Pronto Soccorso Ospedale Bracciano

 
2.7 (3)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso e Breve Osservazione dell'Ospedale Padre Pio di Bracciano in provincia di Roma, situato in Via delle Coste, ha come Direttore il Dott. Beniamino Susi, primario del reparto d'urgenza di Civitavecchia- Bracciano. Il nuovo reparto garantisce interventi diagnostico-terapeutici di urgenza. Gli spazi sono organizzati per accogliere tutte le tipologie di intervento, comprese le eventuali patologie infettive con percorsi opportunamente differenziati; sono previsti alcuni letti di Breve Osservazione e vengono assicurati i collegamenti con i reparti chirurgici e di diagnostica mediante l’installazione di un monta-lettighe antincendio. Si può accedere al Pronto Soccorso direttamente o attraverso il servizio di ambulanze. Le persone che accedono al Pronto Soccorso vengono immediatamente valutate da personale infermieristico che assegna un codice colore (triage), in scala di priorità decrescente secondo le condizioni del paziente.

Recensioni dei pazienti

3 recensioni

Voto medio 
 
2.7
Competenza 
 
2.3  (3)
Assistenza 
 
2.3  (3)
Pulizia 
 
3.7  (3)
Servizi 
 
2.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione pronto soccorso

A causa di un anomalo dolore al petto, mi hanno portato al PS tramite ambulanza, arrivata subito.
Posso solo dire che la competenza della dottoressa Canavese Anna e di tutti i suoi collaboratori, infermieri, portantini, etc., nonchè la massima igiene, sono encomiabili. Sono stati gentilissimi e preparati, grazie a tutti loro.
Forza, fate in modo che questo presidio ospedaliero vada avanti.
Un saluto cordiale e buon lavoro.
Dolores Francillo

Patologia trattata
Dolore allo stomaco con diffusione al petto.


Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Nessuna diagnosi rilasciata...

Mia moglie è stata al pronto soccorso a causa di una probabile flebite. Dopo circa 4 ore di attesa - e solo dopo aver richiesto ripetutamente di farla stendere, in quanto il dolore alla gamba persisteva - l'hanno visitata e somministrato un antinfiammatorio. Inoltre ci hanno detto che nella struttura non era presente un doppler e quindi non potevano fare altro per verificare lo stato di salute di mia moglie. La loro conclusione è stata quella di dimetterla e di consigliarci di andare in un altro ospedale.

Un ospedale con una neurochirurgia non può essere sprovvisto di un semplice doppler.

Ovviamente prima di recarci all'ospedale abbiamo chiamato per sapere se la struttura aveva a disposizione tutti gli strumenti per verificare lo stato di salute della gamba di mia moglie e ci era stato risposto che la struttura aveva sia l'ortopedia che la chirurgia... A voi le conclusioni..

Patologia trattata
Flebite? non ci è stata data una diagnosi...
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Analisi scambiate con quelle di un'altra persona..

Sono stata al pronto soccorso per vertigini e pressione alta. Dopo 5 ore di accertamenti - e con il commento che tutto andava bene - sono tornata a casa per trovarmi con il risultato delle analisi scambiato con quello di una giovane donna ubriaca che era nello stesso reparto.

Esami ed assistenza medica di questo genere sono inaccettabili!

A. R. Heep-Wolbert

Patologia trattata
Vertigini e pressione alta.