Cardiologia riabilitativa Ospedale Arenzano

Cardiologia riabilitativa Ospedale Arenzano

 
4.7 (5)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia riabilitativa dell'Ospedale La Colletta di Arenzano in provincia di Genova, situato in via del Giappone 5, ha come Direttore il Dott. Stefano Domenicucci. Il reparto si occupa della riabilitazione dei pazienti reduci da un intervento di cardiochirurgia o da un episodio cardiaco acuto (come, ad esempio, l’infarto del miocardio), mirando a restituire al paziente una condizione di vita affettiva, lavorativa, sociale, il più normale possibile, compatibilmente con la sua menomazione. Equipe medica: Dott. Piero Clavario (Responsabile S.S.D.), Dott.ssa Cristina Barbara (responsabile Centro di Prevenzione e Riabilitazione Cardiovascolare).

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
4.7
Competenza 
 
4.8  (5)
Assistenza 
 
4.8  (5)
Pulizia 
 
4.6  (5)
Servizi 
 
4.6  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziando

A quasi un mese dalle dimissioni un ricordo e un enorme grazie a tutto il personale per la efficienza e disponibilità. E ancora grazie al dottor Daniele Silvestri per la gentilezza e la considerazione dei suoi pazienti... Lui non è un dottore, è un angelo che il cielo ci ha regalato. Nel momento più difficile della mia vita, ricorderò sempre tutti per la professionalità e l'aiuto dato. Ancora grazie.

Patologia trattata
Esiti di intervento n. 2 bypass.



Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Degenza dall'8 al 26 ottobre 2015

Ho trascorso 18 giorni nel reparto riabilitativo di cardiochirurgia dopo un intervento in urgenza all'ospedale S. Martino per dissecazione aortica. Devo dire che ho trovato del personale fantastico, dai dottori agli infermieri.
Tutti molto preparati e sempre a disposizione del malato, propensi sempre a farlo sentire a suo agio; ed io mi sono sentito come a casa.
Grazie, grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Esiti da dissecazione aortica.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Competenza e cordialità

Dopo un intervento all'Iclas di Rapallo, ho passato 15 giorni in questa struttura per la riabilitazione. Il personale ed i medici sono molto competenti e attenti ad ogni esigenza del paziente. Ho gradito molto l'informazione che giornalmente davano a me e ai miei familiari. I fisioterapisti sono cordiali e ti seguono con molta attenzione. Camere spaziose e pulite. L'unica pecca è il servizio mensa, che so arrivi da Genova, che ho trovato scadente come qualità, e come varietà. Non si pretende il ristorante, ma un po' di pasta mangiabile e il salmone con il nasello senza nessuna differenza di colore e di sapore ... Basterebbe poco per evitare che il pasto sia immangiabile...
Ringrazio comunque tutto il reparto per la gentilezza e la cordialità!

Patologia trattata
Riabilitazione dopo intervento di 4 bypass cardiologici.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

In seguito all’intervento chirurgico atto a sostituire la valvola aortica eseguito presso l’ICLAS di Rapallo dal Prof. Luigi Martinelli, ed alla successiva riabilitazione fatta presso il vostro istituto, desidero ringraziare tutti per la professionalità e l’assistenza usata durante la mia degenza.

Anna Maria Ginocchio Savona

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RIABILITAZIONE CARDIO-MOTORIA

OTTIMA STRUTTURA PER LA RIABILITAZIONE CARDIO-MOTORIA.
AHIME' IO SONO PERò ANCHE UN PAZIENTE CHE DA MOLTI ANNI SOFFRE DI LUDOPATIA. I MIEI FAMILIARI VORREBBERO CHE IN QUESTA STRUTTURA TROVASSI UNO SPECIALISTA CHE MI INDUCESSE A SEGUIRE UNA TERAPIA PRESSO UN CENTRO DI RIABILITAZIONE PSICOLOGICA NELLA MIA CITTA'. OLTRE CHE RIMETTERMI IN SESTO CARDIOLOGICAMENTE PARLANDO, VORREI ESSERE DIMESSO DA QUESTO REPARTO ANCHE CONSAPEVOLE CHE LA LUDOPATIA è UNA MALATTIA E CHE LA DEVO CURARE.
ARENZANO 1/02/2014.

Patologia trattata
RIABILITAZIONE CARDIO-MOTORIA.


Altri contenuti interessanti su QSalute