Neuroradiologia Molinette

 
4.8 (4)
2349  
Scrivi Recensione

Ospedali

Il reparto di Neuroradiologia universitaria dell'Ospedale Universitario Molinette San Giovanni Battista di Torino, situato in corso Bramante 88/90, ha come Direttore responsabile il Dott. Mauro Bergui (vicario). Il reparto, inserito nel Dipartimento Diagnostica per Immagini, svolge la seguente attività diagnostica: TC, RMN encefalo, midollo spinale, colonna vertebrale; Angio-TC, Angio-RM encefalo e midollo spinale; Ecodoppler tronchi sovra-aortici, doppler trans-cranico. Svolge inoltre attività di interventistica endovascolare per il trattamento delle patologie dei vasi cerebrali, intra ed extra-cranici e midollari, nonchè la seguente attività di interventistica spinale: trattamento percutaneo mini-invasivo della patologia spinale (fratture vertebrali, ernie discali, lombalgie acute) con vertebroplastica, rizotomia a RF, infiltrazioni periradicolari TC-guidate, trattamenti intradiscali. L'unità operativa gestisce inoltre un Ambulatorio di neuroradiologia interventistica.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (4)
Assistenza 
 
5.0  (4)
Pulizia 
 
4.8  (4)
Servizi 
 
4.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Ospedali
 sì
 no
Nel 2009 vengo colpito da infarto cerebrale causato presumibilmente da dissecazione carotidale destra. Subisco tutti i deficit del caso e dopo circa 4 mesi mi rimetto in piedi con l'ausilio del tripode e con massicce dosi di farmaci vari.
Ad un controllo di risonanza magnetica mi viene riscontrato un aneurisma cerebrale di circa 1 cm. posizionato su un doppio king king carotidale. La diagnosi è devastante, dovrei sottopormi ad apertura cranica lato viso con rimozione dei muscoli facciali e quant'altro. La mia neurologa Dott.ssa Bongiovanni, dell'ospedale Martini di Torino, mi consiglia, prima di farmi aprire come una scatoletta, di consultare il dott. Bergui.
In sostanza capisco che sarà un intervento difficile ma il Dott. Bergui è fiducioso e mi trasmette tanta serenità e tranquillità.
Nel 2010 Marzo circa vengo sottoposto ad intervento per via percutanea dalla femorale dx, mi vengono inserite delle spirali di platino che riempono l'aneurisma e lo faranno trombizzare. Tutto bene, anzi benissimo, sono rinato, Grazie al dott. Bergui e al Suo anestesista (del quale non ricordo il nome), bravissima persona molto competente e capace. Un solo piccolo neo: per riuscire ad essere operato in tempi decenti e per avere un posto letto all'ospedale Molinette, ho dovuto sborsare 20.000 €.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Claudio 15 Febbraio, 2013

Grazie Dott. Bergui

Nel 2009 vengo colpito da infarto cerebrale causato presumibilmente da dissecazione carotidale destra. Subisco tutti i deficit del caso e dopo circa 4 mesi mi rimetto in piedi con l'ausilio del tripode e con massicce dosi di farmaci vari.
Ad un controllo di risonanza magnetica mi viene riscontrato un aneurisma cerebrale di circa 1 cm. posizionato su un doppio king king carotidale. La diagnosi è devastante, dovrei sottopormi ad apertura cranica lato viso con rimozione dei muscoli facciali e quant'altro. La mia neurologa Dott.ssa Bongiovanni, dell'ospedale Martini di Torino, mi consiglia, prima di farmi aprire come una scatoletta, di consultare il dott. Bergui.
In sostanza capisco che sarà un intervento difficile ma il Dott. Bergui è fiducioso e mi trasmette tanta serenità e tranquillità.
Nel 2010 Marzo circa vengo sottoposto ad intervento per via percutanea dalla femorale dx, mi vengono inserite delle spirali di platino che riempono l'aneurisma e lo faranno trombizzare. Tutto bene, anzi benissimo, sono rinato, Grazie al dott. Bergui e al Suo anestesista (del quale non ricordo il nome), bravissima persona molto competente e capace. Un solo piccolo neo: per riuscire ad essere operato in tempi decenti e per avere un posto letto all'ospedale Molinette, ho dovuto sborsare 20.000 €.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Sono Bruna, ho 51 anni, il 15 agosto 2011, partendo dall'arteria femorale, il dottor Bergui Mario mi ha trattato un aneurisma cerebrale che sanguinava. Grazie Dottor Bergui, a Lei ed alla sua equipe..
Mi era stata data solo il 10% di possibilità di salvezza; all'epoca gli aneurismi erano 5, a Novembre sono stata sottoposta anche ad intervento chirurgico e si è scoperto che erano 6...
Dottor Bergui, lo so.. Lei sarà sicuramente molto impegnato, ma sarei veramente molto, molto felice se potesse leggere questo mio ringraziamento: lei mi ha ridato la vita.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da bruna gagliasso 09 Luglio, 2012

Ringraziamento al dott. Bergui

Sono Bruna, ho 51 anni, il 15 agosto 2011, partendo dall'arteria femorale, il dottor Bergui Mario mi ha trattato un aneurisma cerebrale che sanguinava. Grazie Dottor Bergui, a Lei ed alla sua equipe..
Mi era stata data solo il 10% di possibilità di salvezza; all'epoca gli aneurismi erano 5, a Novembre sono stata sottoposta anche ad intervento chirurgico e si è scoperto che erano 6...
Dottor Bergui, lo so.. Lei sarà sicuramente molto impegnato, ma sarei veramente molto, molto felice se potesse leggere questo mio ringraziamento: lei mi ha ridato la vita.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Ancora una volta devo esprimere la mia riconoscenza al reparto di neuroradiologia dell'ospedale Molinette di Torino.
Mi è stato trattato un aneurisma cerebrale con intervento endovascolare dall'equipe del prof. Bergui Mauro, dopo l'angiografia già precedentemente segnalata.
Intervento effettuato il 10/10/2011 con inserimento di spirali e stent della durata di ben 6/ore. Tutto per il momento risulta nella norma ed io mi sento un miracolato. Colgo l'occasione per ringraziare in primis il Prof. Bergui Mauro e tutta la sua Equipe.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da FRANCO SCAVARDA 18 Dicembre, 2011

neuroradiologia prof. Bergui: eccellenza

Ancora una volta devo esprimere la mia riconoscenza al reparto di neuroradiologia dell'ospedale Molinette di Torino.
Mi è stato trattato un aneurisma cerebrale con intervento endovascolare dall'equipe del prof. Bergui Mauro, dopo l'angiografia già precedentemente segnalata.
Intervento effettuato il 10/10/2011 con inserimento di spirali e stent della durata di ben 6/ore. Tutto per il momento risulta nella norma ed io mi sento un miracolato. Colgo l'occasione per ringraziare in primis il Prof. Bergui Mauro e tutta la sua Equipe.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale (Coiling endovascolare + Stenting).
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Il 10 giugno 2011 in day surgery su proposta del prof. Bergui Mauro sono stato sottoposto ad una angiografia cerebrale per un aneurisma riscontrato per caso da una RM encefalo-cervicale. Ho riscontrato un'efficienza straordinaria sia nel Surgery che nel reparto dove si effettuano angiografie, vertebroplastiche eccetera. Il personale è altamente specializzato, vedi l'operatore dott. Ventilii Giancarlo ed assistenti vari. Dal risultato emerso il Prof. Bergui in settembre mi sottoporrà ad un intervento passando dalla femorale per mettere delle serpentine in platino per evitare in futuro che l'aneurisma debba rompersi .Non vedo l'ora che tutto questo si realizzi, anche perchè il prof. Bergui mi ha assicurato dell'esito positivo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da franco 20 Agosto, 2011

Eccellenza sanitaria, prof. Bergui

Il 10 giugno 2011 in day surgery su proposta del prof. Bergui Mauro sono stato sottoposto ad una angiografia cerebrale per un aneurisma riscontrato per caso da una RM encefalo-cervicale. Ho riscontrato un'efficienza straordinaria sia nel Surgery che nel reparto dove si effettuano angiografie, vertebroplastiche eccetera. Il personale è altamente specializzato, vedi l'operatore dott. Ventilii Giancarlo ed assistenti vari. Dal risultato emerso il Prof. Bergui in settembre mi sottoporrà ad un intervento passando dalla femorale per mettere delle serpentine in platino per evitare in futuro che l'aneurisma debba rompersi .Non vedo l'ora che tutto questo si realizzi, anche perchè il prof. Bergui mi ha assicurato dell'esito positivo.

Patologia trattata
Angiografia cerebrale per aneurisma.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione?