Reparti ospedalieri Ospedali in Puglia Policlinico di Bari Gastroenterologia universitaria Policlinico Bari

Gastroenterologia universitaria Policlinico Bari

 
3.3 (8)
3677  
Scrivi Recensione

Ospedali

Il reparto di Gastroenterologia universitaria dell'Ospedale Policlinico di Bari, situato in Piazza Giulio Cesare 11, ha come Direttore responsabile il Dott. Prof. Alfredo Di Leo. Il reparto, Sede del centro regionale di riferimento del trapianto di fegato, si occupa in particolar modo di Epatite croniche, Cirrosi epatica, Gastriti croniche, Calcolosi della colecisti e del coledoco, Tumori maligni primitivi del fegato, Malattie infiammatorie intestinali, Colo irritabile, Tumori del colon, Malattia celiaca, Malattia del pancreas. Prestazioni: Ricovero ordinario, Day Hospital Nutrizionale, Laboratorio di Analisi, Ambulatorio di Visite Specialistiche, Ambulatorio di Fisiopatologia Digestiva, Ambulatorio per la celiachia dell'adulto, Ambulatorio di Endoscopia Digestiva, Ambulatorio di Ecografia Specialistica, Ambulatorio per il follow-up dei pazienti trapiantati di fegato, Ambulatorio di Nutrizione Artificiale. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Amoruso, Barone, Pisani, Principi, Rendina, Vinciguerra, Polimeno, Ranaldo, Guglielmi.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 8

Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.4  (8)
Assistenza 
 
3.0  (8)
Pulizia 
 
3.8  (8)
Servizi 
 
3.0  (8)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Ospedali
 sì
 no
Ho dovuto sottopormi a colonscopia, Medico dott. PISANI, tutti i timori e le paure sono scomparsi davanti alla umanità, competenza e capacità professionale sua e della sua equipe.
Mi auguro di no, ma se fosse necessario lo ripeterei senza alcun timore.
Complimenti davvero!
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da mario di biase 13 Agosto, 2014

COLONSCOPIA

Ho dovuto sottopormi a colonscopia, Medico dott. PISANI, tutti i timori e le paure sono scomparsi davanti alla umanità, competenza e capacità professionale sua e della sua equipe.
Mi auguro di no, ma se fosse necessario lo ripeterei senza alcun timore.
Complimenti davvero!

Patologia trattata
Colonscopia.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Sono stato per fare una visita breve per una colonscopia, ma alla fine non ho concluso nulla giacchè la dottoressa andava di fretta e questo non è professionale.. visto che viene pagata con i soldi nostri dello stato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da Francesco 20 Giugno, 2014

Pessima struttura

Sono stato per fare una visita breve per una colonscopia, ma alla fine non ho concluso nulla giacchè la dottoressa andava di fretta e questo non è professionale.. visto che viene pagata con i soldi nostri dello stato.

Patologia trattata
Colon dolorante.
Consiglieresti questo reparto?
no
Trovi utile questa opinione? 
Ho accompagnato mio figlio all'ambulatorio di celiachia per avere un parere dalla prof.ssa che lo dirige. Risultato: siamo andati via senza aver concluso nulla perchè secondo la dottoressa il ragazzo non è celiaco, ma ha una esofagite da reflusso che non si evince neanche dalla gastroscopia effettuata e, alle domande di mio figlio sui suoi sintomi, ha risposto con fare arrogante che il suo parere non è mai stato messo in discussione da nessuno, per cui ci ha congedati..
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da carmen 20 Febbraio, 2014

Celiachia

Ho accompagnato mio figlio all'ambulatorio di celiachia per avere un parere dalla prof.ssa che lo dirige. Risultato: siamo andati via senza aver concluso nulla perchè secondo la dottoressa il ragazzo non è celiaco, ma ha una esofagite da reflusso che non si evince neanche dalla gastroscopia effettuata e, alle domande di mio figlio sui suoi sintomi, ha risposto con fare arrogante che il suo parere non è mai stato messo in discussione da nessuno, per cui ci ha congedati..

Patologia trattata
Celiachia.
Consiglieresti questo reparto?
no
Trovi utile questa opinione? 
Il tumore al fegato è stato individuato nel reparto di gastroenterologia di Bari, ma operato a Padova su consiglio dello stesso prof. Di Leo. Il post operatorio è stato seguito dal prof. direttamente, con garbo, cortesia e amicizia. Non mi resta che dire grazie per tutto quello che è stato possibile fare.
Il reparto di gastroenterologia di Bari è il massimo dei massimi. Il prof. di Leo è una persona squisita in tutti sensi, professionalità e cortesia sono il suo biglietto da visita. Ma anche la sua equipe non è da meno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da sav.forte 19 Febbraio, 2014

Siete i migliori

Il tumore al fegato è stato individuato nel reparto di gastroenterologia di Bari, ma operato a Padova su consiglio dello stesso prof. Di Leo. Il post operatorio è stato seguito dal prof. direttamente, con garbo, cortesia e amicizia. Non mi resta che dire grazie per tutto quello che è stato possibile fare.
Il reparto di gastroenterologia di Bari è il massimo dei massimi. Il prof. di Leo è una persona squisita in tutti sensi, professionalità e cortesia sono il suo biglietto da visita. Ma anche la sua equipe non è da meno.

Patologia trattata
Tumore al fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Mia madre, Mercurio Angela di anni 87, si è ricoverata il 4/10/2013 per asportazione di un calcolo nel coledoco. Dopo l'intervento, effettuato il 10/10/2013 dal Dott. Pisani in rcp, si è subito aggravata per blocco funzionale poliorgano, morendo il 29/10/2013. Mia madre era andata dal parrucchiere, dal dentista per un'igiene orale, aveva comprato persino della biancheria intima nuova, per presentarsi in ospedale in ordine. E' entrata con le sue gambe ed è uscita nella bara da morta. 25 giorni terribili, è morta tenendo quasi da subito una maschera per l'ossigeno. Questo è stato il premio che ha ricevuto negli ultimi 25 giorni di " Vita ". Non sarebbe stato opportuno da parte dei sanitari capire prima dell'opportunità dell'intervento? Proporzionare meglio l'intervento? Se fosse rimasta a casa, molto probabilmente mia madre sarebbe ancora viva.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0
Opinione inserita da Laviosa Francesco 02 Novembre, 2013

Entrare in ospedale con le proprie gambe e poi...

Mia madre, Mercurio Angela di anni 87, si è ricoverata il 4/10/2013 per asportazione di un calcolo nel coledoco. Dopo l'intervento, effettuato il 10/10/2013 dal Dott. Pisani in rcp, si è subito aggravata per blocco funzionale poliorgano, morendo il 29/10/2013. Mia madre era andata dal parrucchiere, dal dentista per un'igiene orale, aveva comprato persino della biancheria intima nuova, per presentarsi in ospedale in ordine. E' entrata con le sue gambe ed è uscita nella bara da morta. 25 giorni terribili, è morta tenendo quasi da subito una maschera per l'ossigeno. Questo è stato il premio che ha ricevuto negli ultimi 25 giorni di " Vita ". Non sarebbe stato opportuno da parte dei sanitari capire prima dell'opportunità dell'intervento? Proporzionare meglio l'intervento? Se fosse rimasta a casa, molto probabilmente mia madre sarebbe ancora viva.

Patologia trattata
Calcolosi nel coledoco.
Consiglieresti questo reparto?
no
Trovi utile questa opinione? 
Ne ho girati di ospedali per un Crohn ileocecale... Bologna, Genova, Roma, Napoli, ma la mia fortuna è stata incontrare e conoscere il professore Alfredo Di Leo: esperienza e professionalità, oltre che gentilezza e cortesia uniche. Tutto il reparto è molto efficiente ed adesso sono passato alle cure della dott.ssa Principi, mi sono fidato, ho iniziato i biologici e nel complesso la dottoressa mi ha lasciato una buona impressione, è molto sicura, anche se è difficile comunicare direttamente con lei e questo mi disturba un po'.
Comunque alla fine curano l'effetto e non la causa purtroppo, perché si sa che ogni Crohn risponde soggettivamente diversamente alla terapia..
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0
Opinione inserita da ciro 10 Ottobre, 2013

Morbo di Crohn - prof. Di Leo

Ne ho girati di ospedali per un Crohn ileocecale... Bologna, Genova, Roma, Napoli, ma la mia fortuna è stata incontrare e conoscere il professore Alfredo Di Leo: esperienza e professionalità, oltre che gentilezza e cortesia uniche. Tutto il reparto è molto efficiente ed adesso sono passato alle cure della dott.ssa Principi, mi sono fidato, ho iniziato i biologici e nel complesso la dottoressa mi ha lasciato una buona impressione, è molto sicura, anche se è difficile comunicare direttamente con lei e questo mi disturba un po'.
Comunque alla fine curano l'effetto e non la causa purtroppo, perché si sa che ogni Crohn risponde soggettivamente diversamente alla terapia..

Patologia trattata
Morbo di Crohn.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
NELLA MIA ESPERIENZA PRESSO IL REPARTO NON MI SONO SENTITO UNA PERSONA, MA UN NUMERO.. E PERSONALMENTE HO RISCONTRATO DEL MENEFREGHISMO. IO HO PROVATO SULLA MIA PELLE LA SGARBATEZZA DI ALCUNI MEDICI, IN PARTICOLARE LA DOTTORESSA DEL REPARTO MALATTIE INFIAMMATORIE DEL COLON.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0
Opinione inserita da GIOVANNI DE SIENA 03 Mag, 2012

Mi sono trovato male

NELLA MIA ESPERIENZA PRESSO IL REPARTO NON MI SONO SENTITO UNA PERSONA, MA UN NUMERO.. E PERSONALMENTE HO RISCONTRATO DEL MENEFREGHISMO. IO HO PROVATO SULLA MIA PELLE LA SGARBATEZZA DI ALCUNI MEDICI, IN PARTICOLARE LA DOTTORESSA DEL REPARTO MALATTIE INFIAMMATORIE DEL COLON.

Patologia trattata
COLON IRRITABILE - COLITE.
Consiglieresti questo reparto?
no
Trovi utile questa opinione? 
E' un ottimo reparto affidabile in tutto. In particolare un elogio al professore di Leo, medico gentilissimo e competente.
complimenti e grazie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Luciano Franco 11 Novembre, 2011

Affidabilità dott. Di Leo e reparto tutto

E' un ottimo reparto affidabile in tutto. In particolare un elogio al professore di Leo, medico gentilissimo e competente.
complimenti e grazie.

Patologia trattata
Epatite B cronica.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione?