Terapia Intensiva San Gerardo Monza

 
5.0 (9)
3186  
Scrivi Recensione
Il reparto di Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva dell'Ospedale San Gerardo di Monza, appartenente all'Azienda Ospedaliera San Gerardo e situato in via G.B. Pergolesi 33, ha come Direttore il Dott. Giuseppe Foti. Il reparto si occupa principalmente di Emergenza-Urgenza intraospedaliera, di Insufficienza cardiovascolare, di Sepsi, di Politraumi, di Postoperatori complicati, di Insufficienza respiratoria acuta, di Assistenza respiratoria extracorporea. Fanno parte dell'equipe medica i dottori Leonello Avalli (responsabile Terapia Intensiva Cardiochirurgica - Settore A, 1° piano), Giuseppe Citerio (responsabile Terapia Intensiva Neurochirurgica - Settore D, 1° piano), Roberto Marcolin (responsabile Terapia Intensiva Generale - Settore B, 1° piano).


Recensioni dei pazienti

9 recensioni

 
(9)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
5.0
 
5.0  (9)
 
5.0  (9)
 
5.0  (9)
 
5.0  (9)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
05 Luglio, 2017
Paolo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mi hanno salvato la vita

Il 19 Aprile 2017 sono stato investito mentre ero in moto. L'auto schiacciandomi ha provocato la frattura di tutte le costole con conseguente collasso polmonare ed emorragia epatica che mi è costata 3 litri di sangue. Ho rischiato di morire. Solo l'aiuto dei chirurghi e di tutto lo staff della terapia intensiva hanno potuto salvarmi, trasfusione dopo trasfusione, e con macchinari all'avanguardia per riuscire a salvare il fegato.
Nonostante i miei ricordi un po'confusi di quei 10 giorni, avrò sempre nel cuore i volti amici che lavorano in quel reparto, in particolare dell'infermiera Beatrice che mi ha curato con tanta passione.

Patologia trattata
Politrauma della strada.
Trovi utile questa opinione? 



25 Marzo, 2017
Gabriella Terraciano
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

5 stelle

Sono stata ricoverata il 29 Luglio 2016 per la patologia "polmonite da legionella". Sono rimasta in sala rianimazione per 10 giorni. Essendo una paziente oncologica con immunodeficienza piuttosto elevata data dal ciclo di chemioterapia (datato 26 Luglio 2016), mi ero presentata in ospedale in condizioni davvero molto critiche.
Il primario, i medici ed il personale paramedico sono stati molto professionali ed efficienti, ero più di là che di qua per dirla tutta, ma loro, con tenacia e determinazione, mi hanno salvata da una morte certa. A distanza di parecchi mesi, quando ci penso, mi vengono in mente i visi delle persone che mi hanno curata, e non posso che ringraziarli per ciò che hanno fatto, sia dal punto di vista medico che umano. Grazie di cuore a tutti!

Patologia trattata
Polmonite da legionella.
Trovi utile questa opinione? 
15 Ottobre, 2015
stefano grilli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto fantastico

Anche se purtroppo ho perso la mia mamma, ringrazio con tutto il cuore la rianimazione dell'ospedale San Gerardo di Monza per la competenza e la bravura, ma specialmente per la grande umanità con cui assistono e cercano di fare il possibile per aiutare le persone nel loro reparto. Grazie ancora.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria grave.
Trovi utile questa opinione? 



29 Agosto, 2015
Francesca Leoncavallo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di eccellenza

Sono arrivata il giorno di Pasqua del 2014 in fin di vita per una polmonite bilaterale con shock settico. Questa meravigliosa equipe mi ha pazientemente e con estrema competenza restituito la vita. Il mio ringraziamento sarà eterno! Medici, infermieri, OSS: tutti una grande famiglia!
Grazie.

Patologia trattata
Polmonite bilaterale con shock settico.
Trovi utile questa opinione? 
27 Luglio, 2015
Emanuela
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti

Sono stata ricoverata per quasi un mese e mezzo nel reparto di terapia intensiva per una polmonite da pneumococco con una serie di complicazioni, blocco renale, blocco respiratorio ecc. ecc.
Io non ricordo nulla di quel periodo, mi hanno raccontato i miei figli e il mio compagno, quando mi sono risvegliata dal coma farmacologico, che sono stata tra la vita e la morte per un lungo periodo (ero praticamente morta) e attaccata all'ECMO fino a quando i miei polmoni hanno ripreso a funzionare da soli e pian piano anche tutti gli altri organi.
Dopo questo mese e mezzo, sono stata trasferita nel reparto di pneumologia e poi dimessa, tutto questo è avvenuto dal 7 Maggio all'8 Luglio di quest'anno.
Ringrazio tutta l'equipe (dottori e infermieri) per la professionalità, la disponibilità e l'assistenza che mi hanno dato, e per la vita che mi hanno ridato... Per me è stato come rinascere un'altra volta.

Patologia trattata
Polmonite da pneumococco con shock settico.
Trovi utile questa opinione? 
28 Luglio, 2014
alessandro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Ricoverato in urgenza per ischemia, venivo trasferito dopo l'intervento in questo reparto, ove qualche complicazione ha determinato la mia permanenza per qualche giorno in più. La dedizione del personale e l'umanità che vi ho trovato sono state inimmaginabili. Grazie.

Patologia trattata
Post intervento BAC e complicazioni.
Trovi utile questa opinione? 
04 Febbraio, 2014
roberta
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Ancora grazie a tutto lo Staff di Terapia Intensiva neourochirurgica.
La mia Mamma non c'è più, ma l'Umanità, la Pazienza, la Dedizione, l'Assistenza, la Professionalità e la Sensibilità che mi avete regalato in quei giorni io non la dimenticherò mai.
A quel Dottore.. il mio Angelo col camice verde e il pizzetto, dedico quotidianamente il mio Grazie ed imperitura Stima.
Roberta.. l'orgogliosa figlia di Annamaria.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Trovi utile questa opinione? 
18 Settembre, 2013
gabriella gilardi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Francesco

Sono la mamma di Francesco che purtroppo 9 mesi fa mi ha lasciata. Francesco è stato ricoverato in terapia intensiva per quasi 5 mesi dove, arrivato in condizioni gravissime, ha combattuto con il prezioso aiuto dei medici per rimanere in vita. Purtroppo non ce l'ha fatta, colpa di un'infezione, ma io non scorderò mai tutto quello che è stato fatto per lui, con quanto amore medici e infermieri lo abbiano curato. Porterò per sempre nel mio cuore il vostro ricordo, per me eravate diventati la mia seconda famiglia e il reparto la mia seconda casa. Non ricordo tutti i nomi dei medici, ma non scorderò mai il Dottor Marcolin, che ad ogni colloquio mi parlava come ad una figlia non togliendomi mai la speranza, la dottoressa Bombino con un calore umano incredibile e tutti gli altri. Grazie di cuore a tutti per aver tenuto in vita mio figlio il più lungo possibile.

Patologia trattata
Politrauma, infezione polmonare (pneumonectomia dx).
Trovi utile questa opinione? 
26 Marzo, 2013
Lucia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vita salvata

Scrivo la mia esperienza.
Mio marito è stato ricoverato in rianimazione al S. Gerardo di Monza per 45 giorni circa.
Gli hanno letteralmente salvato la vita.
Aveva una polmonite da pneumococco che aveva colpito entrambi ipolmoni, creato problemi cardiaci, blocco renale, sepsi.
Era praticamente morto.
Giorno dopo giorno, attacato all'ECMO, i suoi polmoni hanno iniziato a guarire e piano piano tutti gli organi hanno ripreso a funzionare.
Credo sia stato un vero miracolo quello che è accaduto.
Tutti i medici dell' ospedale sono stati stupendi, a loro devo la vita di mio marito, e indirettamente la mia e quella di mio figlio.
Non credo esista un posto migliore.
Domani trasferiscono mi marito, speriamo bene...

Patologia trattata
Polmonite da pneumococco.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute