Dettagli Recensione

 
Farmaci
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Ottimo

Sono un farmacista e a quanto pare soffro di forti emicranie a causa dello stress provocato dal mio lavoro (alla fine si è arrivati a questa conclusione). A me a dire la verità non pare di essere così sotto stress, ma sta di fatto che le emicranie puntualmente si ripresentano, e certe volte sono un qualcosa di terrificante.
Non avendo inizialmente risposto in modo positivo alla somministrazione di analgesici, ho provato la terapia dell’emicrania con triptani (che è in genere più efficace nel risolvere la crisi di emicrania se assunta precocemente quando il dolore è ancora lieve). La dose iniziale era inadeguata, quindi l'ho incrementata, col risultato che ho avuto problemi cardiaci (mi sembrava che il cuore volesse esplodermi fuori dal petto, terribile credetemi). Quindi tanti saluti e grazie.
Mi sono allora ributtato sui farmaci recettori serotoninergici, e nello specifico sul Relpax, che non avevo mai provato.
Alleluia!!!
Il sollievo è quasi immediato e soprattutto totale, da non credere...
Per quanto mi riguarda, ha su di me un unico effetto collaterale menzionabile: mi fa fare la pipì. Ciò è sopportabilissimo, se non fosse che accade quando ho gli inizi di un attacco di emicrania, quindi quando l'unica cosa che vorresti è startene sdraiato immobile per un bel po' di tempo, e invece ti tocca alzarti per andare in bagno.. Non è sinceramente il massimo, ma se è questo il prezzo da pagare per non avere a che fare col terribile dolore dell'emicrania, ben venga!

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Emicrania.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute