Centro Auxologico Oggebbio

 
4.8 (1)
Scrivi Recensione
Indirizzo
via Cadorna 90 Piancavallo, Oggebbio (VB)
Telefono
0323 514402
L'Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe di Piancavallo, affacciato sul Lago Maggiore, è la sede originaria dell'Istituto Auxologico Italiano ed è prevalentemente orientato allo studio e alla riabilitazione di alta specialità dei processi degenerativi delle malattie metaboliche, in particolare della grave obesità e delle complicanze cliniche invalidanti di natura cardiologica, osteoarticolare, gastro-nutrizionale, pneumologica, psicologica e psichiatrica ad essa spesso associate; dei disturbi del comportamento alimentare, della patologia della crescita e delle malattie neurologiche. Per quanto riguarda gli handicap neurologici le ricerche e l'attività clinica riguardano in particolare i deficit neuromotori da malattie cerebrovascolari, le malattie neurodegenerative, i tumori cerebrali ed i disturbi della veglia e del sonno. L'intervento riabilitativo si realizza all'interno di unità operative che applicano modelli terapeutici di altà specialità, anche con l'ausilio di tecniche di realtà virtuale.


Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
4.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
23 Marzo, 2013
Monica
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Mio padre è stato ricoverato due volte ed è stato seguito in modo soddisfacente; oltre alle cure di routine è stato sottoposto ad esami approfonditi ed ha potuto avvalersi della presenza di neurologi, psicologi, fisioterapisti.. insomma: si è sentito preso in considerazione, ascoltato ed aiutato. E dopo tanti anni di Parkinson, quando il morale cominciava ad essere sempre più basso, ha ritrovato grazie a questa struttura la voglia di continuare a combattere.

Patologia trattata
Morbo di Parkinson.
Punti di forza
Interessamento a 360° nei confronti del paziente; ottimo lavoro d'équipe.
Trovi utile questa opinione? 




Altri contenuti interessanti su QSalute