Urologia Policlinico Gemelli

 
3.4 (43)
7920  
Scrivi Recensione
Reparto
La Clinica Urologica dell'Ospedale Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, situato in Largo Agostino Gemelli 8, ha come Direttore il Prof. Pierfrancesco Bassi. Il reparto tratta le malattie dell'apparato urinario e genitale maschile proponendo il modello americano, cioè integrando l'urologia generale con i vari settori superspecialistici (uroginecologia, urologia oncologica, andrologia e sessuologia, ipertrofia prostatica ecc.). L’assistenza medica fornita ripropone il modello americano che integra l’urologia generale con settori superspecialistici quali Urologia Oncologica (diagnosi e cura dei tumori urologici) , l’Uroginecologia (incontinenza urinaria, prolassi vescicali), diagnosi e terapia della Calcolosi (stone center), Andrologia e Sessuologia (malattie sessuali maschili), ipertrofia prostatica. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Alessandro D'Addessi, Dott. Mario Giustacchini, Dott. Marco Racioppi, Dott. Gaetano Gulino, Dott. Emilio Sacco, Dott. Angelo Totaro.


Recensioni dei pazienti

43 recensioni

 
(18)
 
(4)
 
(6)
 
(13)
 
(2)
Voto medio 
 
3.4
 
3.4  (43)
 
3.0  (43)
 
3.8  (43)
 
3.2  (43)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
09 Novembre, 2017
Alessandra Nanni
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Mio padre e' stato operato alla prostata dal Dr. Bassi. L'operazione ha avuto complicazioni dopo 4 mesi, e quando mio padre si e' dovuto ripresentare in ospedale a causa di una setticemia, si è praticamente reso indisponibile.

Confermo quello che ho letto nella maggior parte dei commenti riportati qui sulle recensioni degli utenti: arrogante e poco disponibile.

Patologia trattata
K prostata.
Trovi utile questa opinione? 



13 Settembre, 2017
Laura
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Nefrostomia

Ritengo che in questo reparto ci sia troppa distanza tra medico e paziente. Troppa fretta, insufficiente disponibilità nel dare spiegazioni e mancata avvicinabilità da parte dei medici. Questo campo è sempre un campo medico, in cui occorrerebbero a mio avviso umanità, cordialità e disponibilità per poter dare tutte le spiegazioni che servono, senza fretta, facendo sentire il paziente curato e assistito nel vero senso della parola, tranquillo per le varie patologie che potrebbe avere, certo di ricevere tutte le informazioni e risposte che occorrono ma, soprattutto, le cure e soluzioni migliori per risolvere il problema. Ritengo che sotto questi aspetti, ci sia un po' di carenza e che ci si debba prestare un pochino più di attenzione. L'onnipotenza umana non esiste, da nessuna parte. Purtroppo, c'è ancora bisogno di medici che scelgano questa professione per vera passione, dettata dal cuore. Il paziente lo avverte e lo fa sentire meglio. Ma ci si può riuscire.

Patologia trattata
Idronefrosi.
Trovi utile questa opinione? 
29 Marzo, 2017
Oriella giovannetti
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Figlia di paziente

Il primario Bassi ha perso l'umiltá tipica dei medici veneti e, per quanto riguarda la nostra esperienza, è stato arrogante e maleducato, Ho portato mia madre con un carcinoma di alto grado alla vescica e avevano 3 minuti per tentare di spiegarci, mentre lui impaziente ci trattava male attaccandosi ad una "scheda" senza la quale pare non avrebbe ricordato chi fossimo.
Mia mamma è morta senza neanche il primo approccio alle cure.

Patologia trattata
Carcinoma vescicale di alto grado.
Trovi utile questa opinione? 



21 Febbraio, 2017
Antonio Merone
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Considerazioni reparto Urologia

Unica piccola pecca, il rapporto fra i medici del reparto e il paziente, forse troppo distaccato e con poche spiegazioni.
Per il resto, ottime competenze.

Patologia trattata
Adenocarcinoma Prostata.
Trovi utile questa opinione? 
18 Gennaio, 2017
Nadiya Varyk
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogi per il dottor Angelo Totaro

Il dottor Totaro non solo è medico chirurgo con grande esperienza, ma anche persona speciale, che aiuta il prossimo con grande gioia. Sono stata seguita ed operata da lui. Mi sono meravigliata per la sua disponibilita, precisione ed esperienza. Comlimenti dottore! E grazie mille, che non ho potuto ancora dirvelo.
Varyk Nadiya

Patologia trattata
Calcolosi.
Trovi utile questa opinione? 
20 Dicembre, 2016
Sergio Santiloni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento chirurgico

Ringrazio il Prof. Bassi, il Prof. Racioppi e tutti gli altri medici e paramedici dello staff di urologia per l'intervento di nefrectomia parziale sinistra robot assistita, al quale sono stato sottoposto con successo. La degenza è stata confortata da ripetuti controlli post-operatori e da una continua assistenza e gentilezza di tutto il personale infermieristico.
Grazie ancora a tutti, augurandovi un Buon Natale ed un felice anno nuovo unitamente ai vostri cari.

Patologia trattata
Nefrectomia parziale sinistra robot assistita.
Trovi utile questa opinione? 
23 Novembre, 2016
Simona
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al professore per mio padre

Competenza, professionalità e gentilezza: questo ho trovato per mio padre dal professor Bassi e da tutto il suo staff medico e paramedico. Di nuovo grazie professore per come sta curando da anni mio padre.

Patologia trattata
Tumore vescica.
Trovi utile questa opinione? 
30 Settembre, 2016
Luigi Mantuano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringrazio lo staff del Prof. Bassi

Il presente commento serve semplicemente per mettere in luce la professionalità adottata dal Prof. Bassi e al suo staff, in particolar modo al Dott. Palermo, il quale mi è stato vicino sia durante l'operazione, sia dopo la stessa, con tutte le problematiche avute successivamente all'operazione. La mia operazione non è stata delle più complicate, ma purtroppo le problematiche post operatorie sono state molteplici, e da qui ho apprezzato di cuore la disponibilità da parte dello staff del Prof. Bassi. Mi voglio inoltre (e non perchè sia in secondo piano) soffermare sulla professionalità ed organizzazione che tutto lo staff ed il reparto hanno nello svolgimento e valutazione delle varie metodiche da applicare nella ricerca della risoluzione dei problemi che ognuno di noi ha.
Quanto detto è stato applicato come normalità su tutti i pazienti e senza alcuna discriminazione.

Patologia trattata
Prostatica - TURP.
Trovi utile questa opinione? 
18 Settembre, 2016
inforzato ivo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Al Prof. BASSI: esprimo gratitudine a Lei e a tutto il suo staff medico e infermieristico del reparto di urologia da lei diretto.
Nei miei 23 giorni di degenza mi sono trovato vicino tutto lo staff, che mi hanno dato forza con la loro presenza, anche se l'intervento chirurgico effettuato dal dott. Marco Racioppi è stato lungo e difficile. Lo ringrazio profondamente con tutto il cuore. Ringrazio il Prof. Bassi per avermi dato la forza di affrontare con serenita' questa difficile prova, anche se ci sarà ancora da lottare.
A tutto il reparto di urologia del Prof. Bassi: GRAZIE MILLE.

Patologia trattata
Chirurgica urologica.
Trovi utile questa opinione? 
06 Settembre, 2016
Micaela
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Massima conoscenza della patologia

Frequento l’unità diretta dal professor Bassi- presso il Policlinico Gemelli - da 4 anni. Ciò mi ha permesso, anche ascoltando storie ed esperienze di altri pazienti con cui sono entrata in contatto, di poter affermare che pochi conoscano questa malattia, il carcinoma vescicale, nel suo manifestarsi, al pari del Professore e dell’equipe che opera sotto la sua direzione. Per questo riescono a gestire e risolvere situazioni anche difficili e complesse.
Il loro operato, la capacità di seguire, curare e trovare soluzioni sempre personalizzate, mi ha reso più serena e fiduciosa, restituendo normalità alla vita di tutti i giorni.

Patologia trattata
Carcinoma vescicale.
Trovi utile questa opinione? 
27 Luglio, 2016
marco stretti
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

GRAZIE PROFESSORE!!

Buongiorno Professor Bassi,
parlare di Lei mi emoziona, quello che ha fatto per me è stato veramente speciale. Le sarò riconoscente sempre. Mi ritengo veramente fortunato ad averLa incontrata!!
E' mio desiderio esprimere poi, sentimenti di gratitudine a tutto lo Staff medico-infermieristico del reparto di Urologia da Lei diretto, in modo particolare vorrei tramite Lei ringraziare il dott. Ragonese Mauro e l'infermiere Figliolia Salvatore per la loro alta professionalità, competenza e costante supporto. Sono stati in tutti i mesi della mia degenza sempre disponibili e solerti. Il loro aiuto umano è stato davvero irripetibile:
Di fronte al male a volte non si trova una spiegazione, grazie a Lei e al suo staff medico-infermieristico ho sperimentato invece la presenza di un bene tangibile e concreto nella nostra Società Pubblica di cui spesso invece vengono troppo facilmente evidenziati aspetti negativi e malfunzionanti. Questo dona davvero fiducia, speranza e ottimismo.
Rinnovo ancora il mio più sentito ringraziamento a Lei Prof. Bassi, perché si avvale di elementi di così grande valore!
Con i sensi della più alta stima,
Marco STRETTI

Patologia trattata
Tumore rene destro.
Asportazione massa tumorale. Salvato con intervento "acrobatico" il rene!
Trovi utile questa opinione? 
08 Luglio, 2016
Michela
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

220 euro, 3 minuti di visita

Forse il professore è molto competente, non entro in merito, ma di certo non dovrebbe avere a che fare con le persone che stanno male. E' scorbutico, frettoloso e per quanto riguarda il mio problema di salute non mi è stato assolutamente d'aiuto, mi sono dovuta rivolgere ad un altro medico. Concludo dicendo che di medici molto bravi ce ne sono tanti e non c'è bisogno di andare da questi luminari.

Patologia trattata
Idronefrosi.
Trovi utile questa opinione? 
28 Giugno, 2016
Franca
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Una "visita" di 7 minuti.

Dopo aver fatto un'ora di sala d'attesa, siamo stati ricevuti. Dalla sola visione di un esame, il prof. Bassi aveva già posto indicazione operatoria (che tipo d'intervento non è stato lecito saperlo). L'anamnesi sommaria, nemmeno le patologie e i farmaci sono state domandate.
Quando abbiamo fatto notare, a fatica, perchè non permette a nessuno di parlare, che c'era una discordanza tra gli esami e la sintomatologia, ci ha liquidati con la solita terapia e altri esami da fare. Nessun esame obiettivo, nessuna esplorazione rettale. La visita è durata 7 minuti, gli esami non sono stati visti (salvo uno ampiamente criticato ma su cui avrebbe posto indicazione operatoria), il paziente non è stato visitato, ma la parcella è stata pagata in toto! Totale assenza di empatia, di educazione ("il giovanotto non piscia", "quanto piscia al giorno?" come se il termine urinare non fosse alla nostra portata), molta fretta nel programmare l'intervento e nessun atto medico praticato. Tante lotte per ottenere che il medico informi il paziente, sono state inutili? Come puó porre indicazione operatoria senza aver ascoltato e visitato il paziente in 7 minuti? Senza un'esplorazione rettale? Totale assenza di empatia e professionalità. Mai ci faremo operare al Gemelli, se mai ce ne dovesse esser necessità.. e questo è tutto da vedere.

Patologia trattata
Disuria.
Trovi utile questa opinione? 
17 Marzo, 2016
Amalia
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Delusione totale

È stata una vera disavventura! Mio marito con un tumore alla vescica maligno ed aggressivo, scoperto a dicembre grazie a Bassi, è arrivato ad essere operato a giugno con asportazione totale della vescica e stomia.
Poi hanno pensato di lasciare l'uretra malata, tolta poi a settembre.
Mio marito non ha fatto chemioterapia e ora si ritrova con un tumore al rene. Un intervento che doveva avere una ferita da parto cesareo, la stessa è diventata quasi di 30 cm. Inoltre hanno sistemato l'imbocco in alto che passa sull'aorta.
E poi hanno detto di dover fare prima una biopsia al rene e poi magari toglierlo; così passano altri 4 mesi!!
Il professore non lo abbiamo visto mai durante tutta la disavventura. Ora sono a Siena e il professore che ha visitato mio marito, insieme a agli oncologi, era dispiaciuto e arrabbiato per quello che hanno visto. Ha detto solo che siamo stati fortunati!!
Spero che tutto finisca bene!

Patologia trattata
Tumore alla vescica.
Trovi utile questa opinione? 
02 Marzo, 2016
marcello
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Debbo ringraziare per l'assistenza ricevuta: in data 26/02/2016 sono stato sottoposto in via chirurgica al posizionamento di uno sling vescicale. Ringrazio il dr. Sacco e la sua equipe medica per la serietà e la capacità dell'intervento. Il mio ringraziamento si estende, per l'alta professionalità e simpatia, al reparto infermieristico per l'assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Posizionamento di Sling advance per incontinenza maschile.
Trovi utile questa opinione? 
06 Novembre, 2015
michela
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza positiva. Ritrovata serenità

Riporto la mia personale esperienza.
Pur abitando 700 km. a Nord del Policlinico Gemelli, preferisco affrontare il viaggio per affidarmi alle cure del Reparto di questa Clinica Universitaria, presso la quale sono stata sottoposta ad intervento nel luglio 2014.
Da quando sono seguita dall'equipe medica diretta dal Professor Pierfrancesco Bassi, ho avuto infatti modo di ritrovare la necessaria serenità e fiducia. Tutto il personale del reparto agisce ed opera con incredibile sinergia, andando incontro con competenza e professionalità alle esigenze del paziente, infondendogli proprio quel senso di sicurezza che è indispensabile per poter affrontare terapie e cure.
Ogni volta che entro nell’ambulatorio dell’Area Servizi del reparto di Urologia, mi accorgo subito che ogni Urologo con cui entro in relazione, conosce la mia storia clinica e gestisce ogni cosa con riguardo specifico, sicurezza e massima cura. Insomma, mi sento attenzionata e seguita con grande professionalità e umanità da tutto lo Staff medico e infermieristico. Questo “clima” mi infonde una particolare forza e ciò è di grande aiuto per me.
La grande varietà di soluzioni che la Clinica urologica mette a disposizione del malato, permette una personalizzazione degli interventi sui pazienti, garantendo loro maggiori possibilità di soluzione delle diverse problematiche.
Un ringraziamento riconoscente va perciò al Direttore della Clinica, il Professor Pierfrancesco Bassi e a tutto il suo Staff che giornalmente compie dei piccoli “miracoli” nell'intervenire e gestire con grandissima competenza professionale ed efficienza l’elevatissimo numero di utenti che si affidano loro.
Michela

Patologia trattata
Carcinoma vescicale.
Trovi utile questa opinione? 
28 Luglio, 2015
Dario
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Prendo appuntamento dal professore per una prostatite trascinata da anni. Porto con me tutti gli esami fatti di ogni tipologia. Il prof. fissa visite ogni 15 minuti che si riducono a scarsi 10, in cui il paziente non può praticamente fare domande. Morale della favola: nessuna diagnosi, nessuna visita, nessuna spiegazione medica, nessuna consultazione degli esami clinici fatti, ma solo il consiglio di ripetere gli esami già fatti (ovviamente solo presso il Gemelli) e ritornare almeno due volte con ulteriore esborso di euro 444 in quanto la "visita" ha il costo di euro 222.
Il paziente che paga profumatamente meriterebbe un diverso trattamento!

Patologia trattata
Prostatite.
Trovi utile questa opinione? 
27 Giugno, 2015
Roberto
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza!

Non so se questo trattamento sia stato riservato solo al sottoscritto, oppure sia il modus operandi del Policlinico Gemelli.
Lo scorso mese di febbraio ho notato la presenza di un nodulo al testicolo. Mi sono recato immediatamente al Gemelli per una visita urologica. Il medico che mi ha visitato ha prescritto un esame del sangue specifico ed un ecocolordoppler. L'esito dell'esame del sangue è stato negativo a forme tumorali, mentre l'ecocolordoppler ha riscontrato un nodulo vascolarizzato. Alla successiva visita, dove ho portato gli esami in visione, eseguita i primi di Aprile, mi è stato detto che avrei dovuto sottopormi ad un intervento chirurgico, durante il quale sarebbe stata eseguito un esame istologico per valutare la presenza di un tumore al testicolo e, nel caso, procedere ad una orchiectomia. Sono stato messo in lista di attesa per essere chiamato, a detta del dottore, entro un mese. Sono trascorsi circa tre mesi e nessuno mi ha ancora chiamato, alla faccia della prevenzione e della tempestività, che in questi casi è fondamentale. Ho provato a sollecitare il medico che mi ha visitato, il quale ha risposto che sono in lista d'attesa e che sarò chiamato (spero non per sentirmi dire "ormai è troppo tardi, se fossimo intervenuti prima..."). A questo punto ho deciso di fare una ulteriore visita e siamo alla terza (sempre al Gemelli), questa volta con il prof. Bassi, nella speranza di essere chiamato. Staremo a vedere. Vi terrò aggiornati.

Patologia trattata
Sospetto tumore al testicolo.
Trovi utile questa opinione? 
22 Marzo, 2015
Roberto Toti
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza confortante

In un momento storico come quello che stiamo vivendo ora sia in Italia che nel mondo, aver avuto una esperienza diretta di un sistema di grande eccellenza come quello inventato e gestito in modo magnifico dal professor Pierfrancesco Bassi, ci permette di dire che "non tutto è perduto". Esiste ancora chi fa il possibile per aiutarci. Grazie.

Patologia trattata
Carcinoma alla prostata.
Trovi utile questa opinione? 
19 Febbraio, 2015
Alessandro CIULLI
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza qualitativa, premura e cordialità

Eccellenza qualitativa e premura e cordialità
4 anni or sono il Prof. Bassi mi ha magistralmente operato di un brutto tumore alla vescica, che aveva decisamente "spaventato" i miei amici medici che per primi avevano visto lastre e tac, risolvendo in pochi giorni (e poco disagio mio) una situazione "non bella".
A valle dell'intervento ho fatto e sto facendo in reparto le cure di follow up (BCG & co) per le quali mi sono rivelato particolarmente reattivo e sensibile. Oltre alla supervisione discreta, ma sempre attenta e pronta del Prof. Bassi, la giovane equipe del dott. D'Agostino che segue in prima battuta tali trattamenti, si è sempre dimostrata non solo attenta e sperimentata, ma anche di grande umanità e cordiale disponibilità.
Grazie di cuore dunque al Prof. Bassi ed a tutti i suoi ottimi allievi per l'intelligenza, la scienza ed il cuore con cui ci assistete in momenti che per natura loro non sono sempre bellissimi!
Sandro CIULLI

Patologia trattata
Tumore alla vescica.
Trovi utile questa opinione? 
18 Febbraio, 2015
nicoletta
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Immensa gratitudine

Il reparto di urologia del Policlinico A. Gemelli ha come direttore il professore Pier Francesco Bassi, che ne ha fatto il fiore all'occhiello dell'Università Cattolica. Vorremmo ringraziarLo per la sua altissima professionalità e competenza, mostrate anche solo per una visita di controllo.
Caro professore, Lei rappresenta l'eccellenza nella medicina urologica italiana.
Le vogliamo bene,
famiglia Di Cristofaro

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
16 Febbraio, 2015
Nicola
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottima esperienza

Premetto che non sono di Roma, ma bensì di Bari, e che mio padre era in cura presso l'Urologia del Policlinico locale. Ringrazio il giorno in cui ebbi modo di conoscere il Prof. Bassi e tutto il personale del Policlinico Gemelli, che hanno permesso a mio padre di curare il carcinoma in maniera del tutto diversa da quanto prospettato a Bari, e soprattutto gli hanno permesso di trascorrere ormai già cinque anni in maniera del tutto normale, considerato che ad un primo ciclo di instillazioni sono seguite solo visite di controllo annuali.
Consiglio fortemente a tutte le persone che sfortunatamente dovessero avere a che fare con questo male, di chiedere un consulto al Prof. Bassi.

Patologia trattata
Carcinoma della vescica.
Trovi utile questa opinione? 
10 Febbraio, 2015
MONICA BARBIERI
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Semplicemente.. grazie

Mio padre è in cura dal 2007 presso c/o il Policlinico Gemelli perchè affetto da neoplasia vescicale non muscolo invasiva. In questi 8 anni mio padre è stato sottoposto, c/o la Clinica Urologica del Gemelli a: instillazioni e cistoscopie, sedute di termochemioterapia e numerose degenze per vari interventi chirurgici di tipo urologico.
Premetto che non siamo residenti a Roma ma proveniamo da altra Regione e mai, in questi lunghi anni, abbiamo constatato un disservizio o una mancanza di comunicazioni tra paziente e struttura ospedaliera. Anzi, i medici sono molto cordiali e gentili e questo motiva gli 800 km. tra andata e ritorno che facciamo ogni volta, oltre al fatto prioritario che il Prof. Bassi ha salvato la vescica a mio padre.
Sento perciò il dovere di ringraziare il Prof. Bassi e la sua equipe con infinita riconoscenza e gratitudine per quanto hanno fatto e potranno ancora fare.
Davvero esiste una sanità eccellente…
Grazie infinite e.. che Dio vi benedica.

Patologia trattata
Neoplasia vescicale non muscolo invasiva.
Trovi utile questa opinione? 
17 Gennaio, 2015
Giuseppe Brugnettini
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottima esperienza

Nel mese di novembre, presso il Policlinico Gemelli, ho subìto un intervento chirurgico a cielo aperto di adenomectomia prostatica retropubica da parte del Prof. Pierfrancesco Bassi, direttore della clinica urologica. Ora, a distanza di più di due mesi dal ricovero e scomparsi i piccoli strascichi postoperatori, desidero ringraziare il Prof. Bassi e la sua equipe (in particolare i dottori Totaro e Di Gianfrancesco) per la competenza, la disponibilità e soprattutto la cortesia, la cordialità ed il rispetto che tutto lo staff medico e paramedico hanno avuto nei miei confronti, consentendomi una degenza serena e senza preoccupazioni. Raramente, presso le strutture ospedaliere italiane, si possono rilevare comportamenti tanto educati e rispettosi nei confronti di chi soffre e si affida fiduciosamente alle persone preposte alle cure dei malati.

Patologia trattata
Ipertrofia prostatica.
Trovi utile questa opinione? 
07 Gennaio, 2015
Paolo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Disponibilità, efficienza e cortesia

La mia esperienza in termini di degenza e assistenza pre- e post- operatoria è stata nel reparto solventi del Policlinico Gemelli, in cui ho trovato grande disponibilità e cortesia.
Identificata una neoplasia vescicale asintomatica, durante un ecografia di controllo, è stato possibile fissare e realizzare l'intervento in tempi molto rapidi.
L'intervento con tecniche a minima invasività non ha presentato particolari criticità e come da programma in 3 giorni si è conclusa la degenza in ospedale. Recupero rapido e privo di complicazioni.
Il team di medici è sempre stato disponibile ed attento alle mie segnalazioni sintomatologiche post-operatorie.
Ringrazio il Prof. Bassi e tutto il team del Policlinco Gemelli.

Patologia trattata
Neoplasia vescicale asintomatica.
Trovi utile questa opinione? 
09 Novembre, 2014
stefania
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Presunzione

Il dott. Bassi ha visitato mia mamma, ma piu' che una visita le sono state fatte 3 o 4 domande; e se io tentavo di dargli una spiegazione piu' precisa sul problema di mamma, mi zittiva subito. Praticamente abbiamo pagato 55 euro a domanda senza potere fare noi una domanda a lui...

Patologia trattata
Incontinenza.
Trovi utile questa opinione? 
03 Ottobre, 2014
DI CRISTOFARO NICOLETTA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio operato professore PierFrancesco Bassi

Il Professore PierFrancesco Bassi, direttore del reparto di urologia del Policlinico Agostino Gemelli di Roma, circa un mese fa ha operato mio marito Cristofaro a una fistola uretro rettale (causata da un intervento alla prostata per carcinoma gleason 8 + 8 con PSA 14 fatto al Campus di Roma) con ottimi risultati. Il professore Bassi è una eccellente persona non solo come urologo, ma come chirurgo e oncologo (in quanto mio marito si era presentato anche con PSA 6) ed è stata la nostra fortuna incontrarLo con la sua equipe ed il suo stupendo reparto. Medici come Lui non sono mai ringraziati abbastanza.

Patologia trattata
Fistola uretro- rettale guarita - PSA trattato con terapia ormonale (sceso a minore di 0,09).
Trovi utile questa opinione? 
16 Settembre, 2014
giuseppe di milia
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Errori, negligenze e disorganizzazione

Reparto completamente disorganizzato dove chi ti opera, e non è certo il primario, non ti ha mai visitato, vede la tua cartella clinica pochi secondi prima di operarti, non sa dei tuoi problemi e soprattutto non ti segue dopo. Prima di operarti la visita specifica non viene fatta, ti fanno, i giovani laureati, solo domande non utili e dell'intervento e della terapia il paziente non sa nulla. Per un intervento di routine, TURP, mi hanno provocato un'emorragia, ho rischiato un infarto. Sono stato ricoverato 14 giorni.. lavaggi su lavaggi e soprattutto sei abbandonato in un letto, senza che nessuno ti dica niente. Assistenza meno di zero, di notte c'era una sig.ra che gridava ma nessuno se ne curava, un altro a cui era stato asportato un rene stava morendo perché si erano staccati tutti i tubicini e per farlo assistere ho dovuto minacciare di telefonare ai carabinieri. Il c.d.a., oltre a cambiare le macchine di rappresentanza e altro, cosa progetta? Buon Dio pensaci tu.

Patologia trattata
TURP.
Trovi utile questa opinione? 
04 Giugno, 2014
piefrancesco pingitore
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativa

Impossibile accedere alle prenotazioni ambulatoriali con il numero verde 800262272. Impossibile prenotare al numero del reparto 0630155290. Accedo ad una visita ambulatoriale intramoenia solo perche' mi inserisce un conoscente. Dopo la visita con un dottore, scortese e maleducato, durata 15 minuti, mi si dice che la cisti al testicolo sinistro non abbisogna di alcun intervento.
Oggi, dopo 13 mesi, ho subìto un intervento chirurgico per l'asportazione di suddetta cisti di dimensioni raddoppiate, ma.... al San Filippo Neri!

Patologia trattata
Cisti al testicolo sx.
Trovi utile questa opinione? 
10 Aprile, 2014
Rosa Castini
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza da dimenticare..

Esperienza da dimenticare! Il Professore si può vedere solo in visite private. In quei 5-6 minuti è avaro di parole e dell'udito: " Signora, per favore. Parlo io, lei ascolti". Mai vissuta una esperienza del genere! Dopo essermi sentita dire: "non avrá bisogno di alcun antibiotico. Non la voglio più vedere per un po'! Non ha nulla e nulla avrá!" quando io sto combattendo da due mesi con una cistite grave, anche emorragica, che non avevo prima di sottopormi, ahimè consenziente, all'opera del Professore. Circa poi lo Staff di Reparto, cosa pensare di una infermiera notturna che, di fronte ad una richiesta serale di un po' d'acqua, ti dice "dorma! Qui la notte si dorme!", anche se il tuo intervento richiede di bere tanto? E poi, perchè tenerti 8 giorni di catetere se il tuo intervento, qualora svolto privatamente, necessita di nessun catetere o di un solo giorno di catetere?
Davvero una esperienza da ripetere MAI.

Patologia trattata
Porro uretrale esterno.
Trovi utile questa opinione? 
06 Gennaio, 2014
Sharon
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza negativa

Mio padre a febbraio 2012 si recò ad una visita con il professore, nel suo studio privato, nel quale il docente, dopo aver sfogliato celermente il fascicolo di mio padre, senza visualizzare il cd della tac, disse "Al 90% vi assicuro la guarigione, senza intervento". Mio padre, rincuorato, si mise sotto le cure di tale medico. Fece la prima TURB a marzo 2012 e il referto istologico, datato 27 aprile, ci arrivò a giugno inoltrato: tumore vescicolare g2; dopo questo iniziò la terapia prescritta (che doveva essere con instillazioni con mitomicina c), cambiata poi con epirubicina.
Continuò ancora con questa terapia, nel frattempo nessun esame di protocollo (pet, tac, risonanza, marker) era stato effettuato.
Ad agosto iniziano i primi dolori alla gamba, sintomo di metastasi ossea, che non interessarono i medici perché a loro avviso il tumore alla vescica non prevede metastasi e continuarono così a non effettuare esami diagnostici. Il 21 settembre visita cistoscopica, con individuazione di recidiva che necessita di intervento di resezione immediato, effettuato l'11 ottobre. Risultato istologico: G3. Il sanitario prevede nuovi cicli di chemio praticati con placche metalliche e induzione elettrica. Viene effettuata su richiesta del paziente presso altra struttura e si presenta referto ai medici del reparto urologico: secondarizzazione a livello osseo dell'acetabolo. Chiesero spiegazioni i miei familiari sulle progressioni della malattia e i medici continuarono a negare che dalla vescica potesse verificarsi qualche metastasi. Concludo dicendo che mio padre si recò presso altre strutture, con pochissime speranze, perché ormai il tempo era trascorso.

Patologia trattata
Cancro vescicolare T2 G3.
Trovi utile questa opinione? 
06 Ottobre, 2013
ciotta
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

ottima esperienza!

Ringrazio il prof. Bassi di avermi salvato la vita per una cistite interstiziale (Sindrome Dolorosa della Vescica). Dal 2006 a oggi non ho avuto più problemi! L'accoglienza è ottima e la struttura molto pulita. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Cistite interstiziale (o Sindrome Dolorosa della Vescica).
Trovi utile questa opinione? 
22 Settembre, 2013
ROBERTO
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

E da consigliare o no?

Il Prof. P.F. Bassi segue il mio problema di K della vescica da circa 5 anni, dopo una mia precedente esperienza a Bologna, risultata davvero poco chiara come prospettiva a lungo termine.
Dal momento che l'ho conosciuto, ho capito che aveva una professionalità superiore alla media. Ho parlato anche con altri luminari del settore, ma senza trovare una rispondenza del genere, anche se ci si deve rendere conto che la sua peculiarità genera ulteriore fiducia nei suoi confronti. Un difetto che riscontro, è l'impossibilità di contattarlo direttamente; il Professore, per problemi che possono sorgere in me, utilizza solo l'e-mail come unico mezzo di contatto. Il riscontro però a volte è di 4/5 giorni.. Eccessivo a mio avviso. Sono residente a Bologna e a volte mi è capitato di perdere la pazienza.
Spero in futuro che possa migliorare la comunicazione.

Patologia trattata
Cancro superficiale della vescica.
Trovi utile questa opinione? 
19 Giugno, 2013
Ludmila
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Una pessima esperienza!

La visita nello studio romano libero professionale di prof.Bassi è stata la peggiore visita dal medico mai vista e vissuta. In 5 minuti di numero, senza nè ascoltare la storia del mio problema, nè guardare analisi ed esami eseguiti fino ad ora, nè chiedere nulla sui sintomi, mi ha liquidata ordinandomi in modo autoritario e presuntuoso di non raccontargli niente e invece ascoltare io quel che diceva: cioè di eseguire un paio di analisi (che già avevo eseguito in altre strutture prima, ma che lui non ha nemmeno toccato) esclusivamente e soltanto presso il Gemelli e ritornare soltanto se e quando fosse stato individuato il germe responsabile del mio problema. Sono venuta da lui proprio perchè da anni non veniva individuato il germe responsabile e, se fosse stato individuato, di certo non sarebbe stato necessario fare un viaggio fino a Roma, perchè lo avrebbe poi potuto curare anche il mio medico di famiglia.
Costo della visita € 200. Professionalità 0! Il tatto ed interesse 0! Sensibiltà 0! Sconsiglio vivamente!

Patologia trattata
Cistite cistica cronicizzata.
Trovi utile questa opinione? 
11 Giugno, 2013
giuseppe
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Delusione

Superficiali le indagini pre ospedalizzazione, senza nessuna visita specifica in ospedale prima dell'intervento; scarsi i collegamenti tra reparto e sala operatoria: il medico che mi ha operato si è letto la mia cartella clinica in sala operatoria, un minuto prima di operarmi.
Semplice applicazione dei protocolli senza nessuna attenzione alle condizioni del paziente; scarsa assistenza in reparto e post dimissioni. Risultato: non ho risolto il problema, anzi! Ovviamente alcuni medici sono bravi, ma inseriti in un contesto caotico, rischiano di perdersi..

Patologia trattata
RESEZIONE TRANSURETRALE DELLA PROSTATA (TURP).
Trovi utile questa opinione? 
10 Giugno, 2013
Evaristo Ranghiponi
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Visita privata. Non mi sono trovato bene

Cercherò di dare una descrizione il più possibile oggettiva e razionale senza sconfinare nell'insulto o nella mancanza di cortesia.
Sono stato in visita dall'urologo prof. Pierfrancesco Bassi (in uno dei vari centri romani privati presso cui presta servizio) per disturbi dell'apparato urinario, che nello specifico rientravano nell'ambito (anzi... rientrano) dei bruciori post minzionali/eiaculatori, accompagnati da formicolii localizzati a livello pelvico/anale.
Per tutto il tempo mi sono sentito come uno studente delle scuole medie che viene sgridato dal professore per non aver fatto i compiti a casa.
La visita, nonostante le astronomiche tariffe riservate ai medici titolari di cattedra o primari, è durata pochissimi minuti.

Il risultato?? Insoddisfatto, rammaricato e avvilito.

Patologia trattata
Disturbi apparato urinario e nello specifico bruciori post minzione/eiaculazione e formicolii zona pelvico/anale.
Trovi utile questa opinione? 
24 Mag, 2013
Michele
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Perché tanta presunzione?

Nella mia visita ho solo potuto apprezzare superficialità e presunzione.
Ma un paziente ha bisogno di ben altro: competenza ma umiltà, conoscenza delle patologie insieme ad un sorriso e rassicurazione.
Mi pare che il rispetto della persona e il pressapochismo qui sia di casa...

Patologia trattata
Diverticolo vescicale.
Trovi utile questa opinione? 
27 Aprile, 2013
clara
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Visita privata studio Parioli

Ho portato mio marito nello studio del Professore per una presunta patologia alla prostata, per un chiarimento degli esami fatti. Non sono rimasta molto soddisfatta della visita. Primo non ha visitato mio marito e si è limitato a sbirciare le analisi fatte, criticando dottori e luoghi dove avevamo fatto gli esami.
Risultato: ho pagato 200 euro senza trovare spiegazioni al problema.
Inoltre ha prescritto da fare nuovi esami anche se, in definitiva, ha detto che non avrebbero dato nessun esito. Siamo usciti dallo studio senza sapere a chi rivolgerci ancora, per capire da quale specialista andare per risolvere il fastidio che sente.
Mi chiedo perchè chi diventa un luminare nel suo campo, perda la capacità trattare con i pazienti...

Patologia trattata
Alla prostata.
Trovi utile questa opinione? 
05 Settembre, 2012
roberto gerace
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Competenza ma.. le liste di attesa??

Il professore è molto competente, ma poco affidabile per la prenotazione degli interventi: un mio amico a parole ha prenotato per luglio un intervento, ma a settembre non era neanche in lista di attesa!! E' così dovuto andare altrove..

Patologia trattata
K vescica.
Trovi utile questa opinione? 
26 Marzo, 2012
Marcello
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Deluso da esperienza intramoenia

Il mio commento negativo riguarda una visita intramoenia fatta con il Prof. Bassi, il quale in 15 minuti di visita ha solo dato uno sguardo veloce ai numerosi esami, non mi ha ascoltato e con fare di superiorità si è preoccupato solo di prescriverne altri (alcuni già fatti da poco).

Patologia trattata
Vari problemi urologici.
Trovi utile questa opinione? 
09 Febbraio, 2011
Giovanni Italiano
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

quando la trasparenza diventa opaca

A fronte di 1 mese di permanenza in lista di attesa, prospettato in sede di visita urologica il giorno 20 ottobre, ad oggi (9 febbraio, dopo quasi 4 mesi), staremmo ancora aspettando di essere contattati per un invervento di UROLOGIA ONCOLOGICA. Nulla da dire circa le tempistiche (posso comprendere i livelli di priorita'), la cosa che non tollero è LA MANCANZA DI ONESTA': non si puo' assicurare ad un ammalato che teme di avere un tumore, un intervento ENTRO 1 MESE, e farlo attendere per 4 (almeno fino ad ora, ma saranno sicuramente di piu')
Lascio a chi legge l'arbitrio di valutare.
Questa è eccellenza?

Patologia trattata
Sospetta neoplasia renale.
Trovi utile questa opinione? 
07 Novembre, 2009
Gianni
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

stima per il Prof. Bassi ed equipe

Professionalità, efficienza e piena fiducia al Prof. Bassi ed a tutta l'equipe. Cortesia del personale e massima efficienza.

Patologia trattata
intervento k prostatico.
Trovi utile questa opinione? 
08 Gennaio, 2009
colombi barbara
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricostruzione vescicale

Ho veramente una grande stima e ammirazione per il prof. Bassi PierFrancesco.
La sua paziente Spezzina.

Patologia trattata
Ricostruzione vescica.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute