Chirurgia Epatobiliare San Raffaele

 
4.8 (12)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Generale Epatobiliare dell'Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto Scientifico Universitario situato in Via Olgettina 60, ha come Primario il Dott. Luca Aldrighetti. L'attività è dedicata al trattamento integrato delle patologie maligne e benigne del fegato di interesse chirurgico, con prioritaria e specifica attenzione alla patologia tumorale primitiva (epatocarcinoma, colangiocarcinoma, neoplasie rare) e secondaria (metastasi epatiche da neoplasia colorettale, da tumore neuroendocrino, da neoplasie non colorettali non neuroendocrine) del fegato e delle vie biliari (colangiocarcinoma perilare, colangiocarcinoma extraepatico). La recente e rilevante evoluzione delle tecniche e delle tecnologie della chirurgia del fegato nonché le notevoli complessità delle tematiche riguardanti la patologia tumorale del fegato, impediscono il più attuale, idoneo ed integrato trattamento del paziente portatore di neoplasia del fegato in un contesto di chirurgia generale non specificamente dedicato. Per questo motivo, la UO Chirurgia Epatobiliare OSR è caratterizzata da risorse umane e strutturali che sono state esclusivamente destinate – nel corso di oltre un decennio - a realizzare una estensiva competenza in ogni ambito della chirurgia epatica, con una casistica di oltre 2000 resezioni epatiche (attualmente circa 200 resezioni/anno) includenti ogni tipologia di resezioni epatiche convenzionali (epatectomie maggiori, epatectomie minori, resezioni di risparmio parenchimale ecoguidate) nonché programmi specifici di resezioni estensive (epatectomie in due tempi, ALPPS) e resezioni mini-invasive laparoscopiche. Il Programma di Chirurgia Mini-Invasiva del Fegato (Chirurgia Laparoscopica del Fegato) è attivo da circa 10 anni e la UO Chirurgia Epatobiliare occupa in quest’ambito una riconosciuta leadership nazionale ed internazionale. Il volume e l’intensità dell’attività chirurgica è centrata sulle esigenze del paziente, affinchè i tempi di attesa siano contenuti ed adeguati alla severità della diagnosi ed alla conseguente necessità di un trattamento sollecito, efficiente, efficace. Particolare attenzione viene costantemente posta alla multidisciplinarietà di approccio al paziente portatore di neoplasia epatica, con la definizione dell’iter diagnostico-terapeutico per ogni singolo paziente da parte di team multidisciplinare – includente chirurgo epatico, oncologo, epatologo medico, radiologo interventista, radioterapista – nel corso di specifico meeting settimanale (MMEB – Meeting Multidisciplinare EpatoBiliare). Questo approccio multidisciplinare e dedicato appare critico soprattutto in alcuni settori “di nicchia”, come ad esempio il colangiocarcinoma perilare, dove un impegno specifico, dedicato e multidisciplinare ha consentito alla UO Chirurgia Epatobiliare OSR di ottimizzare i risultati oncologici e attenuare significativamente i rischi della chirurgia. L’attenzione all’approccio olistico al paziente è completata dalla presenza nello staff della UO Chirurgia Epatobiliare dello specialista epatologo medico, con il conseguente superamento della tradizionale divisione tra chirurgo e medico internista. In questo modo si creano le basi per un lavoro interdisciplinare, indispensabile per ottimizzare le prestazioni di diagnosi e cura. Indipendentemente dalla fase della malattia e dalle esigenze terapeutiche, queste due figure professionali non sono più separate in strutture che trattano isolati aspetti della medesima malattia, ma collaborano all’interno della medesima unità, intervenendo nelle diverse fasi del trattamento. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Michele Paganelli, Renato Finazzi, Marco Catena (Chirurgia del Linfedema Periferico), Sylvain Mukenge (Chirurgia del Linfedema Periferico).


Recensioni dei pazienti

12 recensioni

 
(12)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
5.0  (12)
 
5.0  (12)
 
4.6  (12)
 
4.8  (12)
Recensioni più utili

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

ANGIOMA EPATICO GIGANTE

Ringrazio infinitamente il l Prof. Luca Aldrighetti, che è una persona magnifica. Lo definirei un angelo. Ha affrontato un intervento davvero complesso per poter rimuovere l'angioma epatico gigante che avevo. Ogni giorno effettua interventi difficilissimi per guarire malati che da altri medici sono considerati inoperabili. Ringrazio anche tutta la sua equipe ed il personale del reparto di Chirurgia Epatobiliare dell'Ospedale San Raffaele presso il quale sono stata ricoverata.

Patologia trattata
Angioma epatico gigante lobo destro.
Trovi utile questa opinione? 



Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Linfedema secondario arto inferiore sinistro

Grazie in tutte le lingue del mondo al dott. Sylvain Mukenge dell'ospedale San Raffaele.
Per circa dieci mesi avevo cercato invano qualcuno che conoscesse, che mi parlasse della mia malattia: LINFEDEMA SECONDARIO ARTO INFERIORE SINISTRO.
I medici contattati fino a quel momento mi dicevano che non c'era possibilità di cura...!
Poi ho conosciuto il dott. Mukenge.
Si è così accesa una luce, una speranza... stavo superando il buio del tunnel in cui mi avevano lasciata.
Immensa la mia gratitudine per l'intervento lungo (otto ore) e delicato, che il dottore ha eseguito magistralmente il 18 novembre 2016, e per l'attenzione e la sensibilità che mi ha riservate, non solo come paziente ma anche come persona.
Ora, a distanza di cinque mesi, la mia gamba non è più un "tronco" pesante, è tornata leggera, senza edemi.. la sto ritrovando!
Certo occorrerà ancora del tempo per recuperarla appieno, ma con i consigli del dottore, con le terapie indicate e il suo monitoraggio costante, la sua attenzione e presenza attiva, inizio a vedere la luce che mi permetterà di uscire dal tunnel in cui altri medici mi avevano lasciata.
Grazie al dott. Mukenge, bravo medico e persona speciale!

Patologia trattata
Linfedema secondario arto inferiore sinistro.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Resezione epatica

Vorrei ringraziare il dottor Aldrighetti, il dottor Paganelli, il dottor Catena, la Dott.ssa Cipriani, la Dott.ssa Ratti e il dottor Fiorentini per aver operato e curato mia mamma per una recidiva epatica da tumore neuroendocrino.
Mia mamma è stato operata per la seconda volta, dopo 5 anni, sempre al San Raffaele e in entrambe le occasioni è stata assistita e curata nel migliore dei modi, anche dal personale del reparto stesso.
Posso senz'altro affermare che presso il San Raffaele abbiamo trovato non solo soluzione alla malattia di mia mamma, ma anche umanità e affetto nei rapporti.
Grazie ancora di cuore a tutta la struttura ospedaliera.

Patologia trattata
Tumore neuroendocrino.
Trovi utile questa opinione? 



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO

A sei mesi di distanza dalle dimissioni definitive, colgo l'occasione per ringraziare il Dott. Luca Aldrighetti e la sua equipe medica, nonchè tutto il personale infermieristico e gli operatori sanitari che mi hanno amorevolmente seguita ed assistita in ogni mia necessità, per tutti gli interventi subiti. Tutto ciò mi ha consentito di raggiungere la guarigione, pur prevedendo ulteriori e periodici controlli ed esami.
Sono convinta che l'essermi affidata alle capacità mediche ed umane del Dott. Aldrighetti, abbia portato alla risoluzione del mio caso.

Patologia trattata
Secondarismo epatico da neoplasia mammaria occulta.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE!

Non ci sono parole per descrivere la professionalità e l'umanità del Dott. Aldrighetti, del Dott. Paganelli e dell'equipe di cui si avvalgono e per ringraziarli di aver letteralmente salvato la vita di mia madre, colpita da un terribile tumore al fegato e sottoposta a ben 3 interventi chirurgici. Mia madre e tutti noi familiari siamo e saremo per sempre infinitamente grati a questi incredibili uomini e tutti coloro che prima, durante e dopo, si sono presi cura di lei. Grazie di vero cuore!

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Visita di consulto con il Dott. Luca Aldrighetti

Ringrazio il Dott. Aldrighetti per la sua professionalità, chiarezza, disponibilità e umanità, unite ad una grande semplicità.

Patologia trattata
Adenomatosi epatica.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia epatobiliare San Raffaele

Ottima professionalita' chirurgica e curativa della patologia epatobiliare.
I dottori Aldrighetti Luca e Finazzi Renato sono eccellenti, dall'alta specializzazione e professionalita'.

Patologia trattata
Epatocarcinoma stadio avanzato di grosse dimensioni.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Mukenge Sylvain

Sono stata operata per un linfedema secondario all'arto superiore sinistro. Non ho parole per ringraziare il dott. Mukenge per la sua competenza, la sua abilità e la sua grande affabilità; sia nei giorni del ricovero, sia ora, a distanza di 8 mesi, sono sempre seguita con la massima attenzione e cortesia.

Patologia trattata
RIDUZIONE LINFEDEMA ARTO SUPERIORE SX.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Gianfranco Ferla e Michele Paganelli

Solo poche parole per ringraziare l'equipe del Prof. Ferla ed il Dott. Paganelli e consigliare la struttura ad altri pazienti per l'empatia e l'attenzione non comune al paziente che deve decidere se sottoporsi ad un intervento chirurgico.
La situazione clinica pre e post intervento di una colecistectomia è stata seguita sia dal Prof. Ferla che dal Dottt. Paganelli anche a distanza di 1000 km., rispondendo puntualmente alle e-mail inviate, contenenti gli aggiornamenti di analisi ed indagini cliniche.
Grazie di cuore da Stefania Coccia e Licio Azzollini.
f.a.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Dott. Gianfranco Ferla primario

Non ci sono parole per potere descrivere l'incredibile professionalità, la gentilezza e umanità con cui in questi giorni l'equipe medica ed infermieristica del Professor Ferla sta seguendo la degenza di mio padre (83 anni) dopo un delicatissimo ed incredibile intervento di resezione epatica, in parte eseguito per via laparoscopica, dal dott Ferla e dott. Aldrigetti.
L'intervento, di quattro ore circa, è andato nel migliore dei modi, grazie anche al continuo, tempestivo ed attentissimo supporto dell'equipe di anestesisti.
La sinergia di tutte queste eccellenze ha fatto sì che, fin dalle prime ore, il decorso del postoperatorio fosse assolutamente adeguato. Per un paziente di questa età, che non ha mai lamentato dolore o fastidio alcuno, riuscendo addirittura a mangiare già in seconda giornata, è cosa fantastica.
Che dire? Vederlo migliorare di giorno in giorno ha dell'incredibile, grazie! Grazie davvero a tutti voi, che non vi siete fermati davanti all'età avanzata e non vi siete arresi davanti ai rischi che essa comporta; grazie per il tempo in più che avete regalato al mio adorato Papà. Per me sarete per sempre gli Angeli del San Raffaele.

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Aldrighetti

Desideravo fare un particolare ringraziamento al Dott. Luca Aldrighetti e alla sua equipe per le doti di umanità, disponibilità, professionalità e competenza. Posso affermare che ha salvato la vita a mia mamma, alla quale erano stati dati 2 mesi di sopravvivenza, poichè giudicata da altri chirurghi inoperabile. L'intervento ha impegnato duramente l'equipe per 9 interminabili ore ed ha avuto esito positivo. Da sottolineare l'assistenza continua post-operatoria anche da parte del personale infermieristico ed OSA, al quale va esteso il ringraziamento.

Patologia trattata
Colangiocarcinoma.
Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Epato Biliare- dr. Paganelli

Il dottor Michele Paganelli mi ha seguito nel migliore dei modi, prima, durante e dopo l'intervento chirugico. In questo reparto si riscontrano competenza e disponibilità assolutamente eccellenti.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Trovi utile questa opinione? 


Altri contenuti interessanti su QSalute