Dettagli Recensione

 
Ospedale Morelli di Reggio Calabria
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Giugno 2017, brutta sorpresa. 42 anni, uomo, dolori nella regione lombo sacrale ed agli arti inferiori. Previa elettromiografia, il neurologo identifica rash cutanei e le papule di Gottron sulle nocche delle dita, sospetta polidermatomiosite e dispone ricovero immediato.
Ospedale Pugliese di Catanzaro, medicina d'urgenza.
Il 7 luglio 2017 il paziente è dimesso con diagnosi di rabdomiolisi, orticaria in accertamento e trattamento cortisonico.
Dopo dieci giorni subentra disfagia.
Il Dott. Caminiti il 31 luglio diagnostica una dermatomiosite e prescrive la terapia appropriata e nel corretto dosaggio.
Il paziente lentamente migliora ed anche le lesioni cutanee si affievoliscono, per scomparire, sebbene con alcuni esiti cicatriziali.
La dermatomiosite è una malattia rara e l'ospedale (che verosimilmente non l'avrà mai incontrata) non può essere considerato responsabile del mancato accertamento diagnostico.
Ma non è certo il deficit di conoscenza di talune strutture a rendere eccellenza la Reumatologia diretta dal Dott. Caminiti, bensì è la preparazione clinica di questi, unitamente alla sensibilità umana ed all'empatia con cui si relaziona con i pazienti.
Pur dovendo sottoporsi a controlli periodici ed a terapia di mantenimento, la malattia è in remissione.
Esprimo tutta la gratitudine umanamente possibile al Dott. Maurizio Caminiti.
Grazie e grazie ancora.

Patologia trattata
Dermatomiosite.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute