Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Savona
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione protesi ginocchio

Ho appena terminato un periodo di riabilitazione post-operatoria al ginocchio presso la Clinica San Michele di Albenga: sono stati 12 giorni intensi, di attenzione e cure da parte del personale medico ed infermieristico e, soprattutto, da parte dello staff dei fisioterapisti!
Uno staff numeroso, per un altrettanto numeroso gruppo di pazienti.
Pazienti e personale fisioterapico hanno saputo creare armonia ed allegria pur nella severa applicazione degli esercizi, spesso faticosi e dolorosi, a seconda delle patologie e dell'età dei pazienti.
Se volete un recupero forte e rapido, affidatevi alla forza del fisioterapista polacco Manuel, un gigante buono!
Se desiderate una cura dolce e di alta competenza, rivolgetevi alle mani della fisioterapista Anna, attraverso la sua voce curerà anche il vostro spirito, perchè siate forti e sicuri di voi stessi!
Se volete trovarvi fra le mani di un entusiasta fisioterapista che sa come tenervi allegri e sorridenti, nonostante le fatiche e i dolori che affrontate in un post-operazione, non esitate a chiedere di essere assistiti da Riccardino, lo amerete come un fratello od un figliolo, a seconda della vostra età!
Jhon, il fisioterapista di origini albanesi, rigoroso e sorridente, sempre disponibile nei nostri confronti di ammalati convalescenti!
Andrea, un giovanissimo preparatore atletico nella vita civile e all'interno della clinica: disciplinato ma permeabile allo spirito del gruppo che assiste e guida negli esercizi!
Non posso ricordare il nome di tutti i fisioterapisti: Angelica, Salvatore, Riccardo.. più di dodici di sicuro ma, di tutti ricordo l'educazione, il rigore professionale, l'attenzione verso noi convalescenti, una sessantina d'abitudine, divisi in due gruppi di trenta circa: gli operati all'anca da quelli al ginocchio. Esercizi e cura fisioterapica sempre eseguita con puntualità, in ambiente aperto, con lettini e percorso riabilitativo, oppure in palestra. Mai meno di 2 ore al mattino, 3 ore al pomeriggio! Con regolare consegna della borsa del ghiaccio a fine esercizi.
A nessuno viene chiesto di fare esercizi in eccesso, rispetto alle proprie disponibilità fisiche ma, tutti ci si sentiva un poco più forti ed un poco più sicuri di noi stessi, dopo tante cure ed esercizi giornalieri!
Un grazie particolare alla Direzione, per l'impegno alla continuità di un'opera voluta per l'impegno di Libero Nante e la consorte, nel lontano 1965, gli anni di uno sviluppo economico ma ancora gravati dalle ferite, dalle fatiche e dai dolori della Guerra di Liberazione del '43/'45.
Grazie a tutti gli operatori di ogni settore della Clinica San Michele,
Luciano Dorigo, 68 anni residente a Sanremo
Sanremo, 27 luglio 2019

Patologia trattata
Protesi ginocchio dx.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute