Fornari Maurizio neurochirurgo a Milano

 
3.8 (116)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Cernaia 11, Milano
Telefono
02 6590591
Il Dott. Maurizio Fornari, professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano, è laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Neurochirurgia a Milano ed ha consolidato la propria formazione presso il Mount Sinai Hospital di New York. Rientrato in Italia, ha lavorato presso l’Ospedale Niguarda di Milano. Dal 1975 al 2000 ha lavorato presso il Centro neurologico Carlo Besta di Milano. Dal 1999 al 2001 ha diretto la divisione di Neurochirurgia dell’Ospedale Multimedica di Milano, mentre dal 2001 al 2011 è stato Primario presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. Attualmente responsabile del reparto di Neurochirurgia dell’Istituto Clinico Humanitas, riceve su appuntamento a Milano presso l'ambulatorio di Via Cernaia 11, a pochi passi dalla A.O. Fatebenefratelli e Oftalmico.

Recensioni dei pazienti

116 recensioni

 
(65)
 
(15)
 
(5)
 
(8)
 
(23)
Voto medio 
 
3.8
 
3.9  (116)
 
3.8  (116)
 
3.7  (116)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Aiuto fornito
Disponibilità
Puntualità
Commenti
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Ad un medico speciale

Al prof. Fornari non posso non rinnovare la mia stima e riconoscenza per aver effettuato l'operazione alla mia schiena in modo eccellente. Si tratta sicuramente di un medico "speciale", dallo sguardo penetrante con cui passa alla sua accurata osservazione il paziente (o la paziente) che gli sta di fronte. Lo ringrazio anche per essersi accorto del pallore di mio marito (che ha voluto accompagnarmi nonostante sia in dialisi e con problemi polmonari), particolare che non è sfuggito al prof. Fornari, che ha doti particolari di intuizione/ osservazione, umanità, sensibilità ed anche umiltà, che mi hanno lasciato un ottimo ricordo, oltre ad una grande signorilità. Spero che basti... Che dire di piu'?
Un caro saluto, ricordando Epicuro!
Santa Casati




Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Intervento di emilaminectomia

Operata nel 2015 per un meningioma cerebrale dal Prof. Fornari, dico semplicemente che è il non plus ultra!
Grande professionista e uomo di grande umanità!
Grazie professore!

Voto medio 
 
1.3
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
2.0

Correva l'anno 2015

Era il 2 dicembre 2015. Visita privata e supportata per l'intervento dal solo Sistema Sanitario. "Ha un'assicurazione? Perchè occorre un intervento!" mi ha chiesto dopo una diagnosi, quella sì correttissima. Doppia stenosi, una pressochè serrata e relative ernie. Impossibile per me camminare.
Comunque no, non avevo un'assicurazione. Solo un rene da poco trapiantato e dolori molto forti, non gestibili con i normali antinfiammatori, incompatibili con i farmaci per il trapianto. Mi ha messo in lista, scrivendo su un'agendina minuscola.
Mai chiamata.
Ho fatto l'intervento altrove.
Il 29 ottobre del 2018 mi ha chiamato la sua equipe neurochirurgica, per il prericovero. "Lei è Emma Manenti?" "No, Enrica" "Oh, scrive così male il dottore" Ricordo: l'agendina minuscola.
Ha il sapore dell'assurdo.
3 anni dopo.
Mi chiedo con che coraggio dopo tre anni abbiano chiamato. Ho perso un anno in una vana attesa e vane promesse. Mi è costato tanto, sul piano fisico. Ma tanto davvero. Sarebbe stato sufficiente mi avesse avvertito che l'attesa "piuttosto lunga" significava anni. Mi sarei subito rivolta altrove.


Voto medio 
 
1.0
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

Puntualità

Voglio solamente esprimere la mia delusione e amarezza per non essere stato visitato dal dottore non per mia volontà, ma per la mancata organizzazione e (RISPETTO) per i pazienti. Dopo essermi organizzato la giornata con coincidenze dei treni, orari e parcheggi, per essere visitato dal medico all'orario dell'appuntamento preso (a pagamento), mi sono ritrovato in un ambulatorio con una decina di persone davanti. Ora, mi sarebbe piaciuto ricevere una chiamata per essere avvisato dei tempi di attesa lunghi. Mi permetto di dire che dal momento in cui io mi rivolgo ad uno specialista con parcella, esigo puntualità.

Porgo i miei saluti.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Il numero uno della chirurgia

Ripeto lo stesso commento già menzionato in altro sito:

"il medico per eccellenza, passione per il proprio lavoro e competenza senza eguali. Grazie a Dio che ha creato prima una persona di grande umanità che è diventata grazie alle sue uniche capacità, un medico di altissima caratura. Sì magari è vero, poche parole, ma quelle che servono, e soprattutto nelle sue mani e nelle sue capacità troverete la soluzione possibile dei vostri problemi. Io sono stato operato da lui ieri, per una ernia disco L4-L5 che mi dava problemi grandissimi di dolore e immobilità; già oggi sono stato dimesso, uscendo sulle mie gambe dall'ospedale... Ma questo intervento banale, rispetto ad altri decisamente più complessi, è stato affrontato da lui con la stessa delicatezza e attenzione che ogni paziente si aspetta dal proprio medico. Grande plauso è lunga vita di operatività per questo professore di neurochirurgia".

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Mi ha ridato il sorriso

Grande Neurochirurgo, ineguagliabile nella sua professionalità ed esperienza. Ho subìto un delicatissimo intervento sulla colonna vertebrale in zona lombosacrale. Prima non riuscivo a camminare, ora volo malgrado i miei 140 kg. di peso.
Grazie Prof. Fornari.

Voto medio 
 
4.7
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
4.0

Poche parole ma solo fatti!

Di poche parole, le essenziali per spiegare la situazione e come pensa di intervenire. Si è subito reso conto della gravità della mia situazione e dopo 20 giorni dalla prima visita mi ha operato. A distanza di 4 mesi ho tolto il collare, ho recuperato molto bene i movimenti e non ho dolori. Mi ha sostituto la C5 e la C6 per un tumore: non è certo un’operazione da poco...
Insomma: un ringraziamento al Dr. Fornari e alla sua equipe!

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Eccellenza

Il miglior medico che abbia incontrato. Un perfetto connubio di umanità e professionalità, una vera eccellenza. Le sapienti mani del professore mi hanno "liberato" dall'insensibilità alle dita della mano, al risveglio dall'intervento di ernia cervicale. GRAZIE!!!

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Il migliore

Ho 57 anni. Mai sofferto di mal di schiena. Atletica, flessibile, sempre fatto tutto senza problemi. Improvvisamente una sciatica debilitante e orribile. Conoscevo il prof. Fornari come il miglior neurochirurgo in Europa e sono andata dritto da lui. Ha individuato subito il problema, da altri medici indicato come una "piccola cisti sinoviale che si sarebbe riassorbita da sola", come una voluminosa cisti sinoviale in contesto di instabilita' della colonna vertebrale.
Operata urgentemente di artrodesi L4-L5 con rimozione cisti, dolore totalmente scomparso gia' in uscita dalla stanza operatoria. Dodici giorni dopo l'operazione conduco una vita quasi normale e senza dolore. Uomo di poche parole, ma quelle giuste. Poco tempo per il paziente ma quello che serve, per poter avere tempo per aiutare tutti. Grande equipe chirurgica. Tanto di cappello. Un'eccellenza come poche. Che fortuna che ho avuto.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Serietà e professionalità

Di poche parole, le essenziali, un grande professionista e le chiacchiere non sono per lui...
Grazie infinite dottore, lei fa rivivere ai suoi pazienti una seconda vita... Grazie per tutto, e grazie alla sua equipe e a tutta la struttura dell’Humanitas.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Il mio angelo

Un vero e proprio Angelo.
Dopo un anno di sofferenze e tre mesi nel letto dopo aver provato di tutto senza risultato per una ernia L5-S1, ingrazio il cielo di aver incontrato il dottor Fornari. E' il MIGLIORE CHE ESISTA LO CONFERMO, e soprattutto dopo aver letto tante recensioni che parlano di lui, ci terrei a sfatare il mito che sia freddo o altro, non è così e non fatevi condizionare.
Grazie ancora di cuore dottore, per me lei era il migliore ancora prima di conoscerlo e resta il MIGLIORE CHE ESISTA.
Mi ha salvato la vita e la carriera.
GRAZIE INFINITAMENTE.

Voto medio 
 
4.3
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
4.0
Puntualità 
 
4.0

Intervento di laminectomia cervicale

Sono stata operata esattamente due mesi fa dal Dr. Fornari. Beh! Che dire? Sono molto soddisfatta, l’intervento è andato benissimo, ho ripreso a camminare abbastanza bene, ho quasi riacquistato la sensibilità nelle mani e sto notando progressivamente altri buoni risultati. Ho appena tolto il collare rigido e non ho bisogno di rieducazione fisica. Voglio ringraziare di cuore il Dr. Fornari e assicurarVi che, anche se è una persona di poche parole, in caso di necessità affidatevi a Lui con la massima fiducia perché è il TOP.
Grazie Dr. Fornari, grazie di cuore
Ileana Galbersanini

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Inimitabile

Operata da lui nel lontano 1991 all'istituto Besta per ernia cervicale c6- c7, già spiccava per la grande professionalità che lasciava intendere cosa sarebbe diventato. Mi lasciò dicendomi che aveva risolto i miei problemi per qualche anno, ma che vedendo la mia colonna avrei avuto nel tempo ulteriori aggravamenti; che si sono puntualmente presentati e con i quali convivo soffrendo specie negli ultimi due anni. Nessuno degli specialisti consultati riesce a darmi un valido aiuto... percio' sto per tornare da lui. E mi preparo come già tanti anni fa a tanta attesa... ma certa anche per esperienza di una bravura e competenza insuperabili.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Ernia T11- T12

Il prof. Maurizio Fornari mi ha preso al volo e portato in camera operatoria essendosi subito reso conto di come la mia situazione, nonostante le apparenze, fosse grave e suscettibile di evolvere in modo drammatico. Intervento lungo e difficile ma perfettamente riuscito. Adesso, trascorsi 15 giorni, comincio a rivedere la luce e so che arriverà il sole. Un grato ringraziamento quindi al prof. Fornari (ed alla sua formidabile equipe).

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Professor Fornari: la praticità è quello che conta

Molti si lamentano perché la visita del Professore è breve, massimo 15 minuti, si fa pagare 202.00 Euro e bla bla. Io invece non la penso così per il semplice motivo che il professore, come ha aperto il CD con la RM, mi ha detto per filo e per segno senza giri di parole quale fosse il mio problema, centrandolo immediatamente senza neanche che io gli spiegassi i mie problemi e dolori, indicandomi con la mano dove avevo i dolori.
L'esperienza non nasce per caso, ma è il risultato di un lavoro difficile e impegnativo, dove solo dopo anni di chirurgia in sala operatoria ha portato questo Professore ad emettere diagnosi così sicure e certe. Diffidate invece da chi si atteggia da gran esperto mostrandovi con una montagna di parole incomprensibili e vagliando tutte le vostre lastre RX RM etc., per poi magari non avere certezze e farvi uscire dall'ambulatorio più confusi di prima. Ho anche notato che il Professore non opera tanto per..., ma cerca di risolvere con delle terapie specifiche il caso; se poi la cosa è così complicata, allora interviene. Grazie Professore per avermi dato certezze e non illusioni.
Angelo Delfino

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Grazie

Soffrivo da oltre due anni di dolore invalidante alle gambe causato da spondilolistesi. Ho avuto la fortuna di incontrare il dott. Maurizio Fornari, che mi ha fatto capire che, con l'intervento, avrei risolto i miei problemi. Così è stato e io mi sento in dovere di ringraziare il dott. Fornari per avermi ridato la possibilità, dopo l'intervento da lui effettuato, di ritornare a vivere come prima. Grazie di cuore.

Voto medio 
 
1.3
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
2.0
Puntualità 
 
1.0

Problema non risolto

L'incontro con il dr. Fornari è stato inutile in quanto non ho avuto da lui nessuna soddisfazione medica ne' una risposta adeguata alla mia patologia; mi ha liquidato in 5- 6 minuti facendomi restare con gli stessi dubbi che avevo prima del suo incontro. Ho fatto la bellezza di 1400 Km. (A/R da Pescara a Milano) spendendo quasi 500 euro (con me c'era anche mio figlio) e sono tornato a casa con gli stessi dubbi che avevo prima. Sono rimasto completamente insoddisfatto in quanto non mi ha dato la possibilita' di discutere con lui su cio' che dovevo fare, anche perche' io sono cardiopatico e avevo bisogno di assoluta tranquillita' per affrontare un eventuale intervento alla schiena. Ho 73 anni, di medici ne ho interpellati tanti e tutti si sono comportati da veri professionisti.

Voto medio 
 
1.0
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

Parola non mantenuta

Ci siamo recati dal Dott. Fornari per un problema di mio padre, 81enne. Un mezzo di sintesi fuoriuscito dalla zona cervicale era ormai da rimuovere causa possibile infezione batterica. I problemi di mio padre non erano pochi, in quanto diabetico ed essendo stato colpito da ischemia cerebrale due anni fa. Per questo motivo ci siamo rivolti a quello che tutti considerano un "luminare della neurochirurgia". Abbiamo pagato 200€ per la visita e dopo un colloquio di 3 minuti (esagerando) ci ha promesso di richiamarci al più presto per un eventuale ricovero, in modo da valutare la situazione generale con la sua equipe. Dopo un mese senza ricevere alcuna telefonata, abbiamo insistito e ci ha richiamato per una seconda visita. Esito: "Meglio lasciarlo così com'è". Se fosse stato per lui, mio padre sarebbe stato colpito da osteomielite.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Il migliore! L'unico che mi ha capito!

Soffrivo di tremendi, lancinanti e costanti dolori alla gamba e alla tibia destre a causa di ernia l3-l4 espulsa che praticamente schiacciava in toto il nervo sciatico. Gli ultimi 4 mesi li ho potuti vivere solo grazie a quintali di cortisone e oppiacei... non ero più io. Ho fatto 4 consulti con neurochirurghi e nessuno, dico nessuno, ha capito l'emergenza in cui versavo, la mia non vita, un incubo a occhi aperti... Tutti mi dicevano che l'ernia si sarebbe seccata e di stare a riposo... Peccato che anche a letto urlavo dai dolori! Infine sono arrivata al Prof. Fornari, per me la salvezza fatta uomo e medico. In due minuti, vedendo la RM, ha detto che DOVEVO operarmi perché sennò avrei solo continuato a soffrire. In Humanitas ho trovato poi l'eccellenza in tutto il personale, nella struttura e nell'accoglienza. Alla fine abbiamo scoperto che l'ernia era calcificata, per cui mai e poi mai si sarebbe seccata. Aggiungo che il Prof. mi ha operata con la sua equipe, tutti professionisti di pregio!
Posso dire a gran voce che il Prof. Fornari mi ha restituito la MIA vita, e non lo ringrazierò mai abbastanza! Un grandissimo!

Voto medio 
 
4.7
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
4.0

Solo GRAZIE!

Sono arrivata a lui dopo esser stata visitata anche da altri 2 neurochirurghi : MENO MALE CHE HO TROVATO il Prof. FORNARI! Il primario dell'ospedale della mia città sosteneva che i sintomi che presentavo fossero riconducibili ad un semplice tunnel carpale, quindi non era necessario nemmeno inserire il dischetto della risonanza magnetica della mia colonna cervicale... L'altro, solo guardandomi, aveva deciso che potevo averne una di ernia... ma forse iatale, inguinale, o da qualsiasi altra parte... Poi ha inserito il dischetto e mi ha detto: "Ah, mi scusi! Lei le ernie ce le ha cervicali!". Ma va??!! Per fortuna la mia risonanza era stata già vista da molti medici (avendo abbastanza conoscenze in campo) e tutti si erano spaventati e mi avevano consigliato, pur non conoscendolo personalmente e non conoscendosi tra di loro, il Fornari.
A dicembre mi ha ricevuto per la prima visita : essenziale, forse criptico, SICURAMENTE RASSICURANTE però! Avevo bisogno di sentirmi compresa da qualcuno che capisse quanti dolori provassi, e lui ha captato che io non mi reggevo in piedi se non con dosi elevatissime di anti-infiammatori e, a differenza del mio medico di base, me le ha concesse, chiedendomi prima che medicinali usassi e rispondendomi poi, con tono sicuro: "Ci credo che non si regga in piedi, con quello che ha! Li prenda tranquillamente fino a quando la chiamo per l'intervento" (l'avrei abbracciato!). Avevo bisogno di rassicurazioni e lui mi ha tranquillizzata dicendomi "C'è solo l'intervento, ed è anche da fare il prima possibile" . Gli ho risposto: "lo so, ma mi hanno detto che non tutti sono in grado di farlo, che rischio la sedia rotelle ad ogni scossone che prendo" .E lui mi ha detto: "Io sono in grado di operarti e ti prometto che dopo starai subito meglio".
L'urgenza per lui è relativa ad i suoi innumerevoli impegni, quindi son stata operata in aprile, ma io, anche se non completamente, ho recuperato la funzionalità delle mani (prima non trovavo neppure il cellulare in tasca, mettermi le lenti a contatto era una disperazione, infilarmi un Tampax una tragedia, tirarmi su i capelli con un mollettino un disastro!) e della gamba destra (che trascinavo e lanciavo all'insù per salire i miei 3 piani di scale) . Mercoledì 10 sono andata al secondo controllo, mi ha detto: "Ora posso dirglielo, si consideri miracolata. È stato difficilissimo il suo intervento al collo, ma ora guardi, il midollo non è più quasi completamente schiacciato come l'anno scorso, si sta riaprendo tutto il canale. Per me è a posto!".
Credetemi, non è cosa da poco schivare la sedia a rotelle.. Ed io lo devo a lui! Forse con me si è dimostrato più generoso che con altri, ma io posso scrivere solo GRAZIE!!! Ah no, posso anche ricordarlo nelle mie preghiere, perché se lo merita!
Bruna

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Nella salute non servono le chiacchiere..

Vivo a Roma, marito neurologo ed amici suoi colleghi mi fanno il nome di Fornari - Milano.
Tra i vari contatti di neurochirurghi che operano a livello C6-C7 per una inversione di curva con ernia espulsa attaccata al midollo, considero Milano in quanto si Narra che Fornari sia il N. 1.
Vado a visita praticamente immobilizzata ed impasticcata per attenuare il dolore.

È vero sì, il prof. Fornari è una di quelle persone in cui due parole sono troppe ed una è poca. Non dà soddisfazione alla chiacchiera... Ma cosa ci facciamo? A cosa servono tanti sorrisi e fiocchetti, se poi non si risolve il Nostro problema? A volte basta solo una lastra o una risonanza e zero lamentele.
Fornari parla poco... la sua vista  dura ancora di meno. Ma è concreto. Quello che dice rispetta il quadro clinico, compatibilmente con eventi speciali. Ma soprattutto risolve ed una persona ricomincia una vita serena perchè il problema che la assilla da anni è finalmente stato risolto.
Ma non è questione di miracolo, bensì di pazienza e fiducia da parte nostra: da parte di noi pazienti.

Voto medio 
 
2.3
Aiuto fornito 
 
3.0
Disponibilità 
 
2.0
Puntualità 
 
2.0

Ernia discale

Già sapevo che l'attesa in studio sarebbe stata lunga, così come veloce la visita (avevo visto anni prima il dottore Fornari), ma non immaginavo che, nel caso di un intervento, i tempi sarebbero stati improponibili, subito dopo l'estate cioè.. Come si può vivere con dolori invalidanti da inizio aprile, giorno in cui ho fatto la visita? Semplice, mi sono operata altrove nella stessa settimana in altro ospedale con risultati, al momento, buoni.
In definitiva, nel mio caso, l'utilità è stata quella di un consulto, non avendo una assicurazione privata. Consiglio comunque una visita con Lui nel caso di dubbi e di pareri troppo "interventisti" da parte di altri medici.

Voto medio 
 
3.7
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
4.0
Puntualità 
 
2.0

Considerazioni

Lunga attesa, pagamento anticipato 202 euro per 5 minuti di visita con inclusa qualche telefonata. L'aspetto professionale sovrasta quello umano, ma stiamo parlando di un medico, quindi di un essere umano, una persona.

Voto medio 
 
4.3
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
4.0
Puntualità 
 
4.0

Oggi sì, domani no

Sono rimasta profondamente delusa. Siamo partiti da una prima visita dove era indispensabile l'intervento; una seconda visita dove c'era il dubbio, per giungere alla terza visita dove l'intervento era inutile. L'indecisione basata sullo stesso referto della RM con mezzo di contrasto, mi ha portato a Milano da Salerno per ben 3 volte con costi elevati. Visita frettolosa e stretta di mano: 5 minuti e mi ha congedato. Poca umanità.

Voto medio 
 
4.7
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
4.0

Ernia discale

Bravissimo. Molto gentile e disponibile. Sintetico il giusto, come piace a me, in pochi minuti capisce il tuo problema e ti spiega in modo chiaro come risolverlo. Parcella adeguata alla prestazione ricevuta. Non sempre puntuale nell'orario di visita, ma non ci dimentichiamo che il dottore fa miracoli per accontentare i numerosi pazienti che chiedono un sua consulenza.
Strepitoso!

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Semplicemente il migliore

Sono stato appena operato da lui ed è una persona eccezionale. Sono a casa dopo solo una settimana di ospedale. Sono stracontento, bisognerebbe fargli una statua..
Grazie dottor Maurizio Fornari.

Voto medio 
 
1.0
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

Personalmente non mi vedrà più

Appuntamento alle 17.00. Pago una fattura rilevante, e alle 20.30 finalmente arriva nel suo studio, Alle 21.00 circa mi dedica dai 4 ai 5 minuti e, senza darmi spiegazioni, mi dice che non può operarmi. Se questo é il suo modo di trattare i pazienti, gli faccio i miei complimenti.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Congratulazioni

Sono stata operata dal professore M. Fornari e grazie a lui sono ritornata alla vita, di cui ormai avevo solo un vago sogno.. Lo ringrazio di cuore per tutto ciò che ha fatto per me.

Voto medio 
 
4.3
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
3.0

Stabilizzazione vertebrale

Operata di stabilizzazione vertebrale L5-S1 dal dott. Fornari, a distanza di 3 mesi sto molto bene, l'intervento è riuscito perfettamente e ringrazio il professore per la disponibilità e per avermi ridato (quasi) una vita normale.
Le attese ai suoi appuntamenti sono sempre eterne, ma io tornerei da lui ad occhi chiusi.

Voto medio 
 
4.3
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
3.0

Molto soddisfatta

Sono stata operata ben due volte dal prof. Fornari, a distanza di tre anni, la seconda volta nel 2013, e non posso che parlarne bene. Certo è di poche parole, essenziale direi, ma riesce a infonderti fiducia, senti che puoi fidarti di lui, e poi diciamolo, contano di più le parole o la bravura in sala operatoria? Io sto bene, camminavo piegata in due, ora non ho più un dolore e conduco una vita normalissima. Grazie prof. Fornari!

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Stabilizzazione e fusione ossea

In seguito ad un brutto incidente stradale, come terza trasportata, la 5° vertebra mi era scivolata sul fianco sinistro, toccando le terminazioni della vescica!!! In un primo momento, dal pronto soccorso alla visita del ortopedico non mi avevano diagnosticato nulla perché camminavo... ma dato i dolori e il peggioramento che accusavo giorno dopo giorno ho continuato ad eseguire controlli. E lì la scoperta, e dovevo operarmi d'urgenza, ero rischio paralisi e incontinenza!!! Grazie ad un amico, vengo a sapere che il Numero Uno in neurochirurgia è il Prof. Fornari. E lì dal primo appuntamento all'intervento per la gravità della mia situazione, dopo due settimane sono stata operata! Come mi aveva detto ("ti farò un intervento da Dio"), è stato così! Per la gravità, ci ha messo ben 3 ore e 30 di intervento invece di 2 ore come si presumeva... ma il giorno dopo io già camminavo nel reparto come mi aveva promesso. Ora è passato solo 1 mese dalla stabilizzazione e fusione ossea, certo indosso ancora il busto, non posso stare seduta ma.. cammino! Che dire, mi ha ridato La Vita!

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Grande professionalità ed esperienza

Sono stata visitata ieri per sospetta ernia cervicale da diagnosi RMN e da altro neurochirurgo. Il dott. Fornari con grande competenza e capacità mi ha immediatamente rassicurata disconfermando (a ragione) la diagnosi del collega. Davvero grande professionalità, umanità e sicurezza.
Ringrazio pubblicamente il dottor Fornari per la modalità con cui mi ha accolta, ascoltata e compresa. Oltre che per il suo grandissimo valore.

Voto medio 
 
4.3
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
4.0
Puntualità 
 
4.0

Ricominciare a vivere

Dopo aver già subìto un intervento di stabilizzazione di tutta la colonna 16 anni fa, nell'ultimo anno avevo quasi raggiunto la paralisi causa ernia lombare, piegamento della barra di stabilizzazione, aderenze e calcificazioni varie. Ho tentato di tutto, magnetoterapia, ozono terapia, trattamenti vari, oltre ad imbottirmi di antidolorifici e antinfiammatori. Tutto inutile. Tutti i professionisti che mi visitarono si mettevano le mani nei capelli dicendo che avevo il peggio di tutto e che avrei avuto difficoltà a trovare qualcuno che avrebbe avuto il coraggio di operarmi. Poi mi parlarono del dott. Fornari come il numero UNO, ed è stato davvero così. Oggi è passato giusto un mese dall'intervento. Indosso ancora un busto steccato e devo limitare la posizione seduta, MA riesco a far già dei km. a piedi e anche star ferma in piedi. Prima con dolori molto forti riuscivo sí e no a far 100 metri. Che dire? Sto finalmente ricominciando a VIVERE!!! Il solo aspetto negativo? O hai una assicurazione, o paghi.. circa 30.000 €. Diversamente con l'assistenza sanitaria, se sei fortunato passerebbero anni. Ma posso dire con grande gioia che MAI soldi son stati spesi meglio. MI HA RESTITUITO LA VITA!!!

Voto medio 
 
1.7
Aiuto fornito 
 
3.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

NESSUN RISPETTO

MI HA RICEVUTO CON ALMENO TRE ORE DI RITARDO, E VISITATO PER BEN PER 5 MINUTI.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Intervento di revisione artrodesi lombosacrale

Grandissimo Prof. Fornari Maurizio, un vero luminare della neurochirurgia vertebrale che fa onore all'istituto Humanitas, ove opera con la sua splendida equipe. Mi ha risolto un grave problema provocato da un precedente intervento in ben altra struttura, che mi procurava dolori esacerbanti..
Grazie di cuore, mi ha restituito la voglia di vivere!

Voto medio 
 
1.0
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

PESSIMA ESPERIENZA

Soffro di ernia lombosacrale. Sono stata seguita dal Centro Antalgico di Parma da personale veramente umano e disponibile, sia i medici che i paramedici, che capisce quello che prova il paziente. Dopo tre tentativi con loro, serviva il parere di un neurochirurgo, da chi andare? Dr. Fornari a Milano.
Il dottore arriva con un'ora di ritardo, pazienza, è un luminare nel suo campo, aspettiamo. Una quindicina di persone davanti a me, intanto pago 200,00 euro.
Entro, mia chiede la RMN, niente visita, io chiedo (crepa del disco, fuoriuscita del liquido e arti inferiori non stabili) cose che sapevo già, muto.
Ricetta antinfiammatorio, apre la porta, tutto questo in cinque minuti di orologio ed in un'ora aveva già visitato tutti gli altri. Velocissimo vero?
Caro il mio dottore, è l'umanità che rende grandi le persone.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Stabilizzazione cervicale

Sono stata operata alla cervicale 9 mesi fa. Tutti coloro che mi avevano visitata mi avevano garantito la sedia a rotelle, ma poi ho conosciuto un angelo, il suo nome è Fornari Maurizio, che mi ha ridato la mia vita. Ho fatto una stabilizzazione cervicale, un intervento delicato, ma oggi sto benissimo grazie a lui. Non finirò mai di ringraziarlo, è una persona di poche parole ma sono i fatti che contano.
Grazie veramente di cuore.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Operazione ernia discale

Ho 37 anni e da circa due anni soffrivo di forti dolori alla gamba dovuti al nervo sciatico; i dolori erano sempre più acuti e invalidanti e dopo una prima risonanza si è capito che la causa era dovuta ad ernia L4/L5. Dopo varie manipolazioni, fisioterapia e cure cortisoniche senza successo, ho incontrato finalmente il dott. Fornari, il mio salvatore. Sono stata operata il 28/7 e appena uscita dalla sala operatoria il male era sparito.. incredibile! Il 29 già camminavo e il 13/8 ero già al mare ritornando alla mia vita normale. Sono stati i soldi spesi meglio della mia vita.
Grazie a lui e alla mia famiglia.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Mi ha salvato la vita

Il prof. Fornari mi ha operata per una frattura delle prime due vertebre cervicali che mi comprimevano il midollo; è riuscito a farmi affrontare un difficile intervento di stabilizzazione cervicale con decompressione midollare per via posteriore durato molte ore.. ma grazie a lui e alla sua equipe due giorni dopo l'intervento ero già in piedi e 4 giorni dopo sono stata dimessa.
Oggi, a 12 giorni dall'intervento, sono a casa con un mega collare che dovrò portare ancora 3 mesi, ma sto ogni giorno meglio. Grazie prof. Fornari a lei e tutta la sua equipe, mi avete salvato la vita. Mi sento di consigliare questo grande luminare a chiunque ne avesse bisogno, è bravo, disponibile ed umano.

Voto medio 
 
1.7
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
3.0

Pessima esperienza

Operato da altri chirurghi tre volte per varie ernie, e non avendo risolto il problema a L4-L5, decido di sentire il parere di un luminare. Fornari mi riceve in piedi, mi chiede il disco della risonanza e a che livello è il mio problema e poi sentenzia che non c'è nulla che lui possa fare e addirittura non vede l'ernia, che un suo collega ha visto benissimo solo poche settimane prima e che ben due risonanze evidenziano in modo chiaro. Il tutto è durato tre minuti dopo di che, senza darmi spiegazioni di sorta, si è avviato verso la porta per farmi capire che il tempo era finito. Il tutto per la modica cifra di 202 euro. Nella mia vita ho dovuto fare molteplici visite, ma mai mi è capitata una cosa anche solo lontanamente paragonabile. Fornari pare non interessato a risolvere i problemi dei pazienti e nemmeno a dare spiegazioni tecniche per chiarire eventuali dubbi. Giudizio pessimo.

Voto medio 
 
1.0
Aiuto fornito 
 
1.0
Disponibilità 
 
1.0
Puntualità 
 
1.0

Visita privata

Arrivo in stazione a Milano. Prendo un taxi e arrivo in studio a Milano preciso, alle 14.30, cioè all'ora dell'appuntamento fissato da 4 mesi. Intravedo il Prof. che esce dalla porta. Mi accoglie una segretaria che mi fa accomodare in uno studio gremito preannuciandomi forte ritardo. Dopo circa 2 ore di attesa finalmente vengo chiamato. Nemmeno il tempo di togliermi la giacca e il Prof. mi chiede la Risonanza Magnetica. La guarda per circa 1 minuto, poi riceve una telefonata che lo impegna per circa 1 altro minuto. Quando finisce inizio a spiegargli del mio problema di dolori da 5 anni e del problema di lisi istmica vertebrale e discopatia. Mi interrompe subito. Mi dice che la vertebra non è scivolata e che non devo essere operato. Faccio presente che altri 3 chirurghi ortopedici vertebrali mi hanno indicato l'operazione. Mi risponde "che si facciano operare loro". Cerco di capire, ma riceve un'altra telefonata di circa 1 altro minuto. Quando finisce mi dice che il 5% della popolazione soffre di questa patologia e non tutti devono essere operati. Non mi fa alcuna visita. Si alza facendomi intendere che la "visita" è terminata, invitandomi a proseguire le terapie conservative presso un centro privato da un fisiatra. Gli dico che faccio terapie conservative da 5 anni senza risultati. Alla fine mi dice, ci rivediamo a settembre e nel frattempo mi raccomando, si faccia una assicurazione sanitaria.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Ependimoma lombare

Il Prof. Fornari è semplicemente il top!! In base alla mia esperienza, rappresenta il massimo della professionalità e competenza, persona di poche parole ma che trasmettono grande sicurezza al paziente. Intervento delicato ma riuscito perfettamente, senza nessun tipo di danno alle radici nervose. La mia gratitudinee e la mia stima verso il Dott. Fornari sono infinite.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Ernia discale

Ottimo professionista. Dott. Fornari: grazie a lei ed alla sua equipe.

Voto medio 
 
5.0
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
5.0

Sciatalgia bilaterale e lombalgia

Grande professionista e brillante chirurgo! Va diretto al problema senza mezzi termini proponendo senza alcuna perplessita' la soluzione migliore. Soffrivo di stenosi ed instabilità L4-L5, forti dolori sciatici ad entrambe le gambe e la mia camminata si era oramai ridotta al lumicino. Ricoverato in Humanitas, sono stato operato per Microdecompressione e artrodesi strumentata e fusione con cage intersomatica. Intervento perfettamente riuscito e post operatorio facilmente gestibile! Le mie sofferenze sciatiche ora sono totalmente scomparse! A solo 2 mesi dall'intervento riassaporo la bellezza di poter camminare senza più alcun problema, ho riavuto la mia serenità!
Che Dio la benedica Prof. FORNARI!

Con sincero affetto,
l Siciliano che aveva la stenosi.

Voto medio 
 
4.3
Aiuto fornito 
 
5.0
Disponibilità 
 
5.0
Puntualità 
 
3.0

Ernia lombare

A febbraio 2016 sono stata operata dal prof. Fornari per ernia l5-s1 espulsa, intervento perfetto. E' un eccellente chirurgo, uno di quelli di cui ci si fida ciecamente, ha grande competenza e grande sicurezza. Sento spesso dire che tutti vorrebbero farsi operare da lui, ed hanno ragione! Io ho fatto l'intervento privatamente e sono i soldi migliori che abbia speso! Fornari dovrebbe vivere almeno due vite!
Lisa da Treviso

Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute