Dettagli Recensione

 
Specialisti in neurochirurgia in Lombardia
Voto medio 
 
1.0
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

PESSIMA ESPERIENZA

Soffro di ernia lombosacrale. Sono stata seguita dal Centro Antalgico di Parma da personale veramente umano e disponibile, sia i medici che i paramedici, che capisce quello che prova il paziente. Dopo tre tentativi con loro, serviva il parere di un neurochirurgo, da chi andare? Dr. Fornari a Milano.
Il dottore arriva con un'ora di ritardo, pazienza, è un luminare nel suo campo, aspettiamo. Una quindicina di persone davanti a me, intanto pago 200,00 euro.
Entro, mia chiede la RMN, niente visita, io chiedo (crepa del disco, fuoriuscita del liquido e arti inferiori non stabili) cose che sapevo già, muto.
Ricetta antinfiammatorio, apre la porta, tutto questo in cinque minuti di orologio ed in un'ora aveva già visitato tutti gli altri. Velocissimo vero?
Caro il mio dottore, è l'umanità che rende grandi le persone.

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Andrea Giavenni
25 Marzo, 2017
Preferisco un grande medico, anche se poco umano, rispetto a uno molto umano ma fallace...
Inviato da Anna
19 Luglio, 2017
E solo molto distaccato, ma è molto competente per l'ernia cervicale. Anche a me ha guardato solo Rx e Rnm in 5 minuti. Comunque mi è stato indicato al Galeazzi (ora per altro problema ma schiena) il Dr. Bassani.
Inviato da Giovanni
17 Novembre, 2017
E’ noto! E secondo me è impossibile dedicare 5 minuti a paziente e capire tutto senza visita...
Inviato da Grazia scuotto
23 Novembre, 2017
Mio marito nel giro di un mese non riusciva più a camminare; dopo varie visite inutili siamo arrivati a Fornari, che vista la RM ci ha detto chiaramente che se non fosse stato operato subito sarebbe finito sulla sedia a rotelle. Ependimoma lombare.
E' stato operato dal professore in una settimana. Mai 200 euro spesi meglio... Non servono parole ma fatti, e Fornari in questo e' il numero UNO. Grazie.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Alberto Marchiando
01 Dicembre, 2017
Non è sufficiente a mio avviso essere un ottimo professionista, se alla base non c'è l'uomo con il suo lato UMANO... Ho già fatto tre visite dal dott. Fornari ed in tutte le occasioni ho mai avuto nè tempo, nè modo di esprimere a fondo i miei problemi (avendo tra l'altro già subìto due interventi di stabilizzazione e stenosi del canale, non eseguiti però da lui), ma solo la visione e la conferma di un'altra stenosi canalare recidiva. Quindi non ho avuto la fortuna di avere nè fatti nè parole, ma solo promesse, nonostante il dottore abbia appurato lo stato e la gravità della mia situazione.
CONCLUSIONE: SONO IN ATTESA DA 18 MESI DELL'AUSPICATO INTERVENTO, CHE COME PROMESSO SPERAVO RISOLUTIVO, SENZA PIÙ AVERE NESSUNA NOTIZIA (ANZI, AL NUMERO TELEFONICO DELL'HUMANITAS... -l'unico che il suo studio Fornisce- NEGLI ORARI PRESTABILITI È COSTANTEMENTE IN FUNZIONE UNA SEGRETERIA TELEFONICA, ED IN QUASI DUE ANNI, DOPO DECINE E DECINE DI TELEFONATE E MESSAGGI LASCIATI, NON HO MAI AVUTO NE' IL PIACERE NE' L'ONORE DI ESSERE RICHIAMATO O DI AVERE NOTIZIE!).
QUINDI COSA POTREI DIRE PER CONCLUDERE QUESTI MIEI DISAPPUNTI? CHE: ATTUALMENTE NON RIESCO QUASI PIÙ A CAMMINARE, FARE LE SCALE, RIMANERE IN POSIZIONE ERETTA E QUEL POCO CHE RIESCO A FATICA FARE, E' CON LE STAMPELLE. QUESTA LUNGA ATTESA MI HA DISTRUTTO SIA FISICAMENTE CHE PSICOLOGICAMENTE.
ANTICIPATAMENTE MI SCUSO PER QUESTO MIO SFOGO, MA A 68 ANNI SONO ANCHE DISPERATO!
SALUTI.
5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute