Centro Cardiologico Monzino Milano

 
4.0 (61)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Carlo Parea 4, Milano
Telefono
02 580021
Il Centro Cardiologico Fondazione Monzino è situato a Milano in Via Carlo Parea 4. Si tratta di un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (I.R.C.C.S.) nato nel 1981 ed ancor oggi unico esempio di Istituto cardiologico monotematico di ricerca e di cura in Europa. La struttura si avvale di tutte le risorse di cui dispone al servizio della ricerca e della cura del settore cardiovascolare. Sede del Dipartimento di Scienze Cardiovascolari dell'Università degli Studi di Milano, è accreditato e convenzionato con la Regione Lombardia ed offre prestazioni di ricovero e ambulatoriali in regime di Servizio Sanitario Nazionale.


Recensioni dei pazienti

61 recensioni

 
(39)
 
(5)
 
(5)
 
(9)
 
(3)
Voto medio 
 
4.0
 
4.0  (61)
 
3.8  (61)
 
4.4  (61)
 
4.0  (61)
Tutte le recensioni Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
24 Ottobre, 2017
margherita loddo
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Malattia coronarica: dubbi e incertezze

Nel corso di un abituale controllo cardiologico, al Sig. P. viene riscontrato un blocco di branca sinistro. Si spaventa tantissimo perché il medico non dà spiegazioni. Una dottoressa, nei paraggi, fa proprio il parere del collega e richiede una coronarografia.
Giovedì 22 novembre: eseguiti routine ematochimica, esame obiettivo generale e particolare, preparazione igenico-infermieristica. Nessuna firma da parte dei medici, nessuna informazione al diretto interessato.
Venerdì 23 novembre: coronarografia, esito catastrofico: occlusione delle arterie. Necessità di un intervento di 2 bypass. Però il cuore è sano: la stalla è chiusa e i buoi sono dentro.
Martedì 27 novembre intervento a cuore aperto; durata complessiva preoperatoria e operatoria quasi nove ore. Nel pomeriggio, casualmente, i familiari apprendono che si è verificato un imprevisto in sala operatoria. Alle ore 19.00 il chirurgo informa di aver fatto 4 bypass. Il Sig. P. fa l'esperienza della terapia intensiva.
Il giorno 22 febbraio, cioè alcuni mesi dopo l'intervento, un cardiologo dello stesso ospedale rileva un pregresso IMA inferiore in quarto stadio. Successivamente un altro cardiologo conferma che il blocco di branca sinistro è ancora presente. Oggi il Sig. P è un uomo deluso, sconfitto, in preda all'ansia e alla paura. In sintesi: diagnosi incerta, scarsa informazione, privacy inesistente, rispetto della persona con molti punti di sospensione.

Patologia trattata
Malattia coronarica: coronarografia; intervento a cuore aperto con 4 bypass.
Trovi utile questa opinione? 



28 Settembre, 2017
Giacomo Testa
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Organizzazione: malissimo!

Avevo prenotato telefonicamente una visita cardiologica completa, ma arrivato lì mi hanno comunicato di aver fissato solo un ecodoppler (quindi la mia mezza giornata di permesso lavorativo è stata buttata nel cestino).

Inoltre, nonostante fossi cliente pagante, mi hanno fatto aspettare 40 minuti rispetto all'orario prenotato. Ancora peggio considerando che sono arrivato con 45 minuti di anticipo all'accettazione...

Patologia trattata
Aritmia.
Trovi utile questa opinione? 
19 Settembre, 2017
Perla
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angioplastica coronarica - dott. Montorsi

Ospedale all'avanguardia, efficiente e ben organizzato. Il personale gentile, professionale e disponibile. Il dottore, dr. Montorsi Piero, davvero bravo, competente, umano. A lui va un Grazie di CUORE per tutto quanto, ci ha ridato il sorriso.

Patologia trattata
Arterie coronariche occluse.
Trovi utile questa opinione? 



12 Settembre, 2017
Monica
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo centro

Sottoposta ad ablazione per Sindrome di Wolff-Parkinson-White, posso dire sia un centro di eccellenza sotto tutti i profili per la cura delle patologie cardiache.

Patologia trattata
Sindrome di Wolff-Parkinson-White.
Trovi utile questa opinione? 
06 Settembre, 2017
IMMA
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

DELUSIONE TOTALE

Sono stata al Monzino poiché mia madre era affetta ed è deceduta quando ero piccola per una cardiomiopatia dilatativa, la stessa che ha sviluppato mia sorella e la stessa che sembra stia sviluppando io. Sono ormai 4 anni che giro tra diversi medici ed ospedali per cercare quello giusto, e pensavo che il centro cardiologico, un centro d'eccellenza, fosse il mio caso.
Ho fatto la prima visita a pagamento (192,00 euro), il medico mi ha prescritto risonanza al cuore, test da sforzo cardiorespiratorio e test genetico. Ok! Ieri ho fatto il test da sforzo - a parte che forse bisognerebbe che ci fossero persone più preparate al contatto con il paziente, perché non puoi dire ad una persona sotto sforzo "signora ancora 30 secondi resista", perché poi passati i 30 secondi la persona molla.. ed è quanto successo a me, pensando di aver finito! In realtà poi mi trovo scritto sul referto che il test è stato interrotto 7 minuti prima!! e ovviamente i dati non sono bellissimi.. ma saranno veri, realistici??? Mi avesse detto altri 7 minuti, magari non avrei resistito tutti i 7 minuti, ma se ne avessi fatti altri due o tre.. i risultati sarebbero stati diversi di certo!
A parte tutto ciò, ho chiesto quindi come fare perché il medico guardi il referto, allora, se voglio farlo tramite SSN ci vogliono solo un anno un ano e mezzo... sennò a pagamento (grazie!! altri 192,00 euro solo per farmi leggere un referto? possibile che non abbiano previsto situazioni simili al centro per eccellenza Monzino?). Mi han pure detto che però potrei provare a telefonare e se sono fortunata, si libera prima un posto col SSN, magari per qualcuno che rinuncia... Possibile che dev'essere come vincere al totocalcio?? Se SONO FORTUNATA?? non mi sembra una frase da dire nè un modo di porsi professionale e rispettoso per il paziente.
Risultato, ancora una volta no, non ho trovato il posto giusto per me. Un posto dove possa sentire davvero di essere seguita e non solo sballottata di qua e di là senza alcuna linea guida reale.

Patologia trattata
Cardiomiopatia dilatativa.
Trovi utile questa opinione? 
31 Agosto, 2017
Tiziano Colombo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Decisamente soddisfatto

Sono andato al pronto soccorso accompagnato da familiare. L'inizio non è stato dei migliori, forse non vedendomi arrivare con l'ambulanza pensavano che non fossi grave e mi hanno un po' snobbato... All'arrivo dell'esito degli esami è cambiato tutto, avevano accertato che avevo avuto effettivamente un infarto. Personale paziente ed efficiente, medici professionali e competenti, subisci l'intervento e loro ti rendono partecipe e ti tengono tranquillo - e non è da poco considerando che l'emotività e/o timore condizionano il battito cardiaco. Era come essere al bar a chiacchierare del più e del meno, per me ovviamente, per loro era un lavoro e lo hanno eseguito nel migliore dei modi.
Ci però sono i problemi che ho riscontrato: 1) gli altri pazienti.. (alcuni veramente insopportabili) e loro più pazienti dei pazienti, un plauso alle maestranze! 2) il risotto fa veramente schifo, se ci capitate non ordinate mai il risotto!
a chissenefrega, ora me lo faccio io un bel risutin al zafran!
Grazie, siete unici!

Patologia trattata
Infarto.
Trovi utile questa opinione? 
26 Luglio, 2017
Margherita Alesini in Turri
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esclusione endovascolare di AAA

Mio marito, ricoverato a novembre 2016 all'ospedale di Angera per polimialgia reumatica, era stato sottoposto ad una TAC che aveva evidenziato l'esistenza di un aneurisma all'aorta addominale di 48x34 mm. In un primo momento i medici avevano consigliato solo di tenerlo sotto controllo, ma ad un successivo esame a maggio 2017, notando che l'aneurisma era cresciuto a 50 mm., avevano consigliato l'intervento.
A questo punto, grazie alle informazioni trovate su internet, ho deciso di portarlo al Monzino e di farlo visitare dalla dott.ssa Rita Spirito, che devo ringraziare di cuore per la sua generosa comprensione. Mio marito quindi in breve tempo è stato ricoverato ed operato con esito positivo, anche se quasi subito ha accusato forti dolori alla schiena che ci hanno davvero allarmati. In tale frangente però abbiamo avuto aiuto ed assistenza dal dr. Zoli, che ci ha rassicurati convocandoci di nuovo al Monzino per una nuova TAC di controllo. Tutto a posto, per cui oggi sono qui per ringraziare pubblicamente tutta l'equipe chirurgica ed in particolare la dr.ssa Spirito, decisa, quasi severa, ma sempre comprensiva e rassicurante. Un pubblico grazie anche al signor Moris Budri, dell'ufficio relazioni con il pubblico, che con la sua cortese comprensione ci ha notevolmente aiutato superando anche gli ostacoli burocratici. GRAZIE, a tutti!!!

Patologia trattata
Aneurisma all'aorta addominale,
Trovi utile questa opinione? 
04 Luglio, 2017
Angelo Punzi
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Consulto cardiologico

Oggi pomeriggio, al centro cardiologico Monzino, grazie alla determinazione e all'amore di mia moglie Vincenza, ho incontrato due fate che hanno ridato fiato e vita al mio cuore:
Dott.ssa Daniela Trabattoni e Dott.ssa Marina Alimento.
Con stima,
Angelo Punzi
Milano, 04/07/2017

Patologia trattata
Aneurisma dell'aorta ascendente e valvola aortica bicuspide.
Trovi utile questa opinione? 
27 Giugno, 2017
daniela casiraghi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Nel mese di settembre ho effettuato intervento per fibrillazione atriale conclusosi con grande successo.
Da allora mai più episodi di fibrillazione.
Ho ripreso l'attività fisica.
Un grazie a tutti i medici che mi hanno seguito.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Trovi utile questa opinione? 
20 Mag, 2017
Marina
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Scompenso cardiaco

Il mio papà è stato in cura presso questo ospedale per un anno intero per scompenso cardiaco. I medici hanno detto e ribadito che nel suo caso poteva essere inserito solo un pacemaker monocamerale. Nel frattempo ha preso un'infezione da streptococco. In realtà (successivamente) a Bergamo hanno messo un bicamerale, ma era troppo tardi, il bicamerale andava messo prima.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Trovi utile questa opinione? 
08 Aprile, 2017
umberto
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Holter cardiaco

HOLTER 7 giorni: appuntamento per il 2018, invece a pagamento dopo un mese (120 euro). Tenendo presente che ho presentato la ricetta del policlinico per un'urgenza, i signori avevano l'obbligo di trovarmi un appuntamento entro 10 giorni. Mi rivolgerò a chi di dovere.

Patologia trattata
Holter.
Trovi utile questa opinione? 
06 Aprile, 2017
francesco
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cardilogico Monziono quando la vita è seriamente i

Già nel 2010 ho avuto una esperienza molto positiva al Cardiologico Monzino, dove mi è stata eseguita una angiplastica con applicazione di stent ad una coronaria. Un paio di mesi fa ho avuto male al petto, mi sono recato al pronto soccorso dell'ospedale di Magenta, che è quello più vicino alla mia abitazione. In questo pronto sccorso mi è stato fatto un elettrocardiogramma ed il test degli enzimi. Essendo quest'ultimo negativo, mi hanno tranquillizato dicendo che non si trattava di dolore cardiaco e rispedito a casa. Pochi giorni dopo ho comunque portato l'elettrocardiogramma fatto a a Magenta al Prof. Maurizio Guazzi del Cardiologico Monzino che mi segue dal 2010 e su cui ripongo una fiducia illimitata. Infatti il prof. Guazzi si è accorto che nell'elettrocardiogramma fatto a Magenta c'era qualcosa che non andava, mi ha subito consigliato una prova da sforzo che è stata positiva e sono stato ricoverato al Cardiologico Monzino per una coronarografia ed angioplastica che si è resa necessaria sulle altre due coronarie. L'intervento è stato complesso per la tipologia e localizzazione delle mie ostruzioni coronariche, ma la bravura e capacità del Prof. Lualdi e del suo team hanno consentito di risolvere il problema, peraltro con delle sofferenze fisiche inferiori ad una media visita dal dentista e con una supporto psicologico e motivazionale nei miei confronti che mi ha commosso. Se oggi sono in vita lo devo quindi alle capacità del Prof. Guazzi e del Prof. Lualdi ed alla struttura del Cardiologico Monzino, che quindi mi sento di consigliare con la massima fiducia e serenità.

Patologia trattata
Ostruzione delle coronarie.
Trovi utile questa opinione? 
31 Marzo, 2017
ELENA
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

VISITA PER FORTI SINTOMI

Ho effettuato una visita al Monzino da un cardiologo per palpitazioni, dispnea, oppressione precordiale acutizzata dallo sforzo. Il cardiologo mi ha assicurato che non sono assolutamente cardiopatica, solo ipertesa. Mi ha tolto il Lobivon. I sintomi da allora sono peggiorati. Ricoverata mi hanno ripristinato il Lobivon, cerotto di nitroglicerina.

Patologia trattata
SOFFIO AL CUORE, RIDUZIONE RISERVA CORONARICA.
Trovi utile questa opinione? 
16 Febbraio, 2017
Florian
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Volevo ringraziare di cuore il chirurgo che mi ha operato, il dottor Kasem: mi ha riparato la valvola mitrale ed adesso sto bene.
Ringrazio di cuore il dott. Samer Kassem, tutta l'equipe che mi ha seguito e l'ospedale Monzino perché è ottimo in tutto.
Ringrazio anche la cardiologa dott.ssa Sarah Ghulam che per prima mi ha seguito.

Patologia trattata
Operazione alla valvola mitrale.
Trovi utile questa opinione? 
14 Febbraio, 2017
Giulio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie professore Polvani

Mia madre è stata operata a novembre scorso per sostituzione di valvola mitralica ed ablazione di fibrillazione atriale con radiofrequenza dal Prof. Gianluca Polvani, uomo e medico di grande valore umano e professionale, cardiochirurgo che "ricama sul cuore". Oggi mia madre sta benissimo ed è in ritmo sinusale stabile. Viene sempre seguita nella terapia dal professore in persona. Un sentito ringraziamento lo rivolgiamo a tutto lo staff del reparto di Cardiochirurgia 2 del Centro Cardiologico Monzino e consigliamo vivamente il professore Polvani a chiunque avesse una patologia da trattare chirurgicamente. Un saluto anche a Vanessa Villani, collaboratrice attenta e preparata.
Itria Angioni di Cagliari, anni 68.

Patologia trattata
Insufficienza mitralica severa.
Trovi utile questa opinione? 
10 Febbraio, 2017
gianluca
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionisti al massimo livello

E' la terza volta che mi reco presso questa struttura per problemi relativi ad un prolasso mitralico. Tra poco avrò anche un test sotto sforzo e sono sicuro della competenza dei medici e dell'efficienza in generale della struttura. Gli operatori, oltre ad essere ai massimi livelli, hanno anche macchine di altissimo livello che non ho trovato in altre strutture (vedi Asl in giro per Milano); porto ad esempio un ecocolordoppler che come mi è stato fatto al Monzino non sono riusciti neanche lontanamente a fare in maniera così precisa e con tale dovizia di particolari da lasciarmi a bocca aperta. Una garanzia a tutto tondo.
L'unica difficoltà è spesso la tempistica per l'ottenimento degli esami, o delle visite in regime di SSN.
Complimenti vivissimi a tutto lo staff, comunque!

Patologia trattata
Prolasso mitralico.
Trovi utile questa opinione? 
04 Dicembre, 2016
Andriani Anna
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il mio pensiero sul Centro Monzino

Risiedo in Bari città e soffrivo di FA parossistica da circa 20 anni. In terapia con Almarytm ed Eliquis, ultimamente gli episodi di FA si presentavano con una frequenza bisettimanale. Sono stata in visita dalla dr.ssa Stefania Riva dell'unità di aritmologia diretta dal Prof. Claudio Tondo. In data 17/11/2016 sono stata sottoposta ad intervento di crioablazione transcatetere. In seguito a questo evento mi sento obbligata a porgere un serie di ringraziamenti al prof. Claudio Tondo, alla dr.ssa Riva Stefanial, dr. Fassini Gaetano Michele, all'infermiere Ranzato Romina e Fasano Roberta, al 1° anestesista dr.ssa L'Acqua Camilla, ai medici curanti Tundo Fabrizio e Nusca Benedetta insieme all'equipe infermieristica tutta del reparto di aritmologia.
Un ringraziamento e un plauso al Centro Monzino.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Trovi utile questa opinione? 
18 Novembre, 2016
Antonio Franco Maria Regina
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento tachicardia parossistica

Ciao a tutti i pazienti che come me si recano per un intervento in una qualsiasi struttura ospedaliera. Avere buona salute sarebbe preferibile, ma non sempre è possibile.
In questa struttura io ho subìto un intervento di ablazione il 16/11/2016 e, a quasi due giorni dallo stesso, devo dire che sto bene!
Spero di stare così sempre!
Grazie a tutti di CUORE.

Patologia trattata
Tachicardia parossistica.
Trovi utile questa opinione? 
06 Ottobre, 2016
stefano
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Stare sempre zitti non va bene

Mio padre è entrato sanissimo per una semplice coronarografia ed è uscito nella bara grazie. Il cardiologo ha usato il rotablator per aprire una coronaria, che in realtà non avrebbe dovuto nemmeno essere toccata, dal momento che si era creato un by pass naturale per il regolare deflusso sanguigno.
Arresto cardiaco, circolazione extra corporea, operazione a cuore aperto con sterno mai chiuso, e successivo coma di 3 mesi e mezzo in terapia intensiva.
Causa penale in corso perché stare sempre zitti non va bene.
Stefano

Patologia trattata
Coronarografia.
Trovi utile questa opinione? 
06 Ottobre, 2016
Claudia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professor Guazzi Maurizio

Sono in cura dal professor Guazzi da diversi anni, non ho mai lasciato nessuna recensione, ma dopo anni mi sento di ringraziarlo per tutto l'aspetto umano e professionale che e' in grado di trasmettere al paziente. Non sono mai uscita dal suo studio con la sensazione di non esser stata ascoltata e accudita, mai una volta in tutti questi anni e' stato sbrigativo o approssimativo, la sua attenzione per ogni particolare e' stata rassicurante in tutti questi anni.
Grazie "di cuore" è proprio il caso di dirlo.

Patologia trattata
Tachicardia atipica.
Trovi utile questa opinione? 
05 Ottobre, 2016
Renzo
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Considerazioni

Io sono un medico che purtroppo ha dovuto essere sottoposto ad un importante intervento cardiochirurgico. Quindi un paziente difficile che ha trovato alta competenza cardiochirurgica e difficoltà nell'approccio assistenza per la complessità e la difficoltà che il paziente cardiochirurgico rappresenta. Se è vero che i congressi dedicati al personale infermieristico cardiochirurgico sono nettamente superiori a quelli di ogni altra specialità dello stesso campo infermieristico, non tutti gli operatori sono adeguatamente preparati. Non c'è storia, l'infermiere di cardiochirurgia ha competenze nettamente superiori ad ogni altro campo. Manovre come depilazione totale e cluster evacuativi, all'alba del 3° millennio, devono essere sostituiti in altro modo. La preparazione all'intervento è umiliante e medioevale e ci vogliono soluzioni più dignitose e umane. Anche la degenza in intensiva deve avere standard di sofferenza meno devastante. Disidratazione, anemia, effetti dell'anestesia e circolazione extracorporea dovranno sempre più migliorare come le dimissioni con bassi valori di Hb. L'aspetto alimentare è devastante. Non è un hotel, ma l'ospedale deve garantire una adeguata alimentazione per favorire una ripresa psico fisica. Lo so, non è facile, ed i tagli e la crisi economica incidono pesantemente.
La salute è un costo? Provate con la malattia.

Patologia trattata
Insufficienza aortica.
Trovi utile questa opinione? 
19 Settembre, 2016
Domenico Di Bisceglie
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie di vero "cuore "

Sottoposto a trattamento di Ablazione per F.A., ho avuto modo di apprezzare la professionalità, la disponibilità e la simpatia di tutta l'équipe guidata dal Prof. Tondo, sia di sala operatoria che di reparto. Il mio è un giudizio da "esperto", vista la mia quasi quarantennale frequentazione di reparti ospedalieri.
Complimenti!!!

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Trovi utile questa opinione? 
16 Agosto, 2016
Livia De Pol
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

In attesa di sostituzione valvola mitralica

Mia zia, anni 77, in attesa urgente di intervento sostituzione valvola mitralica, entra con le sue gambe, molto gonfie, il 27/7/2016 e ne esce in una bara il 6/8/2016.
Probabilmente sottovalutata in CUR, iniziano la terapia con diuretici per farla sgonfiare, vedo e parlo con diversi specializzandi molto cortesi ma poco informati; riesco finalmente a parlare con un medico responsabile il quale mi rassicura.. Dopo 3 giorni la zia viene trasferita in unita coronarica intensiva, dove verrà assistita nel migliore dei modi da personale competente.
Purtroppo non basta, la zia muore dopo pochi giorni, forse se il cardiochirurgo si fosse messo la mano sul cuore e l'avesse operata prima, sarebbe ancora qui!
Probabilmente se il cardiochirurgo fosse intervento per tempo, tutto questo non sarebbe accaduto.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco in attesa di sostituzione valvola mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
03 Agosto, 2016
Lucia
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Esperienza negativa

Mio padre è entrato per sostituire la batteria del pacemaker, ne e' uscito morto.

Patologia trattata
Sostituzione batteria pacemaker.
Trovi utile questa opinione? 
25 Mag, 2016
Sergio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Coronarografia con posizionamento di stent

Un sincero ringraziamento al dott. Stefano Galli che è riuscito ad arrivare dove altri hanno fallito e con il suo "smanettare" nelle mie coronarie mi ha restituito un cuore nuovo e soprattutto una vita nuova. Grazie Monzino e grazie dottor Galli.

Patologia trattata
Malattia coronarica.
Trovi utile questa opinione? 
23 Aprile, 2016
attilio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

STENOSI AORTICA ASINTOMATICA

Sono stato operato per una stenosi severa alla valvola aortica il 15-04-2016, con la sostituzione della stessa con una valvola biologica.
Oggi 23-04-2016 sono comodamente seduto sul mio divano che vi sto scrivendo questa mia, per ringraziare con tutto il "CUORE" il Prof. Polvani e la Sua Equipe per avermi ridato la possibilità di riprendere la mia vita quotidiana senza limitazioni, ma soprattutto il ringraziamento va alla Sua disponibilità, competenza, umanità, nei rapporti interpersonali.
Medici come il Prof. Polvani e i suoi assistenti ci fanno sperare che la sanità, così bistrattata in Italia, possa avere una possibilità di rinascita. Voglio inoltre estendere i miei ringraziamenti a tutto il personale di reparto della cardiochirurgia 2 e della terapia intensiva post-operatoria.. FINALMENTE PERSONE CON UN'ANIMA!!!
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!

Patologia trattata
STENOSI AORTICA SEVERA.
Trovi utile questa opinione? 
23 Marzo, 2016
rosa cammisa
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Appuntamento dimenticato

Il voto espresso sarebbe 0, e questo vale per come si è comportato il dott. Carbucicchio nei nostri confronti, con una visita specialistica (220 euro) e ablazione da fare nel più breve tempo. Ebbene: sono passati quasi tre mesi e nessun si è più fatto sentire!!!!!

Patologia trattata
Fibrillazione atriale molto frequente.
Trovi utile questa opinione? 
16 Marzo, 2016
Walter
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Puntualità visite ambulatoriali pessima

È assurdo che gli appuntamenti per le visite siano a distanza di oltre un anno (appuntamento fissato nel dicembre del 2014 per una visita effettuata nel marzo del 2016!!!). In più gli orari dati per la visita sono completamente disattesi con ritardi di oltre un'ora e mezza!!
Mancanza di organizzazione nelle prenotazioni o incapacità?
Sicuramente mancanza di rispetto verso i pazienti e delle loro esigenze.

Patologia trattata
Ipertensione arteriosa.
Trovi utile questa opinione? 
21 Novembre, 2015
Nando
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un vero centro di eccellenza

Competentissimi, efficienti, accurati, mi hanno diagnosticato una stenosi coronarica critica che non sospettavo di avere e praticato terapia con stent medicato. Senza la straordinaria competenza, la preparazione e la capacità del prof. Agostoni, oggi non sarei qui a scrivere questa recensione. Eccellente il suo staff che mi ha seguito, cortese, disponibile ed efficiente il personale paramedico.
Centro ottimo a tutti i livelli.

Patologia trattata
Stenosi coronarica critica (90%) tratto prossimale IVA.
Trovi utile questa opinione? 
29 Settembre, 2015
Lelli dr. Dino
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Il paziente non è un oggetto subumano

Da medico e paziente: le terapie sono ad un buon livello ma manca l'umanità, quel tratto che completa il medico.
Per quanto riguarda l'ufficio URP, è meglio non spendere denaro: rivolgersi a costoro vuol dire essere presi in giro. Così al mio reclamo per raccomandata mi arriva una prioritaria a firma Budri Moris che recita: abbiamo svolto una "efficace sensibilizzazione "affinchè non si ripeta ciò che le è successo". Ma di scuse non se ne parla.
LELLI DR.DINO

Patologia trattata
Upgrading in dissincronia ventricoloare.
Punti di forza
rapida risoluzione.
Punti deboli
il rapporto medico-paziente.
Trovi utile questa opinione? 
31 Agosto, 2015
Adolfo Barberio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

COMPLIMENTI

Dopo due interventi a cuore aperto fatti molti anni fa in altri ospedali, mi sono ritrovato con Il cuore risotto ai minimi termini con i by-pass tutti otturati e le coronarie deteriorate al punto di non avere vie d'uscita. Ho per mia fortuna scoperto che al Cardiologico Monzino il Dott. Giulio Pompilio effettua il trapianto autologo delle cellule staminali. Mi sono quindi sottoposto ad esami per controllare se ci fossero le condizioni per eseguire l'intervento e, dopo l'esito favorevole, mi sono sottoposto al trattamento. In due fasi sono stato ricoverato e devo dire con grande onestà che non potevo trovarmi meglio. L'ospedale e' eccellente sotto tutti i punti di vista. Massima umanità da parte di tutti.
Assistenza eccellente da parte del personale, nessuno escluso. Voglio quindi ringraziare di cuore tutti indistintamente e in particolare il Dr. Pompilio, che e' persona di grande umiltà ed umanità.
A distanza di un mese il decorso post operatorio procede benissimo e in attesa che le cellule facciano Il loro dovere, voglio dire che sono immensamente felice per la mia rinnovata speranza di vita. Grazie, grazie ed ancora grazie di tutto.
Adolfo Barberio

Patologia trattata
Insufficienza aorto-coronarica.
Punti di forza
Professionalità, assistenza, precisione, pulizia.
Trovi utile questa opinione? 
11 Giugno, 2015
Valentina
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Credo non servano tante parole.... Un GRAZIE al Professor Claudio Tondo e a tutto il suo staff, siete fantastici!!!!
Denny

Patologia trattata
Ablazione.
Trovi utile questa opinione? 
04 Mag, 2015
Violetta
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Volevo esprimere un ringraziamento di cuore al Professor Agrifoglio per le scrupolose e attente cure verso mio papà, operato di recente da lui (sostituzione della valvola aortica e 2 bypass).
Lo ringrazio non solo dal punto di vista medico per la sua competenza e la sua professionalità, ma anche per il lato umano che ha verso i pazienti, soprattutto verso i più preoccupati e spaventati dal pensiero di dover affrontare un intervento chirurgico di tale portata.
Ringrazio tutto il personale infermieristico e non della T.I.P.O. e del reparto di degenza per tutta la pazienza e la dolcezza nel seguire le persone bisognose di cure, in particolar modo dopo l’operazione.
Ringrazio tanto anche la Dott.ssa Elisa Merati per la sua concretezza e la sua sensibilità nel parlare con i pazienti e nel relazionarsi con i familiari.
Voto pieno al Monzino!

Ringrazio di cuore ancora tutti quanti…
Violetta Beccalli

Patologia trattata
Sostituzione valvola aortica;
2 bypass.
Trovi utile questa opinione? 
15 Aprile, 2015
Silvia guatteri
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giudizio Monzino

Efficienza e altissima professionalità di tutti i professionisti. Altissima nota di merito al bravissimo prof. Agostoni.

Patologia trattata
Unità di scompenso.
Punti di forza
Prof. Agostoni (altissima professionalità, disponibilità e chiarezza).
Punti deboli
Non rilevanti.
Trovi utile questa opinione? 
04 Marzo, 2015
paola
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Cardiopatia ischemica

Sono affetta da cardiopatia ischemica con crisi anginose sin da quando avevo 30 anni; anche tutte le mie parenti prossime donne hanno avuto gli stessi sintomi e la stessa patologia. Mi sono rivolta per anni a questo ospedale, con visite ed esami a pagamento e con la mutua. Speravo di poter trovare la causa della mia patologia per poterla curare, ma sono stata trattata con superficialità ed incompetenza, mi hanno persino chiesto di fare una tac coronarica nonostante non potessi farla per una grave allergia al mezzo di contrasto che mi ha fatto rischiare la morte... Appena una patologia non rientra nei loro schemi di protocollo, pare si perdano, pare seguano solo una routine senza studiare i singoli pazienti. Ora mi sono rivolta ad un'altra struttura che sta studiando il mio caso e mi rammarico di non aver deciso prima di abbandonare il Monzino.

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica congenita.
Trovi utile questa opinione? 
01 Marzo, 2015
elisa ambrosini
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie alla dott.ssa Spirito e a tutto il Monzino

Ho trascorso una lunga estate al Monzino per una cosa molto seria successa a mio papà. Un infinito GRAZIE con tutto il mio cuore alla dott.ssa Spirito per la Sua professionalita' ed umanita', alla dott.ssa Marino, al dott. Dainese, dott. Saccu e a molti altri, compresi anestesisti e infettivologi. Grazie a tutti gli infermieri, quelli di reparto e coloro che "più nascosti" in unita' coronarica e in rianimazione monitorano minuto per minuto la vita dei pazienti. Un grazie ai tecnici di laboratorio. Grazie a Tutti VOI per il lavoro che fate, perche' spesso non viene riconosciuto come dovrebbe!!!
Elisa Ambrosini

Patologia trattata
Dissezione aorta toracica.
Punti di forza
Impegno, serietà ed umanità.
Trovi utile questa opinione? 
15 Febbraio, 2015
maria lodovica
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Prof. Alessandro Lualdi

Da circa 20 anni la mia famiglia ed io siamo seguiti dal Prof. Alessandro Lualdi, responsabile Cardiologia Invasiva 3.
A Lui un particolare GRAZIE.
Struttura eccellente e medici qualificati.

Patologia trattata
2008: occlusione percutanea di PFO.
2015: PTA di ICA destra.
Trovi utile questa opinione? 
11 Febbraio, 2015
Lilly
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Matturri - Un medico competente

Sono in cura in questa struttura entrambi i miei genitori.
La struttura è moderna, ben tenuta.
L'accettazione è in genere rapida e professionale.
Grande ringraziamenti al Dott. Marco Matturri, medico cardiologo, che segue con cura, pazienza ed estrema professionalità i pazienti (TUTTI!!!).
Ha sempre una parola giusta e il corretto modo di raccontare e spiegare le cose "di cuore" anche alle persone anziane.
Un medico preparato e molto umano, credo sia un vanto per una struttura che opera in un ambito davvero delicato.
Grazie Dottore!

Patologia trattata
Cardiopatie.
Trovi utile questa opinione? 
03 Gennaio, 2015
Luigi Gambarotta
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento bypass coronarico

Ottima competenza del cardiochirurgo della rianimazione. Eccellenti la disponibilità e l'accoglienza.

Patologia trattata
Insufficienza coronarica.
Trovi utile questa opinione? 
16 Dicembre, 2014
Daniela Trovò
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie col cuore

Buonasera, mi chiamo Daniela Trovò.
Da oltre 13 anni sono seguita in questo Centro a causa di una cardiopatia valvolare mitralica.
Purtroppo nel 2013 le mie condizioni sono progressivamente peggiorate e lo scorso Agosto si è reso necessario un intervento per la sostituzione della valvola mitralica. Con questo messaggio voglio esprimere la mia gratitudine a tutti coloro che mi hanno seguita in questa esperienza. Un grazie di cuore a tutto il personale infermieristico e ausiliario: dalla terapia intensiva ai reparti. La loro assistenza è stata insostituibile ed eseguita con grande professionalità, competenza e grande umanità; sempre gentili e sorridenti.
Grazie a tutti i medici che hanno seguito le varie fasi del mio ricovero. Vorrei citarli, ma non ricordo tutti i loro nomi.
Un grande ringraziamento al Dott. Samer Kassem che ha effettuato l'intervento di sostituzione, restituendomi una condizione di vita che avevo dimenticato.
Il suo calore umano e la sua grandissima esperienza resteranno sempre nel mio cuore e in quello della mia famiglia.
Un saluto affettuoso al 'mio' Dott. Marco Matturri che ha seguito in tutti questi anni l'evoluzione della mia patologia.
E un ringraziamento personale alla Dott.ssa Marina Alimento.
Mando a tutti un grande abbraccio e i miei più sinceri auguri di Buon Natale.

Patologia trattata
Sostituzione valvolare mitralica.
Punti di forza
Competenza.
Strumentazioni all'avanguardia.
Trovi utile questa opinione? 
05 Novembre, 2014
Roberto Belo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Mi complimento con tutto il Centro ma, in particolare, con il Prof. Agostoni, la dott.ssa Anna Apostolo e la dott.ssa Valentina Volpato che mi hanno personalmente seguito. Un grazie di CUORE a tutto il personale del reparto Scompenso Cardiologia Clinica e Riabilitativa, dagli infermieri agli operatori in genere, estremamente gentili, attenti, disponibili, premurosi e capaci.

Patologia trattata
Dispnea di sospetta origina cardiogenica.
Punti di forza
Competenza.
Massima cordialità e attenzione.
Pulizia.
Trovi utile questa opinione? 
04 Novembre, 2014
daniela parlapiano
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Insoddisfatta

buongiorno, è stata mia madre ad usufruire delle cure dell'ospedale. Ora purtroppo deceduta, mia madre ha conosciuto il Monzino tramite il suo cardiologo, dottor Fabrizio Celeste, che lavora presso la struttura. Mia madre è morta all'età di 59 anni dopo 4 mesi dall'impianto del pacemaker, ha avuto 2 ricoveri dopo l'impianto... Il vostro pronto soccorso è disorganizzato, tanto che volevano rispedire mia madre a casa dopo una crisi cardiaca e con pressione bassa... sarebbe morta a casa se non fosse intervenuto il dottor Celeste... Lei ha passato un mese all'interno della struttura, poi c'è stato un altro ricovero, ma non è stata tenuta dalla struttura perchè affetta da porpora idiopatica (data dall'uso del coumadin), ma il cardiologo aveva scambiato ciò per un'allergia ai nuovi farmaci che prendeva (10 pastiglie al giorno)... Quindi veniva ricoverata a Melegnano in serata. Insomma che dire: incompetenze a non finire...

Patologia trattata
Cardiopatia congenita.
Trovi utile questa opinione? 
30 Ottobre, 2014
Marzia C. Sonja
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Mi sono rivolto all'Ospedale Monzino in due occasioni incontrando per pura causalità lo stesso medico, il dott. Marco Matturri, il quale in entrambe le circostanze si è dimostrato estremamente professionale e molto umano.
Consiglio vivamente sia l'Ospedale sia il cardiologo Matturri; è difficile trovare un medico altrettanto bravo e disponibile.

Patologia trattata
Ipertensione;
extrasistole in LMC ph+.
Trovi utile questa opinione? 
29 Ottobre, 2014
Roberto Roselli
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza pluriennale del Centro

Scrivo in poche parole sei anni di esperienza presso il Centro.
Premetto che conosco tutti i reparti, cardiologia interventistica, aritmologia, cardiochirurgia e pronto soccorso. Opinione del centro? Pessima in ogni reparto. Un consiglio: siete cardiopatici? Lasciate perdere il Monzino. Tanti auguri a tutti coloro che sono in difficoltà e cercano una soluzione. Vi sono vicino.

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica, fibrillazione atriale.
Trovi utile questa opinione? 
25 Ottobre, 2014
mariolina
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Insoddisfatta

Ieri mi sono recata presso il vostro ospedale (con grande aspettativa da parte mia) per una prima visita cardiologica. Sono stata visitata dalla Dr.ssa Laura Salvini, giovane, poco attenta alla mia anamnesi e poco disponibile all'ascolto, continuava a contestare in modo fastidioso ogni mia esposizione creandomi così un forte disagio e tensione che non le ho nascosto. Più che essere ad una visita cardiologica, mi è sembrato di essere in un aula di tribunale.

Patologia trattata
Prima visita cardiologica.
Trovi utile questa opinione? 
Guarda tutte le opinioni degli utenti

Altri contenuti interessanti su QSalute