Radiologia Casa Sollievo della Sofferenza

Radiologia Casa Sollievo della Sofferenza

 
0.0 (0)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Radiologia Diagnostica dell'Ospedale Generale Regionale Casa Sollievo della Sofferenza IRCCS di San Giovanni Rotondo in provincia di Foggia, situato in Viale Cappuccini 1, ha come Dirigente Responsabile il Dott. Michele Armillotta. Il reparto è una Struttura Complessa che svolge attività di diagnostica per immagini sia per pazienti esterni che per pazienti ricoverati nelle strutture di degenza dell’Ospedale, con competenze specifiche nella caratterizzazione diagnostica delle malattie gastro-intestinali, neurologiche, del metabolismo osseo e della patologia mammaria. Afferiscono alla Divisione la Struttura Semplice di Senologia e l'Unità Operativa Dipartimentale a direzione universitaria di Radiologia Muscoloscheletrica (responsabile Prof. Giuseppe Guglielmi), sezione della Diagnostica per Immagini dedicata allo studio della patologia degenerativa ed infiammatoria osteo-articolare e centro di eccellenza per lo studio delle malattie metaboliche dell’osso: tale centro dispone di tutte le tecniche diagnostiche per l’analisi della struttura ossea in senso sia qualitativo che quantitativo. Fanno parte dell'equipe medica di reparto i dirigenti medici Dott. Diego Palladino, Dott.ssa Mariarosaria Mastidoro, Dott. Giuseppe Sperandeo, Dott. Ettore Angelo Serricchio, Dott.ssa Laura Aulisa, Dott. Giovanni Soccio, Dott. Nicola Scarale, Prof. Giuseppe Guglielmi, Dott. Antonio Casillo, Dott.ssa Anna Simeone, Dott. Giuseppe Maria Giannatempo, Dott.ssa Teresa Popolizio, Dott.ssa Alessandra Stranieri, Dott. Francesco Giuliani (responsabile Senologia), Dott. Francesco Fiorentino, Dott.ssa Filomena Urbano, Dott.ssa Regina Bellantuono.

Recensioni dei pazienti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Altri contenuti interessanti su QSalute