Policlinico universitario di Monserrato

 
2.7 (4)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
2.7 (4)
Voto reparti
 
3.4 (17)
Indirizzo
SS 554 km 4,500, Monserrato (CA)
Telefono
070 51091
L'Ospedale Policlinico universitario di Monserrato è uno dei 3 presidi dell'Azienda Ospedaliero- Universitaria della città di Cagliari. Istituito nel 1994, ha iniziato la sua attività nel 1996 nella Clinica medica M. Aresu. Nel 1999 c'è stato il trasferimento nella struttura di Monserrato che, dopo l'inaugurazione del primo blocco dell'ospedale di Olbia, è la struttura sanitaria più moderna della Sardegna. Il Policlinico di Monserrato è un presidio multispecialistico ed è sede di strutture ad alta specializzazione. Nella sua struttura, inoltre, hanno sede la gran parte delle strutture cliniche della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di Cagliari, nonché numerose scuole di specializzazione. Questa organizzazione consente agli studenti ed agli specializzandi di compiere il percorso formativo nelle strutture dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria con il loro pieno coinvolgimento nel processo assistenziale.


Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
2.7
Competenza 
 
3.3  (4)
Assistenza 
 
2.5  (4)
Pulizia 
 
3.0  (4)
Servizi 
 
2.0  (4)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
22 Gennaio, 2017
Ilaria
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Reparto patologia neonatale

Mio figlio nato prematuro è stato ricoverato per 20 giorni nel reparto di patologia neonatale del policlinico di Monserrato.
Freddezza, arroganza, superficialità da parte del personale e la maggior parte dei medici, ci hanno tenuto compagnia!
Mai un sorriso, mai una parola di conforto.. soprattutto per due neo genitori che vedono il proprio figlio abbandonato in una culletta dove, quando suonava il cardio monitor, non si vedeva anima viva di nessun infermiere! Anzi, noi genitori andavamo a chiamarli quando vedevamo che i bambini piangevano disperati, o avevano crisi di apnea.
Per non parlare delle stanze, molto piccole, dove stavano anche sei neonati.. ci ritrovavamo in 12 persone all'interno della stanza.. dove ci sono solo 2 divanetti scomodi che potevano far sedere solo 2 mamme che allattavano.. e le altre mamme dovevamo stare in piedi o sedute su una sedia trovata nelle altre stanze.
Non era possibile rimanere 24 ore su 24 con il proprio bambino perchè non esiste una stanza dove si possa dormire.. quindi dovevamo farci 180 km. tutti i giorni per vedere nostro figlio.
Freddezza da parte dei medici.. che molte volte erano pure scocciati se gli chiedevi qualche informazione in più.
Insomma, abbiamo vissuto una pessima esperienza, nonostante la situazione fosse già di per sè faticosa e difficile.
Consiglierei di avere più cuore e sensibilità!

Patologia trattata
Prematurità.
Trovi utile questa opinione? 



28 Luglio, 2014
Emanuele
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Superficialità

Sono stato inviato con urgenza dal p.s. del S. Giovanni al policlinico di Monserrato per un sospetto linfoma nascosto sotto un lipoma. Arrivo e non mi accettano perchè non ci sono posti. Insisto per rimanere e, dopo una ecografia, scoprono appunto questo linfonodo ingrossato. Questo fa capire quanto siano superficiali certi medici. Inoltre le condizioni igieniche sono pietose e molte infermiere sono arroganti e scortesi (non tutte per fortuna). Il cibo è pessimo e quando chiedi medicinali per quando si sta male, non ne hanno. Infine impongono tempi di degenza biblici. Come mai? Io non lo so. Lascio a voi le conclusioni. Di sicuro sconsiglio il ricovero in questo ospedale.

Patologia trattata
Linfoadenopatia.
Trovi utile questa opinione? 
24 Settembre, 2013
giorgio
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Medicina e Neurologia

Questo mio parere, per l'anno 2013, è riferito ai reparti di medicina generale e neurologia (mentre per il reparto chirurgia i voti sono massimi), ove ho trovato la presenza di personale poco gentile ed ineducato e grande confusione nella fase di diagnosi.

Patologia trattata
E' un po' un mistero, poichè in entrambe i reparti le diagnosi cambiavano a seconda dei medici, quindi grande confusione.
Punti di forza
il reparto chirurgia, anno 2011, nello specifico per tumore al colon.
Trovi utile questa opinione? 



13 Novembre, 2012
Michela
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore alla Dott.ssa Rossella Carìa

Un doveroso ringraziamento alla Dott.ssa Rossella Carìa che ha in cura mia madre, e che a scadenze regolari sottopone a visita internistica con puntuale riesame di tutte le analisi cliniche e lodevole attenzione sia al suo benessere fisico che mentale e psicologico. La sua eccellente professionalità, competenza, profondo rispetto per il malato e umana partecipazione, sono riscontrate anche dai pazienti che ci capita di incontrare nel suo ambulatorio in reparto, i quali, con voce unanime, esprimono la loro gratitudine per lo speciale "valore aggiunto" che la Dott.ssa Carìa conferisce alla nostra sanità.

Patologia trattata
Patologia complessa.
Punti di forza
Professionalità, competenza, umanità, coinvolgimento della famiglia del paziente anziano per una sinergia di forze e attenzioni alla sua cura e al miglioramento del suo stile di vita.
Punti deboli
Nessuno.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute