Clinica Chirurgia Maxillo Facciale Ospedale Udine

 
5.0 (3)
4731  
Scrivi Recensione
Il reparto Clinica di Chirurgia Maxillo-Facciale dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, situato in Piazzale Santa Maria della Misericordia 15, ha come Direttore responsabile il prof. Massimo Robiony. Il reparto afferisce al Dipartimento di Chirurgia specialistica. Le degenze sono collocate al terzo piano del Padiglione 7, mentre gli ambulatori al piano terra. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici prof. Massimo Robiony, dr. Fabio Costa, dr. Francesco Polini.


Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (3)
Assistenza 
 
5.0  (3)
Pulizia 
 
5.0  (3)
Servizi 
 
5.0  (3)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
18 Settembre, 2016
Sara Bortoletti
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di Chirurgia Ortognatica

Mia figlia è stata sottoposta il 14 settembre ad un intervento di osteotomia di innalzamento e avanzamento, osteotomia bilaterale al corpo mandibolare di riposizionamento e genioplastica. L'intervento è andato benissimo. È stata operata dal Prof. Robiony e dalla sua equipe. Volevo fare i complimenti e ringraziare il dott. Robiony e tutti i dottori dell'equipe. Professori e dottori bravissimi, professionisti gentilissimi e disponibilissimi. Così anche la degenza post operatoria è stata ottima grazie al personale infermieristico, servizievole, gentilissimo, con fare amorevole e materno, personale a cui va la mia completa gratitudine. Consiglio a chiunque abbia problemi maxillofacciali, il Prof. Robiony, la sua equipe e la struttura. Non smetterò mai di ringraziarli e di esser loro riconoscente.

Patologia trattata
Dismorfosi dei mascellari in normo-occlusione con alterazione verticalità.
Trovi utile questa opinione? 



09 Novembre, 2014
Michele
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento bimascellare per malocclusione III

Operato il 10 settembre 2014, a distanza di due mesi sono tornato quasi alla normalità della mia vita, mangio quasi tutto e mi alleno già da un mese.
Operato dal dr. Costa, l'intervento è durato tre ore e mezza, è andato bene e sono stato davvero trattato nel miglior modo possibile, nonostante le difficoltà iniziali (la prima settimana è stata la più lenta della mia vita) dovute al mangiare solo liquidi con una cannuccia ed allo stare con la bocca "sigillata".. Poco gonfiore fortunatamente senza alcun ematoma cutaneo evidente.
Inizialmente ho avvertito insensibilità nell'estremità destra del labbro inferiore (a destra) e nella zona del mento (sempre a destra); ora però inizia a sensibilizzarsi e formicola al tatto, credo tornerà alla normalità (non mi dà alcun problema, ero già stato messo a conoscenza di tale eventualità).

Personale qualificato, hanno chiarito tutti i miei dubbi chiaribili, le infermiere mi hanno trattato nel miglior modo possibile e con fare quasi materno!

Un grazie di cuore a tutta la clinica, sono davvero felice di come sia andata e di aver fatto l'intervento!

Patologia trattata
Malocclusione III classe scheletrica.
Trovi utile questa opinione? 
29 Aprile, 2010
ISABALLA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

INTERVENTO CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE III CLASSE

Sono stata ricoverata il 20 aprile e dimessa il 26 aprile 2010.
l'intervento è stato eseguito dal Prof. direttore M. Politi il 22 aprile ed è andato benissimo. I primi due giorni sono stati duri perchè respiravo poco e ho dovuto imparare cosa significa veramente autocontrollo. Grazie comunque allo staff di infermieri e assistenti sono riuscita a superare le prime due notti insonni.
I medici sono stati attenti e gentili, molto professionali, disponibili. Ora a casa devo solo superare la gran voglia di mangiare cibi solidi, ma anche questa è una cosa momentanea... tra 40 giorni potrò farlo! ci vuole pazienza e molta convinzione. Il consiglio che dò a chi intendesse sottoporsi a questo intervento, è proprio la convinzione: non fatelo se spinti da altri, dovete sentirlo voi, altrimenti non supererete le difficoltà. Io ad esempio non ho mai sentito dolore, mai. C'è solo il disagio di non respirare bene e di avere per un pò la bocca chiusa, il gonfiore. Non riesco ancora ad immaginare il mio viso come diventerà, appena sgonfio... non so se mi piacerò, per ora posso dire che ho un bel profilo, un bel mento e mi sembra di essere tornata a quando avevo 4-5 anni. Sono contenta che in Friuli possiamo vantare uno staff di medici e un reparto così preparato, non ho nemmeno una cicatrice. Concludo ringraziando di cuore tutte le persone che durante la mia permanenza in ospedale, mi hanno operato, curato, assistito, rincuorato... davvero grazie. Scaini Isabella

Patologia trattata
MALOCCLUSIONE III CLASSE.
Trovi utile questa opinione? 




Altri contenuti interessanti su QSalute