Centro Specialistico San Nicolò di Como

 
4.2 (6)
4142  
Scrivi Recensione

Strutture

Indirizzo
Via Innocenzo XI 70, Como

Il Centro Diagnostico Specialistico San Nicolò è una casa di cura privata situata a Como in Via Innocenzo XI 70. La struttura eroga prestazioni di Check-up generale, di Endoscopia Digestiva, di Day Surgery- One Day Surgery, di Diagnostica cardiovascolare, di Analisi clinico-biologiche, di Diagnostica per Immagini, di Fisioterapia e Rieducazione Funzionale, di Medicina del lavoro. Consta inoltre di un Ambulatorio Polispecialistico ove svolge attività nei seguenti ambiti: Allergologia, Andrologia, Anestesiologia, Angiologia e Chirurgia vascolare, Cardiologia, Chirurgia della mano, Chirurgia Generale, Chirurgia Plastica ed Estetica, Dermatologia, Endocrinologia, Epatologia, Epilettologia, Gastoenterologia, Ginecologia, Medicina Interna, Neurochirurgia, Neurologia, Oculistica, Ortopedia, Otorinolaringoiatria, Urologia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 6

Voto medio 
 
4.2
Competenza 
 
3.8  (6)
Assistenza 
 
3.8  (6)
Pulizia 
 
4.7  (6)
Servizi 
 
4.3  (6)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Strutture
Sono stata in questa struttura già l'anno scorso per sottopormi a pap-test perchè alcune amiche mi avevano riferito di essersi trovate molto bene con il medico che li eseguiva.
In effetti così è stato. Il medico, Dr. Bruno Celeste,si è dimostrato subito cordiale, sorridente, una persona affabile che sa metterti a tuo agio seppur in una situazione nella quale domina l'imbarazzo.
L'esame è stato veloce, ma non sbrigativo, e per la prima volta in vita mia non ho sentito alcun male in particolare all'inserimento dello "speculum" così pare si chiami.
Il Dottore mi ha chiesto se stavo facendo anche gli altri controlli periodici previsti per la mia età e poi mi ha congedato con un sorriso. Quest'anno sono tornata e tutto si è ripetuto in modo analogo. Trovo sia raro per noi donne trovare un uomo che sappia metterti a tuo agio in condizioni simili, anche se credo sia un dovere del medico.
In ogni caso mi sento davvero di consigliarlo e personalmente ci tornerò anche al prossimo controllo.
Devo dire che la recensione che ho letto, della Signora Eleonora, mi ha parecchio sorpreso, anche se la lettura del commento che il Dottor Celeste ha fatto in calce a quanto riportato da questa paziente scontenta, credo chiarisca bene quanto possa essere avvenuto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Barbara 16 Aprile, 2014

Pap-test San Nicolò Synlab Como

Sono stata in questa struttura già l'anno scorso per sottopormi a pap-test perchè alcune amiche mi avevano riferito di essersi trovate molto bene con il medico che li eseguiva.
In effetti così è stato. Il medico, Dr. Bruno Celeste,si è dimostrato subito cordiale, sorridente, una persona affabile che sa metterti a tuo agio seppur in una situazione nella quale domina l'imbarazzo.
L'esame è stato veloce, ma non sbrigativo, e per la prima volta in vita mia non ho sentito alcun male in particolare all'inserimento dello "speculum" così pare si chiami.
Il Dottore mi ha chiesto se stavo facendo anche gli altri controlli periodici previsti per la mia età e poi mi ha congedato con un sorriso. Quest'anno sono tornata e tutto si è ripetuto in modo analogo. Trovo sia raro per noi donne trovare un uomo che sappia metterti a tuo agio in condizioni simili, anche se credo sia un dovere del medico.
In ogni caso mi sento davvero di consigliarlo e personalmente ci tornerò anche al prossimo controllo.
Devo dire che la recensione che ho letto, della Signora Eleonora, mi ha parecchio sorpreso, anche se la lettura del commento che il Dottor Celeste ha fatto in calce a quanto riportato da questa paziente scontenta, credo chiarisca bene quanto possa essere avvenuto.

Patologia trattata
Pap Test.
Punti di forza
Competenza, affabilità, gentilezza.
Trovi utile questa opinione? 
Mi sono recata il 20.11.13 al laboratorio San Nicolò - Synlab di Como per effettuare un pap-test.
Prima di tutto, non si capisce perchè un pap-test non possa essere prenotato all'ospedale Sant'Anna tramite nr. verde regionale, ma bisogna recarsi direttamente al Cup dell’ospedale fisicamente.
L'unica scelta tramite numero verde è il San Nicolò. Sarà un caso?
Comunque,
mentre aspetto in corridoio, sento che la paziente prima di me dentro l'ambulatorio, che è una ragazzina, grida e piange perchè il medico non riesce a prelevarle il campione. La cosa è andata avanti parecchio.
Si può immaginare come sono entrata. Anche con me non riesce a prelevare il campione e continua ad insistere con quel pennino che usano, non so come si chiami, usandolo come una zappa e facendomi in male cane, tanto che anch’io urlo dal dolore.
Nonostante questo, continua ad insistere e a fare male, finchè decido di interrompere il prelievo ed andarmene, perché tanto non riesce.
Vado in reception e pretendo di parlare con un superiore. Mi mandano da un’impiegata (sic) e mi rifissano il prelievo con un’ostetrica. Compilo un modulo di reclamo. Non so a cosa servirà (difatti a oggi non si è fatto vivo nessuno). Intanto questo medico, dott. Bruno Celeste, è stato anche il direttore sanitario fino all’anno scorso. Non si sa se sia anche ginecologo.
Ho anche chiamato il nr. verde di Regione Lombardia per sporgere reclamo, per quello che serve. Di fatti dopo due giorni mi hanno richiamata, per dirmi che non è competenza loro (Reg. Lombardia, convenzionata) e che loro si occupano solo delle procedure; di rivolgermi quindi alla struttura.
Questo è il paese dove, se ti fanno un torto, per ottenere qualcosa devi rivolgerti a chi te l’ha fatto. Questo è il mio paese.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da Eleonora Prina 02 Dicembre, 2013

Pap-test San Nicolò Como

Mi sono recata il 20.11.13 al laboratorio San Nicolò - Synlab di Como per effettuare un pap-test.
Prima di tutto, non si capisce perchè un pap-test non possa essere prenotato all'ospedale Sant'Anna tramite nr. verde regionale, ma bisogna recarsi direttamente al Cup dell’ospedale fisicamente.
L'unica scelta tramite numero verde è il San Nicolò. Sarà un caso?
Comunque,
mentre aspetto in corridoio, sento che la paziente prima di me dentro l'ambulatorio, che è una ragazzina, grida e piange perchè il medico non riesce a prelevarle il campione. La cosa è andata avanti parecchio.
Si può immaginare come sono entrata. Anche con me non riesce a prelevare il campione e continua ad insistere con quel pennino che usano, non so come si chiami, usandolo come una zappa e facendomi in male cane, tanto che anch’io urlo dal dolore.
Nonostante questo, continua ad insistere e a fare male, finchè decido di interrompere il prelievo ed andarmene, perché tanto non riesce.
Vado in reception e pretendo di parlare con un superiore. Mi mandano da un’impiegata (sic) e mi rifissano il prelievo con un’ostetrica. Compilo un modulo di reclamo. Non so a cosa servirà (difatti a oggi non si è fatto vivo nessuno). Intanto questo medico, dott. Bruno Celeste, è stato anche il direttore sanitario fino all’anno scorso. Non si sa se sia anche ginecologo.
Ho anche chiamato il nr. verde di Regione Lombardia per sporgere reclamo, per quello che serve. Di fatti dopo due giorni mi hanno richiamata, per dirmi che non è competenza loro (Reg. Lombardia, convenzionata) e che loro si occupano solo delle procedure; di rivolgermi quindi alla struttura.
Questo è il paese dove, se ti fanno un torto, per ottenere qualcosa devi rivolgerti a chi te l’ha fatto. Questo è il mio paese.

Patologia trattata
Pap-test.
Punti di forza
Impiegate efficienti.
Punti deboli
Incompetenza del medico.
Trovi utile questa opinione? 
Negli ultimi quattro mesi sono stata presso la struttura di San Nicolò per eseguire delle ecografie al gluteo per un ematoma sottocutaneo tra tessuto adiposo e fascia muscolare e ho avuto il piacere di conoscere un medico veramente eccellente, scrupoloso e soprattutto, cosa molto difficile da riscontrare al giorno d'oggi, molto umano.
Il medico in questione è il dottor Akuma Mandio, dirigente ecografico presso San Nicolò. Devo dire che questo medico ha eseguito diverse ecografie in modo molto preciso e dandomi delle spiegazioni molto chiare sul mio problema. Ho conosciuto parecchi medici, ma la dedizione e la disponibilità che ho potuto trovare nel dottor Akuma a parer mio non le ho mai trovate negli altri medici.
Sono molto soddisfatta anche per quanto riguarda la pulizia, la gentilezza e la precisione nel rispettare gli orari degli appuntamenti.
Distinti saluti,
Luraschi Alessia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da luraschi alessia 06 Dicembre, 2012

Struttura molto valida- Dr. Akuma Mandio

Negli ultimi quattro mesi sono stata presso la struttura di San Nicolò per eseguire delle ecografie al gluteo per un ematoma sottocutaneo tra tessuto adiposo e fascia muscolare e ho avuto il piacere di conoscere un medico veramente eccellente, scrupoloso e soprattutto, cosa molto difficile da riscontrare al giorno d'oggi, molto umano.
Il medico in questione è il dottor Akuma Mandio, dirigente ecografico presso San Nicolò. Devo dire che questo medico ha eseguito diverse ecografie in modo molto preciso e dandomi delle spiegazioni molto chiare sul mio problema. Ho conosciuto parecchi medici, ma la dedizione e la disponibilità che ho potuto trovare nel dottor Akuma a parer mio non le ho mai trovate negli altri medici.
Sono molto soddisfatta anche per quanto riguarda la pulizia, la gentilezza e la precisione nel rispettare gli orari degli appuntamenti.
Distinti saluti,
Luraschi Alessia

Patologia trattata
Ematoma gluteo sottocutaneo organizzato con raccolta.
Punti di forza
Pulizia;
tempistica degli appuntamenti;
organizzazione.
Trovi utile questa opinione? 
In data 12/09/2012 sono stato visitato dal Dott. Veronese presso il Vs. reparto di Fisiatria per due distinte patologie: lombalgia- coxalgia e algia alla trapezio-metacarpale destra.
Mentre per il primo problema il Dott. Veronese mi ha prescritto alcuni ulteriori esami radiografici, per il secondo problema ha deciso di praticarmi subito una trazione manuale del dito dolorante, provocandomi un dolore lancinante.
A questo punto il Dott. Veronese ha ritenuto opportuno prescrivermi un esame ecografico.
Il fatto spiacevole è che, se prima della visita lamentavo solo saltuariamente un dolore alla trapezio-metacarpale dx, dopo la visita, e ancora adesso a distanza di 15 gg, lamento un dolore molto più acuto e persistente. Risulta evidente che la "manovra" intentata dal Dott. Veronese nel corso della visita non è stata opportuna e molto probabilmente ha provocato un ulteriore aggravamento della patologia iniziale, prima della visita.
Come è ovvio, sarò costretto a riferirmi ad un altro medico fisiatra, spero più prudente.
Distinti saluti.

Ing. Giorgio Cervi
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Giorgio 26 Settembre, 2012

Fisiatria

In data 12/09/2012 sono stato visitato dal Dott. Veronese presso il Vs. reparto di Fisiatria per due distinte patologie: lombalgia- coxalgia e algia alla trapezio-metacarpale destra.
Mentre per il primo problema il Dott. Veronese mi ha prescritto alcuni ulteriori esami radiografici, per il secondo problema ha deciso di praticarmi subito una trazione manuale del dito dolorante, provocandomi un dolore lancinante.
A questo punto il Dott. Veronese ha ritenuto opportuno prescrivermi un esame ecografico.
Il fatto spiacevole è che, se prima della visita lamentavo solo saltuariamente un dolore alla trapezio-metacarpale dx, dopo la visita, e ancora adesso a distanza di 15 gg, lamento un dolore molto più acuto e persistente. Risulta evidente che la "manovra" intentata dal Dott. Veronese nel corso della visita non è stata opportuna e molto probabilmente ha provocato un ulteriore aggravamento della patologia iniziale, prima della visita.
Come è ovvio, sarò costretto a riferirmi ad un altro medico fisiatra, spero più prudente.
Distinti saluti.

Ing. Giorgio Cervi

Patologia trattata
Lombalgia- coxalgia;
Algia alla trapezio-metacarpale dx.
Trovi utile questa opinione? 
NON SONO RIUSCITA A PRENOTARE UNA ECOGRAFIA ALLA SPALLA DESTRA PERCHE' IL CENTRALINO MA LASCIA IN ATTESA PER 30 MINUTI E POI ATTACCA.
DOPO 3 ORE MI SONO STANCATA E HO PRENOTATO DA UN'ALTRA PARTE.
A VOI I COMMENTI..
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da ANNA MARINO' 11 Mag, 2011

IL CENTRALINO NON E' RAGGIUNGIBILE

NON SONO RIUSCITA A PRENOTARE UNA ECOGRAFIA ALLA SPALLA DESTRA PERCHE' IL CENTRALINO MA LASCIA IN ATTESA PER 30 MINUTI E POI ATTACCA.
DOPO 3 ORE MI SONO STANCATA E HO PRENOTATO DA UN'ALTRA PARTE.
A VOI I COMMENTI..

Patologia trattata
ECOGRAFIA
Punti deboli
PRENOTAZIONI TELEFONICHE VIA CENTRALINO
Trovi utile questa opinione? 
Per tre volte ho avuto bisogno di effettuare RMN e RX. Pur abitando nella provincia di Varese, ho ritenuto più conveniente spostarmi fino a Como per gli esami. I tempi di attesa sono in effetti notevolmente ridotti. Per una RMN prima alla colonna e poi al ginocchio, in tutta la provincia di Varese avrei dovuto attendere, comprese le strutture private convenzionate, oltre un mese. Al San Nicolò il massimo tempo di attesa è stato di 9 giorni. Oltre a questo, l'orario dell'appuntamento è sempre stato rispettato addirittura venendo chiamata qualche minuto prima dell'orario stabilito. Gli esami fatti al San Nicolò non sono mai risultati non apprezzati dai medici richiedenti, a differenza di altri esami fatti presso altre strutture private.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da anna1966 19 Febbraio, 2010

efficienza

Per tre volte ho avuto bisogno di effettuare RMN e RX. Pur abitando nella provincia di Varese, ho ritenuto più conveniente spostarmi fino a Como per gli esami. I tempi di attesa sono in effetti notevolmente ridotti. Per una RMN prima alla colonna e poi al ginocchio, in tutta la provincia di Varese avrei dovuto attendere, comprese le strutture private convenzionate, oltre un mese. Al San Nicolò il massimo tempo di attesa è stato di 9 giorni. Oltre a questo, l'orario dell'appuntamento è sempre stato rispettato addirittura venendo chiamata qualche minuto prima dell'orario stabilito. Gli esami fatti al San Nicolò non sono mai risultati non apprezzati dai medici richiedenti, a differenza di altri esami fatti presso altre strutture private.

Patologia trattata
radiodiagnostica per immagini
Punti di forza
puntualità nell'esecuzione degli esami. Brevissimi tempi di attesa per le prenotazioni.
Trovi utile questa opinione?