Dettagli Recensione

 
Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Considerate i pazienti esseri umani

Ho perso mio padre il 1 luglio dopo il primo ciclo di chemioterapia, praticato nel reparto di oncologia dove era stato ricoverato il 14 giugno. Le cause del decesso le sa solo il Signore!
Noi avevamo voluto fidarci di un ospedale considerato da sempre un'eccellenza.
Purtroppo le nostre aspettative sono state deluse da medici e personale paramedico fantasma, disinformazione, camere anguste e pazienti trattati con poca umanità.
Se papà potesse parlare, direbbe la sua.
Io so soltanto che, dopo essersi ripreso da una crisi respiratoria, grazie all'intervento di una dottoressa dotata di grande spirito di umanità (forse l'unica), ha pregato mia sorella di portarlo fuori dall'ospedale.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmonare.

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Roberta
19 Dicembre, 2016
A mio padre è successa la stessa cosa un mese fa! 63 anni! Si devono vergognare!
1 risultati - visualizzati 1 - 1  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute