Ospedale di Rovereto

 
4.5 (1)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.5 (1)
Voto reparti
 
4.7 (63)
Indirizzo
Corso Verona 4, Rovereto (TN)
Il Presidio ospedaliero S. Maria del Carmine, situato in Corso Verona 4 a Rovereto in provincia di Trento, fa parte dell'Ospedale di Rovereto assieme al presidio di Ala. La struttura, che dispone di circa 380 posti letto, è articolato nelle seguenti Unità Operative o Servizi: anatomia patologica, anestesia e rianimazione, cardiologia, centro trasfusionale ed immunoematologia, centro dialisi, chirurgia generale, chirurgia vascolare, dermatologia, gastroenterologia ed endoscopia digestiva, geriatria, neurologia, medicina generale, medicina fisica e riabilitazione, oculistica, ortopedia e traumatologia, ostetricia e ginecologia, otorinolaringoiatria, patologia clinica, pediatria, pronto soccorso, radiologia, servizio psichiatrico di diagnosi e cura, urologia.


Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
3.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
06 Giugno, 2014
Rosanna
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia del ginocchio

Ho assistito mia mamma, silenziosamente, cercando di immedesimarmi in chi fa questo lavoro: posso dire che alcune infermiere, ed in particolare la caposala, devono essere molto stressate viste alcune reazioni e parole acide e pungenti rivolte ad alcuni familiari. Di medici ne ho visti parecchi passare e mi sono sembrati quasi tutti competenti, ma senza eccellenza. Il dottore di mia mamma è stato veramente eccellente: dott. Malavolta; professionale, umano il giusto, magnetico, grintoso ma non cafone... e oggi posso dire risultato chirurgico ottimale. Poi in ospedale parlavano tutti di lui (pazienti, parenti, gente al caffè...), mi ha impressionato questo aspetto, ma se lo merita. Complimenti.

Patologia trattata
Protesi ginocchio.
Punti di forza
Controllo del dolore, fisioterapia, assistenza delle infermiere.
Punti deboli
Qualche infermiera, un medico giovane che parla male dei suoi colleghi con le infermiere davanti ai pazienti.
Trovi utile questa opinione? 




Altri contenuti interessanti su QSalute