Cardiologia G.M. Lancisi

 
4.3 (6)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia dell'Ospedale Monospecialistico Cardiologico G.M. Lancisi di Ancona, situato in Via Conca 71 in località Torrette, ha come Direttore il Dott. Gian Piero Perna. Il reparto è articolato nelle sezioni di Degenza Intensiva (U.T.I.C., U.T.I.P., H.F.U., Semintensiva), di Degenza non Intensiva, di Cardiologia ambulatoriale, di Cardiologia Nucleare. Diversi gli ambulatori specialistici, quali quello di Aritmologia. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Dott. Alessandro Aprile, Dott. Aquilanti Luigi, Dott.Ssa Battistoni Ilaria, Dott. Corinaldesi Christian, Dott. Dottori Melissa, Dott. Francioni Matteo, Dott. Gili Alberto, Dott. Guazzarotti Francesco, Dott.Ssa Lofiego Carla, Dott.Ssa Manca Carla, Dott. Marini Marco, Dott.Ssa Matassini Maria Vittoria, Dott.Ssa Moraca Alessandra, Dott. Moretti Stefano, Dott.Ssa Nicolini Elisa, Dott.Ssa Paci Maria Vittoria, Dott.Ssa Patteri Giovanna, Dott.Ssa Pongetti Giulia, Dott.Ssa Ruga Olga, Dott.Ssa Shkoza Matilda, Dott.Ssa Silenzi Carla, Dott. Vagnarelli Fabio.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(4)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.2  (6)
 
3.7  (6)
 
4.8  (6)
 
4.3  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giudizio

Mi hanno salvato la vita 2 volte.

Patologia trattata
Nel 2013 Sindrome Coronarica Acuta (SCA) - stemi anteriore.

Nel 2015 Sindrome di TakoTsubo.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Visita ambulatoriale

Ho 78 anni e sono cardiopatico con esenzione per ECG e vista cardio.
Mi sono recato all'ospedale dove ho fatto l'accettazione alle 10.30 e l'ECG alle 10.45.
L'appuntamento con il cardiologo era previsto per le 11.00.
Alle 12.45, viste le mie condizioni di salute, me ne sono andato.

Patologia trattata
Cardiopatia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dott. Moreno Cecconi

Sono una signora di 46 anni e vivo a Roma; il 24/2/2015 sono stata operata per un paraganglioma cardiaco, tumore neuroendocrino, presso gli Ospedali Riuniti di Ancona. Il giorno precedente la mia dimissione, per mia fortuna, sono stata visitata dal Dr. Moreno Cecconi, cardiologo di grande professionalità e umanità, che ancora oggi mi accompagna con grande competenza nel percorso post operatorio. Un grande Medico.

Patologia trattata
Paraganglioma cardiaco solco atrio-ventricolare dx.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Arresto cardiaco

Sono stato ricoverato per un arresto cardiaco che mi ha preso dentro il pronto soccorso di Torrette (AN) e devo davvero dire grazie alla dottoressa che mi ha salvato (13/06/2013). Alla mattina mi ero recato all'ospedale di Chiaravallle e mi hanno detto che avevo una bronchite, nel pomeriggio mi ha preso l'arresto cardiaco (grazie all'ospedale di Chiaravalle).
Comunque sono stato 13 giorni in terapia intensiva e poi in Cardiologia e posso dire che sono BRAVISSIMI, SPECIALMENTE I DOTTORI SONO VERAMENTE IN GAMBA, AFFIANCATI DA VALIDI INFERMIERI.

Patologia trattata
ARRESTO CARDIACO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ARRESTO CARDIACO- dott. Costantini

Io sono stata ricoverata per 8 arresti cardiaci ad aprile 2011, mi sono trovata benissimo (anche perchè mi hanno salvato la vita). Mi trovavo in vacanza per 3 giorni (sono di Roma) e mi è venuto un infarto. Ho 57 anni e se stavo a Roma non sarei neanche andata in ospedale, dato che erano 3 volte che andavo al pronto soccorso con il dolore al petto e mi dicevano che era il reflusso.
Al TORRETTE mi hanno fatto la angioplastica e messo lo stent. Il DOTT. COSTANTINI (per me un MITO, mi segue anche adesso dato che ogni 3 o 4 mesi mi faccio una passeggiata e un controllo). Io lo consiglierei a tutti (SPERANDO CHE NESSUNO NE ABBIA BISOGNO, PERO' NON E' POSSIBILE). Mi sono trovata bene anche con il personale paramedico, sono tutti gentili, puliti e cortesi.
Grazie, MARIANGELA COTOGNI.

Patologia trattata
Infarto.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

pessima esperienza umana

Mia madre è stata ricoverata in questo reparto dopo un arresto cardiaco. L'assistenza medica è stata buona ma abbiamo avuto dei problemi con il personale. Parlare con i dottori era praticamente inutile, ogni giorno ce n'era uno diverso e ci diceva che siccome non conosceva il caso non sapeva cosa dirci; gli infermieri erano freddi ed arroganti. Le camere erano miste uomini e donne, utilizzavano le tende come divisori: è strano in una struttura tanto nuova pensare ad un metodo così antico.... Mia madre soffre di problemi di intestino e alcuni cibi non può proprio mangiarli, diverse volte lo abbiamo fatto notare al personale e la risposta è stata: -noi qui curiamo il cuore non l'intestino.

Patologia trattata
Arresto cardiaco.


Altri contenuti interessanti su QSalute