Cardiologia Ospedale Cittadella

Cardiologia Ospedale Cittadella

 
4.7 (10)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia dell'Ospedale di Cittadella in provincia di Padova, situato in Via Casa di Ricovero 40, ha come Direttore il Dott. Roberto Verlato. Il reparto si occupa della diagnosi e terapia delle varie patologie cardiovascolari acute e croniche, con particolare attenzione al trattamento percutaneo delle cardiopatie congenite non complesse: difetti del setto atriale, forame ovale pervio, dotto arterioso di Botallo, difetti del setto interventricolare, coartazione istemica dell'aorta. Attività ambulatoriale: visite cardiologiche, ECG, Test da sforzo al cicloergometro e al tappeto scorrevole, Test da sforzo cardiopolmonare, Ecocolordoppler cardiografia, Ecocardiogramma dopo stress farmacologico, Ecocardiografia transesofagea, ECG dinamico, ECG ad alta risoluzione, Variabilità RR, Potenziali Tardivi, VCG, Holter pressorio, Controllo Pacemaker, indice di Winsor basale e dopo sforzo, Riabilitazione cardiovascolare dopo infarto miocardico, dopo rivascolarizzazione miocardia chirurgica, riabilitazione nei soggetti con scompenso cardiaco o con arteriopatia arti inferiori. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Paolo Buja, Giuseppe Cannizzaro, Roberto Carlon, Facchin Michela, Gianfranco Mario Frigo, Luigi Pedon, Sara Pontarollo, Mariachiara Siciliano, Angela Susana, Roberto Zecchel.

Recensioni dei pazienti

10 recensioni

 
(9)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.8  (10)
 
4.9  (10)
 
4.6  (10)
 
4.4  (10)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chiusura percutanea PFO

Dopo un ictus, il terrore che qualcosa accada di nuovo è all’ordine del giorno. I mal di testa continui e l’abbandono da parte dell’ospedale che mi aveva ricoverata, facevano nient’altro che aumentare le paure, le ansie... Poi ho avuto l’opportunità di essere visitata ed operata dal dott. Luigi Pedon.
In 4 mesi la chiusura era già definitiva, mal di testa sparito, posso dire che Il dottore mi ha toccato il cuore!
Complimenti a lui e a tutta la sue equipe, con cui ho chiacchierato durante tutta la procedura, ed al reparto di cardiologia, dove sono stata seguita in modo continuo ed umano.
Vi ricordò con affetto e stima,
Viviana

Patologia trattata
Chiusura PFO con metodo Amplazer.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Post fata resurgo

Fantastici gli infermieri. Mi hanno fatto sentire a mio agio anche se ero notevolmente spaventata per la procedura. Meraviglioso il dottor Luigi Pedon, come persona e come medico.

Patologia trattata
Chiusura forame ovale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

PROFESSIONALITA' E UMANITA'

Sono stata sottoposta ad intervento di crioablazione per fibrillazione atriale a fine marzo 2019 dall'equipe del dott. Verlato. Nonostante non sia stato possibile, in un primo momento, portare a termine la procedura a causa di una mia disidratazione, segnalo competenza, professionalità ed umanità da parte di tutto il personale ospedaliero. Un ringraziamento particolare al primario dott. Verlato, al dr. Cannizzaro, nonchè a tutto il personale infermieristico ed ausiliario, in particolare Francesca, Massimiliano, Giuseppe e Cinzia che mi hanno seguita. Successivamente l'intervento è stato eseguito, con esito positivo, all'Ospedale di Camposampiero, sempre dal dr. Verlato.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Trattamento ottimo e professionalità

Dopo episodio di sospetta TIA di brevissima durata, ho eseguito una serie di esami all'ospedale di Camposampiero, seguiti poi da altri esami più specifici all'ospedale di Cittadella, dove mi é stato riscontrato il PFO. Da colloquio col Dott. Pedon si è deciso di intervenire in forma percutanea per chiudere il difetto. Oggi torno a casa dopo circa 48 ore dal ricovero: intervento durato circa 45 minuti; personale simpatico socievole e molto preparato.
Ringrazio pubblicamente il dr. Pedon e tutti i suoi assistenti.

Patologia trattata
Chiusura PFO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pericardite costrittiva

Un reparto e un'equipe di persone (medici, infermieri/e e OSS) straordinari!! La mia degenza, anche se non continuativa, è andata dal 30/3/2015 al 12/6/2015, quindi ho una chiarissima esperienza dell'operato del personale!

Patologia trattata
Pericardite costrittiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chiusura p.f.o.

Dopo un malore con svenimento e perdita temporanea di sensibilità agli arti sinistri, sono stato visto dalla Dott.ssa Chiesa, la quale mi ha sottoposto ad una serie di esami con esito di ischemia transitoria. Dopo breve tempo il Dott. Luigi Pedon, primario di cardiologia dell'ospedale di Cittadella, decide che devo essere sottoposto ad intervento per la chiusura del p.f.o. con sistema Amplatzer. Sono stato in ospedale per 3 giorni e poi dimesso senza problemi. Volevo ringraziare sentitamente tutta l'equipe, in particolar modo il Dott. Pedon per la sua disponibilità, gentilezza e simpatia.
Bonamin Igor

Patologia trattata
Chiusura del p.f.o.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Sono stata vista più volte con fibrillazione atriale; sono stata seguita sempre con competenza e professionalità. Mi sono stati dati consigli e cura adeguati e validi.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto cardiologia ospedale Cittadella

Sono rientrata da poco dal ricovero presso l'ospedale di Cittadella, reparto chirurgia, a seguito della chiusura del forame ovale pervio. Di questo reparto posso solo parlare bene, infermieri gentili e disponibili, assistenza garantita, persone simpatiche e alla mano che ti fanno sentire a tuo agio. Anche durante l'intervento effettuato in emodinamica sono stata trattata con i guanti, persone serene, col sorriso, pronte alla battuta, che hanno saputo cancellare la mia preoccupazione. Oltre a questo sono molto preparati ed efficienti, hanno effettuato l'esame/intervento in un modo impeccabile e senza farmi sentire dolore. Posso solo ringraziarli immensamente. Stefania

Patologia trattata
Chiusura del PFO.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Efficienza indagine cardiologica

NON CI SONO COMMENTI DA FARE SE NON POSITIVI.
HANNO TROVATO IL PROBLEMA, DOPO INDAGINI DURATE DUE ANNI, E VERRA' RISOLTO TRA POCO. NESSUNO ERA ANDATO COSI' A FONDO NELLA RICERCA.
QUALCUNO AVEVA IN PRECEDENZA AVANZATO FANTASIE SINTOMATICHE.
UN SENTITO RINGRAZIAMENTO,
RENZO CAMPANARO

Patologia trattata
indagine per claudicatio bilaterale.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

dopo un mese niente esiti

Mia mamma, dopo altri ricoveri per avere il cuore molto affaticato ed una sospetta angina, e' stata ricoverata all'ospedale di cittadella in cardiologia per effettuare degli esami specifici per il suo problema.
ha passato 18 giorni in ospedale, gli esami sono stati fatti ma non le e' stato detto niente a riguardo di essi, é stata spedita a casa con dei medicinali da prendere e le é stato detto che gli esiti le sarebbero stati spediti a casa.
dopo oltre un mese gli esiti non arrivano.
telefoniamo alla segreteria e ci dicono che il medico é stato in ferie e che dovrebbero arrivare; passa un'altra settimana, nel frattempo mia madre non sta bene per i soliti problemi al cuore e gli esiti non arrivano. Ora dicono che faranno un sollecito, ma quanto si dovra' aspettare ancora??
dato che ci sono dei problemi credo che dovrebbero darsi una mossa!

Patologia trattata
Sospetta angina.


Altri contenuti interessanti su QSalute