Dettagli Recensione

 
Ospedale di Faenza
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Grazie Dott. Staffa

Ricorda dottore?
Marta, 60 anni, due interventi nello stesso anno, il 2016:
primo intervento di ricostruzione della spalla, cuffia e tendini, con un grande medico, il Dott. Campi, che mi indirizzò da lei per il dolore che dalla schiena mi si irradiava via via sempre più giù alle gambe.

La prima sensazione che avvertivo al mattino, appena messe giù le gambe dal letto, era il dolore misto a torpore, poi il torpore passava ma il dolore mi accompagnava ad intermittenza per tutta la giornata.
In un paio di occasioni mi preoccupai seriamente, il dolore era così forte da impedirmi di camminare.

Spondilolistesi degenerativa. Il 25 novembre 2016, intervento di stabilizzazione delle 3 vertebre lombosacrali interessate.
Dopo l'intervento, e la ringrazio ancora per essere venuto a trovarmi nel letto di ospedale poche ore dopo, lei mi disse, sentirà dolore ancora per un annetto, ma andrà attenuandosi, aspetti un anno e mezzo.

E' appena passato l'anno e mezzo, già da un po' di tempo ho potuto ricominciare ad occuparmi del mio amato giardino.
E pochi giorni fa sono risalita, alla mia veneranda età, sulla moto, per il primo breve viaggio (1000 km).
Avevo portato con me antidolorifico, antinfiammatorio e una discreta dose di timore, ma non ho avuto necessità di alcuna pillola.
Adottando le dovute cautele, pancerina di sostegno e pause qua e là, a 62 anni sono tornata a viaggiare.
Grazie grazie dottor Staffa, per avermi restituito la possibilità di vivere la mia vita come mi piace viverla.

Vorrei che all'interno dell'ospedale di Faenza, in cui sono stata operata, le fosse concessa la possibilità di avere un suo reparto, piuttosto che un di cui, come aveva nel 2016.
La sua chirurgia lo meriterebbe abbondantemente.

Patologia trattata
Spondilolistesi degenerativa.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute