Epatologia Gastroenterologia Niguarda

Epatologia Gastroenterologia Niguarda

 
4.3 (21)
6080  
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Epatologia e Gastroenterologia dell'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano, situato in Piazza Ospedale Maggiore 3, ha come Direttore il Dott. Belli Luca Saverio. Il reparto, che collabora attivamente con il Centro Trapianti di Fegato per il monitoraggio dei pazienti in lista per trapianto e nel post-trapianto, accoglie un'area di day hospital, una di degenza per acuti e per ricoveri programmati, una struttura di Endoscopia Digestiva ed una Liver Unit. La struttura si occupa in particolar modo di pazienti affetti da cirrosi epatica scompensata, epatocarcinoma o da altra patologia neoplatica del fegato o delle vie biliari, mentre ambulatorialmente tratta soprattutto pazienti con epatite cronica e carcinoma epatocellulare, pazienti in lista per il trapianto di fegato ed in monitoraggio post trapianto di fegato. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Airoldi Aldo, Alberti Alberto, Mancuso Andrea, Stigliano Rosa, Vangeli Marcello, Viganò Raffaella, Vinci Maria, Zavaglia Claudio.


Recensioni dei pazienti

21 recensioni

 
(15)
 
(2)
 
(2)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.6  (21)
 
4.2  (21)
 
4.2  (21)
 
4.2  (21)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
24 Marzo, 2017
Pasquale Gullo
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Poche e coincise righe per esprimere i miei ringraziamenti a tutta l'equipe del reparto epatologia, dove sono stato ricoverato due volte lo scorso anno.

Attualmente sono seguito ambulatorialmente dalla Dr.ssa Vinci, che ringrazio per la sua professionalità e l'impegno dedicatomi.

Degno di nota é poi il Dr. Perricone, che ha seguito da subito con meticolosità ed attenzione il mio caso, nonché sempre reattivo e disponibile nel momento del bisogno.

Da paziente posso affermare che spesso non é facile fronteggiare con problematiche di salute.. tutto però viene reso più facile quando sai di poter contare su medici che ti forniscono costante assistenza e che diventano un punto di riferimento.

Doveroso é pertanto ringraziare di cuore chi con grande professionalità, pazienza ed umanità si presta ad accompagnarmi in questo percorso.

Patologia trattata
Epatite autoimmune.
Trovi utile questa opinione? 



10 Gennaio, 2017
Montefusco Giovanni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Commenti ed opinioni personali

Il reparto del Dott. Belli è un alto concentrato di qualità, competenze, professionalità ed umanità.
Lo staff medico ed infermieristico lavora in un clima di totale collaborazione ed interscambio.
Questo viene percepito dal paziente che, ovviamente, ne trae giovamento.
Il professore è di una professionalità ed umanità infinite, binomio assai raro di questi tempi!

Patologia trattata
Cirrosi epatica complicata da versamento ascetico e versamento plurimo.
Trombosi massiva dell'asse portale con cavernoma, estesa alla vena splenica ed alla vena colica.
Trovi utile questa opinione? 
13 Luglio, 2016
Claudio
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Persone splendide

Volevo ringraziare gli infermieri e i medici del reparto di epatologia gastroenterologia per la cura e la professionalità con cui ogni giorno affrontano e risolvono i problemi di noi pazienti.
Una lode speciale al dottor Perricone, un autentico fuoriclasse.

Patologia trattata
Ipertensione portale.
Posizionamento Shunt portosistemico intraepatico transgiugulare - TIPS.
Trovi utile questa opinione? 



13 Giugno, 2016
Gabriele
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gradimento per il reparto - malattia di Caroli

Sono da tempo in cura presso la struttura di epatologia di Niguarda, ultimo ricovero nel Maggio 2016. Desidero esprimere i miei più sinceri ringraziamenti a tutto il personale sanitario, medici, infermieri, OSS, che con grande competenza e professionalità, ma anche con grande attenzione e umanità, mi hanno curato.
In particolare vorrei menzionare il primario dott. Belli persona eccezionale per disponibilità e umanità come tutto il suo staff, dott. Vangeli, dott. Perricone, dott. Airoldi, dott. Zavaglia.
Grazie.

Patologia trattata
Malattia di Caroli.
Trovi utile questa opinione? 
31 Mag, 2016
CLAUDIO SCANU
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per intervento TIPS - Cirrosi epatica

Cercherò in queste pagine di esprimere un doveroso ringraziamento a più Strutture di questo Centro, sicuramente d'eccellenza a livello Nazionale, e sintetizzare la mia esperienza.
Sono affetto da cirrosi epatica complicata da severa trombosi portale, con ripetuti episodi di sanguinamento da varici esofagee e gastriche.
A seguito di visita con il Prof. De Carlis, direttore Chirurgia Generale e dei Trapianti, inquadrata la situazione, sono stato ha subito indirizzato dal Prof. Rampoldi, direttore della Radiologia Interventistica, uno dei pochi in Italia per esperienza e capacità ad intervenire per una complessa operazione di posizionamento di TIPS con accesso Trans-splenico (dalla milza).
Entrambi i professionisti sono stati eccezionalmente disponibili e umani.
Il 6 maggio 2016 avveniva l'intervento di posizionamento, perfettamente riuscito, eseguito dal Prof. Rampoldi e dalla sua equipe a cui esprimo il mio più sincero ringraziamento per l'altissima professionalità dimostrata.
Ringraziamento esteso per competenza ed umanità anche al Dott. De Gasperi, direttore Anestesia e Rianimazione.
Nel periodo pre e post intervento sono stato ricoverato nella Struttura di Epatologia e Gastroenterologia diretta dal Prof. Belli, persona squisita per umanità e disponibilità.
In questa Struttura ho avuto modo di conoscere ed apprezzare per competenza e disponibilità diversi medici dello staff, in particolare il dott. Airoldi, la dott.ssa Viganò, la dott.ssa Vinci, la dott.ssa Stigliano, il dott. Perricone.
Un ringraziamento va anche allo staff infermieristico sempre presente, gentile e disponibile.
Sicuramente avrò dimenticato qualcuno e me ne scuso ma a tutti indistintamente va il mio ringraziamento.

Consiglio pertanto a tutti di affidarsi con fiducia a questo Centro che ritengo di altissima qualità e competenza.

Claudio Scanu

Patologia trattata
Cirrosi epatica con trombosi portale.
Ricovero pre e post intervento di Derivazione porto-sistemica intraepatica transgiugulare (TIPS)
Trovi utile questa opinione? 
06 Gennaio, 2016
Campodonico Beatrice
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Voto gradimento per reparto epatologia di Niguarda

Voglio in questo spazio manifestare le mie congratulazioni al reparto di Epatologia dell’Ospedale di Niguarda a Milano, raccontando brevemente la mia storia ed evidenziando le positività riscontrate.
Sono stata ricoverata presso la struttura dal 4 al 18 Novembre 2015 a causa di una epatite acuta autoimmune. Il reparto presieduto dal Primario Prof. BELLI Luca Saverio vanta di uno staff medico molto preparato, giovane, efficiente e cordiale. Ciò che più mi ha colpito positivamente è un eccellente lavoro d’equipe dove ogni singolo/singola Dottore e Dottoressa mette a disposizione le proprie specificità-anche di carattere relazionale e umano- a favore del benessere del paziente preso in cura e alla ricerca e soluzione del caso clinico trattato. Cosi è successo anche a me, capitata in questa situazione- mio malgrado- quasi “per caso”, ora sono in cura a casa in via di guarigione.
Personale infermieristico: la maggior parte degli infermieri e delle infermiere sono molto preparati, efficienti, pazienti, comprensivi, disponibili e cordiali, e in queste situazioni tutto ciò conta molto!
Personale ausiliario: non c’è male, soprattutto per le addette alle pulizie che passano tre volte al giorno disinfettando ambienti servizi e accessori.
Cibo: ogni giorno c’è una grande scelta di carne, pesce, verdure, pasta, riso etc. e di buona qualità, cucinato in modo idoneo.
Ambienti: il reparto di Epatologia è collocato nel Blocco Sud di recentissima costruzione; tutte le stanze sono a due letti con bagno e armadietti personali con chiavi e cassaforte. I letti con comando elettrico permettono il massimo confort. Ad ogni letto è abbinata una televisione personale con cuffie - per non disturbare il vicino - e inoltre vi è anche la rete wifi che permette con propri dispositivi (smartphone, computer, tablet) di rendere la permanenza più confortevole. Inoltre il reparto è dotato di una ampio salone molto luminoso e accogliente (c’è anche una libreria con libri e riviste a cui poter accedere liberamente) per accogliere i parenti e amici in visita, o semplicemente per permettere ai degenti di stare in uno spazio più ampio.
Sicuramente consiglierei caldamente a parenti e amici con problematiche di questa natura di rivolgersi a questo centro, anche se comunque è già molto conosciuto e apprezzato come uno dei centri di eccellenza in Italia, confermato dall'alto numero di pazienti provenienti da tutte le regioni italiane anche molto lontane.
Con cordialità,
Beatrice Campodonico

Patologia trattata
Epatite acuta autoimmune.
Trovi utile questa opinione? 
15 Dicembre, 2015
Luigi
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Un dovuto riconoscimento

Sono stato ricoverato nel reparto di epatologia per circa due mesi prima di effettuare il trapianto di fegato.
Desidero esprimere i miei infiniti ringraziamenti a tutto il personale medico, infermieristico e ausiliario che mi ha seguito con competenza, umanità e cortesia in un momento difficile della mia esistenza.
Il trapianto di fegato è stato l'intervento che mi ha permesso di guarire dalla mia grave patologia e rinascere a nuova vita, ma sono certo che questo è stato possibile grazie alle cure dei medici del reparto di epatologia, che mi hanno permesso di arrivare al trapianto benché fossi in condizioni disperate. Un ringraziamento speciale al Dottor Perricone per avermi seguito con grande professionalità e tenacia.
Rinnovo a tutti la mia sincera gratitudine.
Luigi Pierro

Patologia trattata
Cirrosi epatica scompensata (epatite B).
Trovi utile questa opinione? 
11 Novembre, 2015
Floriano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

HCV - Grazie a VOI non c'è più

Ho scoperto di essere affetto da Epatite C nel 2001, ma solo nel 2012 mi sono deciso a farmi curare recandomi al reparto di Epatologia dell'Ospedale Niguarda Ca' Granda ed è stata la scelta giusta.
Mi ha preso in cura la Dott.ssa Maria Vinci, la sua esperienza e professionalità sono indiscutibili.
Non ho titoli per poter esprimere questi giudizi, e mi scuso con la dottoressa, ma lo faccio per coloro che, ammalati ed angosciati, sono in cerca di cure e sostegno.
Come paziente ho apprezzato subito la sua umanità e disponibilità, in Lei ho trovato un combattente alleato.
Il mio percorso è stato lungo, 3 anni e 2 terapie antivirali, molti controlli ecografici meticolosi della dott.ssa, prelievi, TAC, RM e gastroscopie, tutto era sotto stretto controllo. Anche la calendarizzazione degli eventi diagnostici, grande problema per le strutture sanitarie e disagio per i pazienti, è stata gestita in modo
eccellente e tutto eseguito all'interno dell'ospedale.
Da 7 mesi il test sul virus è negativo, mi sento rinascere.
Alla Dott.ssa Vinci e al reparto di Epatologia va tutta la mia riconoscenza e gratitudine.
Floriano Burruto

Patologia trattata
Cirrosi epatica HCV correlata.
Trovi utile questa opinione? 
09 Settembre, 2015
giuseppe tarantino
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Epatite C e cirrosi correlata

Sono Giuseppe, ho riscontrato l'epatite C da molti anni, ma purtroppo me ne sono accorto solo 9 anni fa. Sono stato trattato dal Dott. Vai, medico competente e molto preparato; poi mi hanno affidato alla dottoressa Vinci, una dottoressa insuperabile e preparatissima e, se posso, anche molto materna, con la quale abbiamo iniziato un trattamento, ma non è stato sufficiente per il tipo di epatite. Però non ci siamo scoraggiati, abbiamo aspettato qualche anno e abbiamo iniziato un'altra terapia e grazie all'insistenza della mia amica (io la chiamo così) abbiamo annientato il virus. Ora faccio i controlli abituali.
Non finirò mai di dire grazie alla Dottoressa Maria Vinci per la sua pazienza e l'assistenza datami in modo straordinario. Aggiungo che tutti nel reparto e Day hospital sono delle persone favolose.
Grazie,
Dottoressa Giuseppe Tarantino

Patologia trattata
Cirrosi correlata da HCV.
Trovi utile questa opinione? 
07 Agosto, 2015
Colla Marco Giuseppe
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Nel 2011 mi hanno salvato la vita e ad tutt'oggi continuano ad assistermi in modo impeccabile. Grazie a tutti!!!

Patologia trattata
Colangite Sclerosante Primitiva ed assistenza post trapianto di fegato.
Trovi utile questa opinione? 
06 Agosto, 2015
Fabio
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Sentendomi amato è stata meno dura

Ringraziare credo sia banale, ho trovato umanità, comprensione e alta professionalità.
Malgrado il mio carattere a volte istintivo e irascibile, ho trovato chi e' sempre stato pronto a comprendere la mia natura e a trattarmi come essere umano che ha fatto errori nel passato.
Sono stato trattato con molto affetto e Amore e questa per me e' una cura indispensabile; gli infermieri/e sono fantastici e i dottori molto preparati. Vorrei menzionare poi chi mi ha seguito e mi segue ancora: Dott. Cesarini, Dott. Zavaglia, Dott. Mazzarelli, Dott. Alberti, Dott. Perricone ed il Dott. Belli primario.
Non posso fare altro che continuare a lottare fino al giorno del trapianto per non deludervi.
Grazie, Fabio

Dimenticavo un piccolo dettaglio: in un altro ospedale 18 mesi fa mi avevano dato 2 mesi di vita e assistenza domiciliare!

Patologia trattata
Hcc multifocale cirrosi correlata potus drug addiction potus alcol addiction.
Trovi utile questa opinione? 
21 Giugno, 2015
Giusy Bicelli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Mia sorella è stata ricoverata per 10 giorni presso la struttura di Epatologia dell'Ospedale Niguarda.
Vorrei ringraziare il personale Medico ed Infermieristico per la grande umanità e professionalità dimostrata.
In particolare i miei ringraziamenti vanno ai Medici che hanno assistito mia sorella durante la degenza:
Dott. Vangeli
Dott.ssa Mazzarelli
Dott.ssa Viganò
Dott. Zavaglia
Dott. Perricone.

Patologia trattata
Cirrosi Epatica.
Trovi utile questa opinione? 
19 Mag, 2015
Aurelio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Dall'epatologia alla chirurgia, persone stupende, serie e molto professionali. Non posso che ringraziare dal più profondo del cuore per avermi salvato la vita:
Prof. Belli
Dott.sa Mazzarelli
Dott.sa Viganò
Dott. Vangeli
Dott. Alberti
Dott. Zavaglia
E tutti gli altri dello staff di epatologia

Patologia trattata
Epatite C. Cirrosi epatica (poi trapianto del fegato).
Trovi utile questa opinione? 
05 Aprile, 2015
Luca Belloni
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Mia Madre ha cessato di vivere nel reparto di Epatologia, ma nei suoi ultimi giorni Lei e noi siamo stati accompagnati con grande professionalità e umanità.

Patologia trattata
Cirrosi.
Trovi utile questa opinione? 
20 Marzo, 2015
aurelio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Un grazie a tutti gli operatori dell'ospedale di Niguarda che mi hanno regalato una vita nuova. A quasi 2 mesi di distanza dal mio Trapianto avvenuto il 27 gennaio 2015, oggi mi sento una persona nuova e soprattutto sono spariti tutti i brutti sintomi che avevo prima di essere trapiantato. Non mi sembrava più di vivere talmente stavo male, ma grazie alla pazienza della dottoressa Mazzarelli, che mi ha seguito in tutto il percorso e che continuerà a seguirmi, sono riuscito ad arrivare al trapianto in condizioni ottimali.
In particolare vorrei citare il mio angelo, la dottoressa Laura Pietro, che nei momenti più difficili mi era sempre vicino.. e come ho anche detto di persona, sia lei che la dottoressa Mazzarelli hanno un piccolo posticino nel mio cuore. Grazie anche a tutti gli infermieri e le ausiliare che, oltre a mostrarmi la loro professionalità, non mi hanno trattato da paziente ma come se fossi un amico.

Patologia trattata
Cirrosi Hiv (con trapianto di fegato).
Trovi utile questa opinione? 
17 Marzo, 2015
marina
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

ottimo reparto

Ho avuto un'ottima esperienza nel reparto, nonostante la gravità della malattia del mio papà.
Ora è seguito dal Dr. Zavaglia, con cui comunico anche via e-mail e che ci segue molto bene.
Lo consiglio a tutti.

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Trovi utile questa opinione? 
12 Gennaio, 2015
Laura G. Colombo
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Disorganizzati, poco preparati, insensibili

A mio padre anziano è stato diagnosticato in questo reparto un epatocarcinoma da un medico, chiamato da una dottoressa giovane, che non sapeva leggere la TAC da me portata.
Il medico esperto in epatocarcinoma è stato abbastanza bravo nel comunicare la situazione, ma il successivo colloquio con la dottoressa ed il successivo follow-up da parte di altro personale sono stati scandalosi.
Meno male che ho ben pensato di portare mio padre al Policlinico, dove almeno è stato ben seguito.
Per quella che è la mia esperienza, ed esperienza di altri conoscenti con pazienti ben più giovani in attesa di trapianto, non consiglio la struttura

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Trovi utile questa opinione? 
30 Ottobre, 2014
Siria
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Scarso

Paziente in cura presso il reparto di epatologia, operata ed in attesa di definire un appuntamento per visita di controllo, ho atteso diversi mesi oltre la data inizialmente prevista, nonostante gli esami già effettuati e numerose richieste di appuntamento, a cui nessuno si è degnato di rispondere.
Scarsa attenzione al paziente e scarsa capacità di comunicazione.

Patologia trattata
Tumore al fegato.
Trovi utile questa opinione? 
28 Settembre, 2014
elena villa
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Poca sensibilità e cortesia verso i pazienti

Mio marito, in attesa di trapianto di fegato, si lamentava ed il medico di turno mi ha chiesto se fosse sempre così pesante e lamentoso, facendoci sentire come se disturbassimo il suo lavoro,.. Mio marito è deceduto dopo un mese...
Inoltre la pulizia era scarsa, come la cortesia ed anche la chiarezza.. Non lo consiglio.

Patologia trattata
Attesa trapianto di fegato.
Trovi utile questa opinione? 
19 Aprile, 2014
Samir Mohamed
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Trapianto di fegato

Specialmente il reparto di epatologia é un reparto in cui non viene fornita una giusta assistenza, la pulizia delle camere é al quanto vergognosa e in questo ospedale mio zio, dopo aver fatto un trapianto di fegato, si é preso 3 infezioni.

Patologia trattata
Trapianto di fegato per cirrosi epatica.
Trovi utile questa opinione? 
30 Settembre, 2013
morelli fernando
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza visita epatologica

Ottimo il reparto e grande la professionalità del Dr. A. Alberti - Grazie!

Patologia trattata
Epatite b.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute