Chirurgia neonatale Meyer

 
4.6 (4)
2445  
Scrivi Recensione

Ospedali

Il reparto di Chirurgia neonatale dell'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, situato in Viale Pieraccini 24, ha come Direttore il dott. Bruno Noccioli. Il reparto si occupa della diagnosi e cura per tutti i bambini portatori di patologia chirurgica generale di età compresa fra 0 e 6 mesi di vita; oltre i 6 mesi prosegue la cura per quei bambini portatori di patologie congenite o perinatali che necessitino di trattamenti dilazionati nel tempo. Per le patologie del rachide e canale midollare esiste una stretta collaborazione con il reparto di Neurochirurgia diretto dal Dott. Lorenzo Genitori. Il reparto vanta inoltre grande esperienza nel trattamento del morbo di Hirschsprung, nella correzione dei difetti della parete addominale quali Onfalocele e Gastroschisi, nella chirurgia delle Ernie Diaframmatiche Congenite, nel trattamento delle malformazioni genito-urinarie e delle patologie oncologiche, quali Wilms, Neuroblastoma, Teratoma sacro-coccigeo. A livello ambulatoriale il reparto opera tramite l'ambulatorio per prime visite di bambini di età compresa fra 0 e 6 mesi sospetti portatori di patologia chirurgica, l'ambulatorio per controlli postoperatori, l'ambulatorio per il follow up medico-chirurgico dei neonati operati per difetto congenito, l'ambulatorio per lo studio delle dismotilità intestinali. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Nicola Centonze ed Enrico Ciardini.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
4.6
Competenza 
 
5.0  (4)
Assistenza 
 
5.0  (4)
Pulizia 
 
4.3  (4)
Servizi 
 
4.3  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Ospedali
 sì
 no
Sono passati 14 anni da un importante intervento e tutto ciò che aveva anticipato il Dott. Noccioli si è avverato; solo un ricordo che non ha lasciato conseguenze ma una famiglia più forte. Inutile ricordare le telefonate di sabato sera sul tardi per dubbi ed incertezze... ma il Dott. Noccioli sempre calmo e paziente ha avuto una pronta risposta... ed altre cose che non riguardano solo gli aspetti professionali, ma sono parole, piccole attenzioni, atteggiamenti che curano come il bisturi.. Grazie di nuovo, continuate così.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da Marco becherini 17 Ottobre, 2014

Angeli con il camice

Sono passati 14 anni da un importante intervento e tutto ciò che aveva anticipato il Dott. Noccioli si è avverato; solo un ricordo che non ha lasciato conseguenze ma una famiglia più forte. Inutile ricordare le telefonate di sabato sera sul tardi per dubbi ed incertezze... ma il Dott. Noccioli sempre calmo e paziente ha avuto una pronta risposta... ed altre cose che non riguardano solo gli aspetti professionali, ma sono parole, piccole attenzioni, atteggiamenti che curano come il bisturi.. Grazie di nuovo, continuate così.

Patologia trattata
Ano anteriorizzato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
non ci sono parole per ringraziarvi per la professionalità e competenza, ma sopratutto per la vostra grande umanità e disponibilità.
se giacomo è un bimbo di quattro anni vivacissimo lo dobbiamo anche a voi. grazie dott. Patrizio Fiorini, dott. Bruno Noccioli, dott. Enrico Ciardini e a seguire tutti gli altri.
Continuate cosi.
Nicola Centonze.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da lecchini cristina 08 Agosto, 2011

Grazie Dott.ri Fiorini, Noccioli, Ciardini

non ci sono parole per ringraziarvi per la professionalità e competenza, ma sopratutto per la vostra grande umanità e disponibilità.
se giacomo è un bimbo di quattro anni vivacissimo lo dobbiamo anche a voi. grazie dott. Patrizio Fiorini, dott. Bruno Noccioli, dott. Enrico Ciardini e a seguire tutti gli altri.
Continuate cosi.
Nicola Centonze.

Patologia trattata
ernia diaframmatica dx e successiva occlusione intestinale.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Nonostanta siano passati quasi dodici anni, ricordo ancora la professionalita', la cura, l'attenzione e l'amore del reparto di terapia intensiva neonatale, soprattutto ricordo con affetto il dottor Patrizio Fiorini, sempre gentile e attento ad ogni piccolo paziente; e le infermiere Monica, Annalisa, sempre pronte a tirarmi su nei momenti piu' difficili.. Grazie a tutti voi la mia dolcissima figlia e' rinata per la seconda volta dopo l'intervento del 25 ottore 1999... Spero un giorno di potervi rincontrare, soprattutto da parte di Angela Pironaggi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da anna rita scaramuzino 08 Mag, 2011

opinione positiva, grazie dr. Fiorini

Nonostanta siano passati quasi dodici anni, ricordo ancora la professionalita', la cura, l'attenzione e l'amore del reparto di terapia intensiva neonatale, soprattutto ricordo con affetto il dottor Patrizio Fiorini, sempre gentile e attento ad ogni piccolo paziente; e le infermiere Monica, Annalisa, sempre pronte a tirarmi su nei momenti piu' difficili.. Grazie a tutti voi la mia dolcissima figlia e' rinata per la seconda volta dopo l'intervento del 25 ottore 1999... Spero un giorno di potervi rincontrare, soprattutto da parte di Angela Pironaggi.

Patologia trattata
cisti al coledoco
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Gabriele, bimbo operato alla nascita per atresia esofagea dai chirurghi Noccioli Bruno, Centonze Nicola, Ciardini Claudio e seguito da tutti gli infermieri del reparto chirurgia e anche seguito dalla terapia intensiva del Dott. Patrizio Fiorini e tutto lo staff. VI RINGRAZIAMO TUTTI DI CUORE, DALLA FAMIGLIA DI SERIO GABRIELE. BACI A TUTTI QUELLI CHE CI HANNO VERAMENTE SOSTENUTI, SIA COL CUORE CHE CON LA MENTE. VIVA IL MAYER
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0
Opinione inserita da alessandra 09 Giugno, 2010

atresia esofagea

Gabriele, bimbo operato alla nascita per atresia esofagea dai chirurghi Noccioli Bruno, Centonze Nicola, Ciardini Claudio e seguito da tutti gli infermieri del reparto chirurgia e anche seguito dalla terapia intensiva del Dott. Patrizio Fiorini e tutto lo staff. VI RINGRAZIAMO TUTTI DI CUORE, DALLA FAMIGLIA DI SERIO GABRIELE. BACI A TUTTI QUELLI CHE CI HANNO VERAMENTE SOSTENUTI, SIA COL CUORE CHE CON LA MENTE. VIVA IL MAYER

Patologia trattata
atresia esofagea
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione?