Anatomia patologica Policlinico Federico II

Anatomia patologica Policlinico Federico II

 
5.0 (2)
3841  
Scrivi Recensione
La struttura di Anatomia Patologica e Citopatologia dell'Ospedale Policlinico Federico II di Napoli, situato in Via S. Pansini 5, ha come Direttore il Prof. Gaetano De Rosa. Si tratta di un Dipartimento Assistenziale articolato in 5 Aree Funzionali e 5 Settori Funzionali. Aree Funzionali: Citopatologia Aspirativa (Direttore Prof. Lucio Palombini); Citopatologia Esfoliativa (Direttore Prof. Antonio Vetrani); Dermatopatologia (Direttore Prof. Gaetano De Rosa); Epatopatologia (Direttore Prof. Raffaella Vecchione); Ematopatologia (Direttore Prof. Guido Pettinato).


Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (2)
Assistenza 
 
5.0  (2)
Pulizia 
 
5.0  (2)
Servizi 
 
5.0  (2)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
07 Dicembre, 2013
Antonio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande maestro il Prof. Gaetano De Rosa

Grande maestro di istopatologia e soprattutto grande uomo, un signore come uomo e medico, un vero signore.
Antonio da ischia

Patologia trattata
Esame istologico.
Trovi utile questa opinione? 



17 Ottobre, 2012
Pezzella gennaro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un piacevole ricordo dei mei maestri

Da medico- paziente ho un ricordo splendido dei miei docenti ed oggi, che sono un dirigente del Ministero della Salute, penso alla mia esperienza esistenziale e a quella professionale, avendo fisse nella mente la professionalità, la competenza, la bravura, la chiarezza dei miei docenti di anatomia patologica, in cui includo la fulgida memoria del prof. Antonino Calì.

Patologia trattata
Diagnosi estemporanea di K papillifero tiroideo.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute