Pronto Soccorso Ospedale Moncalieri

 
2.3 (10)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso - Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell'Ospedale Santa Croce di Moncalieri in provincia di Torino, situato in Piazza A. Ferdinando 3, ha come Direttore il Dott. Andrea Purro. Il reparto è così organizzato: Guardia attiva dei medici di medicina e chirurgia e degli anestesisti- rianimatori; Guardia attiva- integrativa dei medici SET 118 (DEA di Chieri); Medico di medicina generale (DEA di Moncalieri); Triage infermieristico. Garantisce attività di Emergenza medica, chirurgica, ostetrica, ginecologica, pediatrica, di Osservazione breve e trasferimento dei pazienti in unità specialistiche, di Supporto diagnostico e strumentale 24/24. Fa parte dell'equipe medica il Dott. Roberto Musso (responsabile S.S. Osservazione Breve Intensiva).

Recensioni dei pazienti

10 recensioni

 
(1)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(6)
 
(2)
Voto medio 
 
2.3
 
2.2  (10)
 
2.3  (10)
 
2.4  (10)
 
2.1  (10)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Accoglienza superficiale, umanità zero. Ospedale sporco e mal gestito. Personalmente li ho trovati pessimi in tutto.

Patologia trattata
Dolori addominali fortissimi dopo l'assunzione di un medicinale.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

PESSIMO SERVIZIO PER URGENZE

Servizio pessimo. 4 ore di attesa con sala d’attesa deserta. Nonostante le lamentele a causa dello spazientismo dopo la terza ora, non ho ricevuto assistenza e sono tornata a casa senza essere stata ricevuta.

Patologia trattata
Dolore forte al fianco durante la camminata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OTTIMO

Medici di chirurgia presenti in turno al PS, molto precisi e dall'ottima preparazione. Ero stata il giorno prima in un pronto soccorso di Torino e non mi avevano riscontrato nulla. Invece i chirurghi del pronto soccorso di Moncalieri sono stati molto professionali e hanno risolto ottimamente il mio problema, riscontrando la presenza di calcoli.
Ora sarà da programmare in futuro un intervento.
GRAZIE A TUTTI.

Patologia trattata
Dolori addominali.


Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Malasanità

Dolore addominale e lombare da circa 10 giorni, recatami in data 19 luglio 2019 presso il vostro P.S., mi sono stati eseguiti Rx addome e alla colonna lombosacrale.
Sono stata quindi dimessa con diagnosi di artrosi spinosa, e rimandata al consulto ortopedico il 22 luglio 2019 (consigliata ecografia addome superiore ed inferiore).
Recatami il 23 luglio all'Ospedale Molinette, ricoverata per diagnosi di TUMORE ENDOCRINO A PROBABILE PARTENZA DALLE VIE BILIARI + METASTASI EPATICHE.
Denuncerò il tutto più avanti in altre sedi.

Patologia trattata
Dolore addominale e lombare.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

Punti al labbro

Grazie all'equipe del Dr. Valerio Poggio, sono stata assistita con diligenza e cortesia.

Patologia trattata
Taglio al labbro superiore.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Ascesso perianale

Andata al PS per drenare un ascesso perianale, il chirurgo mi manda in ginecologia perché secondo lui è una bartolinite, ma dopo la visita del ginecologo, che ovviamente conferma non essere una bartolinite bensì un ascesso, vengo quindi rispedita dal chirurgo, che mi dice: niente, vada a casa e si faccia fare una visita per capire da cosa è dovuto l'ascesso.
Alla fine mi sono rivolta ad un chirurgo a pagamento che ha drenato con urgenza.
Mai più Moncalieri, per me può anche chiudere come ospedale.

Patologia trattata
Ascesso perianale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Attesa..

Ospedale sporchissimo. Tempi di attesa, con pronto soccorso vuoto, intollerabili. 4 pazienti, 5 ore di attesa e alla fine me ne sono andato. Ai limiti del sopportazione. Questa è la sanità di questo ospedale. Consiglio di NON andare. Andate invece alle Molinette di Torino, dove sono molto più efficaci e veloci.

Patologia trattata
Sospetta bronchite con dolori al torace.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Hai 90 anni? Non conti più niente

Fine maggio 2012, mio padre novantenne, ma in gambissima, è stato ricoverato con urgenza presso questa struttura. I sintomi erano vomito giallo e dolori addominali. Il medico del pronto soccorso non ha voluto ascoltarmi dicendo che aveva un'ischemia in atto. E' stato quindi ricoverato in medicina uomini. In 4 giorni non sono riuscita a parlare con un medico. Assenti... occupati... momentaneamente non in reparto. Ero disperata. Capivo che la situazione si aggravava di ora in ora, ma nessuno si prendeva cura di lui. Nessuna terapia. Mio papà è morto il 1° giugno. Vivo ancora oggi col rimorso di non averlo fatto dimettere per portarlo alle Molinette.. Riguardo poi alla pulizia del pronto soccorso, ricordo che la notte, nella sala d'aspetto, giravano scarafaggi e altri insetti, che un barbone dormiva disteso sulle sedie dopo essersi tolto le scarpe e le sedie erano così sporche che faceva schifo sedercisi.

Patologia trattata
Vomito giallo e dolori addominali.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Periodo medioevale..

Non consigliabile. Si ritorna agli ospedali del Medioevo dove tutte le patologie vengono accumulate in un unico locale dove sporcizia e incuria e poco interesse verso i malati, ne fanno le loro caratteristiche migliori. In mezzo a tutto ciò alcuni medici ed alcuni infermieri fanno veri e propri miracoli, questi si meriterebbero una direzione migliore e una organizzazione che li riporti ai nostri tempi, togliendo alla struttura questa opinione negativa generale.

Patologia trattata
Dolori pettorali, sospetta angina.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Tempi lunghissimi...

Oggi, 27 giugno 2014, alle ore 1.00 circa arrivo al pronto soccorso dell'ospedale di Moncalieri seguendo l'ambulanza che accompagna mio papà con alcuni problemi di ansia, dolori all'anca associati ad un'aritmia cardiaca. Viene visitato, fatto il primo prelievo quindi fatto sedere su una carrozzina e lasciato lì a stazionare fino a alle ore 03.30 circa, quando, visto che aveva male, ho chiesto se fosse possibile distenderlo su di una barella... Alle ore 7.00 ha fatto il secondo prelievo come da esame di routine e poi alle ore 13.00 il terzo. Mi è stato comunicato che ci sarebbero volute almeno due ore prima di avere i risultati e la valutazione del medico, invece di ore ne sono passate ben sei prima che un medico arrivasse a vederlo... Capisco bene che i medici abbiano delle priorità che vanno rispettate, ma 19 ore in un pronto soccorso mi sembrano veramente troppe!! Mettono alla prova qualsiasi paziente... anche il più paziente!!!

Patologia trattata
Aritmia cardiaca, attacco di ansia.