Istituto Neurologico Mondino di Pavia

 
3.8 (25)

Recensioni dei pazienti

25 recensioni

 
(11)
 
(5)
 
(3)
 
(6)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.8
 
3.7  (25)
 
3.7  (25)
 
4.2  (25)
 
3.6  (25)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
25 risultati - visualizzati 1 - 25  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

STROKE UNIT

Nel mese di giugno 2018 sono stata ricoverata d’urgenza per un ictus ischemico.
Nella disgrazia ho avuto la fortuna di essere assistita dal personale della Stroke Unit di Secondo Livello del Policlinico.
Il reparto, nato dalla collaborazione del S. Matteo col reparto di Neurochirurgia della Fondazione Mondino, è operativo da un anno circa.
L’intervento tempestivo dell’equipe del reparto ha realizzato quello che per me è stato un vero e proprio miracolo consentendomi di recuperare completamente le mie funzionalità.
La prontezza, l’abilità, la professionalità di tutti, medici e paramedici, sono state determinanti nel momento critico del primo soccorso.
Nel successivo ricovero in reparto, poi, le cure e l’assistenza sono state di elevata qualità, improntate ad una grande attenzione, disponibilità e umanità nei confronti dei pazienti.
Desidero quindi esprimere la mia grandissima riconoscenza e il plauso a tutto il reparto.

Patologia trattata
Ictus Ischemico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento di cuore a tutti voi

Ho trovato dei veri "angeli" che mi hanno accolto e assistito con competenza, professionalità e umanità. Desidero ringraziare tutti, dallo staff medico a quello infermieristico, per il trattamento ricevuto. La struttura è veramente d'eccellenza e non ha trascurato nessun dettaglio per darmi una diagnosi scrupolosa e priva di dubbi (terapia preventiva anti colesterolo e trigliceridemia; effettuati tac, risonanza magnetica, ECG, doppler cervello e carotide, esami vestibolari).
Un plauso particolare alla dott.ssa Maurizia Maurelli e alla gentilezza e preparazione davvero encomiabili delle infermiere e dottoresse del reparto Stroke.
P.s.: ho smesso di fumare. Su loro suggerimento.

Patologia trattata
Deficit vestibolare destro con sospetta ischemia cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La sanità, per fortuna, che funziona bene!

Mia mamma, Scappini Maria, è stata ricoverata dal 24 al 29 giugno presso l'Unità Malattie Cerebrovascolari per Ictus Ischemico Rilevato da T.A.C. eseguita presso la struttura il 24/06/2015 alle 10:15. Immediatamente trasferita in reparto, il personale medico ed infermieristico è intervenuto tempestivamente effettuando ogni tipo di accertamento necessario per poter somministrare le cure adatte. Intendo segnalare la competenza professionale e umana di tutto lo staff medico, la disponibilità continua verso la paziente e i famigliari in ogni momento. Un particolare ringraziamento alla dott.ssa Federica Persico e alla specializzanda dott.ssa Elena Colombo, che hanno seguito con professionalità, pazienza e tanta umanità la mamma (ansiosa e super agitata) durante la degenza. Un grazie a tutto il personale infermieristico, sempre disponibile e sempre sorridente. Ad oggi posso dire "Abbiamo avuto una positiva esperienza, pur trattandosi di un ricovero in una struttura ospedaliera". Grazie a tutto lo staff!!!
Angela Mariani (la figlia)

Patologia trattata
Ictus ischemico.
Punti di forza
competenza professionale, notevoli doti umane, estrema disponibilità.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Versino un luminare umano

Mi sono recato alla Fondazione dopo quasi un anno di peregrinazioni tra medici, esami e ricoveri per le vertigini. Il Prof. Versino è stato professionale, umile, competente ed ha ascoltato tutte le mie mille domande senza mai scocciarsi. Un medico prima di tutto dovrebbe essere una persona in grado di ascoltare chi ha di fronte e poi attingere alle sue conoscenze. Ringrazio di cuore questo medico che è riuscito in tutta la sua pacatezza a tranquillizzarmi senza illudermi.

Patologia trattata
Vertigini.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cefalea con abuso analgesici

Sono entrato per essere disintossicato da troppo uso di farmaci per cefalea, dopo una settimana di cure sono uscito con ancora la cefalea e.... impotente (adesso ho smesso i farmaci che mi hanno prescritto, speriamo di riprendere la vita sessuale).

Patologia trattata
Cefalea cronica.
Punti di forza
Struttura moderna.
Punti deboli
Competenza.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neuropsichiatria infantile

Bellissima struttura attrezzata... Mia figlia ha attacchi di crisi epilettiche ed il prof. Veggiotti e la dott.ssa Orcesi l'hanno aiutata con la sua malattia. Grazie, consiglio vivamente il Mondino.

Patologia trattata
Crisi epilettiche.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione Istituto neurologico Mondino

Mi sono trovata veramente bene, ho riscontrato molta professionalità e disponibilità da parte di tutto il personale.

Patologia trattata
Epilessia.
Punti di forza
Aggiornamento, gentilezza, disponibilità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

STROKE UNIT

Lunedì 4 febbraio una signora di 66 anni, abitante in Valle Staffora, viene colpita alle ore 13.15 da un ictus ischemico con conseguente afasia ed emiplegia destra. Dai parenti viene prontamente attivato il 118, e la paziente dalla Valle Staffora viene trasportata in elicottero dal 118 presso il DEA del Policlinico San Matteo di Pavia dove giunge alle ore 14.30.
“Al DEA del Policlinico San Matteo - spiega la dr.ssa Elisa Candeloro, medico neurologo del Mondino che ha gestito la paziente – M.A. è stata “presa in carico” dal team preposto alla gestione intraospedaliera dell’ictus, composto da neurologo, medico emergentista, radiologo interventista , e sottoposta a trombolisi endovenosa e subito dopo a procedura di disostruzione meccanica endovascolare dell’arteria cerebrale occlusa”.
Alle ore 18.00 circa si conclude l'iter diagnostico terapeutico all’interno del DEA e la paziente viene ricoverata presso la Stroke Unit dell’Istituto Neurologico Casimiro Mondino. Grazie alla tempestività dei soccorsi e dell'intervento, la paziente ha recuperato completamente tutti i deficit neurologici.

Patologia trattata
Ictus cerebrale.
Punti di forza
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neurologia

Presso questa struttura sono in cura dal 2008 e sono in uno stato di miglioramento. Mi sono trovato e mi trovo bene sotto ogni punto di vista.

Patologia trattata
polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica
Punti di forza
tutti.
Punti deboli
nessuno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il Gruppo per bambini speciali

La struttura rappresenza un autentico fontanile capace di dissetare ogni attesa dei genitori; ogni esigenza clinica dei piccoli.
Ogni approfondimento terapeutico e diagnostico arricchisce la storia dei nostri bimbi di conquiste stabili che assegnano qualità e dignità all'esistenzza speciale.
Il genitore ha la possibilità di contestualizzarsi nel Dono speciale riservatogli e di riservarsi tanti momenti di crescita.
Rilevante è l'impegno profuso per la soddisfazione ed il monitoraggio delle interrogazioni domiciliari che noi genitori orientiamo ai Reparto e ai Medici nel corso delle criticità.
Concentrando l'attenzione sull'Organismo Clinico, non sovviene il desiderio di menzionare un Medico od un Paramedico, ma il Gruppo Organizzato da cui defluisce, all'indirizzo del paziente, tanta tanta energia.
Gli sforzi vengono compiuti con singolare semplicità, garbo e riguardo.
Al ritorno a casa, dopo il ricovero, siamo arricchiti di nuove forze: e viviamo le occasioni della giornata più belle quando, da casa, rivolgiamo il pensiero il ragionamento e la gratitudine a quel Gruppo e a quella Casa di tutti i bambini speciali.

Patologia trattata
epilessia generalizzata s.l.g in paziente di quattro anni e mezzo in carico al reparto di neuropsichiatria infantile da 18 mesi.
Punti di forza
conoscenza
passione
disponibilità
osservazione raffinatissima
tenacia
umanità
comprensione
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Madre di un paziente epilettica

In questa struttura, con noi che veniamo da un'altra regione, sono stati dal primo all'ultimo tutti più che super meravigliosi e sono fiera di conoscere gente come loro. L'Istituto Neurologico Mondino vanta competenza, professionalità ed approcio umano ottimi.

Patologia trattata
epilessia.
Punti di forza
tutti.
Punti deboli
non ne ho riscontrati
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Morbo di Parkinson

Sono entrato in ospedale che stavo discretamente bene e sono uscito dopo una settimana che stavo peggio. Medici che personalmente ho trovato poco interessati; cure fatte senza informazioni sul paziente; aspettative andate deluse per incapacità dei preposti.

Patologia trattata
Morbo di Parkinson.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Competenza e professionalità

Sono in cura presso questa struttura da moltissimi anni e ho trovato nella dott.ssa Lombardi doti di professionalità, competenza e disponibilità alquanto rari, in campo medico.
La mia patologia, miastenia, è stata diagnosticata altrove, ma dopo alcuni anni di peregrinazioni ho trovato nella competenza della dott.ssa Lombardi un'affidabilità che non avevo trovato prima. Ora sto bene e ho consigliato a diverse persone questa struttura.

Patologia trattata
Miastenia gravis.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Epilessia

Consiglio vivamente questa struttura a chi come me ha una figlia con problemi di epilessia e di ritardo neuromotorio.

Patologia trattata
Epilessia generalizzata.
Punti di forza
I punti di forza sono lo staff medico, in primis il prof. Veggiotti, che con la sua esperienza e dedizione per questi bambini raggiunge ottimi risultati.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Non mi sento mai sola

Sono in cura da più di una anno. Posso solo parlare bene di tutto lo staff. Ogni volta che ho un dubbio mi rispondono subito.
Mi sento seguita e mail lasciata sola.
In particolar modo devo ringraziare il dottor Bergamaschi, la dottoressa Mallucci (splendida) e la dottoressa Rigoni.

Patologia trattata
Sclerosi multipla.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Affatto soddisfatto

Per quella che è stata la mia esperienza, ho trovato medici specialisti superficiali e non attenti alle comunicazioni dei pazienti. Purtroppo una volta era un centro di eccellenza, ora il livello è sceso. Un vero peccato.

Patologia trattata
Neuropatia e connettivite indifferenziata.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Centro emicranie, molto bravi

Sono stato ricoverato nel reparto di neurologia per il mio annoso problema di emicrania destra. L'accoglienza è stata ottima e hanno valutato attentamente il mio caso. Ho risolto anche il problema di pressione alta che mi affliggeva ormai da 2 anni. Sto ora provando la nuova terapia che hanno impostato durante la degenza e, dopo i primi giorni di malessere, ora posso cautamente dire di vedere i primi miglioramenti. Grazie ancora a tutto il personale del centro emicranie.

Patologia trattata
Emicrania.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Cefalea cronica

La Prima visita per cefalea cronica non è stata un granchè, ho trovato due dottoresse non molto competenti, mi hanno fatto mille domande durante la visita, ma la cura non è stata utile, anzi: in seguito si è resa inadeguata. Non sono soddisfatta del servizio.

Patologia trattata
Cefalea cronica di tipo Tensivo.
Punti deboli
L'attesa è abbastanza lunga.
I due medici che mi hanno visitata non sono stati molto competenti.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Neuropsichiatria infantile Dr. Veggiotti

Ci siamo recati all'Istituto Neurologico Mondino presso il reparto di Neuropsichiatria infantile. Veggiotti è un medico di esperienza e rara umanità. Assolutamente da consigliare se si deve fare la dieta chetogenica per malattie metaboliche od epilessia. Anche gli altri medici sono molto presenti. Le infermiere invece sono assolutamente favolose. Ripensandoci credo che in nessun posto ho trovato uno staff così preparato ad assistere il bambino, anche grave, e la sua famiglia. Tutti professionisti disponibili e attenti. Purtroppo la dieta per il mio bambino non ha funzionato, quindi sono piuttosto sicura che questa opinione così positiva del reparto sia onesta ed obiettiva...

Patologia trattata
dieta chetogenica per epilessia
Punti di forza
Estrema umanità.
Presenza del primario e staff medico ben affiatato.
Competenza.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Una delusione

Dopo circa due anni di ricerca in vari centri per dare un nome alla mia patologia, richiedo ed ottengo un ricovero nel reparto di neurologia dell'ospedale Mondino, con la sincera speranza di sapere qualcosa in più sul mio stato di salute, e premettendo allo staff medico che non sarebbe stato un caso semplice.
In una settimana di ricovero sono stato sottoposto a soli 3 esami... e dopo alcune superficiali visite in stanza, mi sono sentito anche dire: "Ah si, tu sei quello con la malattia del II motoneurone..." e niente più. Dopo giornate trascorse ad attendere accertamenti mai arrivati, considerato anche l'apparente disinteresse da parte di chi mi avrebbe dovuto aiutare, ho chiesto le dimissioni ed ho cambiato Istituto.
Il medico stesso, nel preparare la lettera prima del mio congedo, ha ammesso di non aver capito molto del mio caso.
Ad oggi non sono totalmente guarito, ma affronto la malattia con una terapia che mi aiuta molto, prescritta in un altro centro specializzato.
Sono dispiaciuto nell'ammettere che nel reparto di neurologia dell'ospedale Mondino ho riscontrato un forte disinteresse al mio caso, poca umanità e soprattutto poca professionalità.

Patologia trattata
Malattia del II motoneurone.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Visita specialistica di neurologia infantile

Ieri ho portato mia figlia di 9 anni per una visita specialistica di neurologia infantile con il SSN per cefalea con vomito. Dopo un mese di attesa e a visita conclusa, io e mio marito siamo venuti a conoscenza che la persona che avevamo di fronte e a cui abbiamo affidato il caso di nostra figlia, in realtà era una specializzanda.
Insieme a lei non c'era alcun dottore.
In conclusione, non abbiamo potuto ritirare nè il referto della visita, nè sapere la diagnosi di quanto riscontrato, ma una promessa di contatto fra un mese circa per un probabile ricovero.
Credo non sia corretto.

Patologia trattata
Cefalea serotina con vomito.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Ricovero in neurologia

Mio marito è stato ricoverato nel reparto Neurologia a seguito di un'ischemia per 5 giorni, poi per fortuna trasferito. Personale che sbagliava i medicinali da dare (per fortuna ero presente e chiedevo sempre cosa gli stessero dando), non si preoccupavano se mangiasse oppure no, e nonostante tutto continuavano a fargli l'insulina (lui è anche diabetico), ma troppa insulina stando a digiuno non va bene. Personale scortese, tutto lasciato nelle mani di infermiere maleducate e con poca pazienza. In un momento di mia assenza è stato lasciato nelle proprie urine.
Mio marito è entrato con le sue gambe e dopo 3 giorni non camminava più e quando chiedevo spiegazioni c'era il solito dottore appena laureato che spiegava gran poco, girava intorno al discorso senza dire praticamente niente.

Patologia trattata
Ischemia e diabete.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Elettromiografia

Molto attenti a prendere soldi e a fare più prestazioni, per formulare poi diagnosi incerte senza tener conto dei problemi reali dei pazienti. Per quella che è stata la mia esperienza personale, ho trovato poca attenzione alle patologie e sofferenze dei pazienti.

Patologia trattata
Tunnel carpale ed ernie alla schiena.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Non consiglio

Dopo poco più di 24 ore ho firmato la dimissione volontaria. Le camere sono ampie, pulite e accessoriate.
Quasi tutto il personale sembra che ti faccia una cortesia anche solo a salutarti, e i modi che usano sono rudi.
Il vitto è praticamente inesistente ed insapore.
Già in fase di accertamento della mia patologia si mostravano stranamente disorganizzati e, durante il mio ricovero (durato appunto circa 29 ore) oltre a farmi due milioni di volte le stesse domande, mi hanno misurato 2 volte la pressione sanguigna, fatto 1 ECG, fatto 1 prelievo di sangue ed urine, tutto già fatto in epoca recente, e il resto del tempo -cioè 28 ore e 30 minuti- mi hanno lasciato a contarmi i peli dell'addome. Ma a parte le perdite di tempo che pure avranno una ragione visto che il SSN paga, ciò che non è accettabile è l'arroganza, l'ineducazione, la volgarità finanche di un medico. Mi sono già rivolto al Tribunale per i diritti del malato, e se avete bisogno di cure vi consiglio di cercarle altrove.

Patologia trattata
Polineuropatia demielinizzante.
Punti di forza
camere ampie e pulite.
Punti deboli
vitto, assistenza e modi del personale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Neuropsichiatria infantile

Ho portato la mia bimba per accertamenti in questo istituto. Il reparto neuropsichiatria infantile direi che è traumatico per i bambini, oltre che per i genitori. Buio. Non accogliente per i piccoli. Tutti questi ricercatori che in gruppo passano per le camere e osservano in silenzio i bimbi nei lettini.
I medici li ho trovati sgarbati. Le infermiere che ho incontrato io maleducate pure!
Il resto dell'istituto ok. Spero di non doverci più tornare, sto cercandone un altro perchè la mia bimba non ce la porto.

Patologia trattata
Accertamenti.
25 risultati - visualizzati 1 - 25  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute