Ospedale Spedali Civili di Brescia

 
4.5 (14)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.5 (14)
Voto reparti
 
4.7 (484)
Indirizzo
Piazzale Spedali Civili 1, Brescia
L'Ospedale Spedali Civili, situato a Brescia in Piazzale Spedali Civili 1, fa parte dell'Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia, che aggrega anche i seguenti presidi ospedalieri: Ospedale dei Bambini, Ospedale di Gardone Val Trompia, Dipartimento Salute Mentale, Ospedale di Montichiari. Si tratta di un Ospedale di rilievo nazionale ad intensa presenza di alte specialità, nonché di numerosi centri di eccellenza. Alla struttura infatti, oltre ai fondamentali compiti assistenziali, si sono aggiunte le attività didattiche e di ricerca clinica nell'ambito della convenzione con la Facoltà di Medicina dell'Università degli Studi di Brescia.


Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(11)
 
(1)
 
(2)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.4  (14)
 
4.7  (14)
 
4.4  (14)
 
4.6  (14)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
01 Marzo, 2017
Federica
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Otorinolaringoiatria

Ringrazio il reparto otorinolaringoiatria, mi hanno operata due volte per rimuovere un colesteatoma e mi sono sempre trovata benissimo. Consiglio il dott. Sorrentino, attento e vicino ai pazienti come nessun altro.

Patologia trattata
Colesteatoma.
Trovi utile questa opinione? 



10 Ottobre, 2016
Anna
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

ORL e ISTITUTO DEL RADIO

Finalmente riesco a trovare un po' di tempo per scrivere e condividere la nostra esperienza.
A mio papà è stato diagnosticato un tumore alla faringe (carcinoma spinocellulare non cheratinizzante, scarsmente differenziato), in realtà in ipofaringe, retroaritenoideo, pertanto non operabile con laser. Inoltre vista la veneranda età (87 anni) non ha eseguito chemioterapia, ma solo radioterapia.
Alla diagnosi, avvenuta presso un'altra struttura ospedaliera, ci avevano presentato un quadro davvero disarmante.. per procedere alla radioterapia mio padre avrebbe dovuto subire tracheotomia preventiva, quasi sicuramente durante la terapia si sarebbe dovuto procedere ad applicare SNG o addirittura la PEG, e avrebbe dovuto assumere cortisone per ridurre l'edema che si sarebbe certamente presentato; quindi anche insulina con schema basal bolus visto che mio padre è diabetico da 47 anni!
Insomma un quadro davvero devastante.
Non convinti siamo stati in visita dal DOTT. BOLZONI, che con nostra grande sorpresa ci ha prospettato un quadro davvero diverso; ma ciò che ci ha fatto decidere di essere seguiti a Brescia, è stato soprattutto il fatto della "presa in carico". Dopo una settimana dalla visita orl siamo stati al Civile per la visita congiunta e nel giro di qualche settimana ha iniziato la radioterapia.
Devo dire che, nel momento in cui abbiamo deciso di affidarci alle cure del dr. Bolzoni e dei radioterapisti dell'Istituto del Radio, mio papà ed io ci siamo sentiti più tranquilli.. sia per la modalità di discussione congiunta dei casi, e quindi il lavoro d'équipe, sia per la presa in carico. Ci siamo sentiti accolti, protetti e guidati in una situazione che, nonostante l'età, spaventa e preoccupa (sono convinta che se il paziente si fida e si lascia accompagnare con positività e speranza, già il 50% di buona riuscita sia garantito...).
Per ora sembra che sia andato tutto per il meglio.
Mio papà ha affrontato e sopportato le terapie con un coraggio e una serenità sorprendenti, non solo grazie alla sua Fede e al suo carattere, ma anche grazie all'équipe medico-infermieristica dell'istituto del radio.
Come ho già detto, è confortante sentirsi accolti e presi in carico e così è stato durante tutto il ricovero: abbiamo incontrato delle belle persone.
Ha avuto la fortuna di sopportare talmente bene le terapie che tornava a casa tutti i fine settimana.
Ha perso circa 10 kg., forse più per il fatto che non riusciva a mangiare il cibo dell'ospedale (davvero pessimo a detta di tanti), che per la vera e propria mancanza d'appetito (che di fatto è comparsa durante le ultime terapie).
Un ringraziamento speciale al DR. BOLZONI per l’infinita disponibilità, al personale infermieristico e di supporto dell'Istituto del Radio e ai medici che hanno seguito mio papà: DR. BONÙ, DR.SSA TREVISAN e DR.SSA BONETTA: davvero speciali non solo per la professionalità, ma anche per l’umanità.

Patologia trattata
Ipofaringe: carcinoma spinocellulare non cheratinizzante scarsamente differenziato.
Trovi utile questa opinione? 
05 Mag, 2016
Omar
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al reparto Maxillo facciale

Scrivo in merito al reparto Maxillo facciale.
Voglio congratularmi sia con i medici che con tutto l'organico. Io sono un socio di altro consumo.. e sono soddisfattissimo di tutto, dalla A alla Z.
Fortuna che ci sono ancora professionisti all'altezza e di questo calibro.

Patologia trattata
Frattura mandibola.
Trovi utile questa opinione? 



27 Aprile, 2016
Benito
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ORL - sinechie

Sono stato operato due volte al naso in un'altra struttura, ma l'esito è stato negativo. Allora mi sono rivolto all'ospedale civile di Brescia e grazie ad un intervento semplice sono guarito del tutto.

Patologia trattata
Sinechie.
Trovi utile questa opinione? 
24 Febbraio, 2016
tulumello gabana loredana
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di Medicina mista, Dott. Zulli

Mentre si tende a mettere in evidenza aspetti negativi della sanita', io vorrei essere in favore di coloro che riportano in atto le procedure qualitative delle professioni sanitarie. Nel mese di Gennaio 2016 e' stata ricoverata mia mamma, anni 89, presso il reparto di Medicina mista degli Spedali Civili di Brescia. Vorrei sottolineare alcune considerazioni in merito gli aspetti professionali ed umani del personale medico, Dott. Zulli in particolare, ed infermieristico che si e' occupato della mamma durante la sua permanenza.
Sono stata colpita dalle capacita' professionali, comunicative e dall'etica. I miei piu' sentiti ringraziamenti al Dott. Zulli per le doti umane; sapere che ci sono persone come il Dott. ZULLI e' confortante; importante e determinante sentirsi una persona e non un numero. Aspetti questi che permettono di risaltare il concetto della salute, espressione di benessere fisico, spirituale di ogni persona.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Ritenzione urinaria.
Trovi utile questa opinione? 
07 Febbraio, 2016
giovanna paderno
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neuroradiologia - aneurisma sacciforme

In data 10 gennaio 2014 sono stata ricoverata per il trattamento di un aneurisma sacciforme in corrispondenza della sifone carotideo di destra. Colgo l'occasione per ringraziare con tutta la mia famiglia il dottor Dikran Mardighian, che con grande professionalità e gentilezza ha saputo prima informarmi sull'intervento e in seguito intervenire.
Ringrazio tutti per l'assistenza eccellente prestatami durante l'intervento e nel decorso post operatorio.
Giovanna Paderno (Adro)

Patologia trattata
Aneurisma sacciforme in corrispondenza della sifone carotideo di destra.
Trovi utile questa opinione? 
09 Novembre, 2015
Donatella
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. DOGLIETTO FRANCESCO

Sono stata operata il 28 ottobre 2015 ad un adenoma dell'ipofisi per via nasale dal Dott. Doglietto e tutta la sua equipe. Qui ho trovato assistenza di ogni tipo.. il reparto di neurochirurgia funziona benissimo!!!! Ringrazio tutti per la loro professionalità ed umanità. Quando si dice che la sanità funziona, questa e' la prova!!! GRAZIE.

Patologia trattata
Asportazione adenoma ipofisi per via trans-sfenoidale.
Trovi utile questa opinione? 
19 Agosto, 2015
Anna
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Neurochirurgia

Mia sorella è stata operata per meningioma fronto-parietale sinistro il 10/08/2015. Il neurochirurgo che l'ha operata è il Dott. Spena, un angelo in questo ospedale. Persona competente, umana, disponibile, attento alle esigenze fisiche e personali del paziente. Veniva in stanza da mia sorella ad informarsi tutti i giorni anche piú volte al giorno sulle sue condizioni dopo l'operazione... Con noi familiari è stato molto rassicurante e paziente. Infatti, quando l'abbiamo conosciuto abbiamo capito di essere in mani sicure. Inoltre, nonostante un intervento del genere, grazie alla sua premura nel taglio della zona in cui era localizzato il meningioma, la cicatrice non è molto visibile, soprattutto se si hanno capelli lunghi si esce dall'ospedale e nessuno si accorge di niente. Il reparto funziona benissimo, dai dottori agli infermieri e ausiliari. Pulizia ottima, possibilità di scelta del menù per i pazienti. Un ringraziamento speciale all'infermiere Christian "il siciliano" per la simpatia, professionalità e il permesso ottenuto di libera uscita per la giornata del 15 agosto, cosa che ha fatto benissimo a mia sorella in quanto le ha risollevato il morale. Ringraziamento anche alle fisioterapiste, donne molto dolci e competenti. Noi siamo venuti da Napoli perchè ci avevano consigliato questo ospedale, non ce ne siamo pentiti anche perchè il Dott. Spena é un talento napoletano che lavora lì a Brescia.. Ancora Grazie a tutti!!!

Patologia trattata
Meningioma fronto parietale sinistro.
Trovi utile questa opinione? 
10 Gennaio, 2015
GIULIANO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

LESIONE CISTICA CERVICALE ESTESA AL MEDIASTINO

SONO STATO OPERATO IL GIORNO 8/1/15 DAL PROF. NICOLAI DELLA DIVISIONE ORL DEGLI SPEDALI CIVILI PER ASPORTAZIONE DI GROSSA CISTI CERVICALE ESTESA AL MEDIASTINO. EBBENE SI', SONO STATO DIMESSO IL GIORNO 10/1 IN PERFETTE CONDIZIONI DI SALUTE E CON BEN UN SOLO PUNTO DI SUTURA, NONOSTANTE LA CISTI FOSSE GROSSA COME UNA PALLINA DA TENNIS! ECCEZIONALE IL PROFESSOR NICOLAI, QUANTO L'INTERA EQUIPE CHIRURGICA ED ANESTESIOLOGICA (DR.SSA TAMAGNINI).
DI NUOVO I MIEI COMPLIMENTI!!!

Patologia trattata
ASPORTAZIONE PER VIA CERVICOTOMICA DI LESIONE CISTICA CERVICALE ESTESA AL MEDIASTINO.
Punti di forza
GRANDE ABILITA' DEL PROFESSOR NICOLAI E DELLA SUA EQUIPE. INECCEPIBILE LA STRUMENTAZIONE DELLE SALE OPERATORIE DELL'ORL DEL CIVILE; INECCEPIBILE LA PROFESSIONALITA' DELL'EQUIPE ANESTESIOLOGICA!!
Trovi utile questa opinione? 
16 Dicembre, 2013
Nusca Chiocchi
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
3.0

Estrazione filo K - Ambulatorio 1 ore 14:40

Ma si può togliere il filo K senza camice e senza guanti? L'infermiera non ha avuto il tempo di spruzzare almeno il ghiaccio spray (che aveva già in mano) che "a tradimento", dopo che avevo confessato la paura per il dolore per il ricordo dell'operazione passata e della prima medicazione nello stesso ambulatorio(!), 3 tironi e via il filo K! No comment! Ma si può?? Senza parlare della lunga telefonata personale che ha ricevuto, dopo essere arrivato in ritardo! Oh ma siamo persone! Il piede mi picchia ancora...

Patologia trattata
Estrazione filo di Kirschner.
Punti di forza
infermiera fantastica e più che disponibile!
Punti deboli
zero umanità; medico senza camice, nè cartellino nè Guanti!
Trovi utile questa opinione? 
08 Ottobre, 2013
daniela saleri
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Buon ospedale

AL NOSTRO SPEDALI CIVILI DI BRESCIA

È un grande ospedale che all'incirca è centro di Brescia, con ramificazioni con altri ospedali.
È ricco di Medici, infermieri ed attrezzature ospedaliere sempre all'avanguardia, i Medici condividono anche opinioni e cure mettendosi a confronto con gli altri ospedali.
È pieno di reparti sempre in evoluzione, anche come edificio, ed è ricco di ambulatori esterni.
Con elementi nuovi reparti attrezzati, ha un forte ed attivo pronto soccorso sempre affollato, perché purtroppo ci sono pazienti esterni che, a volte, lo sfruttano inutilmente.
È un ospedale che, anche per quanto riguarda la sanità, ha un certo criterio di ordine e pulizia.
La gente si sente in buone mani, quindi ci va sicura, poi ovviamente anche qui succedono cose spiacevoli, ma essendo un grande ospedale con tanti pazienti, le storie spiacevoli svaniscono presto.
Quindi mi sento di dire che è un buon ed efficace ospedale (senza togliere niente agli altri). Un augurio che funzioni sempre così e di più.

Patologia trattata
in particolare nessuna su di me, ma su parenti ed amici molte.
Punti di forza
la struttura, il personale e l'attrezzatura sempre all'avanguardia.
Trovi utile questa opinione? 
22 Giugno, 2013
daniela saleri
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Ostetricia e ginecologia: complimenti

Direi che il reparto di Ostetricia e ginecologia è molto operativo, senz'altro un buon esempio di gestione per quanto riguarda la sanità, caratterizzato da ordine e pulizia, sempre ricco di novità, con in attivo un buon personale che ti accoglie bene, si prende cura di te e del tuo bambino dolcemente e serenamente. Complimenti sinceri, buon lavoro, siete grandi.

Patologia trattata
Ostetrica.
Punti di forza
Sempre all'avanguardia come reparto e personale.
Trovi utile questa opinione? 
25 Aprile, 2012
rocco
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto Otorinolaringoiatria

L'otorinolaringoiatria è un reparto all'avanguardia per le terapie adottate e la professionalità dei medici. In particolare del primario Piero Nicolai e nel mio caso della professionalità del DOTT. BOLZONI.
Bravi anche gli infermieri e gli altri operatori.
In sintesi voto 10 per i medici e 9 per l'assistenza.

Patologia trattata
carcinoma rinofaringe e recidive.
Punti di forza
lo staff medico.
Punti deboli
tempi di attesa prima dell'intervento chirurgico.
Trovi utile questa opinione? 
11 Luglio, 2010
Andrea
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

radiologia: ma i dottori sono attenti?

mia mamma ha fatto un'ecografia (la faceva annualmente) perchè qualche anno fa aveva avuto un tumore maligno poi asportato chirurgicamente.
La Dottoressa S. della Radiologia doveva controllare la lastra... cosa che però non deve essere stata fatta con la dovuta attenzione perchè, dopo qualche mese, a mia mamma hanno diagnosticato una recidiva del tumore.

Patologia trattata
controllo ecografia
Punti di forza
L'ospedale civile ha dei reparti di eccellenza
Punti deboli
alcuni dottori forse non sono molto attenti
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute