Cardiologia Ospedale Cernusco sul Naviglio

 
4.6 (3)
1123  
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia dell'Ospedale A. Uboldo di Cernusco sul Naviglio in provincia di Milano, situato in Via Uboldo 21, ha come Direttore la Dott.ssa Silvana Scarpini (Pro-tempore). Il reparto, dotato di 15 letti di degenza cardiologica e di 5 letti di Terapia Intensiva Coronarica, è particolarmente attivo nella diagnosi (Coronarografia) e cura delle malattie degenerative coronariche (infarto miocardico acuto ed angina) e nella loro prevenzione; nel trattamento delle cardiomiopatie dilatative, primitive o secondarie, con terapie non solo farmacologiche, ma anche elettriche: impianto di pacemakers biventricolari, per la cura dello scompenso cardiaco refrattario, e di pacemakers defibrillatori, per la prevenzione della morte improvvisa, oltre a diversi altri moderni e sofisticati sistemi di elettrostimolazione cardiaca, disponibili in funzione del quadro clinico del paziente. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dr. Leopoldo Prina (responsabile Emodinamica), Dr.ssa Simonetta Dell'Orto (responsabile S.S. Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione), Dr. Stefano Giraudi, Dr.ssa Alessandra Martinelli, Dr.ssa Luisa Parmigiani, Dr.ssa Maria Paola Ponticelli, Dr. Sergio Sala, Dr.ssa Barbara Severgnini, Dr. Paolo Valli, Dott.ssa Francesca Del Furia.


Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
4.6
Competenza 
 
4.7  (3)
Assistenza 
 
4.7  (3)
Pulizia 
 
5.0  (3)
Servizi 
 
4.0  (3)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
30 Marzo, 2016
Roberto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento a tutto il reparto

Sono il sign. Moschetti Roberto, residente a Gorgonzola.
Sono stato ricoverato il 3 marzo, degente nella camera n° 19, operato il 9 e dimesso l’11 c.m. La diagnosi che mi è stata fatta dal dott. Valli è stata la Sindrome di Brugada. Mi è stato impiantato sotto pelle un Pacemaker salvavita. La degenza nel Reparto Cardiologia, senza esagerare nè sviolinare, è stata come un Residence a 3 stelle, per l’accoglienza, la pulizia, l’ordine e il vitto. Questo è quello che ho visto e constatato. Pertanto volevo esprimere tutta la mia gratitudine, i miei elogi e ringraziamenti al personale medico e infermieristico che mi ha accolto nel Pronto Socc. Un grazie al Primario Dott.ssa Scarpini per la sua disponibilità nell’accogliermi e ascoltarmi nel suo ufficio.
Un grazie al dott. Valli, persona instancabile, solare, sempre col sorriso e pronta ad ascoltare e dare una risposta ad ogni quesito chiesto, anche mentre mi operava, delucidandomi sul decorso dell’impianto. Un grazie a tutto lo Staff della Sala Operatoria che mi ha messo a mio agio, tranquillizzandomi per tutta la durata dell’intervento. Grazie alla Dott.ssa Ponticelli per la sua solarità e professionalità nel tenermi sempre aggiornato durante le sue visite di reparto. Grazie anche alla dottoressa (in questo momento mi sfugge il suo nome) che si identificherà in questo scritto, in quanto è stata l’ultima a visitarmi e a comunicarmi le dimissioni nello stesso giorno.
Come dimenticarsi di tutte le infermiere del Reparto di Cardiologia per la loro serietà lavorativa, la loro solarità, tempestività nell’accorrere sia durante le chiamate di assistenza per il giorno, sia per la notte. Sempre instancabili col sorriso sulle labbra, sempre con le battute ironiche pronte a farci dimenticare di essere in ospedale. Grazie ragazze: siete state meravigliose. Tutto questo vi fa onore. Devo ringraziare anche il personale delle pulizie e in special modo anche la signora Angela nella distribuzione delle vivande. Un grazie anche ai Volontari del “A.V.O.“, sempre disponibili e con una parola di conforto per ognuno di noi.
Ragazze: il vostro lavoro è pieno di sacrifici, con turni stressanti e soprattutto per chi ha una famiglia ha figli , chi ha un fidanzato e chi è sola anche per sua scelta, ma ricordatevi che per noi degenti siete dei meravigliosi Angeli in missione su questa terra.

Moschetti Roberto

Patologia trattata
Sindrome di Brugada.
Trovi utile questa opinione? 



05 Gennaio, 2016
ROSELLA BASSANINI
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

QUALITA' OSPEDALIERA

HO RICOVERATO MIO PADRE PER GRAVI PROBLEMI CARDIACI, HO TROVATO UNA EQUIPE MEDICA E INFERMIERISTICA DI GRANDE PROFESSIONALITA' E UMANITA' (A VOLTE RARA NEGLI OSPEDALI, SOPRATTUTTO QUANDO SI TRATTA DI PAZIENTI ANZIANI). GRAZIE SOPRATTUTTO AL DOTT. SALA CHE CI HA SUPPORTATO CON GRANDE UMANITA'.

Patologia trattata
INSUFFICIENZA CARDIACA.
Trovi utile questa opinione? 
05 Dicembre, 2014
shumao
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Sincope

Presso la Cardiologia dell'ospedale di Cernusco sul Naviglio sono stato trattato con pazienza, gentilezza, competenza ed efficacia. Complimenti e grazie.

Patologia trattata
Sincope.
Trovi utile questa opinione?