Casa di Cura Quisisana Roma

 
3.8 (4)
4096  
Scrivi Recensione

Strutture

Indirizzo
Via Porro Gian Giacomo 5, Roma
Telefono
06 809581
La Casa di Cura privata Quisisana è situata a Roma in Via Porro Gian Giacomo 5. La struttura è polo di eccellenza nella chirurgia più avanzata, nella neonatologia, nella radiologia anche interventistica, nella diagnostica per immagini e di laboratorio, nella riabilitazione e nella diagnosi precoce. Le dotazioni interne per la terapia intensiva e l'unità coronarica ne fanno l'unica clinica privata in grado di assicurare, al proprio interno e con i propri servizi, le prestazioni di emergenza proprie delle strutture ospedaliere pubbliche. Altra unicità è il servizio privato di urgenza medica cardiologica, ortopedica e chirurgica che la Quisisana è in grado di assicurare 24 ore su 24 senza le lunghe attese tipiche dei pronto soccorso pubblici. Infine presso la Quisisana svolge attività l'Equipe IRMA specializzata per la ricostruzione mammaria con tessuti autologhi (lembo DIEP, SIAE, TDAP, trapianto adiposo, etc) ed anche con altre metodiche che si avvalgono dell'uso di protesi.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.3  (4)
Assistenza 
 
3.3  (4)
Pulizia 
 
4.3  (4)
Servizi 
 
3.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Strutture
5300 euro per una notte di ricovero, un prelievo del sangue ed una TAC. Lo scopo era capire se il tumore di mia suocera (venuta appositamente dalla Sicilia) fosse operabile. Il chirurgo si è espresso ed ha fatturato 1000 euro per la consulenza e altre 500 sono andate al suo assistente (mai visto). Pur avendo pagato (carissimo) per 2 giorni, ha dovuto lottare per vedersi somministrati i pasti del secondo giorno. Al marito 80enne è stata rifiutata una minestrina in brOdo, anche quando si è fatto presente che il bar la domenica è chiuso (lui è cardiopatico e li attendeva il viaggio di ritorno 16 ore in treno). Discussioni anche affinché alla paziente venisse somministrato un blando antidolorifico (prescritto da loro). Abbiamo dovuto girare per ore in taxi per comprarlo in una farmacia di turno. Inqualificabili.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da Fedra 27 Gennaio, 2013

Inqualificabile trattamento

5300 euro per una notte di ricovero, un prelievo del sangue ed una TAC. Lo scopo era capire se il tumore di mia suocera (venuta appositamente dalla Sicilia) fosse operabile. Il chirurgo si è espresso ed ha fatturato 1000 euro per la consulenza e altre 500 sono andate al suo assistente (mai visto). Pur avendo pagato (carissimo) per 2 giorni, ha dovuto lottare per vedersi somministrati i pasti del secondo giorno. Al marito 80enne è stata rifiutata una minestrina in brOdo, anche quando si è fatto presente che il bar la domenica è chiuso (lui è cardiopatico e li attendeva il viaggio di ritorno 16 ore in treno). Discussioni anche affinché alla paziente venisse somministrato un blando antidolorifico (prescritto da loro). Abbiamo dovuto girare per ore in taxi per comprarlo in una farmacia di turno. Inqualificabili.

Patologia trattata
Carcinoma dell'utero con metastasi a peritoneo, vescica e fegato.
Punti di forza
Il chirurgo che si è espresso sulla possibilità di sottoporla ad intervento chirurgico è un valido professionista (ma nella nostra situazione ha solo prestato una costosissima consulenza, quindi non mi posso esprimere).
L'unico punto di forza (e il motivo per cui ci siamo andati) è stata la possibilità di ricovero immediato, visti i lunghi tempi di attesa al Policlinico dove lui esercita.
Punti deboli
Costi di ricovero e di prestazioni professionali. Ci possono andare benestanti (molto) oppure persone strozzate dal bisogno e aizzate dalla speranza di una soluzione (a dispetto dell'opinione di tutti i medici consultati prima) che avevano preventivamente dato qui al Quisisana. Ci sono voluti oltre 5000 euro per scoprire che avevano ragione i medici delle ASL.
Trovi utile questa opinione? 
Ho partorito con cesareo in questa clinica, ho avuto un'assistenza eccezionale, una equipe medica sempre a disposizione e la possibilità di scegliere se tenere o no la bimba in camera. Le stanze sono spaziose ed il personale e' molto gentile. La consiglio a chi vuole partorire in questa struttura.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Valentina 29 Gennaio, 2012

Parto

Ho partorito con cesareo in questa clinica, ho avuto un'assistenza eccezionale, una equipe medica sempre a disposizione e la possibilità di scegliere se tenere o no la bimba in camera. Le stanze sono spaziose ed il personale e' molto gentile. La consiglio a chi vuole partorire in questa struttura.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Punti di forza
Professionalità, cortesia ed educazione delle ostetriche.
Trovi utile questa opinione? 
Mi aspettavo molto di più.
La struttura è bella e pulita e l'equipe medica è stata bravissima (ma si tratta della ginecologa che segue mia sorella anche fuori e lei è convenzionata con la clinica).

L'assistenza post operatoria però ha lasciato a desiderare: dopo un'anestesia totale ed il malessere che comporta, si può lasciare che un malato venga messo sulla sedia a rotelle dai suoi genitori senza aiuti di alcun genere e per di più farlo aspettare per 25 minuti davanti ad un ascensore sempre senza nessun tipo di assistenza???
Inaccettabile! Soprattutto con tutto quello che costa la clinica!

Inoltre, in una casa di cura privata che costa fior di quattrini, è possibile che il bar chiuda alle 14.00 del sabato per riaprire la mattina del lunedì? ...e che le macchinette del caffè abbiano finito il caffè???
Sembra una sciocchezza, ma quando aspetti e le ore sembrano interminabili, anche quello può aiutare... e sinceramente in una struttura del genere me lo aspetto!
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0
Opinione inserita da Roberta 14 Novembre, 2011

Mi aspettavo molto di più!

Mi aspettavo molto di più.
La struttura è bella e pulita e l'equipe medica è stata bravissima (ma si tratta della ginecologa che segue mia sorella anche fuori e lei è convenzionata con la clinica).

L'assistenza post operatoria però ha lasciato a desiderare: dopo un'anestesia totale ed il malessere che comporta, si può lasciare che un malato venga messo sulla sedia a rotelle dai suoi genitori senza aiuti di alcun genere e per di più farlo aspettare per 25 minuti davanti ad un ascensore sempre senza nessun tipo di assistenza???
Inaccettabile! Soprattutto con tutto quello che costa la clinica!

Inoltre, in una casa di cura privata che costa fior di quattrini, è possibile che il bar chiuda alle 14.00 del sabato per riaprire la mattina del lunedì? ...e che le macchinette del caffè abbiano finito il caffè???
Sembra una sciocchezza, ma quando aspetti e le ore sembrano interminabili, anche quello può aiutare... e sinceramente in una struttura del genere me lo aspetto!

Patologia trattata
Asportazione di un nodulo al seno.
Punti di forza
Pulizia; equipe medica (esterna).
Punti deboli
Assistenza post operatoria; servizi per i parenti (pernottamento a pagamento, bar chiuso).
Trovi utile questa opinione? 
Ho partorito qui con TC ed è stato meraviglioso, venivo da una precedente esperienza di parto in ospedale pubblico che mi aveva a dir poco traumatizzato. Qui ho trovato quello che cercavo e che dovrebbe essere normale anche nel pubblico: efficienza, cortesia e rispetto per i desideri della mamma
-io ho scelto di tenere la bimba in camera con me, anzichè lasciarla al nido.

(E' assurdo che in Italia si debba pagare per essere assistiti da persone gentili!)
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da raffaella 09 Novembre, 2011

Ostetricia ottima!

Ho partorito qui con TC ed è stato meraviglioso, venivo da una precedente esperienza di parto in ospedale pubblico che mi aveva a dir poco traumatizzato. Qui ho trovato quello che cercavo e che dovrebbe essere normale anche nel pubblico: efficienza, cortesia e rispetto per i desideri della mamma
-io ho scelto di tenere la bimba in camera con me, anzichè lasciarla al nido.

(E' assurdo che in Italia si debba pagare per essere assistiti da persone gentili!)

Patologia trattata
Parto cesareo.
Punti di forza
Assistenza e pulizia.
Trovi utile questa opinione?