Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Arezzo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Iperidrosi palmare: grazie dr. Andreetti - part.2

Inserisco questo commento in aggiunta al mio precedente.
Ieri, Sabato 12 Ottobre 2013 - a distanza di 3 mesi dalla prima operazione per iperidrosi palmare al lato destro - sono stato operato anche al sinistro dal Dott. Claudio Andreetti.
Anche questo secondo intervento sì è svolto alla perfezione: la professionalità del Dott. Andreetti è assolutamente ineccepibile e va di pari passo alla sua simpatia, cordialità e disponibilità, tutte qualità che fanno di lui uno dei migliori medici che abbia mai avuto la fortuna di incontrare nella mia vita.

Per quanto riguarda la struttura, il San Giuseppe Hospital si è dimostrato ancora una volta all'altezza della situazione, offrendo un ricovero tranquillo in un ambiente pulito e confortevole.

Una piccola parentesi per chi come me sta lottando da una vita col problema dell'iperidrosi: non abbiate timore dell'operazione, contattate il Dott. Andreetti e vi garantisco che la vostra vita cambierà radicalmente in meglio. Decidere di optare per la soluzione chirurgica è stata la scelta migliore che potessi fare e non posso che consigliarla a chiunque voglia farla finita una volta per tutte con questo fastidiosissimo problema.

Ultima considerazione per chiunque fosse ancora in fase di raccolta informazioni prima di prendere una decisione: io mi sono operato per iperidrosi palmare ma grazie ai 3 mesi di esperienza dopo il primo intervento al lato destro, posso dirvi che i benefici dell'operazione li ho avuti non solo alla mano direttamente trattata ma anche all'ascella e a tutto il resto del braccio.
Nei prossimi mesi avrò modo di constatare la reazione del mio organismo anche a questo secondo intervento, ma per ora posso dirvi che dopo aver trattato il primo lato 3 mesi fa non ho avuto problemi di sudorazione compensatoria o esagerata secchezza della mano; nel giro di pochi giorni dopo l'operazione la mano si è stabilizzata su un'idratazione finalmente normale. Niente più mani che grondano di sudore, niente più macchie sui vestiti e soprattutto niente imbarazzo nella vita sociale.
Chi non soffre di questo disturbo non può immaginare neanche lontanamente quanto sia invalidante, sia a livello pratico che psicologico; perciò non abbiate dubbi o paure... affidatevi alle mani del Dott. Andreetti e godetevi la vita che avete sempre desiderato... con le mani asciutte!!! :)
Grazie ancora di cuore al Dott. Andreetti, alla sua equipe e a tutto lo staff del San Giuseppe Hospital di Arezzo. E' un piacere avere a che fare con esempi di eccellenza sanitaria come questi.
Saluti, Paolo

Patologia trattata
Iperidrosi palmare.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute