Ospedale di Castel San Giovanni

 
3.8 (10)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Viale 2 Giugno, Castel San Giovanni (PC)
Telefono
0523 301111
L'Ospedale di Castel San Giovanni, situato in Viale 2 Giugno nel comune omonimo in provincia di Piacenza, fa parte dell'Area Ospedaliera della Valtidone, che aggrega anche il presidio ospedaliero di Borgonovo Val Tidone. La struttura svolge prevalentemente attività per acuti e riabilitativa ed è organizzata, in ambito medico, nelle Unità Operative di Medicina Interna, Cardiologia con Unità Coronarica e Riabilitazione Cardiologica e Pronto Soccorso, mentre in ambito chirurgico nelle Unità Operative di Chirurgia, Ortopedia, Anestesia e Rianimazione. Sono inoltre presenti la Radiologia, i servizi di Dialisi e di Farmacia, il Punto prelievi, l'ambulatorio di Pediatria e l'ambulatorio di Ginecologia.

Recensioni dei pazienti

10 recensioni

 
(5)
 
(1)
 
(2)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.8
 
3.5  (10)
 
3.7  (10)
 
4.5  (10)
 
3.3  (10)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plastica inguinale

Ospedale con accoglienza familiare per cortesia, gentilezza e molta... molta professionalità!
Un sentito ringraziamento al dottor Davide Piccolo ed alla sua equipe.

Patologia trattata
Ernia inguinale sx dolorante.


Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione intensiva

Il reparto riabilitazione intensiva l'ho trovato mal gestito, organizzazione del reparto assente, fisioterapisti con poca esperienza. A mio parere il reparto è utile solo per la prima terapia post operatoria e per brevi periodi, ma per il resto, come nel mio caso, esperienza negativa!

Patologia trattata
Sclerosi multipla, riabilitazione post trauma.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Molto meglio di Piacenza

Un ospedale piccolo ma ben organizzato, con uno staff per la maggior parte molto cordiale e disponibile. 8 volte su 10 ho avuto un'ottima impressione. Le poche eccezioni sono state un oculista, che praticamente si è rifiutato di visitarmi "solo" perché credevo che la mia miopia fosse peggiorata - ma mi ha fatto pagare il ticket lo stesso - ed un ginecologo che mi ha fatto una visita molto superficiale e di poca sensibilità.
Perlopiù gli infermieri, specialmente quelli del pronto soccorso, sono molto cortesi e amabili.
Spero non chiudano dei reparti come ho sentito in giro.

Patologia trattata
Diverse.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia - meniscectomia selettiva mediale

Desidero ringraziare infermieri, anestesisti e medici del reparto ortopedia/ degenza breve. Un grazie particolare al dottore Leddi, che grazie alla sua calma ed indiscussa professionalità, ha saputo tranquillizzare un pauroso come me.

Patologia trattata
Intervento per rottura menisco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Radiologia

Voglio ringraziare pubblicamente gli infermieri del Reparto di Radiologia.
Stamattina ho fatto una TAC alla testa (tutto ok per fortuna). Grazie Nello! Grazie Antonella, siete stati professionali e umani. Un grazie anche alla dott.saa Scagnelli che in una giornata under pressure mi ha dato le risposte che volevo. Umanita’ totale. Altro non dico se non grazie.
Alberto Pelò Caorso- Piacenza

Patologia trattata
TAC testa.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Tunnel carpale

Un ringraziamento alla dott.ssa Grecchi e alle infermiere della sala operatoria per la competenza e la gentilezza dimostrate durante l'intervento in day hospital per tunnel carpale, effettuato il giorno 31 maggio alla mia mamma.

Patologia trattata
Tunnel carpale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Sono in cura presso il Day Hospital, scrivere queste poche parole è il minimo ringraziamento che possa regalare a quel reparto, non solo per la professionalità iniziando dai medici fino alle infermiere, ma per l'assistenza oferta, che ti fa sentire come in famiglia.... Tante volte sono stato in attesa del mio turno per accedere al reparto e mai, dico mai, ho visto un'infermiera che potesse essere anche se pur minimamente maleducata anche con pazienti che qualche volta erano troppo esigenti, sempre col sorriso e sempre con una professionalità che ti infonde fiducia e tranquillità. Complimenti a tutto il reparto. Grazie...

Patologia trattata
Patologia tiroidea.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Ambulatorio ortopedia

In realtà la mia votazione dovrebbe essere divisa drasticamente in due, in base ai due distinti medici con cui ho avuto a che fare: PIENI voti per la Dott.ssa Grecchi e ZERO voti per il Dott. -tuttora anonimo- (presunto B.), non avendomi nemmeno degnata di un foglio con la dovuta firma, il giorno della visita di controllo (oltre al danno anche la beffa). La prima visita mi è stata fatta dalla Dott.ssa Grecchi., davvero in gamba. Purtroppo però la visita di controllo me l'ha fatta il Dott. (?) che invece mi ha trattata in modo disinteressato, menefreghista e superficiale, mandandomi a casa così com'ero, col dito dolorante, senza prestarvi la giusta attenzione, sottovalutando largamente il problema e soprattutto senza accertarsi che riuscissi a muoverlo dopo i 15 giorni di steccatura. Col risultato che, fidandomi delle sue (in)competenze, grazie alla sua noncuranza e al non avermi prescritto nè tantomeno consigliato un'immediata necessaria adeguata fisioterapia riabilitativa (la cosa più utile nel mio caso), a distanza di ben 8 mesi mi ritrovo ad avere ancora il dito visibilmente piegato (forse irrimediabilmente), guarito nel modo sbagliato; e come unica ultima speranza (se non tenermelo storto a vita), dopo un ritardato ormai pressoché vano tentativo di correzione (con recupero parziale), ora non mi resta che quella di un'operazione chirurgica (comunque priva di garanzie), che forse se le cure fossero state fatte quando era ora (ovviamente con più probabilità di miglioramento), avrei potuto evitare.
Delusa e indignata anche dal personale infermieristico del suddetto ambulatorio, che mi ha lasciata alquanto perplessa.


Comunque RINGRAZIO sentitamente la Dott.ssa Grecchi, per la gentilezza, l'umanità, la professionalità, la scrupolosità e la disponibilità che in diverse occasioni mi ha dimostrato. Trattando con serietà sia traumi di gravità maggiore che traumi di gravità minore. E per quanto mi riguarda, svolgendo prontamente oltre che la sua, anche la parte di chi (...) non ha saputo svolgere la propria.

Deborah

Patologia trattata
Trauma articolazione dito mano destra (senza frattura ossea).
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Delusione e amarezza

Paziente ricoverata per 3-4 giorni per controllo a causa dell'aggravamento della patologia (BPCO). E' stata lasciata senza liquidi, il catarro è diventato talmente denso che non riuscivano nemmeno a toglierlo con la sonda, la paziente non riusciva a nutrirsi, ma non è stata alimentata artificialmente. Durante la notte chiamava ripetutamente senza ricevere risposta. E' deceduta dopo 8 giorni.

Patologia trattata
BPCO.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Ambulatorio neurologia

Ho riscontrato assoluta mancanza di professionalità ed ignavia del medico neurologo dott. C. che, dopo essersi presentato alle 9.40, quando il suo primo appuntamento, cioè il mio, era alle ore 9.00 (ed io a quell'ora ero presente) adducendo una falsa urgenza mentre le infermiere avevano parlato di un suo ritardo a causa del traffico, si è ulteriormente attardato, forse per un caffè, e poi ha risposto con sgarbo alle mie rimostranze, dicendomi con sarcasmo di dirlo a Berlusconi!!!
A fronte di un costante impegno dell'azienda sanitaria per il miglioramento della qualità del servizio e delle prestazioni, sono ancora presenti medici che trattano i pazienti non come clienti ma come sudditi. Non mi sono fatta visitare ed ho espressamente avvertito che avrei presentato esposto. La sua risposta è stata "non me ne frega niente". La cortesia della direttrice sanitaria e del personale mi hanno riconciliato con l'Ospedale.
Distinti saluti, Giovanna Marin.

Patologia trattata
Neurologica.


Altri contenuti interessanti su QSalute