Ortopedia Santissima Trinità

 
3.5 (4)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Santissima Trinità di Cagliari, situato in via Is Mirrionis 92, ha come Primario Responsabile il dott. Massimo Lombardo. Il reparto si occupa principalmente delle affezioni degenerative dell'anca e del ginocchio, delle localizzazioni ossee tumorali secondarie con interventi di sostituzione protesica, di traumatologia dell'apparato locomotore, rachide compreso, delle patologie degenerative delle articolazioni degli arti e della colonna (colonna cervicale esclusa), delle patologie tumorali con localizzazione scheletrica secondaria, di deformità degli arti, anche se complesse e necessitanti di interventi di allungamento. Esegue inoltre interventi di chirurgia artroscopica del ginocchio e della caviglia in Day Surgery e tratta con chirurgia tradizionale e/o mini-invasiva le affezioni traumatiche e degenerative del rachide dorsale e lombare.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0  (4)
Assistenza 
 
3.5  (4)
Pulizia 
 
4.0  (4)
Servizi 
 
3.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero ernia del disco del 4.05.2017

Ringrazio tutto il personale del reparto ortopedia per la professionalità, per l'amore che mettono per curare i pazienti, per l'umanità e la vicinanza mostratemi in questa settimana. Tengo a precisare che non si sono limitati a farmi stare meglio, ma hanno dato il massimo per guarirmi con un risultato al massimo delle aspettative. Grazie, grazie, grazie, continuate così, complimenti!

Patologia trattata
Ernia del disco.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Professionali e Umani!!

Tutto il personale medico e infermieristico si è dimostrato pronto, attento, scrupoloso, gentile e soprattutto: UMANO !!!
Anche se gli infermieri sono in pochi, si fanno in quattro per aiutare i pazienti e venire incontro a parenti insistenti (come me).
Sorridono!!! Finalmente un reparto di ospedale dove si respira un'aria rilassata... e ne hanno da fare!!
Anche i medici sono sempre presenti e disponibili!
A tutti loro un grande GRAZIE!

Patologia trattata
Frattura composta femore.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Lussazione Acromion Clavicolare

Purtroppo anche per me hanno scelto il metodo conservativo riservato agli anziani, mentre invece ne ho 46 di anni. Sono molto orientati verso gli interventi di sostituzione del femore e del trattamento delle fratture scomposte. Per quanto mi riguarda, in una visita di controllo non trovavano i miei referti per confrontarli e mi hanno liquidato con una scusa...
Insomma, questa patologia lascia delle limitazioni che in questo reparto purtroppo non mi hanno risolto.

Patologia trattata
Lussazione Acromion Clavicolare


Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Pessimo

in questo ospedale un individuo della mia età, 45 anni, è considerato un anziano, per questo motivo la mia patologia è stata trattata con metodo conservativo.
Vi invito a documentarvi, come da me fatto, in cosa consiste questo metodo, quali risultati qualitativi porta e come dilata i già lunghi tempi di recupero post operatori.
Io ho dovuto recarmi all'ospedale Marino di Cagliari, farmi togliere il gesso dall'inguine fino alla punta del piede e farmi operare, e ora sono con un tutore immobilizzante umano da gestire..: una persona a 45 anni ha molto ancora da dare sotto profili sportivi e lavorativi!
Una domanda ai professori che mi hanno confezionato quel capolavoro: avreste fatto e consigliato lo stesso ad un vostro figlio?

Patologia trattata
Rottura Tendine d'achille


Altri contenuti interessanti su QSalute