Urologia Ospedale Garibaldi Nesima

 
2.2 (4)
2784  
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Urologia dell'Ospedale Garibaldi- Nesima di Catania, situato in Via Palermo 636, ha come Direttore F.F. il Dott. Pasquale La Rosa. Il reparto eroga prestazioni di Urologia Ginecologica ed Urodinamica, di Endourologia, di Urologia oncologica, di Andrologia, di Litotrissia extracorporea. Attività diagnostica: Endoscopia Urologica, Ecografia Urologica, Ecografia trans rettale, Urodinamica, Uretroscopia, Endoscopia operativa. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. Amuso Giuseppe, Dott. Certo Marco, Dott. Dammino Sandro, Dott. Di Grazia Eugenio, Dott. Fondacaro Luigi, Dott. Maira Alessandro.


Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
2.2
Competenza 
 
1.3  (4)
Assistenza 
 
1.8  (4)
Pulizia 
 
3.3  (4)
Servizi 
 
2.5  (4)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
22 Settembre, 2017
AGATA
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Pessima esperienza

Mio marito, proveniente da Pronto Soccorso, ha dovuto aspettare 10 giorni per fare TAC con mezzo di contrasto. Medici e infermieri maleducati che non comunicano tra di loro e scaricano tutte le responsabilita' al primario.
Disorganizzazione che regna sovrana. L'unica persona "umana" in questo splendido contesto e' stata con noi il dr. Russo Giuseppe e un infermiere, Sig. Mario, ma questo non basta ad evitare, nel mio caso, di ricorrere alle strutture private, confermando la totale sfiducia che ho negli ospedali pubblici del Sud Italia.

Patologia trattata
UROTELIOMA.
Trovi utile questa opinione? 



27 Luglio, 2017
rosario
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Sclerosi del collo vescicale - TUIP

Sono stato operato in questo reparto di sclerosi di collo vescicale con la tecnica tradizionale; intervento non riuscito e a distanza di otto mesi sono al punto di prima.. si è formata una cicatrice, ed anche l'ostruzione urinaria.
Per quanto riguarda il personale infermieristico, li ho trovati scortesi e scorbutici.

Patologia trattata
Sclerosi collo vescicale.
Trovi utile questa opinione? 
25 Aprile, 2016
Angela Marino
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Quando il medico decide di abbandonare il paziente

Noto, dai commenti, con dispiacere che da questo reparto poi si migra altrove. Un mio parente ha subìto un intervento delicato per carcinoma alla prostata, e nel post intervento è stato abbandonato letteralmente dal dottore La Rosa. Fin da subito hanno temporeggiato nella decisione relativa alla chemioterapia da somministrare. Così, preoccupato, il mio caro si è rivolto altrove, dove analizzando la situazione l'hanno rispedito a Nesima. La Rosa, venuto a conoscenza dallo stesso paziente che si era sottoposto a visita con altro medico, si è letteralmente rifiutato di continuare a curare il paziente. Io non credo sia deontologico, soprattutto nella professione medica, rifiutare le cure ad un uomo già operato dal professionista in questione.

Patologia trattata
Carcinoma alla prostata.
Trovi utile questa opinione? 



15 Settembre, 2014
salvo
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Già ricoverato

Per la verità in questo ospedale mi sono trovato molto male nel reparto di urologia, nel senso che mi sembra di non avere trovato affatto molta professionalità, tanto che poi son dovuto emigrare nel Veneto, dove hanno risolto il mio problema, allora non individuato!

Patologia trattata
Prostatite, trattata come sclerosi del collo vescicale.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute