Dettagli Recensione

 
Ospedale di Cuneo
18 Febbraio, 2015
antonio travascio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia di Santa Croce a Cuneo: un grazie

Sono stato seguito dal dott. Marco Mannino, che fin da subito è stato in grado di informarmi sul decorso della mia problematica e sui motivi della necessità di intervento chirurgico, data la fase di avanzamento.
Sono stato accolto da una equipe davvero professionale ed organizzata, sia in fase di day service all'Ospedale Carle (nonostante l'alto numero di persone in lista, sono bastate tre ore per fare tutti gli esami ed i controlli previsti) che in fase di ricovero ospedaliero al Santa Croce, dove capo reparto ed infermieri hanno sempre vigilato attentamente giorno e notte svolgendo i propri compiti e mettendo sia me che i miei compagni di stanza sempre a proprio agio.
Sono stato sottoposto ad intervento chirurgico il 16 febbraio 2015 alle 8.00 di mattina, e già alle 12.00, quando mi sono svegliato, ho percepito una netta sensazione di miglioramento alla gamba, con dolori quasi completamente spariti e maggiore forza al piede (che da oltre un mese non sentivo praticamente più); ad oggi cammino senza zoppicare e mi sembra di recuperare l'abilità alla gamba destra in maniera progressiva, spero vivamente vada avanti così.
Ringrazio di cuore il dott. Mannino, neurochirurgo che ha seguito l'intervento, e tutta la sua equipe, nonchè il mio osteopata di fiducia, Michele Dalmasso, che mi ha instradato verso questa struttura ospedaliera.
Un ringraziamento di cuore va anche ai volontari che con il loro impegno e la loro dedizione gratuita sono stati per me un grande esempio di solidarietà ed altruismo, oltre che un apporto fondamentale alla mia degenza.

Patologia trattata
Ernia e protrusione lombare L4-S1.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute