Dettagli Recensione

 
Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar
04 Agosto, 2017
cinzia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità, competenza, lavoro d'equipe

A 42 anni la mia vita di colpo è cambiata con la diagnosi di carcinoma lobulare infiltrante alla mammella destra e, dopo un mese di approfondimenti diagnostici, l'amara conferma di averlo anche nel seno sinistro nella forma in situ. In questo momento di attesa, tra la comunicazione di una diagnosi precisa e la scelta dell'intervento chirurgico da eseguire, devo ringraziare di cuore l'equipe della Senologia di Negrar: la segretaria Francesca, le cui gentilezza e rassicurazioni sono state basilari, ed in particolare il dottor Alberto Massocco, Direttore con la Dott.ssa Bettini, sua assistente, ed il Dott. Forcignanò, chirurgo plastico, che mi hanno dedicato tempo prezioso per ascoltarmi, spiegarmi e rassicurarmi sulla scelta personale di eseguire una mastectomia bilaterale. Ho eseguito nell'arco di 3 anni 3 interventi chirurgici presso l'Ospedale di Negrar: mastectomia con inserimento di espansori, sostituzione degli espansori con protesi definitive e ricostruzione dell'areola-capezzoli. Posso solo dire "Grazie di cuore a tutto il personale medico e assistenziale del reparto di Chirurgia Senologica, Chirurgia Plastica e Oncologia; mi hanno accolta e seguita in modo amorevole e paziente in tutto il percorso intrapreso, continuano a farlo e malgrado i problemi legati alle terapie, mi sento serena.
Un grazie particolare voglio dedicarlo al Dott. Giuseppe Deledda, il cui sostegno psicologico è stato ed è fondamentale e mi aiuterà a vincere questa battaglia!!!".

Patologia trattata
Carcinoma lobulare infiltrante mammella destra e carcinoma lobulare in situ mammella sinistra.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute