Neurochirurgia Niguarda

 
4.7 (70)
9031  
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano, situato in Piazza Ospedale Maggiore 3, ha come Direttore responsabile il Dott. Cenzato Marco. Il reparto tratta l'intera gamma delle patologie neurochirurgiche, trattando con maggior frequenza i tumori cerebrali e spinali, le malformazioni vascolari (angiomi, aneurismi, fistole, ecc.) sia cerebrali che spinali, i traumi cranici e vertebrali, tutta la patologia neurochirurgica pediatrica, la patologia degenerativa del rachide (spondilosi, ernie discali, stenosi vertebrali, spondilolistesi, ecc.). Tra le eccellenze, l'attività di Chirurgia della Base Cranica (una delle più ampie casistiche europee di esposizione della carotide intrapetrosa) ed il trattamento degli Aneurismi Cerebrali (la più ampia casistica italiana di aneurismi giganti operati a cuore fermo). Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dirigenti medici Beretta Federica, Ceccarelli Giovanni, D'Aliberti Giuseppe, De Bernardi Alberto, Iamele Francesco, La Camera Alessandro, Leocata Filippo, Picano Marco, Piparo Maurizio, Solaini Consuelo, Spinnato Salvatore, Talamonti Giuseppe, Villa Fabio.


Recensioni dei pazienti

70 recensioni

 
(61)
 
(6)
3 stelle
 
(0)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.9  (70)
 
4.7  (70)
 
4.5  (70)
 
4.5  (70)
Tutte le recensioni Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
12 Aprile, 2017
Giovanni Laterra
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Reparto eccellente e d'eccellenza....

Desidero sottolineare la professionalità e le doti di umanità e disponibilità dell'ottimo neurochirurgo Dott. Francesco Iamele a seguito di positivo e risolutivo intervento neurochirurgico di exeresi in toto di neurinoma L1 sinistro effettuato a mia moglie in data 05/04//2017. Il reparto di neurochirurgia dell'Ospedale Niguarda di Milano, nel suo complesso, si conferma punto di riferimento internazionale di buona sanità. GRAZIE.
Gina Cusumano e Giovanni Laterra

Patologia trattata
Neurinoma L1 sx.
Trovi utile questa opinione? 



11 Gennaio, 2017
Guido Carulli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionisti e persone d'eccellenza

Desidero ringraziare tutto il reparto di neurochirurgia e, specialmente, il dott. Cenzato ed il dott. D'Aliberti per la grande professionalità ed umanità che hanno dimostrato nella gestione del lungo e difficoltoso percorso clinico di mia madre. Ricoverata a fine settembre per l'asportazione di un meningioma cerebrale, dopo l'intervento ha dovuto affrontate varie complicazioni (vasospasmo, infarcimento emorragico frontale e idrocefalo), la cui gestione tempestiva e di grande spessore professionale ha permesso un recupero delle facoltà motorie e cerebrali che ai miei occhi appare ad oggi miracoloso. Davvero grazie per tutto quello che avete fatto.
Famiglia Carulli

Patologia trattata
Meningioma cerebrale (del terzo interno dell'ala dello sfenoide, parete laterale del seno cavernoso sinistro).
Trovi utile questa opinione? 
20 Dicembre, 2016
christian saioni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ascesso spinale epidurale - Decompressione

Nell'aprile 2015 mi sono recato al pronto soccorso Niguarda d'urgenza per fortissimi dolori alla zona lombare, avevo difficoltà a muovere le gambe. Gli accertamenti hanno evidenziato un ascesso epidurale lombare all'interno del canale vertebrale, per il quale sono stato operato d'urgenza dal Dott. Salvatore Spinnato con ottimi risultati, praticamente mi ha salvato l'utilizzo della gambe. Ringrazio il Dott. Spinnato per la sua competenza e professionalità.

Patologia trattata
Ascesso spinale epidurale.
Trovi utile questa opinione? 



11 Ottobre, 2016
Carlo Furgiuele
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aneurisma cerebrale

Grazie.
E' dal 2009 che sono rinato grazie all'equipe dell'allora primario Collice, assieme al Dott. Piparo.
Grazie a tutti, staff paramedico compreso.

Patologia trattata
Chiusura di un aneurisma cerebrale.
Trovi utile questa opinione? 
06 Settembre, 2016
riccardo bossi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Equipe spina bifida: un'eccellenza

Dopo la "tempesta Niguarda" (paziente Isabella - diagnosi Spina Bifida, nata a Milano il 9 settembre 2014 e dimessa il 19/01/2015), sono arrivati momenti di grande felicità, commozione e di serenità e, anche se con 4 figli, un cane e un gatto.. ci accontentiamo dei periodi di apparente tranquillità!!
Isabella, detta "osso duro", come ben saprete è una bambina molto forte e coraggiosa, ed è capace solo con la sua presenza di portare gioia e tanto amore.
Il 9 settembre compie due anni e nostra figlia voleva ringraziare quelle persone speciali che hanno reso e che rendono la sua e la nostra vita degna di essere vissuta.
Dunque, volevamo dirVi GRAZIE non per quello che avete fatto, che fate e che farete, ma GRAZIE per come l'avete fatto, per come lo state facendo e per come lo farete.
Il dovere piu' urgente ora, e' quello di ringraziare tutta l'Equipe Spina Bifida nelle persone del dott. Talamonti, del Dott. Picano, del dott. Rapisarda, della dott.ssa Pisoni.

Fam. Riccardo Bossi, Manuela, Isabella, Giordana, Camilla, Leonardo, bau bau Milka e miao miao Sophie.

Patologia trattata
Spina bifida con gibbo.
Trovi utile questa opinione? 
05 Settembre, 2016
Atena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

La mia vita è già complicata, ma i problemi alla schiena non mi davano tregua dal 2010. Avevo un'ernia L5-S1 e una protrusione L4-L5. L'ernia l'abbiamo tolta, la protrusione si fa sentire ancora... Grazie di cuore al Dott. Cenzato, che mi ha dato la possibilità di tornare "funzionale". Ringrazio anche il Dott. Villa ed il Dott. Coppini e tutto il reparto.
Salute a tutti!

Patologia trattata
Ernia discale L5-S1.
Emilaminectomia L5-S1. Asportazione in toto di voluminosa ernia discale espulsa. Rimozione di altri due frammenti di ernia discale.
Trovi utile questa opinione? 
23 Giugno, 2016
Elena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Io sono stata ricoverata per una MAV midollare presso il reparto di Neurochirurgia. Sono stata operata dal professore dott. Cenzato e la sua equipe. Ringrazierò ogni giorno tutti per avermi salvato la vita, sono stati -e lo saranno sempre- persone speciali per me! Un grazie di cuore anche agli infermieri, al lavoro che svolgono, alla disponibilità. Tutti speciali!! Che il Signore li benedica sempre tutti!

Patologia trattata
MAV midollare.
Trovi utile questa opinione? 
07 Giugno, 2016
Dominique
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Desidero ringraziare di cuore tutto il reparto di neurochirurgia per la professionalità, la cortesia e l'attenzione ricevute.
Un grazie in particolare al Prof. Cenzato che svolge il suo lavoro con passione, competenza e grande umanità.
GRAZIE.
Dominique

Patologia trattata
Aneurismi cerebrali.
Trovi utile questa opinione? 
02 Giugno, 2016
Valentina
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Voglio ringraziare in primis il professor Cenzato per la professionalità e l'umanità dimostrate con il mio Luca, un bimbo di 9 anni; il reparto di terapia intensiva per il trattamento professionale e umano avuto con me e il mio piccolo, sempre presenti e gentilissimi; e infine tutto il reparto di neurochirurgia, col personale che tutti i giorni entrava nella nostra stanza con un sorriso e una parola gentile, sia per Luca ma soprattutto per me, che ero decisamente preoccupata pur sapendo di essete in ottime mani.
GRAZIE A TUTTI, CON AFFETTO E STIMA,
mamma di Luca

Patologia trattata
MAV.
Trovi utile questa opinione? 
17 Marzo, 2016
Chiara
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Un grande ringraziamento, anche se in ritardo, da parte di mia madre al Dott. De Bernardi per la sua professionalità ed umiltà.
E' molto giovane ma ti senti in mani sicure.
Grazie a tutti gli infermieri, sono fantastici.

Patologia trattata
Ernia cervicale.
Trovi utile questa opinione? 
01 Marzo, 2016
Domenica Trimboli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore al Dottor De Bernardi

Vorrei ringraziare tutto il personale del reparto di neurochirurgia e vorrei fare un ringraziamento speciale al Dottor De Bernardi per la sua grande umanità e professionalità. Grazie a tutti di cuore!

Patologia trattata
Meningioma.
Trovi utile questa opinione? 
10 Gennaio, 2016
Perez mara
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al dott. Picano Marco

No smetterò mai di ringraziare di cuore il dott. Picano Marco, ha salvato la vita del mio piccolo Gabriel. Niente da togliere agli altri, ma senza le sue mani ora non sarei qua a raccontarla! Grazie grazie e ancora grazie.

Patologia trattata
Idrocefalo post emorragico.
Trovi utile questa opinione? 
10 Novembre, 2015
Maria Cristina Novelli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il Luogo della Rinascita!

Sono una ragazza di Torino di 21 anni. In seguito ad una emorragia cerebrale, sono stata sottoposta ad intervento chirurgico all'ospedale Niguarda di Milano, presso il reparto di Neurochirurgia. Per me è stato il luogo della rinascita! Qui mi sono sentita accolta da persone fantastiche (l'equipe medica, la caposala, la Signora Patrizia e gli infermieri) che svolgono il loro lavoro sempre con il sorriso e con una grande umanità. Ed è proprio la Grande Umanità e la Professionalità, che contraddistinguono il Professore Marco Cenzato, a cui io e i miei genitori saremo sempre grati e riconoscenti.

Patologia trattata
MAV (Malformazione artero venosa).
Trovi utile questa opinione? 
08 Settembre, 2015
Del Carlo Alessandro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio al reparto di Neurochirurgia

Esprimo una profonda ammirazione ed un grandissimo ringraziamento a tutto lo staff medico del reparto. Al DOTT.AL MASHNI AYSAM, al DOTT. VILLA FABIO e all'Anestesista RIGANTI MAURIZIO, in ordine alfabetico e non per motivi di merito.
Sono stato operato ad un'ernia cervicale(C5-C6) che mi avrebbe potuto provocare gravi conseguenze fisiche e motorie, ma grazie a questi "mostri sacri" della chirurgia sono ritornato a vivere una vita normale e serena. Oltre che a questi meravigliosi professionisti coadiuvati da un'eccellente team d'infermieri, che ringrazio tantissimo, aggiungo un ringraziamento anche al Direttore DOTT. CENZATO MARCO, seppur non abbia avuto il piacere di conoscerlo personalmente, per esprimergli i miei complimenti di avere un'equipe medica d'eccellenza composta anche dal medico SPINNATO SALVATORE, dalla Capo Sala CARLA DE MIN, dagli infermieri LO VERDE ALESSANDRO, TRIOLONE CARMEN, KATERINA, GAETANA, ANNA, ELENA, VALERIA (e se ne dimentico qualcuno, un infinito grazie anche a loro per il calore umano e l'assistenza che dedicate ai ricoverati). GRAZIE GRAZIE GRAZIE.
Queste persone sono l'orgoglio di un'ITALIA che i nostri politici dovrebbero elogiare per il proprio lavoro quotidiano, per l'amore, la passione che impegna loro a salvare vite umane. I "signori politici" dovrebbero prendere esempio mettendo a loro disposizione tutto ciò di utile per migliorarsi, invece di tagliare e diminuire sempre più le potenzialità umane, professionali ed economiche. "Sign.politici" queste persone salvano vite umane, non come voi.. BASTA, andate più spesso in questi luoghi a porgere ringraziamenti e elogi che si meritano questi uomini veri, loro sono l'orgoglio dell'ITALIA.

Patologia trattata
ERNIA CERVICALE C5-C6.
Trovi utile questa opinione? 
26 Luglio, 2015
Giovanna Maria Pina
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande professionalità

Sono stata indirizzata presso l'ospedale Niguarda di Milano per la chiusura di una fistola AV durale. Ho potuto apprezzare le capacita' professionali e la grande umanita' di tutto il personale di neurochirurgia. Voglio ringraziare in particolare le due persone alle quali saro' sempre riconoscente: il mio chirurgo dott. De Bernardi e il dott. Pero, che mi ha guidata e curata durante tutto il periodo di degenza.

Patologia trattata
Fistola artero-venosa durale spinale (FAVDs) D9 dx.
Trovi utile questa opinione? 
20 Giugno, 2015
Zoboli Antonio Ermanno
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

DUE SERI PROFESSIONISTI

La mia situazione molto compromessa (pregresse emorragia, crisi epilettiche, embolia...) non ha impedito al prof. Cenzato e al dott. Boccardi di intervenire e risolvere il problema con embolizzazione ed escissione della MAV.
Dopo cinque mesi dagli interventi, sembra proprio che tutto vada per il meglio.
Grazie di cuore ai due professionisti seri.
Antonio Zoboli

Patologia trattata
Malformazione arterovenosa occipitale destra.
Trovi utile questa opinione? 
06 Mag, 2015
Stefano Dal Lago
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie ai Dott.ri Talamonti, Canzi e Bolzon

Portare un bimbo di 11 mesi in un ospedale per un intervento alla testa è una cosa davvero pesante, ma in questa struttura abbiamo trovato persone fantastiche sotto tutti i punti di vista, a partire dallo staff dei medici che si sono occupati dell'intervento, dott. Talamonti, dott. Canzi e dott. Bolzon, che oltre alla professionalità e preparazione, non ringrazierò mai abbastanza per la disponibilità, umanità e delicatezza con cui si sono sempre comportati con noi ed il piccolo paziente.
Un ringraziamento di cuore va altresì a tutto il reparto di Neurochirurgia, quello che speri di trovare in queste situazioni è esattamente quello che abbiamo trovato qui.. un grazie di cuore.
Credo che il Niguarda sia un ospedale del quale andar fieri.

Patologia trattata
Craniostenosi.
Trovi utile questa opinione? 
01 Aprile, 2015
Rosanna Di Bernardo
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Tutta la mia stima a Cenzato e Boccardi

Un enorme grazie pieno di stima e affetto ai prof. Marco Cenzato e al dott. Edoardo Boccardi, che mi hanno accompagnata con fermezza, professionalità ma anche tanta umanità, ad affrontare l'intervento e tutto quanto ne consegue. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Aneurisma arteria cerebrale.
Trovi utile questa opinione? 
04 Marzo, 2015
Maria Giuseppina Falchi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. Boccardi

Sono stata operata il 15 febbraio 2015 per una fistola artero-venosa durale intracranica.
Voglio esprimere un sentito ringraziamento al Dott. Edoardo Boccardi e a tutta la sua equipe, rimarcando l’indiscussa competenza e professionalità con la quale hanno affrontato e risolto il mio problema, ma soprattutto per la grande cortesia, disponibilità e umanità che mi hanno accompagnata durante tutto il percorso da paziente.
Maria Giuseppina Falchi

Patologia trattata
FISTOLA ARTERO-VENOSA DURALE.
Trovi utile questa opinione? 
01 Marzo, 2015
Luigi De Bellis
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Prof. Cenzato, al Prof. Boccardi

Sono stato operato il 13 febbraio 2015 per una malformazione artero venosa cerebrale dal Dott.re Cenzato, Primario di Neurochirurgia.
Desidero ringraziarLo vivamente per la Sua professionalità ed umanità. Desidero altresì ringraziare il Dott.re Boccardi, per avermi, con competenza ed umanità, indirizzato all'intervento e all'équipe. Inoltre sono felice di poter evidenziare lo splendido lavoro di tutta l'équipe (medici, infermieri) del Reparto di Neurochirurgia per l'accoglienza e la competenza dimostrata durante il ricovero.

Patologia trattata
Malformazione artero venosa cerebrale (Mav).
Trovi utile questa opinione? 
24 Gennaio, 2015
Andreina Gualdrini
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al dott. D'ALIBERTI e reparto

A fine agosto del 2014 scoprivo, attraverso una risonanza magnetica e un elettroencefalogramma, di avere una voluminosa lesione espansiva fronto-temporale-insulare destra associata alla formazione di abbondante edema. In poche parole un esteso meningioma che richiedeva di essere subito asportato per evitare conseguenze peggiori (coma, crisi epilettica). Consigliata dal mio medico curante, mi affidavo al reparto di neurochirurgia dell'ospedale Niguarda, dove venivo accolta in modo affettuoso e simpatico dal dott. D'Aliberti, che mi spiegava come sarebbe intervenuto per asportare questo "arrostino", così lo chiamava lui in modo divertente, per rendermi tranquilla e nello stesso tempo consapevole su ciò che dovevo affrontare.
Venivo operata il 3 settembre 2014 dal dott. D'Aliberti e relativa equipe e vi garantisco che, per tutto il periodo di permanenza nel reparto (circa 20 giorni), non ho mai avuto sofferenza o male da qualche parte, ho reagito bene all'anestesia seppure l'intervento sia durato tantissime ore. Certo, avevo poche forze ma mi sono sempre sentita bene e ho reagito con energia a questa nuova e incredibile situazione.
Ora sono a casa, in convalescenza da diversi mesi, ma mi sento di dover più che mai ringraziare personalmente il dott. D'Aliberti e tutta l'equipe che è intervenuta con lui in sala operatoria e successivamente in sala rianimazione per l'estrema professionalità, umanità e semplicità con le quali, giorno per giorno affrontano il loro lavoro.
Non dimentico tutti gli infermieri, il personale ausiliario del reparto che si sono sempre distinti per competenza, pazienza e amorevolezza nella cura dei pazienti e degli ambienti, rispondendo sempre alle nostre necessità.
Ancora grazie a tutti voi e a tutto il reparto di neurochirurgia dell'ospedale Niguarda.

Patologia trattata
Meningioma fronto -temporale -insulare dx con abbondante edema.
Trovi utile questa opinione? 
12 Dicembre, 2014
Valerio
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Delusione

Dopo aver preso un primo appuntamento a pagamento con il Dr. Spinnato e aver valutato una situazione alla colonna vertebrale abbastanza grave, ci aveva dato il ricovero dopo 8 giorni. Invece sono passati 4 mesi prima del ricovero e dopo 12 giorni di degenza è stato prescritto solo un corsetto. Ci siamo rivolti a un'altra struttura che in 2 mesi ha eseguito tutto, compreso intervento con il servizio sanitario nazionale. Se si aspettava oltre, la sedia a rotelle era inevitabile..

Patologia trattata
Slittamento di S1- S3- S4 della colonna vertebrale.
Trovi utile questa opinione? 
20 Novembre, 2014
MARY
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

ECCELLENTE

UN RINGRAZIAMENTO A TUTTI I MEDICI DEL REPARTO NEUROCHIRURGIA DELL'OSPEDALE CA GRANDA DI MILANO, IN PARTICOLARE AL direttore MARCO CENZATO E AL NEURORADIOLOGO EDOARDO BOCCARDI.
UN ABRACCIO DA MARY DA MESSINA, SIETE FANTASTICI.

Patologia trattata
FISTOLA SPINALE.
Trovi utile questa opinione? 
05 Novembre, 2014
massimo
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento tardivo

L’anno scorso, alla fine del mese di agosto, anche se privo di una chiara sintomatologia, mi fu diagnosticata la presenza di un aneurisma cerebrale gigante del diametro di oltre 5 centimetri nella biforcazione dell’arteria temporale mediana parte destra. Avevo quindi necessità di ritrovare con urgenza un centro di eccellenza in cui operasse una equipe multidisciplinare avvezza nel trattamento medico, clinico, chirurgico di aneurismi di tali dimensioni. Oggi, dopo 6 interventi chirurgici (4 nel novembre 2013 e 2 nel marzo 2014) resisi necessari per l’asportazione dell’aneurisma, il suo clippaggio, l’inserimento di by pass, la craniotomia ed il conseguente riposizionamento degli opercoli ossei, non posso più esimermi dall’unirmi al coro di elogi per il dipartimento di neuroscienze struttura complessa di Neurochirurgia dell’ospedale Niguarda. Lo faccio oggi per festeggiare il primo anniversario del mio “brain Tour”. Tutto, infatti, ebbe inizio il 5 novembre 2013 quando per la prima volta ho incontrato il Prof Marco Cenzato che, senza sottacerne i rischi, la lunghezza e le difficoltà mi incoraggiò ad affrontare l’intervento prima della ineludibile rottura dell’aneurisma rassicurandomi con l’ampia esperienza sua e della sua “equipe” nel trattamento di casi simili al mio. Non posso quindi che confermare l’eccellenza del dipartimento diretto dal Prof Cenzato in cui prestano la propria opera persone che si caratterizzano per professionalità, passione, capacità, competenza ed umanità riferendomi a tutto il personale che ho incontrato nei periodi di ricovero qualsiasi mansione svolgesse dai medici alle dottoresse, dagli infermieri alle infermiere, dalle fisioterapiste alle addette alla distribuzione dei pasti alla Segretaria, insomma che nessuno si senta escluso.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale gigante.
Trovi utile questa opinione? 
31 Ottobre, 2014
RAFFAELA
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

D E L U S I O N E !

Il 18/12/2013 effettuavo una visita dal Prof. Cenzato, per patologia vertebrale, il quale -onestamente- affermava che mi avrebbe operato non lui, bensì un medico della sua equipe, specializzato in materia. Immediatamente ha inviato -telematicamente- le immagini dei miei referti a chi di competenza ed affermato che avrei dovuto attendere 1/2 mesi per l'operazione.
Ho contattato, via e-mail, il neurochirurgo che mi avrebbe dovuto operare, in quanto non conoscendoci mi sembrava giusto che mi visitasse, ma non mi ha mai risposto; ma soprattutto a tutt'oggi penso di essere ancora in lista d'attesa, in quanto non sono MAI STATA CHIAMATA...

Patologia trattata
Patologia vertebrale.
Trovi utile questa opinione? 
28 Ottobre, 2014
Fabio Bettin
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Applausi al dott. De Bernardi

Eccomi a raccontarvi una fantastica storia a lieto fine.

Eh già... sembrava la fine del mondo, ma sono ancora qua...ci vuole abilità... eh, già...(Vasco Rossi).

Questa è stata la prima canzone che ha voluto ascoltare mio figlio Jacopo Giulio Bettin (anni 6) dopo essere stato operato a Niguarda (reparto neurochirurgia) per l'asportazione di un grosso tumore al cervelletto... fortunatamente benigno.
Storia di Agosto 2014.
Storia finita bene!
Bravissimi tutti quelli che ci hanno seguito in questo Miracolo.
Voto 10 a tutti !!!
Permettetemi un ringraziamento speciale al dott. Alberto De Bernardi.

Caro dott. De Bernardi, era il 1° Agosto 2014 quando tu ci hai comunicato l'esito degli esami radiologici. Tu e il dott. Vaccari, colui che ci ha visto lungo fin da subito.
Guardai in faccia mio figlio, e gli dissi "Jacopo Giulio, questo è il nostro amico Alberto che ci aiuterà a togliere il mal di testa pongo che hai nel cervello... ma prima dobbiamo togliere il mal di testa liquido". Jacopo Giulio aveva capito tutto... più di quanto si possa credere che un bambino possa capire... e vi assicuro che un bambino in tema di "pongo" ne capisce alquanto.
.. e poi via con gli interventi.
Il primo intervento perfetto fatto in urgenza dalla bravissima Dr.ssa Consuelo Solaini, il 1° Agosto verso le ore 21. Grazie !
.. e poi il secondo intervento di circa 12-13 ore, del 6 Agosto, eseguito a regola d'arte dal dott. Alberto De Bernardi.
.. e poi il recupero prodigioso di Jacopo Giulio... un vero guerriero rugbysta. Modello Orso Matho Sapa. Amatori Rugby Milano.
Caro dott. De Bernerdi ti sarò riconoscente a vita per la tua competenza, per la tua professionalità e per la tua amicizia.
Non so come tu abbia fatto, ma sei riuscito a togliere un tumore immenso dalla testa di mio figlio... senza lasciarne neanche un pezzettino. IMMENSO.. come il tuo agire !!!
...e poiché sono un uomo di fede ringrazio anche la Divina Provvidenza, in quanto se nome e cognome di questo tumore fosse stato diverso... sarei qui a raccontare un'altra storia !!!
Non posso non citare i due mitici anestesisti. La dott.ssa Pugnetti e il dott. Moreno. Incredibili nei confronti di Jacopo.

Patologia trattata
Astrocitoma Pilocitico posizionato in fossa cranica.
Trovi utile questa opinione? 
25 Ottobre, 2014
GIANLUCA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ENCOMIO AL DOTT. DE BERNARDI

Con un po’ di ritardo vorrei ringraziare il dott. Alberto De Bernardi, che mi ha operato per un epidermoide al cervelletto di circa 4 cm. Ho fatto più di un consulto, anche al Besta, però poi ho scelto di essere operato da lui al Niguarda, perché mi ha ispirato subito fiducia. Mi è sembrato fin dall’inizio un medico molto preparato e serio. Non mi ha nascosto il fatto che la diagnosi fosse complicata e non si è pronunciato finché non è stato sicuro di ciò che avevo, anche se, come dice lui, finché non si interviene non si può avere la certezza.
Sono stato in sala operatoria circa 9 ore e dopo 2 giorni di terapia intensiva e 5 in reparto, sono stato dimesso. Il dott. De Bernardi mi ha seguito da vicino tutti i giorni, medicandomi e assicurandosi che il mio decorso post operatorio non avesse complicazioni. Fortunatamente il tumore benigno è stato rimosso completamente ed io non ho avuto nessun tipo di conseguenza. Sono felice di aver seguito il mio istinto e aver scelto lui, perché oltre ad essere un grande professionista, è anche una persona di una grande umanità, cosa a mio avviso molto importante.
Grazie ancora di cuore.

Patologia trattata
Epidermoide al cervelletto.
Trovi utile questa opinione? 
13 Settembre, 2014
Angela Caccavo
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Elogio alla professionalità

Vorrei ringraziare con tutto il cuore il dott. Giuseppe Talamonti e tutta l'equipe tecnica del reparto di neurochirurgia dell'ospedale Niguarda.
Un elogio alla competenza e alla professionalità di tutto il personale infermieristico e medico!!!
Dott. Talamonti ancora grazie per aver curato la mia MAMMA!!!

Patologia trattata
Neurinoma del trigemino dx.
Trovi utile questa opinione? 
25 Agosto, 2014
gaetao irrera
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Desidero esprimere la mia gratitudine al dott. Giuseppe Talamonti e a tutto il personale del reparto neurochirurgia del Niguarda.

Patologia trattata
Ascesso cerebrale.
Trovi utile questa opinione? 
11 Agosto, 2014
Giorgio Santoro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Attestazione di professionalità

Desidero attestare con onestà, seppur con un pò di ritardo, la professionalità, la competenza e la grande umanità del Dott. Maurizio Piparo, che ha operato mia figlia Laura il 31 gennaio di quest'anno. Un ringraziamento a tutta la equipe e al personale del reparto di neurochirurgia dell'Ospedale Niguarda. Ancora un auguri di tanti successi al Dott. Piparo.

Patologia trattata
Tumore maligno cerebrale emisfero frontale destro.
Trovi utile questa opinione? 
08 Agosto, 2014
Cristiana
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Elogio al dott. Fabio Villa

In ritardo vorrei ringraziare il dott. Neurochirurgo Fabio Villa.
Dopo che mi fu diagnosticata un'ernia cervicale mediana, vari medici mi sconsigliarono l'operazione. Fortunatamente, a seguito del fallimento delle terapie atte a risolvere i sintomi dolorosi, una conoscente mi consiglia di interpellare il dott. Villa il quale, resosi conto della serietà della situazione, mi indica come unica soluzione l'intervento nel più breve tempo possibile. Avevo una grossa ernia calcificata con grave compromissione del midollo. Rischiavo la paralisi ad ogni passo, ma nessuno dei precedenti medici se ne era accorto. In capo a tre giorni mi chiama per l'intervento. L'operazione ha comportato la rimozione del disco intervertebrale e la sostituzione dello stesso con una placca in titanio, l'inserimento di una gabbietta, la rimozione di alcuni frammenti ossei infiltrati nel midollo e la ricostruzione di un legamento. Il decorso post-operatorio si è svolto senza alcun problema e con un'efficientissima terapia del dolore. Un elogio particolare anche all'anestesista, di cui purtroppo non ricordo il nome, e al tutto il personale infermieristico, sempre di buon umore nonostante la mole di lavoro.

Patologia trattata
Ernia c5-c6 mediana.
Trovi utile questa opinione? 
02 Agosto, 2014
Fulvio Musci
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Esiti di intervento malriuscito

In data 10/3/2013 accedevo, con diagnosi di “MAV corioidea posteriore destra” all’Ospedale Niguarda di Milano, U.O. di Neurochirurgia, ivi venendo sottoposto, in data 12/3/2013, ad intervento chirurgico di “Exeresi”, condotto dal primario del reparto. Il controllo angiografico post-operatorio, tuttavia, evidenziava un residuo della MAV temporo-occipitale paratrigonale destra operata, atteso il quale si procedeva ad intervento di revisione (re-intervento), complicato da versamenti emorragici intraparenchimali e intraventricolari.
Benché, nell’immediato post-operatorio, io avessi lamentato ipovisus ed importante deficit visivo, i sanitari, al momento della dimissione, non prescrivevano alcuna riabilitazione neuro-visiva, né controlli oculistici o neuroftalmologici. A tutt’oggi, in conseguenza delle circostanze sopra esposte, sono affetto da severa quadrantopsia sx, scotoma CENTRALE infero temporale (bilateralmente), compromissione maculare con seria alterazione del visus, a cui si aggiunge la sindrome ansioso-depressiva di natura reattiva. Gli esiti dell’intervento in questione hanno dato luogo al riconoscimento di un grado di invalidità superiore ai due/terzi, ad opera delle preposte commissioni dell’INPS.
A causa dei trattamenti sanitari (NON all'altezza della fama del Niguarda), eseguiti nel corso del predetto ricovero, ho patito e patisco tuttora ingenti danni patrimoniali e non patrimoniali, diretti e indiretti, fisici, psicologici, biologici, morali ed esistenziali, per il risarcimento dei quali è in corso un’azione legale, ad oggi in fase stragiudiziale.
Distintamente,
Fulvio Musci

Patologia trattata
MAV corioidea, occipitale dx.
Trovi utile questa opinione? 
11 Giugno, 2014
Nazareno
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

RINGRAZIAMENTI AL PROF. CENZATO

Dopo esattamente un anno, vogliamo ringraziare il nostro benefattore.
Mia moglie, appena cinquantenne, dopo esserle stato diagnosticato un Aneurisma all'arteria media cerebrale ed essere passata da due ospedali, tra cui uno regionale con buona nomea, nonostante le fosse stato detto "lei ha una bomba in testa", e' stata lasciata letteralmente "per strada" dicendole che non era possibile intervenire perche' il rischio fallimento era al 40%.
Abbiamo vissuto giorni terribili, con la paura che il peggio potesse succedere e con il terrore di lasciarla da sola.
Per fortuna il nostro medico di famiglia ci ha indirizzati verso il prof. CENZATO.
Siamo andati alla visita e ci e' sembrato di incontrare un amico di famiglia, conosciuto da sempre, cordiale, rassicurante, sereno e professionale.
Ha contattato immediatamente la sua segretaria (Patrizia, sempre efficiente e presente) che l'ha messa in lista per l'intervento, che il professore ci ha spiegato passo per passo.
Finalmente, in data 11 giugno 2013, l'evento, ed oggi, dopo un anno, ringraziamo tutti il professore:
mia moglie, come a sua volta testualmente gli ha detto "MI HA FATTO RINASCERE"; io, per aver ritrovato una moglie sana e serena; i nostri due figli, per aver ritrovato la madre affettuosa di sempre.
UN ABBRACCIO,
Nazareno e famiglia

Patologia trattata
Aneurisma arteria media cerebrale.
Trovi utile questa opinione? 
31 Mag, 2014
Gianmario Contesi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Cenzato e Dott. De Bernardi

Sono stato operato di Neurinoma del nervo acustico di 3 cm. il 12/5/2014. L'operazione è riuscita perfettamente. Sono stato seguito da entrambi i chirurghi che mi facevano visita accertandosi del decorso post-operatorio sino alle dimissioni. Ancora grazie.
Un plauso ai bravissimi infermieri e infermiere e agli inservienti, che al di là dei compiti che il loro lavoro prevede, hanno dimostrato una professionalità, una sensibilità ed un'umanità fuori dal comune.
GRAZIE a TUTTI.

Patologia trattata
Neurinoma del nervo acustico.
Trovi utile questa opinione? 
07 Marzo, 2014
Arianna
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Un ringraziamento speciale al dottor D'Aliberti Giuseppe, ormai tra un po' corro grazie a lei e tra qualche mese tornerò a saltare per la mia più grande passione! E quando tornerò mi verrà a vedere, così mi dirà se davvero era più bravo di me ;) Grazie di cuore

Patologia trattata
Spinale.
Trovi utile questa opinione? 
04 Marzo, 2014
Matteo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un encomio al Professor Cenzato

Un ringraziamento sincero a tutto il reparto di neurochirurgia e i miei più sinceri complimenti per la professionalità manifestata.
In particolare siamo rimasti profondamente colpiti dall'umanità e dalla disponibilità del Professor Cenzato, un grande professionista ma soprattutto un grande uomo.
L'intervento è perfettamente riuscito, il recupero è stato molto rapido e senza alcuna conseguenza.
Ci ha colpito l'attenzione che abbiamo costantemente ricevuto in tutte le fasi del ricovero a partire dal primario stesso che non è mai mancato in ogni fase dalla accettazione all'ultimo controllo per le dimissioni.
Un plauso anche alla signora Patrizia che si è sempre adoperata per risolvere i piccoli intoppi che potevano verificarsi nella macchina amministrativa, andando ben oltre quanto ci si potesse aspettare. Si parla spesso delle inefficienze del settore pubblico mentre si dovrebbe parlare di più di questi splendidi esempi di professionalità.

Patologia trattata
Angioma cavernoso.
Trovi utile questa opinione? 
15 Febbraio, 2014
Enza
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Intervento ernia

Un encomio al Dott. D'Aliberti per la competenza e la professionalità. Grazie!

Patologia trattata
Ernia toracica.
Trovi utile questa opinione? 
17 Gennaio, 2014
arianna
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Un ringraziamento a tutta l'equipe, siete speciali :) Un grazie anche alle fisioterapiste, soprattutto alla Daniela.

Patologia trattata
Angioma al midollo spinale.
Trovi utile questa opinione? 
31 Ottobre, 2013
Patrizia Pegolotti
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Vorrei nuovamente ringraziare tutta l'equipe del reparto di Neurochirurgia ed in particolare i Dott.ri Picano, Di Bernardo, Talamonti e Piparo, che hanno gestito l'intervento di revisione della derivazione e il reintervento in urgenza della piccola Anna. Grazie alla vostra struttura so di avere un riferimento fisso per la gestione di questa angosciante protesi salvavita. Vorrei inoltre ringraziare il Dott. Bolzon per l'estrema sensibilità ed empatia che penso sia sua qualità decisamente personale.

Patologia trattata
Derivazione Idrocefalo in paziente pediatrico.
Trovi utile questa opinione? 
23 Ottobre, 2013
Rita Ferraro
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie a tutti

Sono la madre di un ragazzo di 13 anni sottoposto ad esportazione di un Astrocitoma Subependimale. L'intervento è stato eseguito dal Prof. Cenzato e dalla sua equipe, che ringrazio di cuore.
Un ringraziamento particolare alla dottoressa Bergamoni, che ha intuito la gravità della cosa e ha permesso che venissero fatti i controlli necessari.
Altrettanti ringraziamenti vorrei porre alla dolce Dottoressa Formentano per la sensibilità e l'empatia dimostrata, al solare Dottor Bolzon, al dottor Teruzzi e al dottor Picano.
Mi hanno colpita le capacità professionali e la disponibilità del personale infermieristico, che si è occupato di mio figlio rendendo meno doloroso e preoccupante il periodo di degenza.

Patologia trattata
Astrocitoma Subependimale.
Trovi utile questa opinione? 
01 Ottobre, 2013
Paola Papa
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Encomio al Dott. D’Aliberti e al reparto

Dopo l'esperienza passata nel reparto di neurochirurgia del Niguarda, voglio esprimere la mia massima gratitudine e riconoscenza al dott. Giuseppe D'Aliberti, sia sotto il profilo professionale che umano.

Il mio intervento di rimozione di neurinomi in prossimità della colonna vertebrale con approccio laterale era delicato, tanto che altri medici consultati mi avevano consigliato di aspettare ancora. Tuttavia, restava indubbio di dover intervenire nel giro di pochi anni. La questione cruciale era a quel punto individuare un professionista ed una struttura che rappresentassero un'eccellenza e con un elevato track record di casi simili. Già nel primo incontro che ho avuto con il Dott. D'Aliberti mi è stato chiaro di avere di fronte la persona che cercavo. Lui, pur senza sorvolare sulla delicatezza della mia situazione, mi ha trasmesso sicurezza incoraggiandomi ad affrontare l’intervento senza dover aspettare l'insorgenza di ulteriori sintomi, rassicurandomi alla luce della sua pluriennale esperienza di interventi di neurochirurgia e di questo particolare tipo.

Oggi posso dire che ha avuto ragione visto che è andato tutto benissimo.

Sono grata al Dottore per aver seguito tutte le fasi del mio percorso in reparto dal periodo pre-operatorio a quello post-operatorio. E’ stato sempre presente materializzandosi in tutti i momenti in cui ne avevo più bisogno, facendomi capire che mi seguiva continuamente e facendomi sorridere con le sue espressioni simpatiche. Non dimenticherò il suo occhiolino quando ero ancora in sub-intensiva e lui si era affacciato per controllare come stavo. E’ una persona davvero speciale, con un’umanità fuori dal comune e dal cuore grande.

Attraverso di lui e, confrontandomi con molti altri pazienti ricoverati nello stesso periodo, ho capito che, in questo reparto, l’eccellenza è diventata ordinaria e che il Dott. D’Aliberti tiene moltissimo all’efficienza del suo reparto.

Mi preme, inoltre, spendere alcune parole per il Dott. Osvaldo Chiara che mi ha operata assieme al Dott. D’Aliberti e che ho conosciuto solo per qualche minuto quando è venuto a presentarsi il giorno prima dell’intervento. Si tratta di una persona squisita, di una modestia e di un garbo davvero rari, specialmente per un professionista del suo calibro. Anche lui mi ha fatto sentire perfettamente a mio agio e mi ha rassicurata, addirittura scusandosi di aver fatto un po’ tardi perché bloccato in sala operatoria.
Devo quindi lodare tutta l’equipe che ha preso parte all’intervento con il Dott. D’Aliberti, incluso l’anestesista Dott. Lorenzo, gentile, professionale e premuroso.

In ultimo, un sentito grazie a tutti gli infermieri del reparto che si distinguono per professionalità e amorevolezza nella cura del paziente, si tratta di un’equipe efficiente e sempre disponibile, molti di loro mi resteranno nel cuore.

Consiglio fortemente questo reparto e credo che vada annoverato nelle eccellenze della sanità pubblica italiana.
Grazie.

Patologia trattata
Neurinomi da asportare con approccio laterale.
Trovi utile questa opinione? 
18 Settembre, 2013
Angelo Dal Gobbo
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Encomio con lode

Anche se in ritardo, voglio esprimere la mia massima gratitudine verso il Dott. D'Aliberti e la sua Equipe; un grazie di cuore anche al dottor Villa, conosciuto durante il mio secondo ricovero. Grazie e complimenti vivissimi anche a tutto il team infermieristico, sempre paziente e disponibile, visto il mio lungo tempo di degenza stavamo quasi diventando amici...

Ecco la mia storia.

Dopo circa un anno che accusavo strane scosse elettriche al braccio destro, decido di effettuare una RMN di controllo che evidenzia da subito la presenza di un Neurinoma a clessidra in C7. Non avendo conoscenze, decido di affidarmi ad internet nella speranza di incappare in qualche blog che mi possa aiutare ad indirizzarmi. Leggo su questo sito i positivi commenti al Dott. D'Aliberti, leggo il suo nutrito CV e decido di farmi visitare. Ho trovato una persona fantastica, dal suo viso e dalle sue espressioni traspaiono competenza ed esperienza maturate in lunghi anni di attività. Anche il fatto di avere dedicato la sua vita professionale nello stesso reparto del Niguarda Ca' Granda, mi ha fatto capire che fosse una persona molto più attaccata agli aspetti umani della sua professione piuttosto che al mero prestigio di carriera. Grande empatia da subito e grande sincerità, mi ha subito messo davanti la realtà dei fatti, ma infondendomi nel contempo grande tranquillità. Vengo ricoverato a metà gennaio, l'intervento viene eseguito il giorno successivo con successo. Purtroppo il decorso post operatorio si rivela complicato per il presentarsi di febbre persistente. vengo dimesso il 4 febbraio essendo sfebbrato da un paio di giorni ed essendo io motivato a riprendere le mie attività.
Una settimana più tardi sono costretto a ripresentarmi per il ripresentarsi della febbre. Vengo ricoverato nuovamente, una RM identifica il mancato riassorbimento di liquido formatosi post intervento. Ad oggi non è certo che la causa della febbre fosse quella, potrebbe essere stata anche influenza, ma a titolo di precauzione il Dott. D'Aliberti, dopo una intensa terapia antibiotica e , una serie incredibile di esami e prelievi a 360°, decide per un secondo intervento di bonifica. Anche questo secondo intervento è stato eseguito in modo encomiabile,il decorso sarà pienamente positivo.
Un messaggio rivolto a chi come me dovrà affrontare un intervento simile è di avere totale fiducia nel Dott. D'Aliberti e nella sua Equipe, professionisti di comprovata capacità ed esperienza, uniti ad un approccio umano fantastico.
Purtroppo ogni individuo fa storia a se, se non avessi avuto la complicazione della febbre me la sarei cavata molto prima, ma questo è un altro discorso...
Nonostante la lunga degenza, oltre due mesi da gennaio a marzo 2013, suddivisi nei due ricoveri, il recupero è stato rapidissimo permettendomi di recuperare forze e attività nel giro di pochissimo.

Patologia trattata
Neurinoma/Schwannoma a clessidra in C7.
Trovi utile questa opinione? 
21 Agosto, 2013
Fabbri Maria Cristina (Pisa)
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

UN GRAZIE AL PROF. CENZATO, GLI DEVO LA VITA

UN BRAVISSIMO AL CHIRURGO MARCO CENZATO SIA DAL PUNTO DI VISTA UMANO CHE PROFESSIONALE. MI HA OPERATA IL 9 LUGLIO 2013 PER UN ANEURISMA CEREBRALE, GIà TRATTATO A PISA NEL 2005 ED IN PROCINTO DI ROMPERSI.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale ad una biforcazione.
Trovi utile questa opinione? 
08 Agosto, 2013
Guglielmo Principe
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Aspettare... ne è valsa la pena!!!

Premetto che ho dovuto aspettare 2 mesi per avere il posto letto in quanto, per fortuna, non mi consideravamo un caso grave) e quindi, come è giusto che sia, passavano avanti tutti i casi gravi che da TUTTA Italia arrivano al Niguarda... e ci sarà un motivo... no...??!?
Comunque, dopo essermi conquistato il mio posticino, mi sono subito sentito a mio agio nonostante sapessi di essere in ospedale (che, parliamoci chiaro, non è mai una bella cosa...). Da subito gli infermieri e tutto il personale sono stati gentilissimi e disponibili per ogni mia richiesta... notte e giorno!!!
Un bel giorno mi dicono che l'indomani avrei subìto la prima delle due operazioni in programma per il mio caso, ovvero (lo dico con le mie parole perchè i termini tecnici non me li ricordo) mi avrebbero iniettato della colla sulla Mav per "sigillarla" e rendere il secondo e decisivo intervento più sicuro: operazione durata 5 ore, eseguita dal Dottor Pipparo e perfettamente riuscita. GRAZIE DOTTORE...
Due giorni dopo sono entrato in sala operatoria per eseguire l'intervento vero e proprio per l'asportazione della Mav che AVEVA 5 cm. di grandezza... Sono stato sotto i ferri per ben 13 ore, ma GRAZIE al professionalità del Professor CENZATO MARCO, a cui sarò grato per tutta la vita, l'operazione è perfettamente riuscita. L'unica nota negativa di questo mio commento, ma non è da addebitare al personale, è che in sala operatoria mi sono beccato un virus che per una settimana mi ha provocato febbre e placche alla gola da non riuscir a mangiare; ma così ho perso qualche kg. che male non mi faceva affatto. Comunque, alla fine della favola, era la mononucleosi, che mi hanno spiegato esser molto facile da beccare in sala operatoria, ANCHE SE NON SI DOVREBBE!!!
Ora, dopo quasi due mesi dall'intervento, mi sento bene, devo ancora riprendermi al 100% ma, con quello che ho passato, sono più che contento!!! GRAZIE ANCORA A TUTTI... mi avete salvato la vita!!! A chi dovesse leggere questo commento, spero in pochi perchè sennò vuol dire che siete alla ricerca della struttura migliore per curarvi..., vi dico: scegliete il Niguarda che andate sul sicuro, è il secondo centro in Europa dopo Parigi.
Saluti,
Principe Guglielmo

Patologia trattata
M.A.V. frontale dx.
Trovi utile questa opinione? 
25 Mag, 2013
Franco Spinuso
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esterno solo ciò che sento

La Sanità va a rotoli ed è una cosa risaputa, ma è bello e confortante sapere e soprattutto constatare che anche oggi ci si può imbattere in ospedali con veri angeli che ti assistono con competenza e carità, con la sollecitudine ed il sorriso. E' quello che è capitato a me e rendo grazie a Dio. Sono stato accolto con cordialità dall'infermiere Fernando, ho familiarizzato subito con i dottori Piparo e Villa che mi hanno operato il giorno successivo, sono stato assistito amorevolmente dall'anestesista dott. Bolzon, sono stato costantemente oggetto di premure da parte dei medici (non dimentico il dott. Leocata), degli infermieri (di entrambi i sessi) e di tutto il personale (ben diretto dalla caposala), che rende splendido ed efficiente il reparto. Voglio esprimere il mio ringraziamento a ciascuno in particolare senza distinzione di ruoli ed augurare a tutti di continuare ad essere missionari dell'amore in questo luogo di dolore. Un grazie tutto particolare al mio medico dott. Piparo, nel quale dal primo momento ho riposto fiducia e che mi ha ridato fiducia e speranza nella vita. Il Signore benedica ciascuno di voi e le vostre famiglie.
Ho scritto solo ciò che sento. GRAZIE DI CUORE!!!

Patologia trattata
Stenosi canale lombare.
Trovi utile questa opinione? 
Guarda tutte le opinioni degli utenti

Altri contenuti interessanti su QSalute