Dettagli Recensione

 
Farmaci
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Mi ha tenuta in piedi

Del Buspar non ho affatto un bel ricordo, perchè è legato ai brutti periodi della mia vita, ma sicuramente non posso che parlarne bene per quanto ne riguarda l'efficacia.
Lo assunsi per la prima volta 7 anni fa, in concomitanza con un pessimo periodo, in quanto mi stavo separando da mio marito (che tra l'altro amavo ancora, ma lui aveva un'altra..). Pensavo di non farcela da sola, pensavo sarei rimasta da sola per sempre, pensavo anche di non potermela cavare coi soldi.. Stavo malissimo, vivevo solo di fortissima ansia e di attacchi di panico. E' proprio lì che il medico mi consigliò il Buspar. E meno male. Alla fine lo presi esattamente (in quella occasione) per 14 mesi. Mi ha davvero tenuta in piedi durante tutto l'iter della separazione, ha tenuto a bada con efficacia sia l'ansia che i livelli di stress, è riuscito a farmi andare avanti per davvero. Potevo smettere di prenderlo anche qualche mese prima forse, ma ho preferito sentirmi sicura di me stessa al 100% ed anche ho voluto gestire bene e con gradualità gli effetti legati all'astinenza da farmaco. Sono passati gli anni e sono stata bene. Certo è però che non sono una persona stabile come una "sana". E così l'anno scorso, quando a mia nipote hanno diagnosticato un carcinoma, ed io nel frattempo avevo un fittissimo periodo in ambito lavorativo, cui si aggiunga la difficoltà di ogni giorno di essere una brava mamma single (e soprattutto presente), mi è tornata l'ansia a divorarmi. Ho subito ripreso col Buspar, che mi ha fatto bene, ma sinceramente non ai livelli della prima volta, anche se gli stati d'ansia me li rende sempre molto gestibili, e questa è l'unica cosa che conta. Lo sto prendendo anche adesso e sto benino, riesco a pianificare le cose con lucidità e calma e soprattutto non sento sempre quell'enorme peso sullo stomaco.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Disturbo d'ansia.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute