Dettagli Recensione

 
Ospedale San Timoteo di Termoli
26 Agosto, 2016
D'Aniello Giovanni
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Cortesia e disponibilità

Ero in vacanza ha Campomarino, in seguito ad un incidente mi si è rotto il tendine di Achille. Al pronto soccorso mi fu detto che avrei dovuto operarmi. Ero confuso se mettere la firma e rifiutare il ricovero, o accettare di operarmi lì (di questo ospedale sulla spiaggia, tra la gente del posto, non ne avevo sentito parlare bene..).. Mi trovavo però nella settimana di ferragosto: dove sarei potuto andare??? Così decisi di ricoverarmi. Che dire, è stata una scelta giusta, più che giusta, disponibilità, cortesia, professionalità, umanità: queste ed altre sono le qualità che ho riscontrato tra i medici, infermieri e tirocinanti del reparto, che mi hanno curato amorevolmente, scrupolosamente e con simpatia. I medici, in qualunque momento mia moglie chiedeva informazioni sull'intervento e il post intervento, erano sempre disponibili a chiarimenti, cosa invece non riscontrabile negli altri ospedali (almeno in quelli che ho frequentato o hanno frequentato amici o parenti in cui i medici si sentivano dei sulla terra, arroganti e scostanti).
Concludo ringraziando tutto il personale e complimentandomi con ognuno di loro; inoltre a Napoli si dice: STORT VA DRITTA VEN... cioè: anche se ci si è fatti male durante le ferie, abbiamo avuto la fortuna di trovarci nel posto giusto!!! Ricordatevi, non vi fidate delle voci di popolo, io non l'ho fatto!!!

Patologia trattata
Intervento al tendine di Achille.
Trovi utile questa opinione? 

Commenti

 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute