Dettagli Recensione

 
Ospedale di Cuneo
17 Aprile, 2017
Marco Flecchia
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Voglio esprimere la più più alta gratitudine e riconoscenza al Dott. Michele D'Agruma e al Dott. Giorgio Ghio, a tutti i loro colleghi e collaboratori, per l'attenzione e la cura dedicata alla mia persona durante i 4 giorni di degenza presso il loro reparto di Neurochirurgia. Il 13/4 sono stato sottoposto ad un intervento di laminectomia subtotale in L4 + discectomia L4-L5, su consiglio del Dott. D'Agruma. L'intervento mi è stato spiegato con precisione ed eseguito alla perfezione e mi ha ridato la qualità di vita che da circa due anni avevo perso.
Ma quello che voglio evidenziare in questa recensione, è la qualità e la serenità che si vive in reparto, ci si sente curati e considerati. Piccole attenzioni personali, parole e gesti affettuosi che permetteno al paziente di non essere sotto stress, e di sentirsi "coccolati". Nonostante l'enorme mole di lavoro che tutti loro svolgono in turni di lavoro massacranti, si ha sempre un sorriso e una parola da parte delle infermiere e dei medici. Ricordo con grande piacere l'infermiera Rizzo, che trasporta i pazienti in sala operatoria, sempre allegra e disponibile a parlare con noi, nonché la responsabile di reparto, Sig.ra Donatella.
Un servizio eccellente che eleva il livello della nostra sanità Piemontese e Italiana; un servizio da ammirare e sostenere, sicuramente basato sulla passione che queste persone hanno per il proprio lavoro e verso i loro pazienti. Alcuni nostri politici e governanti dovrebbero trascorrere alcune giornate di lavoro nei reparti ospededalieri per capire la fatica e la costanza che i nostri medici e infermieri esprimono, e aiutarli nella loro missione. E anche vergognarsi per i tagli economici che fanno alla nostra Sanità.

Ancora un sincero grazie e un'espressione di stima a tutti gli operatori del reparto di Neurochirurgia dell'ASO Santa Croce di Cuneo, e in particolare al Dott. Michele D'Agruma.

Marco Flecchia

Patologia trattata
ERNIA DISCALE LOMBARE CENTRALE IN L4/L5.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute