Pediatria Ospedale Orvieto

 
5.0 (1)
2206  
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Pediatria del Nuovo Ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto in provincia di Terni, situato in Via Sette Martiri 7 in località Ciconia, ha come Responsabile la dott.ssa Elisabetta Cortis. Il reparto svolge attività in regime di ricovero (7 posti letto + 6 culle), di Day Hospital (1 posto letto) ed ambulatoriale. Consta inoltre di una sezione Nido aperto, con accesso alle mamme che, con il supporto delle puericultrici, imparano a gestire il neonato. Presso gli ambulatori si eseguono consulenze pediatriche, Follow-up neonatali, attività di allergologia pediatrica (visite, Pricks-test, prescrizioni terapeutiche). Il reparto garantisce inoltre attività di Pronto Soccorso pediatrico non filtrato ed attività presso l'ambulatorio infermieristico: prelievo venoso, prelievo capillare –bilirubinemia e HT, prelievi microbiologici –coprocoltura, urinocoltura, terapia iniettiva, medicazioni ombelicali. Oltre alla normale attività di reparto, sono trattate anche le patologie neonatali, le patologie allergiche ed endocrinologiche pediatriche. E' possibile contattare la struttura chiamando il numero telefonico 0763/307292.


Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (1)
Assistenza 
 
5.0  (1)
Pulizia 
 
5.0  (1)
Servizi 
 
5.0  (1)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
02 Settembre, 2017
Sara Giordani
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cure ed assistenza

Ottimo reparto sotto ogni aspetto. La mia bambina ha un bel ricordo della degenza, ringrazia in particolare la dott.ssa Magnolia e la dott.ssa Coscia.

Patologia trattata
Virus intestinale.
Trovi utile questa opinione? 




Altri contenuti interessanti su QSalute