Broncologia Ospedale Mariano Santo Cosenza

Broncologia Ospedale Mariano Santo Cosenza

 
0.0 (0)
Scrivi Recensione
Il reparto di Broncologia dell'Ospedale Mariano Santo di Cosenza, situato in contrada Muoio Piccolo, ha come Dirigente responsabile il Dott. Osvaldo Corno. Il reparto è una Unità Operativa Dipartimentale che lavora in regime ordinario, in regime d’urgenza e d’emergenza ed espleta la seguente attività: Visite pneumologiche; Consulenze broncologiche; Broncoscopie ispettive; Broncoscopie diagnostiche con prelievi (biopsie, brushing bronchiale, BAS o broncoaspirato per batteriologia e citologia), BAL o lavaggio bronco-alveolare, TBNA o agoaspirazione transbronchiale per patologie ab estrinseche o extrabronchiali; Toilette tracheo-bronchiali per tracheostomizzati o pazienti con ridotto riflesso tussigeno; Broncoinstillazione farmacologica topica; Laserterapia tracheobronchiale al ND-YAG e la ND-YAP; Impianto di endoprotesi tracheali o bronchiali; Rimozione di corpi estranei delle vie tracheo-bronchiali; Agobiopsie percutanee transtoraciche sotto guida TC; Trattamento emottisi per via endobronchiale con catetere a palloncino o terapia topica farmacologica e termica; Trattamento di emottisi imponenti e severe in narcosi con broncoscopio rigido; Brachiterapia per via endoscopica per neoplasie broncogene endoluminali in pazienti non operabili o non idonei a tollerare la chemioterapia; Approccio di lesioni linfonodulari del mediastino e lesioni parenchimali polmonari periferiche mediante EBUS (Endobronchial Ultrasound) o mediante nuova tecnica innovativa di Navigazione Elettromagnetica. Presso l'U.O. è stata inoltre attivata una metodica innovativa per la diagnosi precoce di neoplasie polmonari periferiche allo stadio iniziale, grazie all’introduzione di una Navigazione Elettromagnetica.

Recensioni dei pazienti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Altri contenuti interessanti su QSalute