Urologia 2 San Giovanni Addolorata Roma

 
5.0 (223)
5857  
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia 2 dell'Ospedale San Giovanni - Addolorata di Roma, situato in Via dell'Amba Aradam 9, ha come Direttore il Dott. D'Elia Gianluca. Il reparto è un'Unità Operativa Complessa che fa parte del Dipartimento delle Scienze Chirurgiche ed è specializzata in attività chirurgica mininvasiva - robotica, nel cui ambito è anche Centro accreditato per l’insegnamento della chirurgia robotica. La struttura svolge attività di diagnosi, cura e prevenzione di tutte le malattie dell’apparato urinario maschile e femminile e delle malattie dell’apparato genitale maschile, distinguendosi per l'attività chirurgica mini invasiva dei tumori del rene, dei tumori della vescica e dei tumori della prostata. Dirigenti medici: Dr. Antonio Cardi Rosina Ceccarelli, Dr. Antonio De Vico, Dr. Paolo Emiliozzi, Dr. Antonio Iannello, Dr. Tommaso Riga, Dr. Aldo Scapellato, Dr. Alberto Pansadoro.


Recensioni dei pazienti

223 recensioni

 
(222)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
5.0
 
5.0  (223)
 
5.0  (223)
 
5.0  (223)
 
4.9  (223)
Tutte le recensioni Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
16 Ottobre, 2017
Giuseppe Grattacaso
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una bella esperienza umana e di sanità pubblica

Quando un'ecografia e poi una TAC hanno fatto nascere il forte sospetto di un carcinoma renale, mi sono informato in rete e ho deciso di rivolgermi al professor D'Elia. Mi ha ricevuto puntuale e sorridente, con molta serietà si è riservato di guardare attentamente le immagini della Tac insieme ai suoi collaboratori in un secondo momento ma da un rapido sguardo alle immagini dell'ecografia è stato in grado di confermarmi la diagnosi di carcinoma che fino ad allora non mi era stata data per certa. Mi ha parlato con grande sincerità e umanità, senza nascondersi dietro falsi dubbi diagnostici ma anche sollecitandomi ad esprimere qualsiasi domanda avessi da fare. Ho apprezzato molto la sua onestà e disponibilità perché, di fronte al cancro, molti medici non parlano del tutto sinceramente al malato e spesso evitano di farsi fare domande difficili, comunque glissano sulle risposte. Dopo poche settimane dalla visita alla metà di luglio, nonostante il periodo estivo, all'inizio di settembre sono stato operato in laparoscopia robotica. Con grande perizia e vero talento il Professor D'Elia è riuscito ad asportare il carcinoma, nonostante le sue notevoli dimensioni, senza privarmi di tutto il rene. Avrebbe potuto svolgere egregiamente il suo lavoro praticando una nefrectomia totale con la metà del tempo e della fatica ma ha scelto la via più difficile nell'interesse del paziente e lo ha potuto fare solo per le sue eccezionali qualità di chirurgo. Dell'intervento chirurgico non mi sono neanche accorto. Dall'anestesia mi sono risvegliato come dal mio miglior sonno degli ultimi 30 anni, non ho sentito nessun dolore e dopo due giorni sono stato dimesso ritornando alla mia vita normale, con l'unica eccezione della palestra che riprenderò a breve. Anche dell'assistenza infermieristica ho ottimi ricordi. In reparto, il primo giorno, sono stato accolto con grande grazia e umanità da Romana di cui ho conosciuto anche la precisione professionale. Nei tre o quattro giorni di degenza, ho apprezzato l'empatia di Giovanni che ti tratta da amico e ti sembra di averlo sempre conosciuto e la simpatia di Felice che è sempre disponibile ad ascoltarti qualsiasi cosa stia facendo. Volevo far conoscere questa bella esperienza umana e di sanità pubblica e ringraziare di tutto cuore il Professor D'Elia e il suo staff.

Patologia trattata
Carcinoma renale.
Trovi utile questa opinione? 



12 Ottobre, 2017
Giancarlo Orlandi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore a tutti

A novembre 2016 scopro di avere un tumore alla prostata, mi e' stato consigliato di rivolgermi dal Dott.re D'Elia e dopo aver letto innumerevoli recensione positive prendo l'appuntamento. Persona eccezionale, mi mette in lista e mi opera ad aprile 2017 in robotica; tre giorni di ricovero e nessuna conseguenza della tanto temuta incontinenza.
Mi ha chiamato personalmente per darmi la risposta dell'esame istologico, dicendomi che potevo ritenermi guarito.
Un grazie di cuore al dottore e a tutto il reparto, composto da persone competenti e qualificate.
Grazie di cuore, Giancarlo

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
28 Settembre, 2017
Piero Angelo Adolfo Morello
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Considerazioni sull'intervento di prostatectomia

Ho 69 anni ed ho avuto un tumore alla prostata.
Dopo l'esito positivo della biopsia ho iniziato ad informarmi per sapere se e come operarmi e dove operarmi.
Ho fatto allora una ricerca su internet e tra le mille notizie e informazioni a riguardo trovate ,una mi ha particolarmente colpito: le numerose recensioni favorevoli dei pazienti operati all'ospedale S.Giovanni Addolorata di Roma -reparto di Urologia 2 il cui primario è il prof.Gianluca D'Elia.
Ho avuto la fortuna di venire accolto in questa struttura ed il 28/08/17 sono stato operato con sistema robotico Da Vinci dal Prof. D'Elia.
Oggi, dall'esito dell'esame istologico, sembra che sia completamente guarito.
Fin dall'inizio della mia ospedalizzazione sono stato colpito dall'efficienza del reparto, ordine e pulizia regnano sovrani e l'impressione non è di un ospedale ma di un ambiente famigliare confortevole, sereno e rassicurante.
Il personale paramedico e medico formano una eccellente equipe competente, estremamente gentile e la loro presenza e dedizione fanno si che la breve permanenza ospedaliera non gravi particolarmente sul morale dei pazienti.
Con queste poche righe desidero ringraziare di cuore tutto il reparto che mi ha assistito in questo mio periodo alquanto difficile ed in particolar modo desidero ringraziare il Prof. D'Elia per la sua eccellente preparazione, ma anche per aver creato un simile efficiente reparto di cui tutto l'ospedale San Giovanni e Roma stessa devono assolutamente esserne fieri.
Ancora grazie mille.
Morello Piero Angelo Adolfo

Patologia trattata
Prostatectomia radicale.
Trovi utile questa opinione? 



13 Settembre, 2017
Antonio facioni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale

Quando gli esami ti fanno conoscere il tuo stato di salute, devi accettare la realtà anche se brutta: Adenocarcinoma prostatico. Dopo il primo momento di negatività totale e sgomento ho sentito i consigli del mio urologo e quindi ho deciso di richiedere una visita privata al dottor D'Elia, che da subito mi ha trasmesso una grande fiducia. Il 26 ottobre 2015 sono stato operato presso urologia 2 dell'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma con il metodo DAVINCI. Fin dalla sera del mio ricovero presso il reparto ho potuto constatare la gentilezza e la professionalità del personale che ha attenuato il mio stato anzia e paura... Poi mi sono risvegliato nella mia stanza e devo dire che non mi ricordo di aver sentito alcun dolore per tutta la degenza, durata 4 giorni, col personale medico sempre pronto e gentile ad ogni bisogno o richiesta. Al dottor D'Elia giungano i ringraziamenti più grandi ed a tutto il suo staff per la preparazione ed efficace assistenza che ho ricevuto, non dimenticherò mai ogni singola persona che ha interagito con me, aiutandomi a superare la malattia che mi ha colpito. GRAZIE A TUTTI.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
02 Settembre, 2017
Sandro Venanzangeli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Immensa gratitudine

Nel novembre del 2016 mi è stato diagnosticato un adenocarcinoma prostatico. Dopo un primo momento di sconforto ho deciso di rivolgermi al Dott. D’Elia, un medico dalla grande umanità, dimostratami già nella prima visita presso lo studio privato in cui ho ricevuto dettagliate ed esaurienti spiegazioni sulla malattia, infondendomi già da subito una grande fiducia-
Il 18 maggio 2017 sono stato sottoposto ad intervento di prostatectomia radicale, eseguita dal Dott. D’Elia con tecnica robotica, presso l'Ospedale San Giovanni Addolorata - reparto di urologia 2 di Roma.
Dopo tre giorni di ricovero sono stato dimesso. Il decorso post-operatorio è stato sorprendente con risultati al di sopra delle mie aspettative. Nessun problema di incontinenza, da me tanto temuto, e neanche di disfunzione erettile.
Un mese dopo l’intervento ho avuto l’esito positivo dell’esame istologico che escludeva eventuali complicanze. Sono stato informato personalmente e sorprendentemente dallo stesso Dott. D’Elia che nel comunicarmi la notizia si informava anche del mio stato di guarigione.
Dopo circa un mese e mezzo dall’intervento ho ripreso la mia vita normale comprese le mie abitudini di praticare attività sportive.
Mi sento di dover ringraziare pubblicamente tutto lo staff medico e infermieristico del reparto di urologia 2 per la gentilezza, la disponibilità e la professionalità dimostrata. Urologia 2 è un reparto d’eccellenza.
Un ringraziamento particolare va al Dott. Gianluca D’Elia per la sua alta professionalità, umanità, sensibilità e gentilezza dimostratami durante tutto il periodo di degenza e convalescenza.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
27 Agosto, 2017
Bruno
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Voglio ringraziare il dottor Gianluca D'Elia per la sua grande professionalità ed umanità e per la sua rassicurante esperienza.Sono stato operato il 12 Luglio 2017 con laparoscopia robotica, tecnica mininvasiva sul corpo ma anche sulla psiche, e dopo quattro giorni ho lasciato l'ospedale senza catetere. Il decorso post-operatorio procede come già mi era stato comunicato in ospedale e nel migliore dei modi. I fogli informativi che ho ricevuto all'uscita dall'ospedale, sono risultati una guida utile ed importante. Nel reparto, che a parer mio assomiglia ad una clinica privata, lo staff medico ed infermieristico (in particolar modo Romana, Giovanni e Felice) concorrono con la loro professionalità e gentilezza a rendere il soggiorno in reparto più gradevole e disteso, e per questo li ringrazio vivamente.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
02 Agosto, 2017
Roberto Luongo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Mi chiamo Roberto e sono stato operato dal dottor D'Elia di prostatectomia radicale il 12 luglio 2017. Dopo tre giorni dall'operazione ho lasciato l'ospedale, come mi aveva già anticipato il dottor D'Elia, che con estrema calma ha reso l'intervento sereno e tranquillo.
Un profondo riconoscimento va a tutto il personale del reparto medico ed infermieristico sempre attento e disponibile a soddisfare ogni mia esigenza o curiosità. Dopo 20 giorni sono stato contattato dal Dottor D'Elia che si è personalmente accertato delle mie condizioni post operatorie.
Voglio sottolineare la grande umanità e disponibilità di tutta l'equipe medica che con grande passione si è sempre prodigata. Continuate così e che il Signore vi benedica per tutto ciò che fate.
Con affetto e gratitudine,
Roberto Luongo

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
30 Luglio, 2017
ANTONIO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IMMENSA GRATITUDINE

Mi chiamo Antonio e sono stato operato lo scorso 5 Luglio 2017 di prostatectomia radicale presso l'Ospedale San Giovanni Addolorata - reparto di urologia 2 di Roma. L'intervento chirurgico, effettuato con tecnica robotica dal Dott. Gianluca D'Elia si è concluso con risultati incredibili e con un decorso operatorio sorprendente. Reduce da una brutta esperienza di appena 4 mesi fa conclusasi con la perdita di un fratello a cui ero molto legato e deceduto per tumore alla prostata con metastasi ossea, a causa della familiarità e pur non avendo nessun sintomo o problema, mi sono sottoposto all'esame del PSA fino ad arrivare alla biopsia, culminata con una sentenza drastica: carcinoma prostatico. A dire il vero ho faticato tantissimo a trovare una soluzione per risolvere il mio problema, ma in mio aiuto è comparso Internet, che mi ha permesso di conoscere e valutare la migliore struttura ospedaliera adeguata alle mie esigenze. Le ricerche sul Web, sia attraverso numerosissime recensioni che interviste, mi hanno così fatto conoscere il Dott. Gianluca D'Elia il quale, già dal primo incontro è stato estremamente professionale, gentile e rassicurante. La sua semplicità, il suo sorriso, la sua pacatezza, la sua signorilità e la sua umanità mi hanno convinto che era proprio Lui il medico che cercavo! Operato martedì 5 luglio sono stato dimesso 4 giorni dopo già senza catetere e contento di tornare a casa senza nessun problema di incontinenza (da me tanto temuta). A distanza di appena due settimane ho ripreso le mie abitudini di vita e sono felicissimo. Mi sento di dover ringraziare pubblicamente tutto lo staff medico e infermieristico del reparto di urologia 2 per la gentilezza, la disponibilità e la professionalità dimostrata. Tutti indispensabili per creare e mettere in atto un ingranaggio perfetto per far sì che il paziente si possa sentire come "a casa sua".
Come potrei dimenticare quegli abbracci, i baci e le coccole che in tutti i momenti della giornata l'infermiera dava al mio compagno di camera (un signore di 94 anni). Una umanità e una tenerezza che mi hanno veramente commosso.
Un ringraziamento particolare al Dott. D'Elia per il costante impegno, l'umanità e i sorrisi rassicuranti profusi al sottoscritto nei giorni in cui sono stato ricoverato e per la premurosa telefonata del 27 Luglio che mi ha fatto rinascere per la seconda volta, fatta per chiedermi come stavo e per rassicurarmi sull'esito dell'esame istologico con le parole finali che ancora mi rimbombano in testa e che non mi dimenticherò mai "si consideri completamente guarito".
Con infinita riconoscenza.

Patologia trattata
CARCINOMA PROSTATICO.
Trovi utile questa opinione? 
27 Luglio, 2017
Gennaro Pinto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Il 15-06-2017 sono stato sottoposto ad intervento di prostatectomia radicale eseguito con tecnica robotica; tre giorni dopo sono stato dimesso senza catetere. Dopo la diagnosi di adenocarcinoma prostatico, mi sono rivolto al Dott. D'Elia che mi era stato segnalato per la sua grande competenza e umanità, doti che in seguito ho potuto personalmente apprezzare. Ad un mese e mezzo dall'intervento e dopo un ottimo decorso postoperatorio, desidero ringraziare vivamente il Dott. D'Elia per la sua alta professionalità, sensibilità e gentilezza nonché tutto il personale infermieristico del reparto di Urologia 2 dell'Ospedale San Giovanni Addolorata per l'efficienza, la cordialità e la disponibilità con cui prestano la loro attività lavorativa.
Ancora grazie.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
27 Luglio, 2017
Alberto Toni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Di questo si parlava in sala operatoria:
della Szymborska, Wislawa, l'esatta pronuncia.
E un verso è un verso, vita che è vita,
pronunciamento della cura,
quando al risveglio (così per tutto il tempo che sarà), tra luce e ombra, un che di nuovo e d'antico mi prese ancora una volta per mano.

Sì, è vero: in sala operatoria, prima dell'intervento di prostatectomia radicale abbiamo parlato di poesia, con il Dott. Foschi, il bravissimo anestesista, e della Szymborska in particolare con una delle assistenti di sala di origini polacche.

Intendo ringraziare tutti, in primo luogo il Dott. D'Elia che mi ha operato, e poi il personale del reparto di Urologia 2 dell'Ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, sempre disponibile: Romana, che porta lo stesso nome che aveva mia madre e che mi ha accolto la mattina del 31 maggio 2017; Rosa (“fresca aulentissima”, come abbiamo insieme ricordato); Alessandro, che mi ha raccontato della sua musica.

Tre giorni di ricovero (ma non me ne sono neanche accorto) e poi a casa.
Grazie per la gentilezza e la professionalità.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
03 Luglio, 2017
Giovanni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neoplasia vescicale

Personale eccezionale, medici bravi e grande umanità: quello che ci vuole per chi sta nella sofferenza mentale e fisica.
Il Signore vi possa benedire.

Patologia trattata
Neoplasia vescicale, poi risultata carcinoma in situ ureterale.
Trovi utile questa opinione? 
17 Giugno, 2017
Francesco
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Dopo aver avuto diagnosi a gennaio 2017 di un carcinoma prostatico all'età di 72 anni, diversi medici non volevano operarmi fino a quando non mi è stato consigliato il Dott D'Elia, che con estrema competenza mi ha ricevuto nel giro di pochi giorni spiegandomi la procedura che avrebbe adottato e controllando con la massima serietà e scrupolosità gli esami che erano già in mio possesso!
Fui chiamato per il Day Hospital nel giro di pochissimo tempo dove mi controllarono tutto con estrema cura, il 29 Maggio anno corrente mi hanno sottoposto a chirurgia robotica togliendomi la prostata e più di 200 calcoli vescicali che erano la conseguenza della prostata ingrossata che andava ad ostruire i dotti vescicali, dopo un operazione durata poco più di 4 ore sono potuto tornare in camera e riabbracciare la mia famiglia, la disponibilità del Dott D'elia del suo staff e di tutti gli infermieri del reparto urologia 2 è encomiabile, hanno rassicurato me e la mia famiglia e si sono presi cura di me durante la degenza di 2 giorni e mezzo, tornato a casa con il catetere mi è stato rimosso a 10 giorni dall'intervento!
Passate ormai quasi tre settimane il Dott D'elia si è premurato di chiamarmi lui stesso per annunciarmi l'esito dell'esame istologico, dicendomi che per qualsiasi cosa avrei potuto fare sempre affidamento su di lui e il suo staff perchè loro non si sarebbero scordati di me, sicuramente non mi scorderò neanche io di loro perchè in un momento così delicato sono stati umani e professionali il grazie più sentito di cuore da me e dalla mia famiglia con sentito affetto!
Francesco

Patologia trattata
Carcinoma Prostatico
Trovi utile questa opinione? 
12 Giugno, 2017
Gino
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tutta la mia riconoscenza

Scelto da mia moglie per le rassicuranti recensioni trovate in questo sito, non posso che confermarle dopo la mia dimissione.
Veramente un medico dalla grande umanità, dimostratami già nella prima visita presso lo studio privato in cui ho ricevuto dettagliate ed esaurienti risposte a tutte le mie domande anche prima che li formulassi; infondendomi già da subito una grande fiducia.
Sono stato operato dal Prof. D’Elia il 15 maggio 2017 di prostatectomia radicale con Robotica Da Vinci. Nel reparto di Urologia ho trovato competenza e disponibilità sia del personale medico che infermieristico e sono stati rispettati i tempi previsti di degenza.
L’unica pecca se vogliamo sarebbe la colazione. Ero a digiuno da 36 ore e la colazione (dopo l’intervento avvenuto alle ore 14.00 del giorno prima) consisteva in due fette biscottate con una tazza d te; abbastanza misera. Inoltre i pazienti lamentavano la mancanza di una TV in sala per svagarsi un po’ magari la sera.
20 giorni dopo l’intervento sono stato contattato direttamente dal Prof. D’Elia con i risultati istologici (tutto apposto) che lui stesso ci tiene a comunicare non appena gli arrivano, anticipandoli prima della prossima visita di controllo; abbreviandoci così un’attesa ansiosa.
Adesso attendo con serenità la mia prossima visita di controllo fra 3 mesi con il professore, il quale abbraccio e ringrazio Dio che esistano persone come lui.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
24 Mag, 2017
Bella Palom
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Consigliato

Mi sono operato di prostatite un mese fa. Addirittura dopo un mese ho ripreso a giocare a tennis. Non dico sia un miracolo, ma siamo vicini! Continuate così, grazie.

Patologia trattata
Prostatite.
Trovi utile questa opinione? 
13 Aprile, 2017
Giuseppe Mingione
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

CON PROFONDA RICONOSCENZA E RINGRAZIAMENTO

È doveroso ringraziare tutto il personale del reparto di urologia e il suo Primario, il Dott. D'Elia, per l'alta professionalità, gentilezza, cortesia e attenzione al paziente e alle diverse esigenze di ognuno.
Desidero ringraziare, in maniera particolare, il Dott. Cardi e la caposala, la Sig.ra Romana, per l'ottimo lavoro e per avermi dato la possibilità di ritornare a svolgere una vita normale nonostante la mia grave insufficienza renale sorta nel luglio 2016.
Un sincero saluto a tutti!

Patologia trattata
Ostruzione prostatica benigna.
Trovi utile questa opinione? 
10 Aprile, 2017
Francesca Morotti
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al Prof. D'Elia e a tutto il suo reparto

Mio padre i primi di febbraio 2017 è stato sottoposto ad un intervento di prostatectomia radicale eseguito dal Dott. D'Elia attraverso la moderna metodologia robotica in uso presso l'ospedale San Giovanni di Roma. L'operazione è andata bene, la ripresa veloce, convalescenza serena. Ad oggi, all'esito dell'esame istologico, mio padre risulta guarito e svolge una vita regolare. Un grazie speciale al prof D'Elia, che ha regalato di nuovo il sorriso a mio padre e a tutto il reparto di urologia per la comprovata professionalità, gentilezza e disponibilità. Un'eccellenza del servizio pubblico degna di nota e di sincero apprezzamento.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
24 Marzo, 2017
Pasquale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meravigliosi

Sono Pasquale Signorelli e ho subìto un intervento di nefrectomia totale al rene sinistro. Sono stato operato dal professor Gianluca D'Elia in data 14/02/2017, che volevo ringraziare in modo particolare per l'attenzione, la professionalità e la cura che mi ha dimostrato, facendomi sentire accolto come un paziente da curare e non un numero da incasellare.
Un ringraziamento speciale:
a chi mi ha accolto con un sorriso nel giorno in cui sono entrato, Felice, di nome e di fatto!
a chi mi ha accompagnato in questo sofferente viaggio, dall'anestesista molto attenta, alla capo sala e a tutti gli infermieri professionali, cordiali e simpatici all'occorrenza!
Ogni buona causa di cura e attenzione verso l'altro produrrà un effetto di beneficio nella vita di ogni persona coinvolta.
Grazie infinite a tutti.

Patologia trattata
Tumore renale.
Trovi utile questa opinione? 
21 Febbraio, 2017
Pietro Iacoponi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fantastici

Sono Pietro Iacoponi, un degente che ha subìto una nefrectomia totale al rene dx in data 09 gennaio 2017. Volevo ringraziare tutto il reparto, dalla prima all’ultima persona dell’equipe urologica per il trattamento ricevuto durante i 4 giorni di degenza ed in particolare vorrei ringraziare:
• Per l’accoglienza avuta il giorno del ricovero, sicuramente un momento psicologicamente particolare dal lato emotivo, mitigato dai modi e dai sorrisi che lo hanno fatto vivere in maniera molto piacevole.
• Per il personale chirurgico e l’anestesista che prima dell’intervento mi ha preparato in sala operatoria e che mi ha annullato l’ansia ed il timore di quanto avrei affrontato poco dopo.
• Tutto il personale infermieristico sempre sorridente e propositivo ma in particolare Giovanni, una persona molto umana che è riuscita addirittura con l’immaginazione a farmi vedere dalla finestra della stanza tutte le isole Pontine, aiutandomi così a lenire i dolori che avevo per alzarmi il giorno dopo dal letto, grazie!!!
• Il Prof. D’Elia, per la grande professionalità e la vicinanza ogni mattina, e per la telefonata dopo circa 3 settimane con la quale ha fatto sì che tutto fosse ad un livello d’umanità molto elevato.

Se devo fare solo una critica che, per fortuna, non dipende dalle volontà del reparto, la devo fare riguardo il cibo che viene somministrato: non basta neanche l’immaginazione di Giovanni a farlo sembrare un po’ più accettabile e commestibile..
Per il resto un grande GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE.
Sinceri saluti,
Pietro Iacoponi

Patologia trattata
Carcinoma al rene dx di 12 cm.
Trovi utile questa opinione? 
07 Febbraio, 2017
VALENTINAFINOCCHIARO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande ringraziamento

Voglio ringraziare ogni singola persona che lavora nel Vostro reparto, per la vostra professionalità ed umanità. La caposala, gentilissima e con una memoria infallibile, tutti gli infermieri, preparati, cortesi e pronti a regalare sempre un sorriso. Non dimentico il personale ausiliario composto da ragazzi discreti e propositivi. Infine, il "GRANDE" Prof. D'ELIA che con profonda umiltà mi HA SALVATO LA VITA!
Non vi dimentico.
Valentina Finocchiaro

Patologia trattata
Carcinoma renale.
Trovi utile questa opinione? 
20 Gennaio, 2017
Angelo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un cordiale ringraziamento

Ho subìto da poco un intervento di prostatectomia radicale eseguito dal Dott. D'Elia e la sua equipe secondo la moderna metodologia robotica. Sono rimasto soddisfatto del trattamento ricevuto prima e dopo l'intervento, che si è concluso positivamente, anche sotto forma di contatti telefonici diretti con il direttore D'Elia. Dopo un mese mi sento bene e presto riprenderò le normali attività. Continuerò a essere seguito dalla struttura ospedaliera per un normale follow up. Un ringraziamento anche allo staff del reparto di Urologia per l'assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
20 Gennaio, 2017
LIBERO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OTTIMO

Sono stato operato il 23/11/2016 nel reparto di Urologia 2 dell'Ospedale San Giovanni Addolorata.
Che dire: il mio giudizio non può non essere positivo. Un'equipe competente, sensibile e attenta a qualsiasi bisogno del paziente. Per quanto riguarda l'operazione posso dire di aver avuto un'ottima ripresa e per questo ringrazio il prof. D'Elia, che ha svolto un ottimo lavoro. Grande professionista e allo stesso tempo splendida persona. Infine ringrazio tutti nonostante le circostanze (non felici); posso dire di essermi sentito a mio agio e per questo il mio grazie è rivolto a tutti coloro che anche con piccole e accurate attenzioni hanno migliorato il mio soggiorno in ospedale.
Un grazie sentito dal cuore,
Cordiali Saluti.
Libero

Patologia trattata
ADENOCARCINOMA PROSTATICO.
Trovi utile questa opinione? 
19 Gennaio, 2017
Ivo Giaccaglia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Con profonda riconoscenza

Dopo aver saputo di avere un carcinoma prostatico, mi sono rivolto al Dottor D’Elia su consiglio di conoscenti, suoi ex pazienti, e dai numerosissimi giudizi positivi rilasciati sul WEB da pazienti operati dal Dott. D’Elia.
Sono stato ben consigliato e i giudizi sono condivisibili!!
In quell’incontro il dottor D’Elia ha saputo infondermi fiducia esponendomi con chiarezza il percorso da affrontare e quando potevo essere operato, il tutto è stato puntualmente rispettato.
Il 23/11/2016 sono stato operato di prostatectomia radicale con tecnica robotica dal dottor D’Elia e 3 giorni dopo sono stato dimesso senza catetere; la ripresa fisica postuma all'intervento è stata rapida e senza alcun disturbo o dolore.
Oltre alla indubbia professionalità e competenza, desidero sottolineare anche l’efficienza, l’umanità e la disponibilità del personale infermieristico del reparto di Urologia 2 dell'Ospedale S.Giovanni Addolorata.
GRAZIE.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
16 Gennaio, 2017
Paolo Barberi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dott. Cardi

Sono stato operato di prostatectomia radicale, in data 11 Gennaio 2017, presso l'Ospedale S.Giovanni Addolorata di Roma, dal dr. Cardi. Sono tornato a casa il 14 Gennaio 2017 felicissimo, poichè della tanto temuta incontinenza urinaria (prima conseguenza di questo tipo d'intervento), da me molto temuta, non si è manifestata neanche una "goccia". Voglio ringraziare ancora tutti gli assistenti della sala operatoria e gli infermieri del reparto urologia 2 ma, in particolare, il bravissimo dottor Cardi, scusandomi nuovamente con lui per il lavoro straordinario cui è stato sottoposto a causa del mio eccessivo strato di tessuto adiposo.
Grazie di cuore,
Paolo Barberi

Patologia trattata
Adenocarcinoma della prostata.
Trovi utile questa opinione? 
07 Gennaio, 2017
maurizio cont
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un semplice e doveroso riconoscimento

Spesso le parole non bastano, hanno un limite rispetto alla sensazione del sentire e questa mia testimonianza vuole essere un ringraziamento a quel sentire e a quella capacità di attenzione, competenza ed efficienza che ho riscontrato presso l’Ospedale San Giovanni e in particolare nel reparto di urologia 2 diretto dal dottore Gianluca D’Elia.
Premetto essere una persona un po’ ansiosa e reticente a tutto ciò che è malattia, ospedali, eccetera, ma già dopo la prima visita con il dottor D’Elia, con il quale ho concordato i termini dell’intervento di prostatectomia robotica, ho iniziato a rilassarmi, avendo avvertito durante questo nostro incontro un atteggiamento di gentilezza, discrezione unita a professionalità e comprensione.
Dopo circa 15 giorni, mi sono recato presso l’ospedale San Giovanni per la “preospedalizzazione” e anche in quella occasione ho apprezzato il dinamismo, la puntualità e la simpatia di tutto il personale di segreteria, paramedico e medico, cosa che mi ha positivamente stupito forse perché provengo da un ‘altra regione e non pensavo che a Roma in un ambito pubblico si potesse arrivare a questi livelli di efficienza.
Il 1 novembre 2016 verso sera arrivo in reparto di urologia 2, vengo accolto da un’infermiera che aspettava il mio arrivo, e il giorno dopo vengo operato. Che dire? Grazie innanzi tutto al dottor D’Elia che la mattina appena prima dell’operazione mi saluta stringendomi la mano mentre passo sul lettino lungo il corridoio e grazie a tutto il reparto che mi ha supportato durante la degenza con sensibilità ed efficienza. Dopo tre giorni di ricovero sono uscito dall'ospedale senza catetere e ad oggi devo dire che i miglioramenti relativi agli inconvenienti dell’intervento sono evidenti.
E’ bello vedere che tecnologia ed innovazione si accompagnano a disponibilità e sensibilità umana, un tutt'uno al servizio del paziente, una conquista, un esempio da esportare anche in altri campi, ne abbiamo un assoluto bisogno.
Siete tutti nei miei pensieri.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
02 Gennaio, 2017
Paolo Carrisi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscimento

Giorno 16 settembre 2016, mio padre è stato sottoposto a cistectomia radicale per un carcinoma vescicale infiltrante. L’operazione è stata complessa, le ore di intervento sono state tante e mio padre era già affetto da svariate patologie che di sicuro hanno reso il tutto ancora più complicato da eseguire. Il ringraziamento da parte mia e di tutta la mia famiglia va all’intero reparto di urologia diretto dal Professor D’Elia, ai suoi assistenti, nonché a tutto lo staff infermieristico. Desideriamo rivolgere un sentitissimo GRAZIE al Dottor Antonio Iannello, persona eccezionale sotto tutti i punti di vista, il quale, avendo eseguito in prima persona il suddetto intervento, è riuscito a portare a termine questa operazione in maniera eccellente, dimostrando grandissima professionalità e competenza, e che nel periodo post-intervento si è reso disponibilissimo, facilitando così la buona ripresa di mio padre. Tra l’altro, essendo io stesso un professionista in ambito sanitario, non posso non enfatizzare quanto sia importante e fondamentale instaurare un rapporto che sia il più umano possibile con il paziente trattato, cosa che è stata ampiamente ed immediatamente apprezzata nella persona del Dottor Iannello, che sin dal primo incontro con mio padre ha saputo infondere sicurezza e tranquillità. Mio padre oggi sta bene, la sera del 24 dicembre si è seduto a tavola con tutto il resto della famiglia, e grazie all’esistenza di chirurghi come il Dott. Iannello, siamo riusciti ad ottenere il più bel regalo di Natale che ci si potesse aspettare.

Patologia trattata
Carcinoma vescicale infiltrante.
Trovi utile questa opinione? 
01 Gennaio, 2017
BETTARINI Giancarlo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Il 25 Ottobre 2016 venivo operato, presso l'ospedale S.Giovanni/Addolorata, dal professor D'Elia.
Debbo esprimere la mia gratitudine al professore e a tutto il suo staff per l'umanità e la competenza dimostrate.
Il professore, a distanza di circa un mese e mezzo, mi contattava per rassicurarmi sull'esito dell'esame istologico, risultante negativo.
Un grazie anche al dott. Gaspa, che segue i pazienti anche per un recupero psicologico.

Patologia trattata
ADENOCARCINOMA PROSTATICO.
Trovi utile questa opinione? 
13 Dicembre, 2016
Vizzoca Antonio
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un GRAZIE DI CUORE

Il 7 novembre 2016 ho subito un intervento di prostatectomia radicale con il Prof. Gianluca D'Elia con il sistema robotico Da Vinci; 2 giorni di permanenza presso il reparto di urologia 2 dell'ospedale San Giovanni di Roma.
L'intervento è andato benissimo e dopo un mese posso dire GRAZIE al Prof. D'Elia per la sua "GRANDE" professionalità ed umanità; in seguito alle sue chiare spiegazioni tecniche, mi sono convinto ad optare per l'intervento robotico anzichè quello tradizionale. Sono stato fortunato a trovare una persona cosi' disponibile.
Un ulteriore grazie a tutto lo staff paramedico per la laboriosità, efficienza e cordialità; sono stato in un "albergo a 5 stelle" per igiene e assistenza.
GRAZIE DI CUORE DOTT. D'ELIA e auguri per una lunga e brillante carriera.

Patologia trattata
Prostatectomia radicale.
Trovi utile questa opinione? 
02 Dicembre, 2016
EDUARDO PETRONIO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Contano i fatti

Lo scorso 12 ottobre 2016 ho subìto una prostatectomia totale operata dal dott. D'Elia con il sistema robotico Da Vinci. Un ricovero "lampo" di soli tre giorni presso il reparto di urologia 2 dell'ospedale San Giovanni di Roma, al termine del quale la mia ripresa fisica è stata immediata e praticamente perfetta, priva di qualunque disturbo, fastidio, dolore o complicanza. La professionalità, la competenza e l'umanità che hanno contraddistinto la mia permanenza nel reparto, sono stati decisamente fuori dal comune. Il dott. D'Elia e tutti i suoi collaboratori sono una punta di diamante per la sanità italiana, esempio di efficienza, organizzazione e competenza. Grazie dott. D'Elia a lei e a tutto il suo meraviglioso staff!!

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
08 Novembre, 2016
Vito MERLICCO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscimento

Abituati come ormai siamo a sentire commenti sulla malasanità italiana, mi viene l'obbligo di un Riconoscimento al Dott. D'ELIA e ai suoi collaboratori del reparto Urologia 2 dell'Ospedale San Giovanni di Roma, dove sono stato operato il 5 ottobre 2016 per una prostatectomia radicale. E' stata per me una lieta sorpresa trovare un reparto così efficiente dove tutto sembra organizzato a puntino, mi sembrava quasi di trovarmi in una clinica svizzera. Una testimonianza che anche in Italia esistono reparti con grande competenza, professionalità e rispetto umano. Grazie Dott. D'ELIA.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
28 Ottobre, 2016
Pasquale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Mi chiamo Pasquale e sono stato operato lo scorso 6 settembre 2016 per un adenocarcinoma prostatico presso l’Ospedale San Giovanni Addolorata Reparto di Urologia 2 di Roma, effettuato con tecnica robotica dal professor D’Elia. L’intervento mi fu consigliato e spiegato direttamente dal professore al termine di tutti gli accertamenti a cui mi aveva sottoposto e che avevano evidenziato in maniera inconfutabile il problema. Questo incontro ha messo fine a tutta la confusione accumulata nelle precedenti visite effettuate presso altre strutture, che dopo più di un anno non mi avevano ancora portato a comprendere come risolvere il mio problema, tra chi mi consigliava soltanto di monitorare il problema, chi mi consigliava la radioterapia e chi infine pensava che era meglio operarmi, senza però fornirmi la benché minima spiegazione. Oggi, dopo poco più di un mese e dopo aver ricevuto la rassicurante telefonata del professore per l’esito dell’esame istologico, non posso che ritenermi felice e fortunato per come si è conclusa questa mia importante esperienza, a cui non posso che aggiungere il mio apprezzamento per l’igiene e la cura prestata dal personale paramedico, che oltre a dimostrare la massima professionalità, hanno manifestato anche tantissima umanità. La mia personale esperienza post-operatoria si è svolta nel seguente modo: dimesso l’8 settembre con catetere e rimozione dello stesso il 13. Già dalla notte successiva avevo lo stimolo naturale che insieme a delle perdite fortemente contenute, hanno permesso di rimettermi pienamente in circa un mese.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
16 Ottobre, 2016
Giovam Battista ANGILERI
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Con profonda riconoscenza

Mi chiamo Giovam Battista, sono stato operato di prostatectomia radicale dal Prof. Gianluca D'Elia il 5 settembre 2016 presso l’Ospedale San Giovanni Addolorata Reparto di Urologia 2 di Roma, intervento chirurgico effettuato con tecnica robotica con risultati sorprendenti, con un ottimo decorso post-operatorio secondo la prospettiva anticipatami dal Prof. D’Elia il giorno della visita presso il suo studio.
Ringrazio Dio di avermi guidato a Lui durante la mia ricerca sul web che mi ha fatto uscire dalla confusione, che appannava ogni mia valutazione di scelta della struttura ospedaliera. Appena visto il curriculum con la foto sorridente del Professore, ho avvertito istintivamente un senso di fiducia e di simpatia. Ho letto alcuni articoli e recensioni sui tipi di intervento con tecnica robotica utilizzata dal Professore, ed un video su you tube, che mi hanno portato alla scelta del Prof. D’Elia ed al tipo di intervento.
E’ con sincera gratitudine che desidero esprimere particolari ringraziamenti e di stima al Prof. Gianluca D.Elia, alla sua equipe e al personale tutto, che con competenza, disponibilità umana, gentilezza ed efficienza, rendono eccellente il Reparto di Urologia che ho avuto modo di apprezzare, e per l’assistenza e le cure prestatemi durante la mia degenza.
La mia riconoscenza non è riferita solo alle eccellenti prestazioni professionali, ma anche all'alto senso di umanità espresso nel rapporto con i pazienti, all'atmosfera di serenità che si respira nel reparto, nonostante le situazioni gravi e tristi che sono agli occhi di tutti.
Con profonda riconoscenza.
Giovam Battista ANGILERI

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico accertato dalla biopsia.
Trovi utile questa opinione? 
16 Ottobre, 2016
Piero Caraba
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Anzitutto desidero vivamente ringraziare il Dott. Gianluca D'Elia per tutta la conduzione della mia vicenda clinica, dal nostro primo incontro fino all'esito dell'intervento. Gli sono grato della pazienza con la quale ha accolto le mie ripetute domande, spesso inutili, alle quali ha sempre risposto con l'attenzione di cui un paziente ha sempre bisogno. Le sue indicazioni e previsioni circa il decorso postoperatorio si sono puntualmente realizzate, e ora posso dire di sentirmi assolutamente in forma e pronto a riprendere il mio lavoro dopo una ventina di giorni dall'intervento.
Un grazie sincero per l'attenzione e una grande stima per la competenza offerta con estrema semplicità e chiarezza, e non con la saccenza che troppo spesso caratterizza i primari di reparto.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
29 Settembre, 2016
MASSIMO ANTOCI
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Che bella sorpresa!

Sono stato operato il 20 Settembre scorso, presso la Clinica di Urologia 2 dell'Ospedale S. Giovanni - Addolorata, dal Prof. Gianluca D'Elia di nefrectomia parziale del rene destro, a causa di una neoplasia scoperta accidentalmente e quindi asintomatica.
Mai avrei potuto immaginare la positività dell'esperienza vissuta. La chirurgia robotica magistralmente operata dal Prof. D'Elia mi ha consentito un recupero velocissimo ed inimmaginabile. Due soli giorni di degenza ed abitudini di vita pressochè normali fin da subito nel periodo di dimissione protetta.
A tutto ciò si deve aggiungere l'altissimo livello di professionalità sia dello staff medico della Clinica di Urologia 2 sia dell'intero personale infermieristico. Una vera e propria eccellenza nel quadro della Sanità italiana sia pubblica che privata. Lo posso affermare con cognizione di causa essendo stato in passato ricoverato all'Estero ed in Italia presso strutture sanitarie d'avanguardia. La clinica diretta dal Prof. D'Elia nulla ha da che invidiare a tali strutture.
La componente psicologica del paziente è, a mio avviso, estremamente importante ed a tal proposito debbo ringraziare per l'assistenza ricevuta sia il prof. D'Elia (capace di infondere un grande senso di tranquillità) sia gli infermieri che con la loro affabilità e gentilezza, unite ad una straordinaria preparazione professionale, hanno reso quasi piacevole un evento che avrebbe potuto non esserlo.
In definitiva: una gran bella e piacevolissima sorpresa!

Patologia trattata
Neoplasia rene destro.
Trovi utile questa opinione? 
21 Settembre, 2016
Ennio Fiore
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE!

Nonostante siano trascorsi quasi due anni dal mio intervento di prostatectomia radicale, sento forte l'esigenza di esprimere, anche pubblicamente, la mia smisurata gratitudine nei confronti del Prof. Gianluca D'Elia, un Signore che, ad un'eccellente competenza medica, riesce ad unire una non comune umanità e capacità di comprensione.
Per fortuna, in Italia, in mezzo a tanti casi di malasanità, esistono figure, come quella del nostro Professore, in grado di curare non solo il corpo ma anche l'anima.
Concludendo, vorrei consigliare a tutti coloro che dovessero incorrere in un delicato problema come quello del tumore alla prostata (o, comunque, in un disturbo riguardante la sfera urologica in generale) di rivolgersi al reparto di Urologia dell'Ospedale "San Giovanni Addolorata" di Roma da lui egregiamente diretto.
Con stima ed affetto,
Ennio Fiore

Patologia trattata
Prostatectomia radicale.
Trovi utile questa opinione? 
11 Settembre, 2016
F.TOMMASO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IMMENSA GRATITUDINE

Sono stato ricoverato il 27 luglio 2016, di pomeriggio, e accolto come un conoscente non come un paziente. Il 28 mattina operato, il 29 mattina colazione e in piedi già a camminare per il reparto, il 30 mattina dimesso. Sono stato operato di prostatectomia radicale con tecnica robotica dal Dott. D'Elia. A distanza di 40 giorni dall'intervento non ho nessun problema di incontinenza urinaria, cammino molto e faccio le cose che facevo prima senza nessun timore. Ringrazio il Signore di avermi messo sulla strada il Dott. D'Elia, che con il suo sorriso mi ha rassicurato del buon esito fin dalla prima visita con lui. Non tutti i medici vengono a trovarti prima dell'intervento per rassicurarti e dopo l'intervento per dirti che è andato tutto bene e anche meglio di quello che si aspettava. Al controllo istologico dopo 20 giorni tutto negativo, è stato come aver vinto al superenalotto. Poi ricevo la telefonata a casa del Dott D'Elia, è stato un onore, e mi ha chiesto come stavo e se era tutto a posto... Gli ho risposto di sì e che dopo appena 40 giorni tutto mi sembra come un sogno, una cosa già dimenticata e che sono tornato alla normalità. Grazie a lui. La sanità in Italia esiste grazie a persone come lui, oneste, sincere, professionali, gentili, educate, che eseguono nel migliori dei modi il proprio lavoro, pensando alla vita del paziente e a farla vivere nel migliore dei modi. Non per ultimo un grande ringraziamento a tutti i collaboratori del reparto urologia 2, medici, infermieri e oss che, oltre ad essere seriamente professionali, hanno sempre parole di conforto e, all'occorrenza, battute pronte che fanno sempre bene per tirare su il morale.

Patologia trattata
PROSTATECTOMIA RADICALE.
Trovi utile questa opinione? 
28 Luglio, 2016
Marina Fortunati
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sentiti ringraziamenti

Un sentito ringraziamento a tutto il reparto di urologia, medici e infermieri, per la loro disponibilità, professionalità e cortesia.

Patologia trattata
Neoplasia vescicale.
Trovi utile questa opinione? 
23 Luglio, 2016
maurizio mancinelli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un caloroso ringraziamento

Avevo sentito parlare molto bene del Dott. D'Elia e della sua equipe, per cui ero abbastanza tranquillo ed ora dopo aver affrontato l'intervento devo dire che avevano ragione...sono stato curato e seguito da persone brave e gentili che ringrazio calorosamente. Un particolare grazie al Dott. D'Elia.

Patologia trattata
Adenomacarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
20 Luglio, 2016
Ernani Paterra
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un cordiale ringraziamento

Sono stato operato di nefrectomia radicale il 15/6 dal prof. D'Elia. Dopo solo due giorni ero a casa in dimissione protetta, veramente incredibile.
Volevo ringraziare, oltre al professore e la sua equipe (sempre presente e vigile) anche il professionalissimo e cordialissimo personale di corsia, che oltre a diffondere un clima sereno nel reparto, si è mostrato disponibile ogni momento e per qualsiasi esigenza garantendo un "soggiorno" confortevole e rassicurante.
Un perla rara.

Patologia trattata
Nefrectomia radicale.
Trovi utile questa opinione? 
22 Giugno, 2016
Massimo Piana
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Un ringraziamento

Sottoposto a prostatectomia radicale il 31 maggio, esprimo un sentito ringraziamento a tutto lo Staff ed in particolare al Dott. Antonio Cardi per la
professionalità e per il rapporto umano nei confronti del paziente; già il giorno successivo all'operazione ero in grado di camminare e il 2 giugno sono stato dimesso trascorrendo convalescenza in dimissione protetta tra le mura domestiche; una evidenza oggettiva dell'efficacia e dell'efficienza della struttura la sottolineo indicando che dal 24 giugno riprenderò il lavoro.
La visita di controllo del 10 giugno ha dato attraverso l'esame istologico che il tumore era delimitato all'organo.

Patologia trattata
Tumore alla prostata.
Trovi utile questa opinione? 
09 Giugno, 2016
Angelo Gencarelli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza italiana

Sono stato operato brillantemente dal Prof. D'Elia con il robot Da Vinci da circa un mese. La mia ripresa è stata sorprendente a tutti i livelli. Sono grato al professore per la sua professionalità, competenza e umanità e al suo reparto per l'efficienza. Il reparto di urologia è il fiore all'occhiello dell'ospedale San Giovanni dell'addolorata e polo di eccellenza italiana nella chirurgia robotica. Gratitudine immensa.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
26 Mag, 2016
Luciano Parodi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infinita gratitudine

Ringrazio vivamente il Prof. D'Elia e la sua encomiabile equipe per la professionalità, la serietà, l'umanità che mi hanno dimostrato durante la mia degenza.
Un particolare ringraziamento all'infermiere Giovanni, che si è dimostrato umanamente professionale.
Sono molto grato al Prof. D'Elia per avermi comunicato in prima persona sia la data del ricovero, sia l'esito dell'esame istologico, rassicurandomi con la sua delicata autorevolezza dell'esito positivo dell'intervento.

Patologia trattata
Adenocarcinoma Prostatico. Prostatectomia radicale robotica.
Trovi utile questa opinione? 
22 Mag, 2016
Romano Russo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

INFINITA RICONOSCENZA

L'eccellenza sanitaria in Italia può esistere.. e voi ne siete la prova!
Cortesia, professionalità e amorevolezza hanno contraddistinto lo staff dal momento del ricovero alle dimissioni.
L'umiltà del Dott. D'Elia (Responsabile del Reparto) e la dolcezza e professionalità del personale infermieristico e non solo, hanno alleviato il mio dolore ed i giorni del mio ricovero.
Non mi sono mai sentito un "paziente", ma una PERSONA e di questo ve ne sarò grato per sempre.
Con infinita riconoscenza,
Romano Russo

P.S.: un ulteriore ringraziamento al Professor D'Elia per avermi contattato PERSONALMENTE per comunicarmi l'esito dell'esame istologico.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
16 Mag, 2016
Giovanni ANGELINI
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente ringraziamento

Il 20 Aprile sono stato sottoposto ad intervento chirurgico mini invasivo di Prostatectomia Radicale Robotica dal Prof. Gianluca D’Elia presso il Reparto di Urologia 2 dell’Ospedale San Giovanni Addolorata di Roma.
Sono stato dimesso il 23 Aprile c.a.

Sin dal primo incontro il Prof. D’Elia è stato rassicurante per la risoluzione della Patologia del tumore prostatico.
Chiaro nell'esposizione del percorso da affrontare, nella fase di degenza post-operatoria, nella ripresa funzionale e nella terapia e ginnastica da intraprendere dopo la dimissione.

L’intervento è stato eccellente. Pochissimi dolori post-operatori (tranquillamente sopportabili nei primi 2 gg.) sono scomparsi già al 4/5 giorni.
Già al secondo giorno mi è stato tolto il drenaggio e il personale Infermieristico mi ha aiutato ad alzarmi per passeggiare nel reparto di degenza.
Il terzo giorno mi è stato tolto il catetere vescicale e la discreta incontinenza è andata via via riducendosi sin quasi ad annullarsi nei 20 gg. seguenti alla dimissione.
I fasci muscolari intorno alla prostata sono stati risparmiati con la garantita ripresa entro un tempo accettabile della funzionalità erettile.

Il 9 Maggio ho ripreso quasi con normalità il mio lavoro.

Devo elogiare tutta l’Equipe Medica e Infermieristica per la professionalità, la cura, la cordialità e la disponibilità verso il sottoscritto e tutti i pazienti presenti nel Reparto di Urologia.

Ho apprezzato i protocolli concernenti la documentazione informativa, la cura dell’igiene e la cura prestata dal personale paramedico.

Devo ringraziare doverosamente il Prof. D’Elia per l’impegno, l’informazione costante profusa nei giorni di degenza al sottoscritto.
Inoltre mi ha fatto enormemente piacere la gentile telefonata fattami per rassicurarmi sull'esito dell’esame istologico e sulla totalità della guarigione della patologia. Questo fatto mi ha riconfermato la alta professionalità, l’umanità e la vicinanza al paziente che soltanto pochi hanno.

Bisogna gioiosamente prendere atto che in questo nostro Paese esistono delle nicchie di alta professionalità ed eccellenza nella Sanità che esercitano con vocazione ed impegno il loro lavoro per le quali dobbiamo averne orgoglio.

Grazie,
Giovanni Angelini

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
14 Mag, 2016
LUCIANO PAPARAZZO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ENCOMIO

Gentile direttore,
alcuni mesi fa mi è stato diagnosticato un carcinoma alla prostata. Tale notizia mi ha provocato angoscia e ansia, come probabilmente succede a tutti coloro che ricevono questa tegola in testa. Comincio, quindi, una ricerca affannosa di informazioni, attingendo soprattutto da parenti e conoscenti che avevano già avuto tale esperienza. Un mio congiunto operato nel 2010 è tuttora sofferente di incontinenza, e tale prospettiva mi angosciava ulteriormente.
Le ricerche in internet mi hanno fatto conoscere il reparto di Urologia 2 presso l’Ospedale San Giovanni dell’Addolorata di Roma, nel quale il carcinoma prostatico era da anni trattato con laparoscopia robotica dal dottor Gianluca D’Elia, coadiuvato da una Equipe specializzata. Già le immagini del dottor D’Elia che rispondeva con sapienza e pacatezza alle domande dell’intervistatore che chiedeva i particolari inerenti all’intervento mi avevano convinto a non procrastinare ulteriormente le mie ricerche.
Sin dal momento in cui mi approcciai telefonicamente con il reparto di Urologia 2 del San Giovanni, ebbi netta la sensazione della professionalità e della disponibilità che avrei successivamente riscontrato di persona. Il primo incontro con il Prof. D’Elia mi sorprese per la semplicità e la cordialità, oserei dire l’affettuosità con la quale il direttore si rivolge al paziente, al quale spiega con grande dovizia di particolari, la dinamica dell’intervento, nonché il decorso postoperatorio.
Ad un mese dall’intervento mi corre l’obbligo di rivolgere a Lei e allo Staff medico che La coadiuva, al personale infermieristico, agli assistenti sociosanitari del reparto di Urologia 2 da Lei magistralmente diretto, la più sincera e profonda gratitudine per la professionalità, la dedizione profusa, l’attenzione meticolosa rivolta al sottoscritto e a tutti i pazienti presenti nel reparto durante il breve periodo di degenza. Il clima che si respira nel reparto ti fa sentire come a casa, quasi dimentichi di essere in ospedale. Il personale medico e infermieristico è sempre prodigo di consigli e attenzioni e la tensione dell’attesa dell’intervento svanisce.
La comunicazione dell’esito dell’esame istologico fatta personalmente dal dottor D’Elia, che mi rassicurava telefonicamente sull’esito dell’intervento, nonché del recupero entro tempi brevi delle normali attività quotidiane, è stata l’ulteriore dimostrazione che la perizia medica e l’empatia che contraddistingue tutti i componenti del reparto di Urologia 2, possono produrre risultati insperati quasi miracolosi dal punto di vista del paziente.
Tutta la sanità in Italia dovrebbe essere improntata su questi parametri di competenza, efficienza, professionalità e sensibilità. Un esempio da seguire.
Grazie di cuore a Lei dottor D’Elia e a tutto il reparto.
Con gratitudine,
Luciano Paparazzo – Catanzaro.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
12 Mag, 2016
Nevio Pelino
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un sentito ringraziamento

Ringrazio sentitamente il dott. D'Elia che che mi ha brillantemente operato, l'equipe che ha lavorato con lui e l'intero reparto. Sono stato dimesso dopo tre giorni dall'intervento senza catetere (l'uretra era stata cucita alla perfezione). Ho apprezzato anche la pulizia e la buona organizzazione del reparto, tutte cose che non sono affatto scontate in una struttura ospedaliera pubblica. Di nuovo grazie a tutti, compresi i ragazzi che facevano pratica infermieristica.

Patologia trattata
Carcinoma alla prostata.
Trovi utile questa opinione? 
Guarda tutte le opinioni degli utenti

Altri contenuti interessanti su QSalute