Cardiologia Ospedale Parma

 
4.4 (13)
6014  
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia e Unità terapia intensiva coronarica (Utic) dell'Ospedale Maggiore di Parma, situato in viale Gramsci 14, ha come Direttore il Dott. Diego Ardissino. Il reparto si occupa di tutte le patologie cardiovascolari. La U.O. dispone di tutte le attrezzature necessarie per gli interventi di cardiologia interventistica coronaria ed elettrofisiologia, accogliendo inoltre una Unità di terapia intensiva coronarica e di Emodinamica. La degenza del reparto si trova al secondo piano del Padiglione 03- Centro del Cuore, gli ambulatori, l'Emodinamica e l'elettrofisiologia al primo piano, la Terapia intensiva e post-intensiva al piano terra, mentre il Day hospital è ubicato al piano terra della Torre delle medicine- Padiglione 01. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Giuseppe Alessandrino, Daniele Arduini, Luca Bertelli, Paola Bevilacqua, Michele Bianconcini, Ambra Borghi, Rita Bucalo, Silvia Buratti, Margherita Maria Calcagnino, Angelo Carboni, Maria Alberta Cattabiani, Stefano Coli, Michela Cottini, Laura Dall'Oglio, Sara Fusco, Gianluca Gonzi, Angelo Placci, Francesca Russo, Valter Serra, Francesca Grassi, Angela Guidorossi, Daniela Lina, Francesco Magnini, Guidantonio Malagoli Tagliazucchi, Franco Masini, Maria Mattioli, Alberto Menozzi, Letizia Morozzi, Maria Francesca Notarangelo, Giorgia Paoli, Filippo Pigazzani, Emilia Solinas, Cristina Spaziani, Iacopo Tadonio, Vanni Vicini, Luigi Vignali, Marco Zardini. Biologi: Paola Bevilacqua.


Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(10)
 
(1)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.3  (13)
 
4.4  (13)
 
4.5  (13)
 
4.5  (13)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
21 Ottobre, 2017
Gabriele
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Paziente soddisfatto

Sono stato ricoverato per essere sottoposto a coronarografia. Degenza brevissima. Trattamento adeguato e rispettoso da parte del personale. Esame eseguito dal Dott. Alberto Menozzi con professionalità ed umanità.

Patologia trattata
Coronarografia.
Trovi utile questa opinione? 



29 Luglio, 2017
Fabio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fibrillazione ventricolare

15 giorni di ospedale coccolato in ogni istante. Sempre chiari e mai evasivi sulla patologia e sulla cura.
Ottimo reparto sotto ogni aspetto.

Patologia trattata
Fibrillazione ventricolare.
Trovi utile questa opinione? 
07 Marzo, 2017
fabio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Miocardite 2014

Sono stato ricoverato per una miocardite nell'ottobre 2014.
Sintomi con dolore a spalla sinistra, collo e braccio.
Ricoverato immediatamente, sono stato seguito nel reparto del Dott. Ardissino da tutto il suo staff.
Tutt'ora sono seguito periodicamente per visite di controllo dal medesimo personale.
Sono soddisfatto della preparazione del personale e dalla professionalità mostrata.
Ringrazio quindi il Dott. Ardissino e tutto il suo staff per l'assistenza offerta e per le consulenze rilasciate.

Patologia trattata
Miocardite.
Trovi utile questa opinione? 



17 Dicembre, 2014
milena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infarto

In data 1 novembre 2014 sono stata ricoverata per un infarto, in cardio torre 6° piano. Consiglio vivamente questo reparto per la professionalità e cortesia soprattutto dal personale infermieristico. A distanza di circa un mese mi sono ripresa e ho ripreso la mia vita di sempre.

Patologia trattata
Infarto del miocardio + palloncino.
Trovi utile questa opinione? 
08 Agosto, 2014
roberto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

FANTASTICI

Ricoverato per angina pectoris da sforzo, eseguita angioplastica.
Mi sono trovato benissimo, competenza, pulizia, cortesia efficienza e professionalità altissime.
Ricoverato il 4 agosto, dopo angioplastica sono uscito il 7 agosto, neanche fosse un'operazione di tonsille. Per cause neurovegetative ho avuto una crisi vagale alla rimozione dell'introduttore femorale. In sostanza stavo svenendo con calo di pressione, in quel caso il personale che mi assisteva, giovanissimo, è stato spettacolare, ognuno ha rispettato il proprio ruolo completando l'operazione e consentendomi una immediata ripresa. Un grazie di cuore al Prof. Ardissino, Primario del reparto, ed a tutte le persone che ci lavorano: citarle sarebbe opportuno ma rischierei di dimenticare qualche nome e non vorrei far torto a nessuno. GRAZIE GRAZIE GRAZIE, SIETE FANTASTICI.

Patologia trattata
Angina pectoris da sforzo.
Trovi utile questa opinione? 
12 Giugno, 2013
CINZIA
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

ELOGIO CARDIOLOGIA DI PARMA

Mia madre dal giorno 30/04/2013 è stata ricoverata presso il reparto di cardiologia di Parma per 42 giorni. Il 30/04/2013 è stata portata al pronto soccorso di Parma; dopo una notte di osservazione è stata trasferita per una settimana al reparto di medicina d'urgenza e successivamente trasferita in cardiologia, dove ha subìto un intervento di pacemaker. Tutto procedeva bene, il reparto è esemplare come cortesia, professionalità e umanità.
Dopo qualche giorno dall'intervento doveva essere dimessa ma, avendo un dolore alla bocca dello stomaco, un medico di guardia scrupolosissimo ha fatto degli accertamenti e si è accorto che era in atto un infarto, cosi è stata trasferita subito in terapia intensiva cardiologica, monitorata per una settimana giorno e notte: anche questo un reparto esemplare. Dopo una settimana è stata ritrasferita in cardiologia per eseguire una angioplastica.
Ora mia madre sta bene ed io voglio fare un ringraziamento di cuore a tutto il personale paramedico, OSS, infermieri ausiliari della cardiologia di Parma - reparto torre delle medicine - al personale della terapia intensiva, della medicina d'urgenza e, in particolar modo, al dr. Numeroso medicina d'urgenza, al dr. Taliani, alla dr.ssa Morozzi del reparto di cardiologia e al Prof. Ardissino.
Grazie a tutti

Patologia trattata
CARDIOPATIA ISCHEMICA: ESEGUITA ANGIOPLASTICA E PACEMAKER PER EXTRA SISTOLE.
Trovi utile questa opinione? 
09 Mag, 2013
silvia
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Mancanza di rispetto, superficialità

Sono soprattutto amareggiata dal comportamento delle infermiere nel rapporto col malato! Fra di loro deridevano e prendevano in giro i pazienti!! Adesso mia mamma si trova alle torri delle medicine e le hanno appena diagnosticato che non hanno chiuso bene l'arteria inguinale (attraverso la quale hanno inserito lo stent); quindi... deve tornare in sala operatoria, ove dovranno riaprire e chiudere definitivamente l'arteria! Per quanto mi riguarda, sono veramente delusa e amareggiata!

Patologia trattata
Infarto.
Trovi utile questa opinione? 
06 Febbraio, 2013
Tanzi Vittoria
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie infinite della pronta assistenza

In seguito ad un inaspettato dolore ischemico, fui soccorsa con prontezza dal 118 e subito trasferita nel reparto Emodinamica del reparto cardiologico di Parma, dove una eccellente equipe medica ha provveduto a risolvere la mia brutta esperienza, ridandomi la fiducia nel fatto che anche con certi problemi cardiaci si possa convivere benissimo.
Ringrazio di nuovo tutti i medici, che con la loro volontà e sacrificio ci aiutano a vivere meglio.

Patologia trattata
Infarto miocardico acuto a sede inferiore da occlusione trombotica acuta a carico della coronaria dx trattata mediante angioplastica con Stent medicato.
Trovi utile questa opinione? 
11 Gennaio, 2013
Loretta Aimi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una esperienza molto positiva

La necessità di un mio ricovero nel reparto di cardiologia è stata improvvisa e inaspettata non avendo mai avuto alcun disturbo, pure se in presenza di fattori di rischio come l'ipertensione e un moderatissimo (max 3 al giorno) consumo di sigarette. L'impatto psicologico in questo caso è forte. Ho trovato non solo una evidente competenza tecnica in uno staff la cui età media è decisamente bassa, ma soprattutto attenzione al paziente/persona e una inaspettata cura per l'aspetto dell'informazione su tutto ciò che riguarda la sua patologia e il percorso terapeutico che è necessario intraprendere. Elementi questi che concorrono non poco a rendere il paziente parte attiva e consapevole e ad instaurare un fondamentale rapporto di fiducia.

Patologia trattata
Stenosi coronarica importante trattata con angioplastica.
Trovi utile questa opinione? 
28 Mag, 2011
BOZZETTI FABRIZIO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE A TUTTO LO STAFF

LO STAFF MEDICO ED INFERMIERISTICO DEL REPARTO DI CARDIOLOGIA DELL'OSPEDALE DI PARMA E' MOLTO VALIDO E SOPRATTUTTO UMANO, PERMETTENDO COSI AL PAZIENTE DI TROVARE ANCHE UN SUPPORTO PSICOLOGICO IN UN MOMENTO NON FACILE.
UN GRAZIE CON TUTTO IL “CUORE“.
BOZZETTI FABRIZIO

Patologia trattata
CARDIOPATIA ISCHEMICA - BY-PASS CORONARICO.
Trovi utile questa opinione? 
09 Agosto, 2010
FEDERICA
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Wolff parkinson white

Purtroppo ho avuto una brutta esperienza e non mi sento di consigliare questo reparto. Fortunatamente la mia patologia e' piuttosto comune quindi puo' essere curata in qualsiasi altro ospedale.

Patologia trattata
Sindrome di Wolff-Parkinson-White (esame elettrofisiologico + ablazione).
Trovi utile questa opinione? 
18 Novembre, 2009
adriano
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Esiti di angioplastica

EFFICIENTISSIMO REPARTO. LO CONSIGLIO A TUTTI, NON "EMIGRATE", ABBIAMO I MIGLIORI CARDIOLOGI. SONO IN OTTIMA FORMA, BICICLETTA 3 VOLTE A SETTIMANA, PROSSIMO ALLE SCIATE. MEDICI AVANTI E TALMENTE BRAVI......
GRAZIE A TUTTI.

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica (angioplastica nel 2005 e 2006).
Trovi utile questa opinione? 
30 Marzo, 2009
adriano
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

angioplastica

Ringrazio tutti, reparto molto funzionante. in particolare il prof. Ardissino che mi ha praticato angioplastica. sto molto bene pratico sport, tennis un volta a settimana, " " bicicletta due volte a settimana km-150 " " sci settimana bianca a Folgaria Saluti a tutti, grazie proseguite così.

Patologia trattata
Ischemia coronarica dx - angioplastica con stent (luglio 2005);
ischemia coronarica dx piu' a monte - angioplastica con stent (2006 a settembre).
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute