Chirurgia vascolare Ospedale Carbonara di Bari

Chirurgia vascolare Ospedale Carbonara di Bari

 
4.5 (13)
3512  
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia vascolare dell'Ospedale Di Venere di Carbonara di Bari, situato in Via Ospedale Di Venere, ha come Responsabile il Dott. Giuseppe NATALICCHIO. Il reparto, dotato di 12 posti letto per la degenza, è impegnato nel trattamento delle patologie arteriose dei tronchi sopraortici, dell'aorta toracica ed addominale e dei distretti periferici con tecnica chirurgica, endovascolare ed ibrida con un numero di casi in progressivo incremento. L'unità operativa dispone di apparecchio radiologico in sala operatoria. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici dott. Giuseppe Castiotta, dott. Giuseppe Grimaldi, dott. Oronzo Valenzano, dott.ssa Maria Grazia Carmela La Marca.


Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(8)
 
(5)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
5.0  (13)
 
4.9  (13)
 
4.4  (13)
 
3.8  (13)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
17 Giugno, 2017
Marina Dimattia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Alta professionalità

Nonostante la struttura sia un po' datata, la professionalità del dottor Natalicchio e della sua equipe fa di questo reparto il fiore all'occhiello della regione.

Patologia trattata
Scarsa vascolarizzazione degli arti inferiori.
Trovi utile questa opinione? 



05 Aprile, 2017
Rosaria Dragani
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento del 10 marzo 2017

Desidero esprimere al Dott. Giuseppe NATALICCHIO tutta la mia gratitudine per l'elevatissima professionalità - non disgiunta da squisita gentilezza - profusa in occasione dell'intervento da me recentemente subìto presso l'Unità di Chirurgia Vascolare da lui diretta presso l'Ospedale Di Venere di Bari-Carbonara.
Alla perfetta riuscita di tale intervento ha anche contribuito l'équipe medica del suddetto Luminare, il cui apporto è stato contraddistinto da grande efficienza e viva cordialità.
Al Dott. Natalicchio ed a tutti i suoi collaboratori, medici e paramedici, porgo, dunque, i miei più sentiti ringraziamenti per quella che considero una prestazione di assoluta eccellenza, la quale dà indubbiamente lustro alla Sanità locale.

Patologia trattata
Varici essenziali arto inferiore destro.
Trovi utile questa opinione? 
23 Luglio, 2016
nicola giannotti
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza dal 14 al 23 luglio 2016

Ringrazio calorosamente il Dr. G. Natalicchio e il suo staff altamente professionale e umano composto dalle dottoresse BIELLO e LAMARCA e dal Dr. GRIMALDI. ABBRACCIO FORTE anche lo staff infermieristico per il loro lavoro sempre preciso e umano aiutandomi nel superare le difficoltà dovute alla mia invalidità.
SIGNORI Vi saluto e Vi ricorderò con affetto.
Nicola Giannotti

Patologia trattata
Vascolare.
Trovi utile questa opinione? 



13 Febbraio, 2016
massimo
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottima struttura

Grande staff, dai dottori agli infermieri. Ma la cosa più importante, a parte la professionalità, è l'umanità profusa in ogni momento al paziente. Ringrazio tutti, soprattutto il dott. Giuseppe Natalicchio.

Patologia trattata
Pseudo aneurisma.
Trovi utile questa opinione? 
11 Giugno, 2015
Rosalba Colapinto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pasqua 2015 al di Venere

A due mesi dalla dimissione, mai dimentica dell'eccezionale tempismo e della alta professionalità congiunta a tanta pazienza e profusa umanità incontrata nel reparto, in sala operatoria e durante tutta la settimana di degenza. Sono stata ricoverata d'urgenza in piena notte del Venerdì Santo e per la particolarità del mio caso trascorrevo il Sabato con interventi plurimi in sala operatoria, avendo la fortuna di essere operata ed assistita da una intera equipe di luminari che si sono concentrati a turnazione, ed anche in team, ripetutamente per restituirmi un braccio, provato sì dai segni, ma con ottima funzionalità; grazie anche a Dio, che mi ha trasfuso Forza e donato serenità nel giorno della Santa Domenica di Pasqua per proseguire nel cammino di guarigione. Ringrazio di cuore infinitamente Oronzo Valenzano, Giuseppe Natalicchio, Raffaele Morizio, Maria Grazia La Marta, Giuseppe Castriotta, Grimaldi, il capo sala, Enrico Lucente e tutti gli "angeli" infermieri di cui a volte resta la memoria di un solo nome (Anna Rita), ma che mai scorderò tutti per la umanità il conforto e la simpatia nei momenti più "bui". Nota ottimi pasti e premio simpatia per il personale pulizie poliglotta del reparto. Vi abbraccio tutti con immensa riconoscenza, nessuno escluso. Grazie per la vostra opera pro salute.
Con affetto e stima,
Rosalba Colapinto

Patologia trattata
Embolia Arteria Omerale sinistra.
Trovi utile questa opinione? 
16 Febbraio, 2015
domenica
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Hanno praticamente fatto un miracolo.

Un ringraziamento allo staff della vascolare del Di Venere di Bari e soprattutto al dottore Giuseppe NATALICCHIO, che con la sua professionalità e soprattutto con molta umiltà ha salvato mia figlia da una morte certa. Ringrazio anche l'ortopedia e la rianimazione. Mi dispiace che la struttura non sia al livello di questi dottori veramente speciali.. e spero che un giorno dedichino un ospedale a Giuseppe NATALICCHIO, un grande lavoratore e sempre disponibile.
Nella sfortuna abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo... TVB dottore..
PS: dimenticavo di dire che mia figlia ha solo 20 anni.

Patologia trattata
Fratture multiple del bacino, fratture multiple della gamba destra (gamba praticamente tutta fratturata), rottura dell'arteria femorale sinistra con emorragia interna con amputazione dell'arto sinistro inferiore - paziente salvata con un by-pass.
Trovi utile questa opinione? 
28 Novembre, 2014
DE PALO VINCENZO
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

ECCELLENZA IN CHIRURGIA VASCOLARE ANCHE A BARI

Il 21/11/2014 mi sono sottoposto ad intervento per una stenosi carotidea destra, al reparto di CHIRURGIA VASCOLARE dell'OSPEDALE DI VENERE di Carbonara. Devo riconoscere che la competenza, la professionalità, l'efficienza e soprattutto l'umanità del DOTT. NATALICCHIO, sono molto alte, specialmente verso pazienti molto ansiosi come me. Pertanto io chiedo alla dirigenza dell'OSPEDALE DI VENERE: come può una eccellenza del genere lavorare al meglio in un reparto con soli 7 posti letto e... quasi da terzo mondo??? con porte dei bagni (in comune) rotte, una sala da aspetto indecente e soprattutto macchinari obsoleti e fatiscenti (vedasi carrellini per la misurazione della pressione)??? Rivolgo un appello alla DIRIGENZA dell'OSPEDALE, per il bene dei pazienti e soprattutto del buon nome dello stesso, mettiamo in condizione queste ECCELLENZE di lavorare al meglio, in ambienti decenti e con macchinari all'avanguardia.
Chiudo con un profondo ringraziamento al DOTT. NATALICCHIO, all'EQUIPE ed a tutto il personale del reparto di CHIRURGIA VASCOLARE, per l'impegno, la dedizione e la disponibilità profusa quotidianamente, fra mille problemi, per il bene dei pazienti.
UN GRAZIE DI CUORE!!!
DE PALO VINCENZO

Patologia trattata
STENOSI SERRATA DELLA BIFORCAZIONE CAROTIDEA DESTRA - ENDOARTECTOMIA PER SEMIEVERSIONE DELLA CAROTIDE INTERNA DESTRA.
Trovi utile questa opinione? 
21 Novembre, 2014
Leonardo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e serietà a dispetto delle apparenze

Il 19 novembre 2014 mio padre è stato sottoposto ad un intervento per una stenosi carotidea presso questa struttura. Premetto che quello che è subito percepibile nel reparto di chirurgia vascolare è la competenza, l’efficienza, la professionalità e la grande umanità che contraddistingue i medici ed in particolar modo il responsabile Dott. NATALICCHIO. Plauso va anche a tutti i collaboratori che rendono l’ambiente più rispondente alle esigenze dei degenti. Insomma, tutti insieme nel reparto – con grandi sforzi – fanno dimenticare ai pazienti l’aspetto del reparto di chirurgia vascolare dell’Ospedale Di Venere che, ad occhio non perito, evidentemente necessita di rinnovo. Basta andare al secondo piano, presso il reparto di cardiologia e sembra tutto un altro pianeta!
L’appello, quindi, va alla dirigenza dell’Ospedale, considerato che il personale operante (medici-infermieri-operatori) fa già il suo, anzi, di più!!!
Grazie ancora al Dott. NATALICCHIO all’equipe medica ed a tutto il personale del reparto di chirurgia vascolare dell’Ospedale Di Venere di Carbonara, per l’impegno quotidianamente profuso.
Leonardo Donvito

Patologia trattata
Stenosi carotidea.
Trovi utile questa opinione? 
20 Agosto, 2014
antonio cortese
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Endoprotesi aorta addominale

Scoperto per puro caso di essere affetto da aneurisma addominale iuxtarenale, mi rivolgo al chirurgo vascolare della mia Regione per conoscere il metodo dell’intervento. Purtroppo per la posizione del mio aneurisma, l’intervento doveva essere con l’apertura dell’addome a “cielo aperto”.
Mi è crollato il mondo addosso. Allargando le mie ricerche mi sono rivolto al dott. Natalicchio, il quale mi assicurava che non era necessario l’intervento a cielo aperto, ma era possibile intervenire con una endoprotesi per via inguinale.
Io mi sono affidato totalmente nelle sue mani perché mi ha ispirato tanta umanità, fiducia e professionalità.
Dopo l’intervento, avvenuto il 4/06/2014 (riuscito perfettamente) - intervento di impianto di Endoprotesi Aortica fenestrata - Endoprotesi aortica biforcata, alcuni giornalisti mi invitano per una intervista e scopro che l’intervento al quale sono stato sottoposto è stato, per la sua complessità, il primo ad essere eseguito al centro sud.
Oggi voglio pubblicamente ringraziare il dott. Natalicchio, i suoi collaboratori e il personale tutto del reparto di chirurgia vascolare dell’ospedale Di Venere per la loro competenza, professionalità, umanità e cortesia.
Grazie di cuore a tutti perché mi avete fatto tornare a vivere.

Cortese Antonio - Viale Italia 26 75100 Matera

Patologia trattata
Aneurisma addominale iuxta-renale.
Trovi utile questa opinione? 
23 Luglio, 2014
Valeria Affatati
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ancora GRAZIE!

Sento di ringraziare sentitamente, prima di tutto il Dott. Natalicchio (e poi tutta la Sua equipe) per quanto fatto per mio padre: l'intervento alla carotide è perfettamente riuscito e la serenità e la sicurezza che ha saputo comunicarci sin dal primo incontro non hanno eguali. E nel caso di mio padre, paziente con tante patologie gravi, ma perfettamente presente a sè stesso, è stato davvero importante.
Sono molto felice di poter dire a piena voce che il dott. Natalicchio e la Sua equipe, tutto il personale medico e paramedico, sono una vera eccellenza della nostra città e regione!
L'unica considerazione negativa che ho da fare è che tali eccellenze non meritino di operare in una struttura che, sicuramente, non è consona a questi livelli di bravura e professionalità e non posso che augurarmi che in un futuro prossimo sia adeguatamente migliorata.
Grazie e grazie ancora.

Patologia trattata
Restringimento della carotide/ stenosi carotidea.
Trovi utile questa opinione? 
04 Giugno, 2014
claudia
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Grazie

Un sentito ringraziamento a tutto lo staff del dottor Natalicchio. Competenza ed umanità ci hanno fatto sentire per qualche giorno in un altra realtà. L'aver trattato un intervento che altri consideravano ad alto rischio, con sicurezza e poca enfasi come se fosse un'operazione di routine, mi fa pensare che le eccellenze esistano anche da noi... (nonostante tutto). Grazie a tutti Voi.
Spero che siate da esempio a tutti gli operatori del Di Venere.

Patologia trattata
Aneurisma addominale e bypass gambe.
Trovi utile questa opinione? 
03 Giugno, 2014
Luca
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Servizio eccellente

Personale e medici altamente competenti ed efficienti. Un ringraziamento particolare al dott. Natalicchio e alla sua equipe, per aver brillantemente eseguito l'intervento su un paziente anziano e ad alto rischio operatorio.

Patologia trattata
Aneurisma dell'aorta addominale.
Trovi utile questa opinione? 
15 Mag, 2014
Loverro Maria Antonietta
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Ringraziamento equipe chirurgica

Un sentito ringraziamento al dott. Natalicchio Giuseppe e alla sua equipe per la professionalità e l'abnegazione dimostrate in occasione dell'intervento chirurgico cui è stato sottoposto mio padre per un aneurisma dell'aorta addominale, nonostante la precarietà della struttura di degenza e le limitazioni funzionali. Il dott. Natalicchio costituisce così un punto di riferimento di eccellenza per la Puglia nel campo della chirurgia vascolare.

Patologia trattata
ANEURISMA DELL'AORTA ADDOMINALE. ARTERIOPATIA OBLITERANTE ARTI INFERIORI.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute