Nefrologia Ospedale Orvieto

 
5.0 (1)
1636  
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Nefrologia e Dialisi del Nuovo Ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto in provincia di Terni, situato in Via Sette Martiri 7 in località Ciconia, ha come Direttore responsabile il Dott. Luciano Cencioni. Il reparto, oltre all’attività dialitica, effettua una cospicua attività nefrologica rivolta alla prevenzione primaria e secondaria delle nefropatie e dell’insufficienza renale. Inoltre il servizio gestisce in maniera autonoma l’attività chirurgica volta alla creazione degli accessi vascolari per emodializzati. Viene altresì svolta attività diagnostica nei seguenti ambiti: diagnostica invasiva nefrologica (biopsia renale); ambulatorio di ipertensione arteriosa (corredato di misuratore dinamico della P.A.); ambulatorio di metabolismo osseo (corredato di mineralometria ossea computerizzata); attività di screening (per pazienti da trapiantare; follow-up (per pazienti trapiantati); ambulatorio per lo studio metabolico della calcolosi renale. E' possibile contattare la struttura chiamando il numero telefonico 0763/307306.


Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
10 Aprile, 2017
Salvatore Stuto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza, professionalità, supporto clinico

A seguito dei primi accertamenti, iniziavo la terapia conservativa con il supporto di un'alimentazione aproteica (consapevole che non sarei guarito). Nella fase terminale mi è stata suggerita la messa in lista di attesa per il trapianto da cadavere presso l'ospedale di Siena. Dopo circa un anno, trascorso per gli accertamenti di ruotine (previsti per l'idoneità alla messa in lista) nel mese di aprile del 2016 entro in lista. Da quella data, nel corso di soli quattro mesi, nel mese di agosto, sono stato trapiantato con successo. La struttura di nefrologia e dialisi, anche in questa occasione, ha continuato a seguirmi, supportarmi e consigliarmi nelle successive incombenze, destinate ai controlli periodici presso il centro trapianti di Siena.
La preparazione, lo stile e la professionalità di tutte le competenze interessate (dirigenti medici e personale infermieristico) si sono rivelate fondamentali e perfettamente all'altezza della situazione e mi hanno garantito e mi garantiscono una vita (da trapiantato) senza ansie e grossi problemi.
Rivolgo un grazie sentito a tutti i componenti della struttura.

Patologia trattata
Insufficienza renale cronica in reni policistici.
Trovi utile questa opinione? 




Altri contenuti interessanti su QSalute