Chirurgia Pancreatica San Raffaele

 
4.6 (27)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia del pancreas dell'Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto Scientifico Universitario situato in Via Olgettina 60, ha come Responsabile Primario il prof. Massimo Falconi. Il reparto si distingue per essere un'unità con grande esperienza nel trattamento del tumore al pancreas e delle pancreatiti, avvalendosi della tecnologia più avanzata per offrire il miglior trattamento possibile ai nostri pazienti, inclusa la chirurgia mininvasiva (o laparoscopia), con cui vengono effettuati la maggior parte degli interventi di pancreasectomia distale. E' inoltre l'unico centro italiano con esperienza nell'autotrapianto di isole pancreatiche, una tecnica che permette di ridurre il rischio di diabete quando una parte del pancreas malato deve essere asportata per motivi tecnici. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Gianpaolo Balzano (responsabile Unità Funzionale Chirurgia del pancreas), Stefano Crippa, Stefano Partelli, Renato Castoldi, Domenico Tamburrino.


Recensioni dei pazienti

27 recensioni

 
(23)
 
(2)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.9  (27)
 
4.8  (27)
 
4.3  (27)
 
4.6  (27)
Recensioni più utili

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Duodenocefalopancreasectomia

Volevo ringraziare a nome di mio zio Salvatore il prof. Falconi, il dr. Crippa e tutta l'equipe medica ed infermieristica per la magnifica assistenza ricevuta.
Mio zio Salvatore e' stato operato il 2 di Agosto 2017 di duodenocefalopancreasectomia. È un intervento molto invasivo, mio zio aveva 30 di Bilirubina, era completamente itterico e aveva perso 8 Kg. Sembrava non ci fossero più speranze. Invece il primo approccio telefonico con la sig.ra Fogli ci ha dato speranza nel prendere un appuntamento, previa invio degli esami via email.
Ho scritto questa recensione oltre che per ringraziare tutti e fare i complimenti per la grande professionalità e organizzazione, anche per condividere questa nostra esperienza con altri pazienti con la stessa patologia. Consiglio loro di essere forti e di ascoltare tutti i consigli postoperatori per evitare complicanze.
Mio zio dopo un mese dall'intervento e' stato in grado di riprendere una vita quasi normale.
Quindi non arrendersi e rivolgersi ad un Centro di Eccellenza come il reparto del prof. Falconi.

Patologia trattata
Ca pancreas.
Trovi utile questa opinione? 



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento corpo coda pancreas

Mi sono operata il 16-09-2016. Quanto sono BRAVI tutti i componenti dello staff medico del professore Falconi..
In particolare voglio fare degli elogi al dottor Stefano Crippa, colui che mi ha seguita nell'intervento e dopo l'intervento per accertamenti ed analisi di controllo.
A coloro che avessero bisogno, consiglio di stare tranquilli ed essere fiduciosi.
Un grossissimo abbraccio a tutto lo staff medico.

Patologia trattata
Tumore Pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Assistenza di grande livello

Sono trascorsi alcuni mesi da quando mia sorella è stata operata di duodenocefalopancreasectomia per un carcinoma del pancreas. Abbiamo scritto all'indirizzo email del reparto trovato sul sito internet dopo alcuni episodi di pancreatite con causa non nota. Nella stessa giornata ci ha risposto il dottor Crippa, che poi ci ha organizzato una ecoendoscopia al San Raffaele (il tutton in meno di due settimane e pagando semplicemente il ticket). Lo stesso dottore ci ha accompagnato in tutto il percorso di preparazione all'intervento, spiegando bene quello che era necessario fare e le conseguenze della chirurgia. Mia sorella è stata operata dal dottor Crippa e in meno di una settimana era fuori dall'ospedale! Purtroppo mia sorella ha un tumore maligno ed è in chemioterapia, ma abbiamo molto apprezzato il fatto che i dottori di Milano ci hanno messo in contatto con gli oncologi della nostra zona, e che in ogni momento si sono resi disponibili a rispondere alle nostre richieste e dubbi vari. Faccio i complimenti anche alla Caposala e al personale infermieristico per la qualità dell'assistenza. Grazie!

Patologia trattata
Cancro del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 



Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza di estrema positività

Recentemente mio zio ha avuto un problema serio al pancreas, rivelatosi poi un tumore neuroendocrino net G2.
Ringrazio per l'assistenza, la premura e la cortesia il dottor Stefano Partelli, che ci ha guidato nel percorso di cura con estrema competenza e comprensione.
Ora lo zio e' in cura con iniezioni di un farmaco analogo alla somatostatina e sta benissimo!
Veramente grazie di tutto.

Patologia trattata
Tumore neuroendocrino net G2.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza in chirurgia pancreatica

Un profondo ringraziamento va al dott. Stefano Crippa, che mi ha presa in cura con pazienza dandomi sempre una parola di conforto, e che ha cercato di salvarmi dall'intervento per quanto ha potuto. Ha eseguito insieme al prof. Falconi, dott. Tamburrino e dott. Pagnanelli, un intervento di 11 ore in maniera eccellente. Mi ha insegnato ad aver fiducia nei medici.

Patologia trattata
Cistoadenoma al pancreas di enormi dimensioni.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Duodenocefalopancreasectomia

Mio padre, Eugenio, è stato operato il 30 maggio alla papilla di Vater, dal prof. Falconi, dott. Catoldi e loro equipe, che hanno eseguito una duodenocefalopancreasectomia. Non ci sono parole per esprimere la nostra gratitudine e riconoscenza. Bisogna segnalare non solo l'eccellenza dei dottori che hanno eseguito l'intervento, ma anche dei dottori curanti del reparto, degli infermieri e di tutto lo staff. Grazie poiché investite la vostra vita per aiutare gli altri, grazie per la vostra umanità, grazie per aiuto in ogni cosa, grazie per la speranza che avete dato al nostro papà.
Non sappiamo quanto tempo gli resti, ma Vi ringraziamo perché oggi è qui con noi e possiamo continuare a lottare.
Un particolare ringraziamento vorremmo dedicare a: professor Falconi, Dott. Castoldi, dottoressa Vanessa Polenta, Dott. Michele Mazza, Dott. Fabio Codiglione, Dott. Michele Pagnanelli.
Abbiamo scoperto un tumore di 2,2 cm. alla papilla di Vater la prima settimana di maggio, dopo vari accertamenti abbiamo fatto la visita da prof. Falconi verso il 15 di maggio. Durante la visita ci ha spiegato tutto e ci ha fatto capire la necessità di questo importante e non semplice intervento. Il 29 di maggio papà è stato ricoverato e il giorno dopo operato. Durante l'intervento hanno trovato pancreatite acuta dovuta alla ERCP eseguita in città di Fermo, quindi la guarigione è stata molto complessa. Ma grazie alle cure e alla professionalità del reparto di chirurgia del pancreas del San Raffaele, papà è tornato a casa e aspettiamo la visita tra una settimana. Speriamo bene e ringraziamo Dio per ogni giorno che ci fa vivere con lui.

Patologia trattata
Tumore della papilla di Vater.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tumore neuroendocrino al pancreas. Risolto!

Ringrazio di cuore il prof. Falconi e tutto lo staff, in particolare il dott. Balzani, che mi ha operato in videolaparoscopia, e la dott.ssa Piccioli che mi ha accompagnato per tutto il percorso dalla 1^ visita fino agli esami preoperatori.
Una menzione particolare meritano anche gli infermieri di reparto.
Ho trovato competenza, professionalità e umanità di altissimo livello in reparto e in sala operatoria.
Ancora grazie a tutti.

Patologia trattata
Tumore neuroendocrino pancreatico.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Prof. Falconi e staff tutto

Ringrazio di cuore il professore Massimo Falconi, una persona prima di tutto gentilissima e con un grande cuore, ed il dott. Castoldi, per tutto quello che hanno fatto per me (intervento di splenopancreasectomia sinistra laparascopica).
Grazie, grazie di cuore!

Patologia trattata
Cistoadenoma mucinoso pancreatico.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Congratulazioni

I voti si commentano da soli.
Un solo commento: primario e tutto il gruppo di medici e di operatori sanitari, di ruolo e in formazione, semplicemente eccellenti per professionalità e umanità.

Patologia trattata
Cancro del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima chirurgia e grande umanità

Dopo essere stato dimesso il 28 aprile, da un ospedale della provincia di VR, con diagnosi tumore al pancreas, sono stato visitato il 30 aprile a Verona presso l’ospedale di Borgo Roma ove il medico mi ha illustrato l’intervento di DCP a cui avrei dovuto sottopormi, stimando il tempo di attesa in 5 settimane. Sentito il parere di altri medici circa l’importanza di intervenire quanto prima, la sera del 7 maggio alle 23.07 ho inviato una mail al San Raffaele ed alle 23.44 il dott. PARTELLI mi ha risposto rendendosi disponibile già da lunedì 11 maggio per una visita in regime assistenziale. Il giorno 11, assente giustificato il dott. PARTELLI, sono stato visto dal dott. CRIPPA il quale dopo aver spiegato con estrema cortesia l’intervento ne ha stimato la fattibilità entro tre settimane. La sera stessa rientrato a casa, in provincia di Padova, sono stato colpito da febbre molto alta a causa dell’infezione provocatami dallo stent provvisorio che mi era stato inserito in occasione del primo ricovero. Il giorno successivo ho notiziato l’accaduto al dott. CRIPPA e questi mi ha telefonato riferendomi, tenuto conto della situazione, di aver anticipato l’intervento al 25 maggio. Sono pertanto entrato in ospedale sabato 23 maggio, visitato la domenica dal dott. CRIPPA e dalla dr.ssa ADAMENKO ed operato il lunedì 25.
Durante la degenza, durata dieci giorni ho avuto modo di apprezzare la costante presenza di tutta l’equipe composta dal prof. FALCONI, dal dott. BALZANO, i predetti CRIPPA, PARTELLI e ADAMENKO, le dr.sse SALANDINI e MUFFATI, il dott. BISSOLATI ed infine dell’anestesista, di cui non ricordo il nome.
Dopo l’operazione, ho avuto bisogno di chiedere alcune informazioni al dott. CRIPPA e questi mi ha sempre risposto, tramite mail, anche nei giorni di sabato e domenica.
Che dire a questo punto di fronte a tanta efficienza, cortesia e umanità se non ad esprimere i più sentiti ringraziamenti innanzitutto al dott. CRIPPA, al dott. PARTELLI e alla dottoressa ADAMENKO ed altresì al resto di questa affiatata equipe ed estenderli anche a tutto il personale paramedico, che ha risposto tempestivamente ad ogni mia richiesta.
Non me la sento di gravare il giudizio su questo reparto a causa della scarsa qualità e attenzione della cucina e del personale delle pulizie.

Patologia trattata
Adenocarcinoma duttale del pancreas - intervento di DuodenoCefaloPancreastomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti a tutto lo staff del reparto

Vorrei da qui ringraziare tutto lo staff medico del reparto di chirurgia del pancreas per aver ridato a mio marito una seconda possibilità di vita. Il nostro calvario inizia a Reggio Calabria, dove nessun medico, dai gastroenterologi al diabetologo (essendo mio marito insulino dipendente da quasi 40 anni), ha capito il vero problema cui era affetto mio marito: pancreatite cronica.
Curato per duodenite, ha avuto un calo ponderale di quasi 15 kg.
Dopo un anno, quando ormai tutte le nostre speranze erano perse, un professore di università, gastroenterologo di Messina, che io chiamo angelo mandatomi per far sì che finalmente capissimo di cosa si trattasse, ci ha diagnosticato la malattia dietro una banale TAC, che a nessuno era mai venuto in mente di farci fare. Ci siamo subito messi in contatto tramite e-mail col San Raffaele e dopo circa un'ora ci ha risposto il dottore Crippa, che ci ha accompagnato in tutto l'iter e durante l'intervento, programmato dopo un mese.
Tutto è andato bene e noi non finiremo di ringraziare il dottore Crippa, il prof. Falconi e tutta l'Equipe che ha eseguito l'intervento. Professionalità ed umanità ineccepibili anche dallo staff di tutto il reparto, che ci ha fatto sentire sicuri e curati in tutto e per tutto.
Grazie di cuore a tutti.
Umberto, 73 anni

Patologia trattata
Pancreasectomia totale con splenectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Professionisti al servizio dei malati

Anni 51. Riscontrato con bravura adenocarcinoma alla testa del pancreas il 13 maggio u.s. presso reparto gastroenterologia di Ancona. Dopo 7 giorni mia moglie (io ancora ricoverato) era a consulto con il Dott. Stefano Crippa coadiuvato da Dott. Stefano Partelli - grazie a segreteria efficiente. Le è stato spiegato e scritto tutto nei dettagli. Rispettate le 4 settimane di attesa, segnalate. Mai fiducia è stata meglio riposta. Operato il 16 giugno u.s. con intervento perfettamente riuscito, decorso ottimo e dimissioni dopo soltanto sette giorni.
Massima professionalità dell'equipe medica ed infermieristica; un'umanità fuori dal comune; una disponibilità costante; un'attenzione al dolore del malato: tutto ciò l'ho trovato al reparto di chirurgia pancreatica del San Raffaele di Milano e non in una struttura del nord Europa.
Le inezie del cibo pessimo o delle indisponenti cariatidi addette alle pulizie sono sciocchezze a confronto di una vita strappata dalle fauci del tumore al pancreas.
Non potrò mai ringraziare abbastanza il Dott. Stefano Crippa, il Dott. Stefano Partelli, il Prof. Massimo Falconi che mi hanno operato e tutta la squadra che con loro lavora, collabora e si confronta. Orgoglioso di averne fatto parte (non potevo sottrarmi!) per qualche giorno in qualità di paziente. L'avventura non è finita perché si preoccupano anche a distanza delle mie condizioni e degli sviluppi postoperatori.
Tutto vero!

Patologia trattata
Adenocarcinoma duttale della testa del pancreas.
Intervento di pancreasectomia totale e splenectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO

Mi hanno diagnosticato un carcinoma del pancreas con infiltrazione dei vasi. Mi hanno consigliato il San Raffaele per una valutazione. Ho ottenuto una visita in tempi molto brevi e la situazione, molto complicata, mi è stata spiegata con parole semplici e oneste. Avevo avuto una valutazione oncologica in altra struttura molto più oscura. Sono stato visto dal Dottor Stefano Crippa che, nonostante la brutta notizia del male e dell'impossibilità adesso di fare la chirurgia, mi ha dato speranza e mi ha rasserenato. Lo ringrazio per la sua competenza, umanità e gentilezza, doti rare da trovare nei medici al giorno d'oggi. Grazie e spero di vincere la mia battaglia.

Patologia trattata
Adenocarcinoma del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti!

Sono una ragazza di 28 anni che è stata operata lo scorso 26 maggio al pancreas (duodenocefalopancreasectomia).
Approfitto di questo sito per ringraziare il professor Massimo Falconi che mi ha operata: si è dimostrato un medico eccezionale, fin dal primo colloquio avuto con lui il giorno in cui ho scoperto di dovermi operare, ha dimostrato un'umanità, una cordialità e una professionalità mai viste prima. Nel mese di attesa per l'operazione ha sempre risposto personalmente alle mie e-mail di chiarimento, facendomi coraggio con le sue parole gentili. Arrivato il momento dell'operazione ero serena perchè sapevo di essere in buonissime mani (sicuramente le migliori), e infatti così è stato! Durante la degenza, nonostante operasse praticamente tutti i giorni, riusciva a passare a trovare i ricoverati e a dare a tutti una parola di conforto e di positività. E' veramente un grande medico ed un grande uomo!
Ringrazio di cuore anche tutta l'èquipe medica che mi ha seguita durante il ricovero ed in particolare il dott. Stefano Partelli (è stata la figura di riferimento nel corso di tutta la mia degenza), il dott. Gianpaolo Balzano, il dott. Stefano Crippa, la dott.ssa Francesca Muffatti, la dott.ssa Olga Adamenko, il dott. Massimiliano Bissolati e la dott.ssa Maria Chiara Salandini. Le visite mediche avvenivano tutti i giorni almeno due volte al giorno e quando ho avuto dei problemi o dei momenti di sconforto, sono stati subito tutti pronti ad aiutarmi con la loro professionalità e disponibilità.
Un ultimo ringraziamento va a tutti gli infermieri del reparto di chirurgia pancreatica: vorrei ringraziarli uno ad uno, ma ricordarsi tutti i nomi è impossibile... quindi un grazie generale a coloro che mi hanno assistita 24 ore su 24 e che nonostante i turni di lavoro pesanti, hanno sempre avuto una parola gentile e tanta pazienza.
Concludendo i miei lunghissimi ringraziamenti... posso dire che nonostante il momento difficile, la degenza in ospedale è stata molto meno traumatica di quanto mi ero aspettata, proprio grazie a tutta l'èquipe medica ed infermieristica della chirurgia pancreatica del S.Raffaele.
GRAZIE!!

Patologia trattata
Tumore pseudopapillare solido del pancreas - intervento di duodenocefalopancreasectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono stata operata un anno fa di tumore al pancreas dal dr. Gianpaolo Balzano, che dopo avermi visitato, mi ha spiegato chiaramente ma con delicatezza il tipo di operazione che avrei dovuto affrontare. L'intervento è andato bene e ringrazio lui e tutta l'equipe per la disponibilità e umanità dimostratemi. A seguito sono stata inviata in oncologia dove, seguita dal dr. Michele Reni, ho fatto 6 mesi di chemioterapia. Grazie a lui e a tutto il personale della linea Arianna per la pazienza e gentilezza dimostratemi.

Patologia trattata
Tumore al pancreas - Intervento di duodenocefalopancreasectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!!

Vorrei esprimere la mia gratitudine allo staff della Chirurgia Pancreatica dell'Ospedale San Raffaele per la grande competenza dimostrata nella mia cura. Un particolare ringraziamento al Dottor Stefano Crippa, giovane collaboratore del Primario Falconi, ma con un'esperienza maturata anche in prestigiosi Ospedali americani. Mi ha rapidamente visitato e ha individuato il problema spiegandomi in maniera molto chiara l'operazione con tutte le possibili conseguenze. Mi ha rassicurato nonostante l'intervento fosse molto grosso. Ha poi eseguito personalmente l'operazione che è andata bene e dopo poco più di una settimana sono tornato a casa. Nella mia esperienza raramente ho trovato una persona così disponibile, competente e attenta anche da un punto di vista umano. Complimenti a tutta l'equipe, diretta con grande bravura perchè quando le cose funzionano così bene e ci si trova di fronte a medici così preparati, la mano di un "maestro" è evidente anche ai non addetti ai lavori.
Con orgoglio posso dire che questo rappresenta un esempio di sanità che funziona.
Ancora un grazie al "mio" chirurgo Dottor Stefano Crippa.

Patologia trattata
Tumore del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia pancreas

E' entusiasmante poter dire di aver avuto a che fare con eccelsi professionisti e sopratutto grandi valori umani. L'esperienza vissuta presso il reparto di chirurgia pancreatica al San Raffaele di Milano mi ha consentito di ripensare e farmi dire che ci sono Uomini (di tutte le categorie) veramente con la U maiuscola, che portano a nuova vita (fisica e psicologica) i pazienti destinati alle loro Cure!
Grazie, grazie di cuore.

Patologia trattata
Tumore.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti molto sentiti

Sono Francesca e desidero qui ringraziare il dott. Gianpaolo Balzano, l'equipe di chirurgia pancreatica, gli infermieri e tutto il personale del S. RAFFAELE. Nella disperazione della scoperta che il mio prezioso collaboratore ha un tumore al pancreas, mi metto alla ricerca di una struttura che sia un'eccellenza nel campo e trovo il S.Raffaele fra le più quotate e vengo indirizzata al dott. Gianpaolo Balzanoo ritenuto (nella ricerca di vari pareri) uno dei migliori in campo. Contatto la Sua segretaria e fisso un appuntamento. Scopro nel frattempo che al S.Raffaele i medici ti danno un primo responso anche via mail. Scrivo subito e nel giro di poche ore mi risponde proprio il dott. BANZANO e mi chiede maggiori dettagli, gli rispondo subito e a Sua volta ancora mi risponde e ci accordiamo per una prima visita.

Per abbreviare, in un momento triste come questo, ho trovato una persona amabilissima cordialissima e grande competenza e pazienza. Ci ha messo a nostro agio e con pazienza ci ha spiegato tutto il percorso che avremmo poi dovuto fare operazione compresa. La fiducia è salita al massimo e con serenità il mio ragazzo si è messo nelle sue mani e abbiamo avutola percezione che tutto sarebbe andato per il meglio. E' stato operato il 30/12/14 e ora è in via di guarigione. Siamo felici.
GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE.

Patologia trattata
Tumore alla testa del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

RINGRAZIAMENTI

Sono a ringraziare il Dott. Balzano per la Sua umanità e la Sua competenza, nonché tutta l'equipe medica e infermieristica. Preciso che il Dott. Banzano mi ha molto seguito con spiegazioni e rassicurazioni, mi sono sentito molto rincuorato.
Grazie grazie e grazie ancora di cuore.

Patologia trattata
Neoplasia neuroendocrina del corpo conda del pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ringraziamento

Sono un paziente di Aosta operato dal Dott. Balzano Gianpaolo, che ringrazio per il suo interessamento, disponibilità e professionalità per le cure prestate, come il resto dell'equipe medica.

Patologia trattata
Splenopancreasectomia distale e colecistectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
4.0

RINGRAZIAMENTO

Ringrazio il dott. Balzano per la straordinaria competenza e professionalità, ma soprattutto per l'umanità che dimostra con ogni paziente, così come il resto dell'equipe medica. Non allo stesso livello l'assistenza infermieristica, per carenze organiche, e assolutamente carente la pulizia nelle stanze e nei bagni dei degenti.

Patologia trattata
Enucleazione cisti benigna pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esistono reparti e medici bravi

Grazie di cuore in particolare al dott. Gianpaolo Balzano per aver operato mia mamma di anni 83. Ad oggi sono passati cinque anni, vive tranquilla senza nemmeno aver fatto una chemioterapia.

Patologia trattata
Tumore pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

GRAZIE

Grazie a tutto lo staff della divisione pancreatica del HSR, in queste 3 settimane hanno dimostrato assoluta competenza e disponibilità.

Patologia trattata
Tumore al pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia epatobiliare e pancreatica

Un profondo ringraziamento all'equipe medica del reparto diretto dal Prof. Carlo Staudacher e particolarmente al Prof. Marco Braga, coadiuvato dai Dottori Gianpaolo Balzano, Renato Castoldi, Cristina Gilardini e tutto il personale infermieristico, per la grande capacità professionale, unita a umanità e cortesia, per quanto fatto alla nostra amata sposa e madre Gemma Rugginenti, cosa che ha ridato il sorriso e la speranza di poter avere ancora per lungo tempo la sua presenza tra noi.
Infinitamente grati,
Carlo Branchetti, figli e generi.

Patologia trattata
Duodenocefalopancreasectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Tumore pancreas

Perchè è impossibile essere curati dal dottor Carlo Staudacher, ma bensè da specializzandi e il malato ha accesso solo alla chirurgia d'urgenza senza poi potersi confrontare con chirurgi veramente esperti nei tumori al pancreas? E essere mandati poi in oncologia sperimentale? Un malato ha bisogno di equipe medica esperta al momento della diagnosi, non di dottori inesperti! PERCHè, SE NON C'è QUESTO PASSAGGIO, COME UNO POTRà POI DIRE: OK, MI HANNO FATTO DI TUTTO, PERò VA BENE, IL MIO MALE PURTROPPO NON MI HA LASCIATO SCAMPO? Io non sono contraria alle sperimentazioni, però IL SAN RAFFAELE l'avevo considerato tra gli ospedali migliori per portare mio marito a curare questo male; invece mi ritrovo da loro solo l'esito su emoglobina e basta .. E se fai domande non sanno risponderti.. Io volevo salvare mio marito, invece i luminari non si degnano di venire a vedere la situazione. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Tumore pancreas.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Gianpaolo Balzano

Desidero ringraziare il Dott. Balzano Gianpaolo (responsabile Unità Funzionale Chirurgia Pancreatica) per la professionalità, gentilezza e umanità dimostrate, nonchè la equipe della endoscopia digestiva.

Patologia trattata
Problema pancreatico.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

prof. Cristallo San Raffaele

Sono contenta di avere trovato questo sito che mi permette di esprimere tutta la mia riconoscenza al prof. Cristallo per l'attenzione e la competenza con cui è intervenuto sulla mia mamma la scorsa estate. I suoi non più verdissimi anni erano di per sè una complicazione alla sua patologia, ma in quel reparto le persone valgono in quanto persone e la cura che hanno riservato ad una signora di oltre ottanta anni è stata straordinaria! Ecco le parole che lei ha indirizzato al personale del reparto per esprimere la sua gratitudine: "Conservo il ricordo della sofferenza lenita da mani sapienti e tenerissime che mi accudivano come se fossi la madre di ciascuno. E questa tenerezza non scorderò mai !"(Gaetana Biffi) Alla sua gratitudine aggiungo la mia. Grazie dott. Cristallo! Eleonora Mauri

Patologia trattata
Eteroformazione del sigma-retto.
Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSalute