Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Roma
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Non la consiglio

Ci avevano convinto con presentazioni e slide che mia zia (emorragia cerebrale) avrebbe ripreso piano piano a camminare, o ad essere indipendente dopo la riabilitazione. Dopo 60 giorni (hanno prolungato di 30 giorni la degenza) zia ha perso quasi completamente la poca massa muscolare che aveva. I fisioterapisti che abbiamo sentito ci hanno parlato di 5 mesi di lavoro intensivo. Comprendo che un reparto dove la maggior parte delle persone sono ultra ottantenni che "non ci stanno più con la testa", sia un reparto difficile. Urla, richieste continue e a volte inutili di aiuto, è vero, ma questo lavoro lo avete scelto e lo dovete portare avanti, perchè quelle persone hanno una loro dignità. Siamo venuti per 60 giorni a dare da mangiare alla zia e abbiamo visto cose che sono difficile anche da scrivere. Inoltre ricordatevi che il cambio turno non finisce 30 minuti prima per chi esce, e non inizia 30 minuti dopo per chi inizia...

Patologia trattata
Esiti di emorragia cerebrale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute