Ortopedia Ospedale Carbonia

 
5.0 (4)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Sirai di Carbonia in provincia di Carbonia Iglesias, situato in Via Ospedale, ha come Responsabile il Dott. Brunello Caddeo. Il reparto si occupa della diagnosi e assistenza per patologie di tipo ortopedico (malattie degenerative, deformità congenite e acquisite) e traumatologico (fratture, lussazioni, distorsioni eccetera), svolgendo attività di tipo diagnostico-clinico e di chirurgia elettiva e di urgenza, disponendo di idonee attrezzature e delle sale operatorie. E' possibile contattare la struttura chiamando il numero telefonico di riferimento 0781/6683406– 353- 378.

Recensioni dei pazienti

4 recensioni

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0  (4)
Assistenza 
 
5.0  (4)
Pulizia 
 
5.0  (4)
Servizi 
 
5.0  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tenorrafia sub cutanea

Circa 20 anni fa venni operato al Marino di Cagliari da Dott. Brunello Caddeo per la rottura del tendine di Achille.
Domenica 26 gennaio 2020 (ad Iglesias) ho migliorato il record sardo indoor master 60 di salto in alto da 1,36 a 1,40.
Ovviamente il tendine di battuta operato, nonostante le sollecitazioni sportive e l'età, è perfetto... la notizia potrebbe riguardare il Dott. Caddeo a scopo medico-statistico. Comunque grazie oggi per allora.

Patologia trattata
Rottura tendine di Achille.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Volevo ringraziare l'ortopedico dott. Pietro Garau e tutto lo staff del reparto e del pronto soccorso, per l'assistenza, la gentilezza e la disponibilità prestate la sera del 30 agosto scorso, quando, nonostante la tarda ora, mi ha ingessato il piede.
Ciò mi ha consentito di fare il lungo viaggio del ritorno per Milano il 1 settembre con maggiore serenità e in condizioni di sicurezza.
Grazie molte ancora e buon lavoro.
Un saluto cordiale.
Monica Lamperti

Patologia trattata
Frattura piede.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Devo assolutamente complimentarmi con tutto lo staff medico ed infermieristico del reparto che è intervenuto la sera del 30.06 u.s. per ridurre una frattura scomposta di ulna e radio occorsa al mio bimbo di quasi 6 anni, caduto accidentalmente da un muretto al secondo giorno di vacanza. In particolare ringrazio il dott. Sanna per la competenza, la professionalità e la cortesia dimostrate in occasione dell'intervento di riduzione della frattura, e gli infermieri del turno di notte, di cui non conosco il nome, che si sono davvero prodigati per rendere a noi genitori la permanenza in ospedale il più agevole possibile.
Bravi, bravi, bravi e buon lavoro ancora.

Patologia trattata
Frattura metafisaria distale di ulna e radio.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Devo fare i complimenti e ringraziare tutta l'equipe medica che domenica 7 maggio c.a. é intervenuta per salvare il mio piede, letteralmente schiacciato da una moto cadutagli addosso. Intervento in urgenza di riduzione lussazione, stabilizzazione con vite cannulata e cuneiforme-base ll MT, sintesi con fili di K.
Io sono siciliano e mi trovavo in Sardegna in vacanza, e tutti gli ortopedici che ho contattato al ritorno nella mia cittá, e anche specialisti del piede a Milano, mi hanno detto che nella disgrazia sono stato fortunato, perché mi avete salvato il piede, ed é stato fatto davvero un buon lavoro. È mio preciso dovere RINGRAZIARVI con tutto il cuore. Bravi, buon lavoro e ancora complimenti.

Patologia trattata
Trauma da schiacciamento del piede destro, lussazione Lisfranc, fratture multiple.


Altri contenuti interessanti su QSalute